Sabato, 21 Luglio 2018
RSS Feed

cronaca

Categoria: cronaca

Rignano, coltiva marijuana: arrestato 50enne italiano

Scoperte 7 piante e materiale per spaccio

redazione mercoledì 18 luglio 2018
marijuanaRIGNANO - I Carabinieri della Compagnia di Bracciano hanno arrestato un cittadino italiano di 50 anni con l'accusa di produzione e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Nel corso di uno dei quotidiani servizi di controllo del territorio, i militari della Stazione di Rignano Flaminio hanno visto spuntare i ciuffi di una pianta dal giardino dell'abitazione dell'uomo. A seguito di un controllo più accurato, i Carabinieri hanno scoperto 7 rigogliose piante di marijuana.

Nel corso della perquisizione domiciliare, i Carabinieri hanno trovato una busta contenenti 60 grammi del medesimo stupefacente e tutto il materiale per la coltivazione ed il confezionamento della droga.

La passione per le piante proibite è costata l'arresto al giovane, che è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Share on Facebook
Categoria: cronaca

"A Ladispoli spiagge sicure"

Perretta ha illustrato gli interventi sul litorale

redazione martedì 17 luglio 2018
ladispoli lungomareLADISPOLI - "Come avevamo annunciato con l'arrivo della stagione estiva, è in pieno svolgimento il programma attuato dall'amministrazione comunale di concerto con l la polizia locale per garantire a residenti e villeggianti spiagge sicure dove serenamente si possano trascorrere meritate vacanze".

A parlare è il vice sindaco Pierpaolo Perretta, che ha illustrato l'avvio degli interventi sul litorale di Ladispoli, tesi anche all'attuazione del decreto varato dal ministero degli Interni.

"Tutti i giorni e con particolare attenzione nei fine settimana – prosegue Perretta – le spiagge di Ladispoli saranno controllate dalla Polizia Locale che vigilerà sul rispetto delle regole, tutelando sicurezza ed integrando, con una collaborazione sinergica, il piano di salvamento collettivo in essere ed atto a garantire la incolumità dei bagnanti. E' preciso obiettivo dell'amministrazione comunale del sindaco Grando fare in modo che nel nostro litorale si riscopra il valore della sicurezza e del senso civico. Ringraziamo la Polizia Locale e l'impresa balneare che stanno lavorando in modo unitario e condiviso per raggiungere questi importanti obiettivi.".

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Rignano, tre arresti per furto in villa

Due 5Oenni albanesi ed 40enne romeno

redazione martedì 17 luglio 2018
Carabinieri Cronaca copyRIGNANO - I Carabinieri della Compagnia di Bracciano, insieme ad i colleghi della Compagnia di Civita Castellana, hanno arrestato due 50enni albanesi ed un 40enne romeno, con precedenti, per furto in una villa sita al confine tra Rignano Flaminio e Faleria.

Prima di effettuare il colpo, i ladri avevano ben studiato gli spostamenti del proprietario e sapevano che quest'ultimo stava trascorrendo alcuni giorni in un appartamento di una località marittima a sud di Roma. Pertanto, al fine di accedere con maggiore facilità nella villa, i malviventi hanno dapprima localizzato l'auto della vittima in quella località di vacanza e, durante la notte, hanno rubato dal suo interno, le chiavi della casa principale.

Subito dopo, si sono diretti alla villa ove, senza problemi, hanno asportato diversi monili ed una pistola regolarmente detenuta.

Successivamente, grazie alla pronta segnalazione di un vicino, i Carabinieri della Stazione di Rignano Flaminio e di Faleria hanno intercettato i malviventi mentre fuggivano sulla SS Flaminia e recuperato l'intera refurtiva.

Al termine del giudizio direttissimo presso il Tribunale di Tivoli, gli arrestati sono stati associati nel carcere di Rebibbia.

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Ladispoli, grande successo per sportello Tutela Animali

Sterilizzati 40 gatti in un mese

redazione martedì 17 luglio 2018
cane gattoLADISPOLI - "Lo sportello per la Tutela degli animali è un successo. In poco più di un mese dall'apertura oltre a dare tante informazioni utili ai cittadini, grazie al buon lavoro fatto assieme le associazioni animaliste, ha contribuito a far adottare diversi animali dal canile comunale".

Con queste parole Miska Morelli, Capo Segreteria del sindaco di Ladispoli ed incaricato della Tutela degli Animali, ha commentato i primi risultati ottenuti dalla struttura fortemente voluta dall'amministrazione del sindaco Grando.

"E' una vittoria di tutti – prosegue Morelli - continueremo a lavorare per dare una casa a tutti gli animali presenti nei vari centri e rifugi. Siamo davanti ad un obiettivo assolutamente realizzabile. Nel contempo, ricordiamo ai cittadini che continua senza sosta anche durante il periodo estivo la campagna di sterilizzazione dei gatti senza padrone creata dal Comune di Ladispoli in collaborazione con l'Associazione Dammi la Zampa. In un mese sono stati sterilizzati oltre 40 gatti mentre altri sono stati curati per diverse patologie. Ringraziamo tutti i volontari per l'eccezionale lavoro che stanno svolgendo, così come tutte le varie associazioni animaliste che lavorano quotidianamente per i nostri amici a quattro zampe. Dobbiamo confrontarci con difficoltà di ogni tipo - conclude il delegato -  ma sempre con la voglia e la passione che in un contesto come il nostro stanno veramente facendo la differenza".

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Cerveteri, secondo ciclo disinfestazione zanzare

trattamento su intero territorio comunale

redazione lunedì 16 luglio 2018
ChikungunyaCERVETERI - Secondo ciclo di disinfestazione contro la zanzara e la zanzara tigre sull'intero territorio comunale di Cerveteri. La prossima settimana infatti, verrà effettuato un nuovo ciclo di trattamenti antialari.

"Il ciclo di interventi di disinfestazione – ha dichiarato l'Assessora all'Ambiente del Comune di Cerveteri Elena Gubetti – inizierà martedì 24 luglio ed interesserà la zona di Cerveteri capoluogo. Mercoledì 25 la disinfestazione sarà effettuata nelle frazioni balneari di Cerenova e Campo di Mare, mentre giovedì 26 gli interventi a Valcanneto, Borgo di Ceri, Cerqueto e Sasso chiuderanno il ciclo di disinfestazioni".

"Durante i trattamenti, che saranno effettuati dalle ore 23.00 alle ore 05.00 del mattino successivo – ha detto Elena Gubetti - si raccomanda di tenere chiuse le finestre, non esporre all'esterno sostanze alimentari e indumenti e di salvaguardare gli animali domestici, tenendo al riparo loro e il loro cibo. Saranno utilizzati solo prodotti regolarmente autorizzati dal Ministero della Salute".

"È necessario precisare – prosegue l'Assessora Elena Gubetti – che il processo di disinfestazione non può risolvere in maniera definitiva il problema della proliferazione delle zanzare. L'effetto di questi interventi, infatti, è circoscritto alle sole aree pubbliche e solo di riflesso si producono risultati contro i focolai presenti nei giardini, sui terrazzi o presso le piscine condominiali. E' fondamentale quindi, per ottimizzare gli effetti della disinfestazione, la collaborazione di tutti i cittadini. Giardini poco curati o ristagni d'acqua possono infatti indebolire l'efficacia degli interventi effettuati".

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -