Mercoledì, 19 Dicembre 2018
RSS Feed

cronaca

Categoria: cronaca

Ladispoli, per Natale mercato anticipato al 24 e al 31/12

Per via della coincidenza con i giorni festivi

redazione giovedì 6 dicembre 2018
mercatoLADISPOLI - L'amministrazione comunale di Ladispoli informa che, ricadendo le ricorrenze festive del giorno 25 dicembre e 1 gennaio 2019 nelle giornate di martedì, coincidendo dunque con i giorni di svolgimento del mercato settimanale di piazzale Onofri, si è stabilito l'anticipo dei mercati nelle giornate di lunedì 24 dicembre e lunedì 31 dicembre per offrire un migliore servizio agli utenti nonché per tutelare l'attività degli operatori commerciali.

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Cerveteri,rifiuti:emessi 8 nuovi verbali

Su strade di S. Martino, I Terzi, Valcanneto

redazione mercoledì 5 dicembre 2018
multe rifiuti cerveteriCERVETERI - Elevati 8 nuovi verbali. Questo il bilancio della giornata di controlli messi in atto dall'Assessorato alle Politiche Ambientali del Comune di Cerveteri insieme alla Polizia Locale e alle Guardie Ecozoofile di Fare Ambiente, che affiancando gli operatori addetti alla raccolta porta a porta, hanno analizzato il corretto conferimento dei rifiuti da parte delle singole utenze. Questa volta gli utenti oggetto di verifica sono stati quelli delle case sparse: i controlli si sono concentrati sulle strade di campagna di San Martino, I Terzi, Valcanneto. Come sempre i controlli hanno avuto come primo obiettivo quello di informare e formare gli utenti sulle corrette modalità con cui differenziare i rifiuti e solo in casi di grave e palese violazione delle regole sono stati elevati i verbali.

"Nonostante la lunga e accurata campagna di sensibilizzazione che oramai portiamo avanti in tutto il territorio sin dall'entrata in vigore della raccolta differenziata porta a porta – spiega l'Assessora alle Politiche Ambientali Elena Gubetti – ci sono ancora persone che non curanti delle regole, attendono il martedì, giorno riservato all'indifferenziato per liberarsi di tutti i rifiuti insieme. Sono diversi i casi in cui abbiamo ritrovato nel mastello dell'indifferenziato tutti quei tipi di rifiuti che se correttamente suddivisi sarebbero stati potuti avviare tranquillamente al riuso".

"Gestire correttamente i rifiuti consiste nel separarli al meglio – continua Gubetti - una ricetta così semplice e chiara che basterebbe davvero un minimo di impegno per farlo in maniera esatta. In Italia siamo abituati al paradosso di lamentarci contemporaneamente dell'assenza di controlli e della eccessiva severità degli stessi. Ne usciamo solo quando capiamo che i rifiuti sono nostra precisa responsabilità".

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Morlupo, rintracciato 11enne fuggito da casa famiglia

Denunciato un operatore della struttura

redazione mercoledì 5 dicembre 2018
Carabinieri Cronaca copyMORLUPO - Ieri mattina, un bambino affetto da autismo si è allontanato a piedi da una casa famiglia a cui era stato affidato, senza che gli operatori se ne accorgessero.

A rintracciarlo ed a soccorrerlo sono stati i Carabinieri della Stazione di Castelnuovo di Porto che, durante un servizio di controllo del territorio, hanno notato il minorenne mentre si aggirava in una strada di campagna, in stato confusionale.

Ad esito degli accertamenti volti ad identificare il piccolo, i Carabinieri sono riusciti a risalire alla comunità dove era stato collocato ed a scoprire che l'operatore della struttura non si era ancora accorto della sua fuga.

Pertanto, il suddetto responsabile è stato deferito all'autorità giudiziaria per il reato di abbandono di minori.

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Bracciano, università agraria partner promotore progetto Cammino Terre Comuni

Bergodi: esperienza di riscoperta del territorio

redazione mercoledì 5 dicembre 2018
lago terre comuniBRACCIANO - "E' un progetto che sta dando buoni frutti, che ha ridato a tutti la voglia di scoprire passo passo le campagne e i boschi, in una straordinaria esperienza di condivisione che alla fatica unisce la gioia dello stare insieme".

Così Alberto Bergodi, vicepresidente dell'Università agraria di Bracciano commenta l'eccezionale successo che sta riscuotendo sul territorio il Progetto del Cammino delle Terre Comuni del quale Bracciano è stato uno dei primi enti partner ad aderire.

Concluso il suo secondo anno di attività Il Cammino delle Terre Comuni che unisce, tra gli altri, le quattro Università Agrarie di Bracciano, Manziana, Cesano e Campagnano di Roma, tappa dopo tappa, ha dato gambe e voglia di scoperta a centinaia di persone.

"Non abbiamo avuto dubbi – commenta ancora Bergodi – che questo progetto potesse essere accolto con entusiasmo ed è per questo che la nostra adesione è stata incondizionata sin dall'inizio. E' un modo straordinario di vedere con i propri occhi qual è il valore che enti come il nostro hanno avuto ed hanno nella conservazione e valorizzazione del secolare paesaggio agrario. Con orgoglio le Università Agrarie come la nostra lavorano ogni giorno con volontà e determinazione per migliorare lo straordinario patrimonio delle secolari terre ad uso civico. Pascoli, campi, boschi ma anche un patrimonio di cultura agraria che va valorizzata e fatta conoscere a più persone possibili. I risultati ottenuti lavorando in sinergia e collaborazione anche con il Progetto delle Terre Comuni – conclude Bergodi - ci danno grande soddisfazione".

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Cerveteri, iniziati lavori per il primo asilo comunale

Zito: auspichiamo di inaugurarlo il prossimo anno

redazione martedì 4 dicembre 2018
asilo nido cerveteriCERVETERI - Partono come da previsioni i lavori per la realizzazione del primo asilo nido comunale di Cerveteri.

"La struttura – ha spiegato il Vicesindaco e Assessore all'Edilizia Scolastica del Comune di Cerveteri Giuseppe Zito – come noto, è in costruzione in via Salvatore Ferretti, zona Madonna dei Canneti, grazie al progetto regionale 'Mille asili per il Lazio'. La struttura, realizzata per conto della Regione da A.B.P. Novicelli S.P.A, potrà ospitare 30 bambini. Si tratta del primo asilo nido comunale, un'opera fortemente voluta ed estremamente attesa dalle famiglie della nostra città. L'auspicio è quello di inaugurare la struttura con l'avvio dell'anno scolastico 2019-2020".

L'iter per la realizzazione del primo asilo nido comunale di Cerveteri nasce nel 2011, quando il Comune di Cerveteri partecipò al bando pubblico della Regione Lazio per la realizzazione di cinque asili nido prefabbricati. Insieme a Cerveteri risultarono aggiudicatari del bando anche i comuni di Guidonia Montecelio, Sacrofano, Borgorose e Formia. La Regione Lazio avviò una gara per l'acquisto di 5 fabbricati in legno a basso impatto ambientale, antisismici e conforme alle più recenti normative.

"I cantieri, avviati proprio come previsto inizialmente, hanno durata stimata di 5 mesi. Si prevede infatti la conclusione dei lavori per Aprile 2019 – prosegue il Vicesindaco Giuseppe Zito – e prevedono da parte nostra un onere di 150.000 euro per le opere di urbanizzazione primaria. La gestione del servizio sarà necessariamente affidata tramite bando pubblico rivolto a strutture specializzate in servizi per l'infanzia e successivamente si procederà ad aprire le iscrizioni che saranno gestite attraverso un apposito regolamento comunale di prossima istituzione".

vice sindaco zito














Vice Sindaco Giuseppe Zito

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -