Sabato, 23 Febbraio 2019
RSS Feed

cronaca

Categoria: cronaca

Cerveteri, domani possibile riduzione portata idrica

A Valcanneto, B.S. Martino, Ceri e Terzi

redazione martedì 12 febbraio 2019
lavori conduttureCERVETERI - Come comunicato dalla Società ACEA ATO 2, a causa di una importante operazione di manutenzione sull'acquedotto del Peschiera, per l'intera giornata di domani potrebbero verificarsi riduzioni della portata idrica su tutto il Litorale.
Come reso noto dalla Società, Cerveteri ne risentirà solamente in minima parte, in particolar modo nelle Frazioni di Valcanneto, Borgo San Martino, Ceri e I Terzi.

Non si tratta di interruzione completa ma solamente di una riduzione di portata. In caso di necessità, durante la giornata se ci saranno problemi saranno predisposte auto-botti a servizio della collettività.

A renderlo noto, è l'Assessora alle Politiche Ambientali Elena Gubetti.

Share on Facebook
Categoria: cronaca

cerveteri,Comune-associazioni contro rifiuti in provincia

Giovedì 14 febbraio incontro pubblico

redazione martedì 12 febbraio 2019
discarica copyCERVETERI - "Tutelare il territorio. Scongiurare in ogni modo, qualsiasi forma di pericolo che diventi la discarica della Capitale, dove è più che evidente che il sistema di gestione dei rifiuti non funziona bene così come nella Provincia di Roma. Sono anni che vediamo le nostre città in pericolo, riconosciute troppe volte come aree bianche e dunque come zone dove ipotizzare la realizzazione un impianto di rifiuti. In tutto questo, Comitati, Associazioni e liberi cittadini sono stati di prezioso sostegno all'Amministrazione comunale, che ha portato in ogni sede la battaglia per preservare il territorio e rispedire dunque al mittente i rifiuti".

Così il Sindaco Pascucci rende noto l'appuntamento di giovedì 14 febbraio alle ore 18.00 nell'Aula Consiliare del Granarone a Cerveteri con il convegno 'Rifiuti di Roma e dintorni ... aree bianche in pericolo!', organizzato dal Comitato 'Mo basta Pizzo del Prete' e da Scuolambiente.

"Come Amministrazione comunale abbiamo dimostrato di saper raggiungere tutti gli organi competenti per scongiurare un vero e proprio disastro ambientale – ha detto il Sindaco Pascucci – coordinando una nutrita schiera di Amministratori locali, Sindaci, Assessori, Consiglieri, di Associazioni, Comitati, fino ad arrivare a consiglieri regionali e parlamentari nella sottoscrizione di una lettera-appello con la quale abbiamo portato la Regione Lazio a sancire all'interno del nuovo piano rifiuti che gli impianti che serviranno la città di Roma dovranno realizzarsi nel territorio della Capitale e non in Provincia".

"Invito – conclude Pascucci – cittadini e cittadine a partecipare al convegno. Sarà modo per conoscere le attività che quotidianamente i comitati svolgono nel territorio a tutela dell'ambiente, sostenendo in maniera forte e convinta il lavoro dell'amministrazione sulle politiche ambientali".

Interverranno al convegno, Patrocinato dall'Assessorato all'Ambiente del Comune di Cerveteri, oltre al Sindaco e all'Assessora Elena Gubetti, Giuseppe Girardi dell'Associazione Scuolambiente, e gli esponenti del Comitato 'Mo basta Pizzo del Prete Massimo Bistacchia e Marcello Giuliacci.

Durante l'incontro sarà possibile, per tutti coloro che lo vorranno, sostenere la raccolta firme a difesa delle Zone Bianche.

Share on Facebook
Categoria: cronaca

cerveteri, a Loredana Ricci la Quercia al merito atletico

Riconoscimento del Consiglio Federale di Atletica

redazione martedì 12 febbraio 2019
sportCERVETERI - Un prestigioso riconoscimento per un'atleta simbolo dello sport di Cerveteri. Loredana Ricci, è stata infatti insignita dal Consiglio Federale, nel corso della riunione dello scorso 1° Febbraio, della Quercia al Merito Atletico di I° grado, per l'attività e il suo distinguersi in tanti anni nelle attività di promozione e diffusione della cultura dell'atletica leggera.

"La Quercia al Merito Atletico è la massima onorificenza che la Federazione Italiana di Atletica Leggera possa conferire ad uno sportivo, ed è motivo di orgoglio per la nostra città che tra le atlete premiate ci sia proprio una persona di Cerveteri, che in questi anni tanto ha fatto per lo sport, in particolar modo per i giovani e tanto continua a fare con passione e dedizione – ha dichiarato Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri – già insignita lo scorso anno di un altro grande riconoscimento come la Palma di Bronzo al merito tecnico, un riconoscimento di grande prestigio riconosciuto dalla Commissione Nazionale Benemerenze Sportive del Coni, Loredana Ricci rappresenta un punto di riferimento per chiunque voglia praticare uno sport salutare e formativo a Cerveteri".

"Tra le tante iniziative che Loredana Ricci porta avanti a Cerveteri – prosegue Pascucci – oltre che gli oramai tradizionali progetti nelle scuole, ricordo a tutti che ogni mercoledì mattina presso il Campo Sportivo Enrico Galli, dalle 9 alle 10, si svolge un'ora di camminata e attività ginnica molto soft rivolta a tutte le mamme e alle Donne in generale, seguite proprio dall'esperienza e dalla professionalità di Loredana. Chiunque desiderasse ulteriori informazioni può recarsi al Campo Enrico Galli nei giorni dell'iniziativa oppure chiamare il numero 3343837717".

"A Loredana – conclude il Sindaco Alessio Pascucci – rinnovo i miei complimenti per questo nuovo straordinario traguardo raggiunto, certo che il suo amore e la sua passione per lo sport continueranno ad essere una preziosa risorsa per il settore dell'atletica leggera della nostra città".

Loredana Ricci, oltre che essere una valida allenatrice, con atleti che sotto la sua gestione hanno conseguito brillanti risultati, ha arricchito, da atleta, il suo palmares con diversi titoli italiani e la partecipazione a diverse maratone di livello internazionale.

Contestualmente, nel corso della stessa riunione, il Consiglio federale ha anche assegnato il premio Bruno Zauli ad Antonella Palmisano e alla Nazionale femminile di pallavolo, il premio Alfredo Berra per la carta stampata ad Andrea Buongiovanni (Gazzetta dello Sport), Fabio Monti (Corriere della Sera) e Andrea Schiavon (Tuttosport), il premio Paolo Rosi per radio e televisione a Maurizio Ruggeri (Gr Rai).

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Anguillara,sperona Carabinieri per sfuggire a controlli

Arrestato, aveva attrezzi da scasso

redazione martedì 12 febbraio 2019
Attrezzi sequestrati dai carabinieriANGUILLARA - La scorsa notte, nel corso di un servizio mirato al contrasto dei reati predatori nei comuni limitrofi al lago di Bracciano, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Bracciano hanno intercettato un'autovettura che si aggirava in modo sospetto per le vie di Anguillara Sabazia.

Alla vista dei militari, il conducente, 51enne bosniaco, con precedenti, è fuggito a forte velocità, mettendo in serio pericolo l'incolumità degli altri utenti della strada. Ne è scaturito un prolungato inseguimento, al termine del quale il malvivente ha speronato la pattuglia dei Carabinieri che, nonostante l'impatto, sono riusciti a braccarlo e, dopo una breve colluttazione, lo hanno arrestato.

Nella sua autovettura, i Carabinieri hanno rinvenuto passamontagna e vari attrezzi da scasso, tra cui un ariete artigianale lungo un metro, 4 picconi, una cesoia e ed un trapano elettrico. Le targhe dell'autovettura sono risultate rubate alcuni giorni fa nel comune di Montepulciano.

L'arrestato è stato portato in caserma e trattenuto in attesa del rito direttissimo. Dovrà difendersi dalle accuse di resistenza a Pubblico Ufficiale possesso di arnesi atti allo scasso.

Nel corso delle attività, inoltre, i Carabinieri della Stazione di Riano hanno arrestato un 22enne di origine ucraina già noto alle forze dell'ordine per i suoi trascorsi negli ambienti della droga. Il giovane, fermato e controllato, è stato trovato in possesso di diverse dosi di hashish e di un bilancino di precisione. Il pusher è stato ammanettato e portato nella sua abitazione, dove è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Ladispoli, dal 13/2 accessi predeterminati a ufficio anagrafe

Quaranta il numero di utenti quotidiano

redazione martedì 12 febbraio 2019
MUNICIPIO LADISPOLILADISPOLI - L'amministrazione comunale di Ladispoli informa che, presso lo Sportello Anagrafe Comunale, in via sperimentale a partire mercoledì 13 febbraio, sarà predeterminato il numero complessivo di accessi quotidiani in 40, riferito a tutte le tipologie di richieste.

La distribuzione dei numeri di accesso avverrà un quarto d'ora prima dell'apertura prevista (lunedì: dalle 9:00 alle 11:30 - martedì: dalle 15:15 alle 17:15 - mercoledì: dalle 9:00 alle 11:30 - giovedì: dalle 15:15 alle 17:15 - venerdì: dalle 9:00 alle 11:30 ).

Tale decisione si è resa necessaria vista la complessità di alcune operazioni come, ad esempio, il rilascio della carta di identità elettronica, che comporta la necessità, da parte dell'operatore dell'Ufficio Anagrafe, di raccogliere anche i dati biometrici dell'utente e in considerazione del numero di terminali abilitati dal Ministero dell'Interno. Ed anche per il rilascio delle attestazioni delle residenze relative agli adempimenti del reddito di cittadinanza.

Si ricorda, in ogni caso, che sul portale istituzionale della città di Ladispoli nella sezione "Modulistica", sottosezione "Anagrafe-stato civile" sono elencate le diverse tipologie di certificati che è possibile ottenere, senza recarsi allo sportello anagrafico. Il modulo delle dichiarazioni, scaricabili dal sito web deve essere compilato con tutti i dati obbligatori e deve essere accompagnato dalle copie dei documenti di identità del richiedente.

I cittadini procedono alla presentazione delle dichiarazioni anagrafiche scegliendo uno dei seguenti canali alternativi: agli sportelli dell'Ufficio Anagrafe del Comune in Piazza Falcone, 1; per raccomandata all'indirizzo: Comune di Ladispoli -Ufficio Anagrafe, Piazza Falcone,1; dalla propria casella di posta elettronica certificata (pec) all'indirizzo di posta elettronica certificata del Comune: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ; dalla propria casella di posta elettronica 'semplice' all'indirizzo di posta elettronica.

Inoltre sul sito del comune di Ladispoli ci si può iscrivere al servizio di "Anagrafe on line" dove, completata la registrazione, si possono ottenere certificati anagrafici on line.

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -