Lunedì, 24 Febbraio 2020
RSS Feed

cronaca

Categoria: cronaca

cONTRIBUTI, SI CAMBIA

Consiglio comunale vara nuovo Regolamento

redazione martedì 5 marzo 2013
bracciano piazza del comune copyBRACCIANO - Per il mondo dell'associazionismo il Comune di Bracciano abbandona i metodi discrezionali applicati fino ad oggi e si autoregolamenta.

Il nuovo Regolamento per la concessione di contributo e vantaggi economici ad enti, associazioni ed altri organismi, approvato all'unanimità con la delibera di Consiglio comunale n 2 del 17 gennaio 2013, stabilisce infatti disposizioni certe.

"Con questo strumento – sottolinea Gianpiero Nardelli vicesindaco con delega alle Politiche Culturali – l'amministrazione comunale per la prima volta fissa dei criteri oggettivi in materia. In primo luogo – dice ancora il vicesindaco – viene introdotto i concetto dei punteggi.

Si stabilisce – poi - che l'amministrazione comunale può concorrere fino al 50 per cento delle spese, entro un tetto massimo di 1.500 euro".

Va inoltre sottolineato – dice ancora Nardelli - che il nuovo Regolamento stabilisce tempi rapidi di risposta: la domanda viene esaminata entro 15 giorni dalla presentazione dall'apposita commissione composta dal responsabili dell'area di intervento, dall'assessore di riferimento e dal segretario generale. In caso di accoglimento entro 15 giorni viene predisposto l'atto di concessione".

Il Regolamento norma all'articolo 9, per iniziative non occasionali dichiarate dalla giunta comunale, anche i cosiddetti "grandi eventi".

Nello stesso Regolamento vengono dettate norme anche per la concessione del patrocinio comunale, escluso in ogni caso per iniziative, attività o manifestazioni con fini di lucro.

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Sua maesta' il broccoletto

Straordinario successo della XII^ Edizione

redazione lunedì 4 marzo 2013
Broccoletti in Piazza XII EdizioneANGUILLARA - Folla delle grandi occasioni, ieri, in Piazza del Molo, la più grande e rappresentativa di Anguillara, per "Broccoletti in Piazza" giunta alla XII^ Edizione.

Strapieno di cittadini - ormai affezionatissimi a questa manifestazione - e turisti provenienti da ogni parte del Lazio, il grande spiazzo che guarda il lago ha fatto da degna cornice ad una festa riuscitissima, con il principe degli orti anguillarini: il broccoletto.

Centinaia di persone hanno potuto gustarlo con la pasta, ripassato in padella con le salsicce, o addirittura – ed è stata la prima volta – servito come "aperitivo".

Oltre agli sponsor e i volontari, e naturalmente all'Associazione A.P.A.A.S. che con la sua incredibile organizzazione ha fatto sì che tutto riuscisse alla perfezione, un ruolo importante e strategico è stato svolto dall'associazione di giovani 'Progetto Vincente', che ha dato un valore aggiunto alla programmazione e all'allestimento della manifestazione, con intrattenimenti musicali per grandi e piccoli (Baby dance, Balli di gruppo, concorso canoro a cura dell'Associazione MariKanto).

Soddisfatto l'assessore allo Sviluppo Matteo Flenghi che ha ringraziato "i produttori che hanno organizzato l'evento, come l'Associazione A.P.A.A.S., dal presidente Franco Morlupi a tutte le aziende protagoniste, insieme ad altre associazioni, come ad esempio il Gruppo folkloristico e l'Associazione Micologica, che si sono prodigate per l'ottima riuscita della giornata".

Secondo Flenghi, particolarmente importante è "il ruolo svolto dagli agricoltori del territorio, sia nei momenti di festa e gioia come questo, sia nei momenti di difficoltà nei quali esprimono una grande forza, che diviene irrefrenabile – ha concluso l'assessore - nel momento in cui si riescono a creare nuove sinergie e momenti di unione".

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Bus gratis a ultrasettantenni

Occorre un ISEE non superiore a 15mila euro

redazione lunedì 4 marzo 2013
BUS URBANOBRACCIANO - Scade il 20 marzo prossimo il termine per la presentazione delle domande per l'ottenimento di agevolazioni per il trasporto pubblico urbano per il 2013.

Le agevolazioni sono riservate a cittadini ultrasettantenni con un reddito, come da certificazione I.S.E.E., non superiore a 15mila euro. Il modulo di domanda può essere scaricato dal sito comunale www.comune.bracciano.rm.it o richiesto all'Ufficio Relazioni con il Pubblico al piano terra del Municipio in piazza IV Novembre n. 6.

Alla domanda devono essere allegati una certificazione che attesta i dati anagrafici o una autocertificazione e la Certificazione I.S.E.E., che può essere richiesta gratuitamente presso i centri di assistenza fiscale. Verrà successivamente predisposta una graduatoria.

L'agevolazione consiste nel rilascio di una tessera valida per viaggiare gratuitamente sulle linea del trasporto urbano di Bracciano. La possibilità di concedere agevolazioni viene attuata in adempimento al nuovo contratto di affidamento del servizio di trasporto pubblico urbano.

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Prende casa in affitto,la vende

Truffa anche notaio ma viene arrestato

redazione domenica 3 marzo 2013
Carabinieri Cronaca copyOSTERIA NUOVA - Si spaccia per il proprietario e vende l'appartamento di cui era affittuario in via Quero a Osteria Nuova. A compiere l'impresa un cinquantatreenne originario di Napoli con precedenti per truffa.

Vittima del raggiro un professionista di Roma che ha risposto all'annuncio di vendita dell'appartamento di 150 mq con giardino, da parte del presunto proprietario ad un prezzo più che abbordabile: 150mila euro.

Dopo la visita di rito all'appartamento – che è stato apprezzato dal compratore – venditore e acquirente si sono recati da un notaio per la stipula della compravendita al prezzo stabilito.

La somma – per cui il professionista aveva acceso un mutuo bancario – sono stati versati al truffatore che ha presentato al notaio documenti falsi riuscendo a spacciarsi per il vero proprietario.

Soltanto qualche giorno più tardi compratore e reale proprietario si sono accorti della truffa, ed hanno sporto denuncia ai carabinieri de La Storta che hanno accertato la falsità dei documenti ed hanno avviato l'inchiesta.

Le indagini successive dei militari hanno permesso di rintracciare l'uomo che nel frattempo era tornato a Napoli e di arrestarlo.

Adesso si trova nel carcere di Poggioreale a disposizione della magistratura.

Share on Facebook
Categoria: cronaca

C.A.R.A. fuorilegge, va chiuso

Ordinanza del Sindaco Pizzorno

redazione venerdì 1 marzo 2013
CARA2ANGUILLARA - Il Sindaco Francesco Pizzorno ha firmato un'ordinanza (la 25 del 22-02-13) che dispone la chiusura del Centro di Accoglienza per Richiedenti Asilo (C.A.R.A.) di Via di Tragliatella n. 70 a Ponton dell'Elce.

Sostanzialmente, la chiusura è stata disposta per carenze igienico-sanitarie dei locali e per il sovraffollamento della struttura che non risulta sia in possesso di concessione edilizia in sanatoria, e attualmente priva del certificato di agibilità.

Adesso la coordinatrice del Centro ha 7 giorni di tempo, dalla data della notifica, per provvedere al trasferimento degli ospiti stranieri collocati nell'attuale struttura, in un'altra idonea allo scopo.

Allo stesso tempo, il Sindaco ha diffidato proprietario e affittuario del manufatto ad utilizzare la struttura – neanche temporaneamente - dopo il trasferimento degli ospiti, a titolo gratuito o oneroso, fino a quando non sarà rilasciato dall'Ufficio tecnico Urbanistico – Edilizio, il relativo certificato di agibilità.

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -