Domenica, 25 Ottobre 2020
RSS Feed

cronaca

Categoria: cronaca

"Il sabato del villaggio"

Da sabato a Formello

redazione giovedì 19 giugno 2014
sabato del villaggioFORMELLO - Dal prossimo sabato 21 giugno, ogni sabato mattina a Formello (RM) si terrà Il Sabato del Villaggio, un mercato settimanale fatto da agricoltori, artigiani, prodotti e laboratori provenienti dalla cosiddetta "filiera corta", cioè il più vicino possibile a casa.

Il mercato contadino è una formula vincente che valorizza non solo i prodotti a chilometri zero, aiuta chi lo visita a scoprire anche monumenti, opere d'arte, centri storici e atmosfere nei dintorni, oltre naturalmente al tessuto commerciale locale.

Formello, rinomata località alle porte di Roma, ultima tappa della Via Francigena e cuore del Parco di Veio, vuole così rilanciare la sua immagine di punto di riferimento per i quartieri di Roma Nord.
Oltre al Teatro, la Biblioteca, il Museo e la sua dinamica zona industriale (e, naturalmente, il centro sportivo della SS. Lazio), ora anche la filiera corta viene messa a disposizione non solo dei cittadini formellesi ma anche di Olgiata, La Storta, La Giustiniana e così via, aumentando l'attrattività della cittadina.

"Abbiamo pensato di proporre un luogo per fare la spesa in modo diverso, nel giorno in cui la gente normalmente fa la spesa" commenta il Sindaco Sergio Celestino, che da tempo cerca di sviluppare la vocazione turistico-culturale del suo paese. "Per attrarre più visitatori nei nostri centri urbani dobbiamo dare una risposta alla domanda di sostenibilità, genuinità e convivialità che viene dall'area metropolitana. Nel mercato contadino fare la spesa può essere un'esperienza divertente, interessante e al tempo stesso conveniente", conclude il Sindaco.

Oltre a prodotti di zona come l'olio e il vino, i formaggi -soprattutto di pecora- ortofrutta, miele e birre artigianali saranno presenti anche laboratori stagionali di cucina come quello sulla 'pasta madre' e vari intrattenimenti per grandi e piccini, sempre sul tema della cultura contadina.

L'iniziativa, che si svolgerà ai piedi del borgo medievale (in piazza della Repubblica) è coordinata dalla Confederazione Italiana Agricoltori e patrocinata dall'Ente Regionale Parco di Veio, in collaborazione con la Pro Loco di Formello.

Per informazioni: Massimo Biagetti, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , tel 0637513586, fax 063741239
Il Sabato del Villaggio
Mercato contadino nelle Terre di Veio
Piazza della Repubblica, Formello
Tutti i sabati dalle 8,30 alle 14
Link al sito istituzionale: http://www.comune.formello.rm.it/archivio10_notizie-e-comunicati_0_15407_0_1.html

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Arrestato 19enne per droga

Fermato a Morlupo con 35 grammi di marijuana

redazione mercoledì 18 giugno 2014
droga sequestrata morlupoMORLUPO - I Carabinieri della Compagnia di Bracciano, nella giornata di ieri, hanno tratto in arresto un cittadino albanese, 19enne già conosciuto alle Forze di Polizia, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari della Stazione di Castelnuovo di Porto, nel corso di uno specifico servizio predisposto per contrastare il fenomeno di spaccio delle sostanze stupefacenti nel Comune di Morlupo, hanno notato il ragazzo aggirarsi per le vie del paese con un atteggiamento particolarmente guardingo. Dopo aver seguito i suoi spostamenti, hanno deciso di entrare in azione, controllandolo.
Durante la perquisizione personale, i militari hanno rinvenuto circa 35 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana già confezionata e pronta per essere venduta al dettaglio.

Visti i chiari elementi a suo carico e contattato il Magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Tivoli, Arrestaed è stato accompagnato presso la propria abitazione al regime degli arresti domiciliari.
Tutto il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro.

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Droga, arrestato albanese

Operazione dei CC di Campagnano

redazione martedì 17 giugno 2014
stazione CC CampagnanoCAMPAGNANO DI ROMA – I Carabinieri della Compagnia di Bracciano, nella giornata di ieri, hanno tratto in arresto un cittadino albanese trentenne già conosciuto alle Forze di Polizia, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari della Stazione di Campagnano di Roma, nel corso di uno specifico servizio predisposto per contrastare il fenomeno di spaccio delle sostanze stupefacenti, hanno notato il ragazzo aggirarsi per le vie del paese con un atteggiamento particolarmente guardingo. Dopo aver seguito i suoi spostamenti, hanno deciso di entrare in azione, controllandolo.

Durante la perquisizione personale, i militari hanno rinvenuto circa 4 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina già suddivisa in dosi pronti allo spaccio, nonché 200 euro in banconote da 20, sicuro provento di spaccio.

Visti gli elementi a suo carico e contattato il Magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Tivoli, il giovane è stato dichiarato in stato di arresto e condotto presso la propria abitazione al regime degli arresti domiciliari. Tutto il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro. Proseguono i controlli.

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Ricordiamo Giammario

Mercoledì messa di suffragio a Bracciano

redazione sabato 14 giugno 2014
giammario ferriaBRACCIANO - A due anni dalla scomparsa, Giammario Ferri sarà ricordato a Bracciano, mercoledì 18 giugno alle ore 19, con una messa di suffragio che sarà celebrata nel duomo di Santo Stefano.

Da quando Giammario ci ha lasciato, questo giornale pubblica a fondo pagina le suggestive foto che lui ha scattato qua e là in giro per il mondo e che papà Maurizio ci ha messo a disposizione. E' un modo semplice per ricordare un ragazzo al quale tutti - e anche noi - hanno voluto bene, e che con le sue immagini continua a stare con noi in redazione.   

Mercoledì lo ricorderemo insieme alla famiglia, agli amici e a tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerlo.                                                                                                                                                            

Share on Facebook
Categoria: cronaca

"Il piacere di essere cani"

Al via il progetto Aspa

redazione venerdì 13 giugno 2014
area caniANGUILLARA - L'associazione A.S.P.A. (Anguillara Sabazia Protezione Animale), gestore dell'Ufficio Diritti Animali del Comune di Anguillara Sabazia, ha organizzato, in collaborazione con gli educatori cinofili di "Binomio a 6 Zampe", il progetto a titolo gratuito "Il piacere di essere cani".

Sono previste tre serate d'informazione sui principali temi di cultura cinofila che si terranno presso il Centro polifunzionale "La stazione del Cinema", le prime due, e presso l'area cani di Via Anguillarese la conclusiva.

Questo il calendario:

- Comunicazione - Venerdì 13 alle ore 21,00;

- Bisogni psicofisici e gestione del nostro cane - Venerdì 27 giugno sempre alle 21,00;

- Gestione del nostro cane in città - Sabato 28 al pomeriggio.

Obiettivo del progetto è la diffusione di una corretta cultura cinofila per aumentare il benessere del cittadino e del proprio cane.
L'Aspa svolge da anni attività di informazione e sensibilizzazione nei confronti dei cittadini attraverso varie iniziative per affrontare il problema del randagismo (canino e felino) e far conoscere i metodi per contrastarlo, puntando sull'educazione alla cura degli animali.

Agli appuntamenti saranno presenti il sindaco Francesco Pizzorno, il delegato del Comune di Anguillara alla Tutela degli Animali, il presidente Aspa Barbara Strano.

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -