Lunedì, 18 Novembre 2019
RSS Feed

cronaca

Categoria: cronaca

Ladispoli,Fiorini:"Nessun crollo strutturale alla scuola Ilaria Alpi"

"Si è staccato un solo componente di 50 cm"

redazione martedì 5 novembre 2019
emiliano fioriniLADISPOLI - "Smentiamo in modo assoluto che in una classe della scuola Ilaria Alpi di via Florida ci sia stato un cedimento strutturale del tetto a causa della pioggia. Sono notizie infondate che stanno girando sui social, creando allarmismo tra le famiglie degli alunni di Ladispoli. La realtà dei fatti è molto diversa".

Con queste parole il consigliere delegato alla manutenzione scolastica, Emiliano Fiorini ha precisato cosa sia realmente accaduto nel plesso dell'istituto primario.

"Nella notte tra domenica e lunedì, in occasione delle forte ondata di maltempo che ha colpito anche Ladispoli – continua il delegato Fiorini – dal soffitto di un'aula si è staccato un solo componente quadrato di fibra minerale di circa 50 centimetri per un peso di nemmeno 500 grammi, dallo spessore di poco più di un centimetro. Dunque nessun crollo del soffitto come falsamente scritto in queste ore sui social network da personaggi che diffondono fake news al solo scopo di screditare la scuola e l'amministrazione comunale, minando la serenità delle famiglie. Mi sono recato personalmente nel plesso, chiamato dalla dirigente dell'Ilaria Alpi, ho verificato che non esistevano pericoli per i bambini, per motivi solo precauzionali abbiamo chiuso l'aula per 24 ore per permettere l'installazione del nuovo pannello. Ringraziamo l'ufficio manutenzioni del comune che ha provveduto, insieme alla ditta, all'installazione di 50 metri quadri di guaina sul tetto della scuola per evitare in futuro che ondate eccezionali di maltempo potessero causare nuove infiltrazioni. Sarà scelta della dirigente scolastica la data di riapertura dell'aula. Insieme all'assessore alla pubblica istruzione, Lucia Cordeschi, invito alcuni personaggi a non diffondere più notizie false ed allarmistiche sui social network, altrimenti l'amministrazione comunale sarà costretta ad adottare i provvedimenti del caso".

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Campagnano,tenta aggressione a dottoressa di turno al Sel: denunciato

Sporta denuncia contro il responsabile

redazione lunedì 4 novembre 2019
ASL ROMACAMPAGNANO - Un altro episodio di violenza ai danni sel personale del SSn, questa volta è accaduto a una dottoressa che svolgeva il suo turno di notte, il 31 ottobre, presso la sede C.A. di Campagnano.

La stessa dottoressa di turno, racconta che dopo le 21,50 un individuo ha citofonato dando pochi minuti dopo, in escandescenza. Apprendendo il comportamento violento e irrazionale del soggetto, la dottoressa ha chiamato i carabinieri.

Nel frattempo, il soggetto fuori dalla sede, si accaniva contro il citofono e il cancelletto esterno, tirando i fili e danneggiando lo stesso, prendendo a calci il cancello e staccando il cartello informativo per gli utenti, continuando incessantemente a citofonare.

All'arrivo dei carabinieri la dottoressa ha sporto denuncia ed è stata visitata dal personale sanitario dell'ambulanza allertata dalle stesse forze dell'ordine.

La dottoressa, provata dall'accaduto, ha rifiutato il ricovero e ha proseguito il turno fino al cambio previsto al termine del suo orario.

Questa mattina, il direttore del distretto Michele Leone si è recato dai carabinieri per sporgere regolare denuncia sui danneggiamenti che ha subito la sede esternamente.

La direzione strategica della Asl Roma 4 manifesta la sua vicinanza alla dottoressa che era di turno presso la sede di Campagnano.

Purtroppo non è la prima volta che nella Asl Roma 4 accadono episodi di violenza ai danni degli operatori sanitari, nonostante tutte le precauzioni prese, la formazione degli operatori e l'analisi dei fattori a rischio.





Share on Facebook
Categoria: cronaca

Ladispoli, amministrazione saluta le dipendenti Panunzi e Matticoli

Le due impiegate alla Cultura vanno in pensione

redazione lunedì 4 novembre 2019
sindaco Grando con le dipendentiLADISPOLI - Il settore della Cultura "perde" due elementi validissimi, Marina Panunzi ed Elisabetta Matticoli. Dal 31 ottobre sono finalmente in pensione.

"A Marina e Betti – ha detto il sindaco Alessandro Grando salutando le neo pensionate - va il ringraziamento mio e di tutta la Città per il grande lavoro svolto con passione e dedizione in tutti questi anni, in biblioteca e nel settore della Cultura. Settori che da sempre sono stati fiore all'occhiello della nostra Città. Grazie per quello che avete dato all'Amministrazione e agli utenti della biblioteca".

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Bracciano, partito sondaggio on line su chiusura traffico centro Storico

Durerà fino al 30/11, scelta su tre quesiti

redazione lunedì 4 novembre 2019
municipio bracciano 2BRACCIANO - "Favorevole alla chiusura permanente", "Favorevole alla chiusura parziale stagionale dal 1 aprile al 31 ottobre", "Contrario alla chiusura".

E' partito venerdì scorso e durerà fino a sabato 30 novembre 2019 il sondaggio on line lanciato dall'amministrazione di Bracciano per chiedere ai cittadini il sulla chiusura al traffico dei veicoli nel Centro Storico.

La decisione di consultare i cittadini e di ascoltarne il parere è preliminare alle scelte dell'Amministrazione del Comune di Bracciano che intende procedere ad una nuova regolamentazione del traffico veicolare nella zona A (Centro Storico) della città. Si tratta di un intervento che l'Amministrazione guidata dal Sindaco ArmandoTondinelli ritiene necessario per poter ovviare a varie problematiche legate alla sicurezza degli edifici e alle esigenze di decoro urbano in un'area di grande interesse monumentale e storico-artistica, nel rispetto delle legittime esigenza dei proprietari e dei residenti di zona.

Potranno esprimere il loro parere tutti i cittadini residenti, registrandosi e partecipando al sondaggio online pubblicato sulla homepage del sito del Comune di Bracciano www.comune.bracciano.rm.it.

Per quanti non intendessero avvalersi della consultazione online, sarà possibile partecipare al sondaggio ritirando e compilando la scheda con il formulario presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico (urp) del comune di Bracciano, Piazza IV Novembre 6.

Sarà possibile registrarsi e partecipare alla consultazione dalle 8 di venerdì 1 novembre fino alle 24 di sabato 30 novembre.


Share on Facebook
Categoria: cronaca

Valcanneto, Tpl: linea 33 per Maccarese anche il 2 novembre

Gubetti: apprezzata nostra iniziativa

redazione venerdì 1 novembre 2019
bus-navettaCERVETERI - "Il prolungamento del percorso della Linea del servizio di Trasporto Pubblico Locale n.33 fino alla Stazione di Maccarese è stata estremamente apprezzata da cittadini e pendolari. Per questo, in accordo con Seatour, società appaltatrice del servizio TPL, abbiamo deciso di offrire analogo servizio anche per la giornata di sabato 2 novembre".

Ad annunciarlo è l'Assessora ai Trasporti del Comune di Cerveteri Elena Gubetti.

L'iniziativa era stata adottata dall'Amministrazione comunale e Seatour, su richiesta del Comitato Pendolari Litoranea Roma Nord, in vista del concomitante avvio dei lavori per la sostituzione del ponte varo tre danari nel tratto ferroviario Ladispoli – Maccarese, e la conseguente interruzione delle due stazioni.

"Ovviamente – conclude l'Assessora Gubetti – anche in futuro, come in questa circostanza, saremo a disposizione di tutte le richieste e le necessità di chi ce ne faccia richiesta".

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -