Giovedì, 26 Aprile 2018
RSS Feed

cronaca

Categoria: cronaca

Cerveteri, convegno SU sistemi di depurazione

Tema le problematiche dei reflui civili

redazione giovedì 5 aprile 2018
sala ruspoliCERVETERI - Un convegno per approfondire il tema dei sistemi di depurazione per reflui domestici e assimilabili. è il convegno che Assessorato all'Ambiente del Comune di Cerveteri ha organizzato insieme a Green Power, Nassar Techno Group e il Collegio Provinciale dei Geometri e Geometri laureati di Roma per mercoledì 11 aprile alle ore 09.00 in Sala Ruspoli, a Piazza Santa Maria.

Un incontro tecnico-informativo che intende presentare innovativi sistemi tecnologici da inserire nella realtà locale. La partecipazione all'evento, consentirà l'attribuzione di 3 CFP.

Il convegno è frutto di un'intesa nata nel Novembre 2015 fra due aziende leader nel settore della depurazione delle acque, GREEN POWER SRL ed NASSAR TECHNO GROUP, finalizzata alla gestione di tutte le problematiche legate alla depurazione dei reflui civili. Obiettivi centrali di tale partnership sono la minimizzazione degli impatti ambientali ed il contenimento dei costi di installazione e gestione per l'utente finale.

L'incontro, che durerà un'intera giornata, fino alle ore 16.00 circa, prevede un ciclo di dibattiti sui più svariati temi: il panorama normativo ed i principali riferimenti legislativi sugli scarichi idrici, il sistema di controllo e sanzionatorio, le detrazioni fiscali, i funzionamenti, certificazioni, oneri di gestione e processi.

Share on Facebook
Categoria: cronaca

cerveteri, progetto VeroItaly per il Made in Italy

Sinergia Comune-VeroItaly per rilancio economia

redazione mercoledì 4 aprile 2018
veroItalyCERVETERI - "Un progetto dedicato alla promozione e alla valorizzazione dei prodotti Made in Italy, un settore troppo spesso sottovalutato e non incentivato come dovrebbe essere un Paese come il nostro che dovrebbe fare dell'industria manifatturiera e delle produzioni a KM 0 uno dei pilastri dell'economia. Con VeroItaly, vogliamo proporre al tessuto economico della nostra città un progetto innovativo, un'opportunità di crescita economica per il rilancio dei prodotti del vero Made in Italy".

Lo ha detto Luciano Ridolfi, Assessore alle Attività Produttive e Sviluppo Economico del Comune di Cerveteri, presentando l'incontro pubblico che si terrà venerdì 6 marzo dalle ore 17.00 nell'Aula Consiliare del Granarone.

"Dopo la nascita della Consulta delle Attività Produttive – spiega l'Assessore Luciano Ridolfi – si aggiunge un altro tassello al puzzle che insieme alla rete economica locale per promuovere il mondo del commercio e delle produzioni della nostra terra. Cerveteri può godere di un patrimonio immenso, basti pensare alle Cantine del Vino o le aziende agricole, che esportano i prodotti della nostra terra in tutto il mondo. Invito per questo tutti gli imprenditori del nostro territorio, oltre che ad iscriversi alla Consulta qualora non lo avessero già fatto, a partecipare a questo utile e interessante convegno".

Per maggiori informazioni è possibile contattare il numero 3346161424 oppure inviare una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Ladispoli guarda al mercato della Russia

Mataloni: a settembre una fiera dedicata

redazione mercoledì 4 aprile 2018
Delegato Mataloni in RussiaLADISPOLI - "La Russia è un paese che, in questo momento, offre delle grandi opportunità. ho conosciuto più da vicino questa realtà, sono anni che frequento Voronezh, ho stretto ottimi rapporti e ho contatti diretti con le autorità locali. Essendo un imprenditore ho guardato oltre l'approccio culturale con questo grande paese. Sono stato contattato dalla Camera di Commercio di Voronezh e mi è stata chiesta la disponibilità ad interfacciarmi con gli imprenditori italiani per esportare i nostri prodotti tipici".

Con queste parole il delegato comunale ai Rapporti con la Federazione Russa, Luigi Mataloni, ha annunciato l'avvio di una serie di contatti per rilanciare in quella parte del mondo l'immagine turistica ed economica del territorio di Ladispoli.

"Mi sono reso da subito disponibile a questa loro apertura – prosegue Mataloni - ho percepito le loro esigenze ma ponendomi la domanda: quali sono le difficoltà per le nostre aziende, perché siamo così poco presenti sul loro territorio? Un'azienda Italiana che vuole confrontarsi con il mercato russo si trova subito di fronte ad una serie insormontabile di ostacoli. Non solo la lingua ma soprattutto l'aspetto burocratico e quello fiscale non aiutano e nemmeno facilitano un canale di commercio. Ho strutturato uno staff, di madre lingua russa e tecnico/commerciale adeguatamente preparato, per mettere in relazione diretta l'Italia, con le sue aziende e i suoi imprenditori, e la Russia che ha come obiettivo i nostri prodotti".

"Quello che ho creato - spiega Mataloni - è un ponte di comunicazione che permette di saltare quegli ostacoli che, il singolo imprenditore, si trova davanti nell'intraprendere una realtà commerciale con questo grande paese ma rimane inghiottito da tutte le enormi difficoltà. Tanto che poi, sentendosi perso nelle pastoie burocratiche russe, desiste e abbandona, nonostante le ottime prospettive. Ho contatti diretti presso la dogana russa in Italia, dove abbiamo stabilito un rapporto di stretta collaborazione per il transito delle nostre aziende. La Camera di Commercio di Voronezh, ha presentato delle richieste specifiche e sono molte. Apprezzano fortemente i nostri prodotti, dal vino ai formaggi alla pizza, ma hanno anche una grande necessità di aziende che forniscano filati o pitture murarie, carta da parati, accessori per mobili, pomelli e serrature da interni , serrature per porte blindate, sistemi per la climatizzazione Industriale e residenziale e Sartoria Italiana, soprattutto, società per il riciclo dei rifiuti, e molto altro ancora. Come delegato per la Città di Ladispoli ai rapporti con la Federazione Russa sto stringendo collaborazioni sempre più importanti e dirette con Voronezh dove vorrei portare quelle aziende italiane che vogliono aprirsi al mercato russo e conoscere le tante opportunità che in questo momento la Russia sta offrendo, anche ad altri paesi".

"Le loro necessità - rileva il delegato - sono molteplici, ed io, mi sto adoperando per realizzare un'importante fiera di presentazione diretta delle nostre aziende a tutte le loro realtà imprenditoriali locali, perché si realizzi un canale diretto tra i nostri paesi, con alla base, la commercializzazione dei nostri prodotti e delle nostre conoscenze. Il primo passo è seguirmi in un viaggio per avere un approccio diretto e una conoscenza personale del paese e delle figure istituzionali con le quali ho già creato dei rapporti solidi. Partecipare alla fiera che si terrà nel mese di settembre e che sarà una grande occasione per esporre, per proporre, per iniziare a lavorare, investendo, in modo diretto con la Russia. Anch'io sono un imprenditore, conosco bene le difficoltà e i problemi che s'incontrano quando si vuole aprire un nuovo canale di commercializzazione. Proprio per questo ho già creato quel ponte che permetterà di snellire quelle problematiche che hanno fatto desistere quanti si sono approcciati su questo percorso e hanno dovuto rinunciare a questo nuovo mercato, dalle grandi opportunità, che è la Russia".

"Chiunque volesse saperne di più - conclude Mataloni - può contattarmi alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. potremo confrontarci per capire se ci sono tutte le condizioni per affrontare questo percorso con successo o anche solo per partecipare a questo grande evento Italo/Russo, la fiera".

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Usd Manziana Canale vince la VI edizione Academy Cup

I complimenti dell'amministrazione comunale

redazione mercoledì 4 aprile 2018
Academy Cup Perugia 2018MANZIANA - La classe 2007 dell'Usd Manziana Canale ha vinto la VI edizione dell'Academy Cup che si è svolta allo stadio Renato Curi di Perugia tra il 29 e il 31 marzo. All'evento sportivo hanno partecipato 54 squadre provenienti da tutta Italia.

Lo rende noto l'amministrazione comunale di Manziana.

A questi piccoli grandi calciatori, ai loro allenatori e allo staff tecnico vanno i complimenti del Sindaco Bruno Bruni, del consigliere delegato alla promozione delle attività sportive, Stefano Sidoretti e di tutta l'Amministrazione comunale.

(Foto tratta dalla pagina facebook: A.C. Perugia Calcio Football Academy)

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Italia Nostra piange Saverio Urciuoli

Era Soprintendente di Frosinone, Latina e Rieti

Redazione martedì 3 aprile 2018
Saverio Urciuoli
LAZIO - "Italia Nostra Lazio esprime il proprio cordoglio per la perdita di un dirigente giovane e apprezzato, che molto bene stava facendo per il territorio che coordinava".

Così Italia Nostra Lazio si unisce al coro di quanti in queste ore esprimono si uniscono al dolore dei familiari e dei colleghi della Soprindendenza per la scomparsa, nella notte di Pasqua, di Saverio Urciuoli, Soprintendente Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per leProvince di Frosinone, Latina e Rieti.

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -