Giovedì, 26 Aprile 2018
RSS Feed

cronaca

Categoria: cronaca

Cerveteri, nuova discarica abusiva di fronte Carrefour

Dell'Olio:"Una vergogna, scenario imbarazzante"

redazione martedì 3 aprile 2018
rifiuti carrefour cerveteriCERVETERI - "Una vergogna, uno scenario imbarazzante. È quanto, con sdegno, abbiamo trovato questa mattina recandoci in sopralluogo presso l'aiuola adiacente il Supermercato Carrefour di Cerveteri, vicino l'area del Mercato del Venerdì. Sedili di automobili, resti di mobilio, cuscini, buste di spazzatura di vario genere. Questo e molto di più. Davvero assurdo, se pensiamo che nemmeno una settimana fa, eravamo riusciti grazie alla nostra mediazione a trovare una soluzione, coinvolgendo anche Amministratore e proprietario dell'area in questione, ad un problema che si verificava quasi quotidianamente. Proprio nei giorni scorsi infatti, eravamo riusciti a concordare una pulizia dell'area da rifiuti e erbacce, in un'area dove oltre ad un supermercato ci sono numerosissime abitazioni".

Lo ha dichiarato Patrizia Dell'Olio, Delegata alle Attività di Promozione Ambientale del Comune di Cerveteri.

"Da diverso tempo, nonostante l'area non fosse di competenza comunale, numerosi cittadini ci segnalavano la presenza di discariche abusive – ha dichiarato la Delegata Patrizia Dell'Olio – incivili, che a quanto pare non hanno desistito dalle proprie azioni neanche con le multe elevate dalle Guardie Ecozoofile di Fare Ambiente e dalla Polizia Locale che più di una volta hanno effettuato controlli e sopralluoghi sull'area. Nei giorni scorsi, abbiamo affrontato la questione, incontrando i gestori e i titolari dell'area anche con il supporto del Maggiore di Polizia Locale Roberto Tortolini. Sembrava che il problema si fosse risolto, a tal punto che ieri lo spazio risultava pulito. Questa mattina, l'amara scoperta. Già nel pomeriggio faremo i dovuti controlli, ma rimaniamo davvero sbigottiti di come qualcuno possa voler così male alla nostra città".

"Auspico – conclude la Delegata Dell'Olio – che i responsabili di questo ennesimo affronto nei confronti del territorio possano ravvedersi e comprendere, cosa che forse ancora non sono riusciti a fare, la gravità dei loro gesti".

Share on Facebook
Categoria: cronaca

"Giustizia per Marco Vannini"

Striscione sul Palazzo Municipale

redazione sabato 31 marzo 2018
marco vanniniCERVETERI - "Giustizia per Marco Vannini". È lo striscione che da questa mattina cala dalle finestre del Palazzo Municipale del Comune di Cerveteri in onore e in memoria di Marco Vannini, il giovanissimo ragazzo di 20anni di Cerveteri per la cui morte si stanno tenendo le ultime udienze in vista della sentenza del 18 aprile prossimo.

"La morte di Marco ha colpito profondamente la nostra comunità – ha dichiarato Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri – come si può vedere anche dalle foto che purtroppo abbiamo bene imparato a conoscere, era un ragazzo solare e pieno di vita. Una morte atroce, che ha lasciato un grande senso di smarrimento e di dolore nelle tantissime persone e nei coetanei che lo conoscevano. Sappiamo che non sarà uno striscione a lui dedicato a restituirci la solarità e l'energia di un ragazzo di 20anni, ma vogliamo che su questo caso continui a rimanere alta l'attenzione, che si continui a fare luce fino a che mamma Marina, papà Valerio e tutti i familiari di Marco non vedranno fatta giustizia".

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Cerveteri, Scarpellini va in pensione

Il saluto di Pascucci a Comandante Polizia Locale

redazione sabato 31 marzo 2018
ScarpelliniCERVETERI - "Un grande ringraziamento e un saluto va al Cavaliere Marco Scarpellini, Capo della Ripartizione Sicurezza, Comandante della Polizia Locale e della Protezione Civile della nostra città, che domenica 1 aprile raggiungerà l'età pensionabile. La sua professionalità e preparazione hanno rappresentato per un lungo periodo un valore aggiunto per Cerveteri e per la struttura comunale".

Sono queste le parole usate da Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri, in apertura del Consiglio comunale di ieri per salutare il Comandante Marco Scarpellini, oramai prossimo alla pensione.

"Anche questa sera, in occasione della tradizionale Rievocazione Storica del Venerdì Santo sarà come sempre in servizio nel ruolo di Comandante di Polizia Locale, l'ultima prima del suo pensionamento – ha detto Alessio Pascucci – in tutti questi anni il Comandante Scarpellini ha sempre dimostrato con abnegazione e professionalità tutta la sua passione per l'incarico che ha ricoperto e per la nostra città. Il suo è stato un prezioso e continuo sostegno sia in qualità di Comandante della Polizia Locale che della Protezione Civile. Ne ha dato prova in tante occasioni. Ultima in ordine di avvenimenti, in occasione dell'emergenza dettata dalla neve del 26 febbraio scorso, quando ha coordinato in maniera eccellente le operazioni di soccorso e di sgombero delle strade dalla copiosa nevicata, riducendo davvero al minimo ogni disagio".

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Cerveteri, martedì 3/4 possibili sospensione acqua potabile

L'elenco delle vie interessate

redazione sabato 31 marzo 2018
lavori conduttureCERVETERI - L'Amministrazione comunale di Cerveteri rende noto che la Società ACEA ATO 2 ha comunicato che al fine di eseguire una manutenzione straordinaria sulla rete idrica in Via Settevene Palo n.95, si rende necessario per la giornata di martedì 3 aprile dalle ore 09.00 alle ore 17.00, salvo complicazioni, sospendere il flusso alle utenze idriche di alcune zone della città.

Le vie interessate sono: Via Bruschi, Via Settevene Palo da Via Chiereletti a Via Molise, Via Castello, Via Calabresi, Via Fontana Morella da Via Consalvi a Largo Almuneacar, Via Agrigento, Via Foggia, Via Barboni, Via Graziosi e Via Fratelli Soprani.

ACEA ATO 2 rende noto inoltre che per i casi di effettiva necessità potrà essere predisposto un servizio di rifornimento con autobotte da richiedere preventivamente via fax al numero 06.57.99.41.16.

Per eventuali segnalazioni è possibile contattare il numero verde 800.130.335

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Cerveteri, Encomio a quattro giovani di valore

Martinangeli,Gattafoni,Cortopassi,Di Marziantonio

redazione venerdì 30 marzo 2018
pascucci encomiCERVETERI - Il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci ha conferito durante il Consiglio comunale di ieri quattro Encomi formali ad altrettanti giovani e validi ragazzi della città, recentemente saliti agli onori delle cronache per il loro impegno in ambiti sportivi e per l'impegno fattivo nella tutela e promozione del territorio.

Si tratta di Stefano Martinangeli, Chiara Gattafoni, Alice Cortopassi e Chiara Di Marziantonio.

Stefano Martinangeli, 15 anni, ha ricevuto direttamente dalle mani del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il titolo di 'Alfiere della Repubblica'. Il Capo dello Stato, lo ha premiato per il suo attivismo volontario nell'area protetta del Monumento naturale Palude di Torre Flavia. Considerato come una guida competente per i visitatori, viene chiamato 'direttore' per la sua grande conoscenza dell'area e per il lavoro certosino che quotidianamente compie per la Palude.

Chiara Gattafoni, classe 2004, ha partecipato in rappresentanza del Tyrsenia Sporting Club 'Fabiana Straini', importante realtà di nuoto del comprensorio, ai Campionati Italiani Giovanili di Riccione nella categoria dello stile libero.
Alice Cortopassi, si è laureata Campionessa Italiana di Tiro con l'Arco ai campionati nazionali di Rimini. La Cortopassi, cresciuta sportivamente nell'associazione Caere Archery e allenata dall'istruttore emerito Massimo Monachesi, oggi milita nella società sportiva Arco Roma Sport.

Chiara Di Marziantonio, ha conquistato una straordinaria medaglia d'argento nello Skeet Femminile ai Mondiali di Kuala Lampur, in Malesia. La giovane ragazza di Cerveteri è portacolori del Gruppo Sportivo dell'Esercito e studentessa di Agraria all'Università della Tuscia di Viterbo.

"Quattro giovanissimi, quattro esempi da seguire – ha dichiarato il Sindaco Alessio Pascucci – la nostra città in questi anni si è contraddistinta per il gran numero di ragazzi che ognuno nel proprio campo, ha portato avanti, con orgoglio il nome e i colori di Cerveteri. A Stefano, ad Alice, a Chiara Gattafoni e Chiara Di Marziantonio, rinnovo il mio ringraziamento a nome di tutta l'Amministrazione comunale per i grandi traguardi raggiunti, nonostante l'età giovanissima e auguro loro una carriera ricca di successi e soddisfazioni".

encomio uno encomio tre       encomio due

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -