Giovedì, 26 Aprile 2018
RSS Feed

cronaca

Categoria: cronaca

manziana, Faraoni Campione Italiano maratona categoria SM55

I complimenti del sindaco Bruni

redazione venerdì 30 marzo 2018
faraoni campione italiano maratonaMANZIANA - Lo scorso 25 marzo a Treviso il manzianese Claudio Faroni, dell' Atletica Di Marco Sport, è stato incoronato campione italiano di maratona nella categoria SM55.

Lo comunica l'amministrazione di Manziana.

Con il tempo di 2 ore 45′ e 37", Faraoni ha tagliato il traguardo per primo staccando i suoi diretti avversari. Questo prestigioso titolo va ad arricchire il suo già ricco palmares, impreziosito dal titolo mondiale sulla mezzamaratona conquistato lo scorso anno in Corea. A lui, a nome di tutti i cittadini di Manziana, vanno i complimenti del Sindaco Bruno Bruni, del consigliere delegato alla promozione delle attività sportive, Stefano Sidoretti e di tutta l'Amministrazione comunale.

Fotografia tratta dal sito Tusciaweb.eu

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Ladispoli, via a illuminazione rotatoria entrata sud

Grando: grazie Anas per aver accolto richiesta

redazione mercoledì 28 marzo 2018
torri faroLADISPOLI - "Annunciamo ai cittadini che finalmente l'Anas riparerà l'impianto di illuminazione sulla rotatoria all'ingresso sud di Ladispoli, all'altezza del km 37 della via Aurelia".

A parlare è il sindaco Alessandro Grando che, insieme all'assessore ai lavori pubblici, Veronica De Santis, da tempo sollecitava l'Azienda nazionale autonoma delle strade ad intervenire sui pali della luce rimasti danneggiati dagli incendi appiccati dai piromani la scorsa estate.


"Il buio che avvolgeva il cavalcavia - prosegue Grando - poneva seriamente a rischio l'incolumità degli automobilisti nelle ore serali, in un punto veicolare nevralgico della viabilità all'ingresso di Ladispoli. Abbiamo avuto notizia che da giovedì 29 marzo inizieranno i lavori di messa in efficienza dell'impianto. Ringraziamo l'Anas per aver accolto la nostra richiesta, peraltro caldeggiata dai cittadini di Ladispoli".

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Pascucci: grazie a Comitato Locale Croce Rossa Italiana

L'iniziativa sarà ripetuta prossimamente

redazione martedì 27 marzo 2018
cri santa marinella-santa severaCERVETERI - Un importante appuntamento con la solidarietà, con la salute e la prevenzione. I Volontari della Croce Rossa Italiana Comitato Locale Santa Severa – Santa Marinella, nelle giornate di venerdì 23, sabato 24 e domenica 25 marzo sono stati a Cerveteri e Cerenova allestendo un gazebo solidale e un camion sanitario, dove hanno distribuito prodotti solidali ed hanno effettuato gratuitamente alla popolazione le misurazioni della pressione arteriosa e della glicemia.

Questa iniziativa, che prende il nome de 'La Giornata della Salute' e portata avanti dai volontari di Croce Rossa, da diverso tempo si sta svolgendo in tutto il litorale a Nord di Roma.

"Un sentito ringraziamento a volontari e personale medico che questo week end, nonostante il vento, si sono messi a disposizione della cittadinanza con passione e amore per il prossimo – ha dichiarato Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri – l'appuntamento di Cerveteri è stato estremamente apprezzato dalla cittadinanza. Nella sola giornata di domenica, durante la quale i volontari si trovavano al mercato di Cerenova, sono state oltre 30 le persone che si sono sottoposte gratuitamente ai controlli della Croce Rossa. Prossimamente, già ci è stato comunicato, verrà riproposta analoga iniziativa sempre nella nostra città".

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Anguillara, stato calamità naturale per nevicate scorse

Giunta comunale approva delibera

redazione venerdì 23 marzo 2018
Anguillara Municipio CronacaANGUILLARA - L'Amministrazione comunale di Anguillara rende noto che con delibera di giunta comunale n. 41 del 15/03/2018 dichiara lo stato di calamità naturale per il territorio di Anguillara Sabazia colpito dalla nevicata del 25 e 26 febbraio 2018 e conseguenti gelate.


Share on Facebook
Categoria: cronaca

Ladispoli, nuovi sgomberi alle case popolari

Previsti il prossimo 28 marzo

redazione mercoledì 21 marzo 2018
assessore Lucia CordeschiLADISPOLI - "Come avevamo annunciato di recente, è arrivato il momento di mettere ordine nelle Case popolari di Ladispoli e di controllare la situazione e lo stato di diritto delle 80 famiglie che vi risiedono. Approvando nel contempo un nuovo regolamento che introduca innovativi criteri per stilare le graduatorie ed assegnare gli alloggi dell'Ater".

Con queste parole l'assessore alle politiche sociali Lucia Cordeschi ha annunciato che, insieme al presidente della commissione consiliare alla sanità, Marco Fiorenza, ha ultimato la stesura del regolamento per la formazione delle graduatorie degli alloggi dell'Ater.

"Subito dopo Pasqua – prosegue l'assessore Cordeschi – sarà convocata la commissione sanità per la discussione e l'approvazione del documento che poi andrà alla ratifica del Consiglio comunale. Sarà la prima volta nella storia che Ladispoli avrà questo tipo di regolamento che introduce nuovi criteri e punteggi che porteranno a stilare una graduatoria che preserverà le categorie più deboli nell'assegnazione delle case popolari. Sarà creato un apposito organo di controllo per analizzare le richieste di alloggio, formato da dipendenti comunali, che resterà in carica tre anni e non potrà essere riconfermato".

"Appena il regolamento sarà ratificato dal Consiglio comunale la commissione rielaborerà tutte le domande e stilerà una nuova graduatoria con relativi punteggi. Annunciamo che, nel contempo, stanno continuando i controlli negli appartamenti dell'Ater in largo Livatino, via Sorrento e viale America, in collaborazione con la polizia locale. Abbiamo individuato altri due appartamenti abusivamente occupati che saranno sgomberati il prossimo 28 marzo ed assegnati in base alle emergenze abitative. Torniamo a ribadire che, dopo anni di totale abbandono, è intenzione dell'amministrazione comunale controllare sia la documentazione che l'effettiva presenza dei legittimi assegnatari negli appartamenti di proprietà dell'Ater. I controlli proseguiranno senza sosta, la polizia locale si recherà a visitare tutti gli alloggi, accertando che siano abitati dalle famiglie che ne hanno pieno diritto. Eventuali presenze illegittime saranno immediatamente segnalate all'Ater per procedere allo sgombero. Insieme al consigliere Marco Fiorenza abbiamo lavorato per costituire una commissione consiliare che verifichi la reale situazione delle case popolari anche in ottica di sicurezza pubblica. Il comune deve sapere esattamente chi abita negli alloggi dei tre complessi, sono momenti particolari, non possiamo permetterci di non conoscere il nome di chi abita nella nostra città per comunicarlo tempestivamente alle forze dell'ordine. Naturalmente tutti gli inquilini che abitano legittimamente nelle case popolari di Ladispoli non avranno nulla da temere da questi controlli".

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -