Giovedì, 18 Ottobre 2018
RSS Feed

cronaca

Categoria: cronaca

Frana Settevene-Palo: decisa chiusura temporanea

Città Metropolitana ha emesso ordinanza

redazione venerdì 7 settembre 2018
frana settevene palo 2CERVETERI - A causa delle forti piogge della notte a cavallo tra giovedì 6 e venerdì 7 settembre 2018, si è verificato il distaccamento di un tratto del costone della Via Settevene Palo Nuova, nel segmento che collega Cerveteri a Bracciano, tra i due semafori che regolano il doppio senso di marcia.

Immediatamente contattata la Città Metropolitana di Roma Capitale, sin dalle prime ore del mattino di oggi, la Ripartizione Opere Pubbliche, la Polizia Locale e la Protezione Civile di Cerveteri sono state sul posto in sopralluogo.

In considerazione di quanto accaduto, la Città Metropolitana, Dipartimento VII Viabilità e infrastrutture viarie, con ordinanza n.31 di oggi, ha disposto la chiusura temporanea al traffico del tratto di strada interessato.

L'Amministrazione comunale di Cerveteri vigilerà sull'andamento dei sopralluoghi e darà pronta comunicazione alla cittadinanza.

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Cerveteri, Igiene Urbana: la APP Junker anche per le attività commerciali

Scaricabile gratuitamente da tutti gli smartphone

redazione venerdì 7 settembre 2018
rifiuti raccolta diffCERVETERI - "Junker, la APP già in funzione e a disposizione di tutte le utenze domestiche del Comune di Cerveteri per semplificare ed informare i cittadini sui servizi di Raccolta Differenziata e conferimento dei rifiuti, si aggiorna ulteriormente e si arricchisce di nuove funzioni anche per le attività commerciali. In concomitanza dell'entrata in vigore del calendario invernale infatti, che avverrà lunedì 10 settembre, Junker sarà utilizzabile anche dai titolari e gestori di attività commerciali". Ad annunciarlo è Elena Gubetti, Assessora alle Politiche Ambientali del Comune di Cerveteri.

"Così come per le utenze domestiche, Junker è facilissima da utilizzare. Scaricabile gratuitamente da tutti gli smartphone con sistema Apple e Android è sufficiente inquadrare il codice a barre del prodotto da smaltire con la telecamera del proprio apparecchio per ottenere l'indicazione sul suo corretto conferimento – ha aggiunto l'Assessora all'Ambiente Elena Gubetti - la APP dispone di informazioni su oltre 1 milione e mezzo di prodotti ed è in continuo aggiornamento anche grazie al contributo di tutti coloro che hanno già scaricato l'applicazione. Nell'eventualità infatti in cui il prodotto non fosse presente nella banca dati, sarà possibile aggiungerlo all'elenco dei prodotti scattando una foto che giungerà all'azienda che ha sviluppato l'APP ottenendo così ogni informazione in merito e il giusto conferimento".

Junker è una APP pensata su misura di ogni città e offre anche una informazione completa sul servizio porta a porta di Cerveteri con i calendari di raccolta zona per zona, orari giorni di apertura e che cosa è possibile conferire presso l'isola ecologica, posizionamento dei contenitori per lo smaltimento delle pile, degli indumenti usati, degli oli esausti, delle dog toilette e dei farmaci.

Si ricorda inoltre che con l'entrata in vigore del calendario invernale la raccolta per tutte le utenze non domestiche verrà effettuata in orario notturno. Quindi l'orario di esposizione dei contenitori è stabilito dalle ore 19.00 alle ore 22.00 del giorno di raccolta.

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Cerveteri, in vigore orario invernale per la differenziata

In centro, a Marina di Cerveteri e Valcanneto

redazione venerdì 7 settembre 2018
rifiuti raccolta diffCERVETERI - Così come previsto, lunedì 10 settembre entrerà ufficialmente in vigore il calendario invernale di Raccolta Differenziata nel territorio comunale di Cerveteri. Il nuovo orario, interesserà le zone di Cerveteri Capoluogo e le Frazioni di Marina di Cerveteri e Valcanneto.

Le variazioni sono tre in totale: la prima è che nel periodo invernale non è previsto il secondo passaggio per il ritiro della plastica, che verrà, invece effettuato solamente il giovedì. La seconda riguarda la sola zona di Marina di Cerveteri, dove cambia l'orario di esposizione dei mastelli: a partire dalla serata di domenica 9 settembre, i mastelli dovranno essere esposti la sera prima del giorno di raccolta tra le ore 21.00 e le ore 24.00. Tutte le altre tipologia di raccolta e per tutto il resto del territorio comunale, il calendario resterà invariato a quello attualmente in vigore. Terza ed ultima novità è il cambiamento del giorno di raccolta di pannolini e pannoloni solo ed esclusivamente per le utenze di Cerveteri capoluogo, la raccolta sarà effettuata il venerdì anziché sabato.

Il calendario da seguire è già a disposizione di tutte le famiglie infatti è incluso in quello consegnato porta a porta a tutte le famiglie prima dell'estate. In ogni caso, sulla sezione del sito internet www.comune.cerveteri.rm.it 'Cerveteri chiama a Raccolta' sono sempre disponibili e aggiornate tutte le informazioni necessarie per effettuare una corretta raccolta differenziata.

"Troppo spesso – spiega l'Assessora alle Politiche Ambientali Elena Gubetti – capita di trovare ancora situazioni in cui non vengono utilizzati i mastelli e i rifiuti vengono conferiti in modo non conforme con l'ausilio di buste . Ricordo a tutti che l'utilizzo del mastello è obbligatorio per tutte le utenze, così come è obbligatorio indicare sullo stesso il cognome dell'intestatario dell'utenza TARI".

"Sempre in tema di raccolta differenziata – prosegue la Gubetti – si conferma a tutta l'utenza che è possibile conferire all'interno del mastello dell'umido prodotti come gusci di cozze e vongole, resti di pesce e crostacei. Così come, sempre nel giorno di ritiro dell'umido, sarà possibile affiancare al mastello una e solamente una busta biocompostabile di sfalci verdi e potature. Ovviamente, restano sempre attivi, senza modifica alcuna, i servizi dell'Isola Ecologica di Via Settevene Palo Nuova, le Isole Ecologiche Itineranti e i servizi dell'auto-compattatore per sfalci e potature. Inoltre è sempre in continuo aggiornamento l'APP Junker, d'ora in poi, a disposizione non solo per le utenze private ma anche per quelle commerciali".

Modifiche anche per la raccolta per le utenze non domestiche: con il calendario invernale la raccolta verrà effettuata in orario notturno, pertanto l'orario di esposizione dei contenitori è stabilito dalle ore 19.00 alle ore 22.00 del giorno di raccolta.

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Cerveteri, Servizio Civile: iscrizioni chiudono il 28/9

Opportunità per i giovani tra i 18 e i 28 anni

redazione venerdì 7 settembre 2018
locandina servizio civileCERVETERI - "Il Servizio Civile Nazionale sarà un'opportunità di crescita per I giovani tra i 18 e i 28 anni. Fino al 28 settembre è possibile presentare le candidature per lavorare un anno nei progetti di inclusione sociale nel nostro territorio".

Francesca Cennerilli, Assessore alle Politiche alla Persona del Comune di Cerveteri, ha annunciato l'apertura da parte della "Solidarietà Società Cooperativa Sociale" del progetto Servizio Civile Nazionale.

Il progetto è chiamato "Come Semi di Ginestra", e offre la possibilità ai giovani con età compresa fra i 18 e 28 anni di vivere un anno al fianco delle persone anziane e disabili nei progetti di assistenza ed inclusione sociale.

Le attività della cooperativa sono descritte sul sito www.solidarieta-cooperativasociale.org Nello stesso sito, nella sezione Servizio Civile Nazionale, ci sono i moduli da scaricare e la normativa di riferimento. Le candidature devono pervenire entro le ore 18.00 di venerdì 28 settembre 2018.

Si può consegnare la candidatura a mano presso la sede della "Solidarietà", in Via del Mare 8/e a Ladispoli, oppure inviarla per PEC all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno a "Solidarietà Società Cooperativa Sociale via del mare 8/e – 00055 Ladispoli (RM)".

È tassativo che le domande pervengano in sede entro l'orario e la data fissati. Si possono richiedere informazioni e supporto per la compilazione della candidatura al numero 069946005, reperibile tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle 13.30

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Ladispoli chiede conferma del bus con Fiumicino

Mollica: servizio utilissimo, va confermato

redazione giovedì 6 settembre 2018
assessore MollicaLADISPOLI - "Lo scorso maggio avevamo salutato con soddisfazione la riattivazione del collegamento dei bus urbani tra Ladispoli, Cerveteri e Fiumicino, ricordando come fosse uno dei servizi di trasporto pubblico maggiormente utilizzati nel nostro territorio. Ed auspicavamo che si uscisse dalla fase sperimentale, con la trasformazione in definitivo. Purtroppo, a distanza di quattro mesi, siamo nuovamente davanti alla sospensione del servizio, prevista per il 7 settembre".

A parlare è l'assessore alla mobilità, Amelia Mollica Graziano, che ha lanciato un appello alla Regione Lazio affinchè si adottino tutti i provvedimenti per non sospendere il collegamento con l'aeroporto Leonardo da Vinci ed i Centri commerciali di Fiumicino, una linea che ha trasportato oltre 36 mila passeggeri negli otto mesi di fase sperimentale, a costi peraltro popolari.

"Con una lettera inviata in queste ore alla Regione siamo tornati ancora una volta a ribadire - prosegue l'assessore Mollica Graziano – che stiamo parlando di un servizio utilissimo sia per dipendenti e passeggeri dell'aeroporto che per tutti coloro che vanno nei centri commerciali a fare shopping e non debbono più spendere soldi per utilizzare l'auto, sia per i ragazzi interessati ad andare al cinema. Ricordiamo che i comuni hanno sempre contribuito alle spese del servizio erogando i fondi necessari per la copertura dell'Iva. Chiediamo di confermare il finanziamento della linea urbana fino ad ottenere la messa a regime del collegamento all'interno dell'appalto intercomunale di trasporto pubblico tra Ladispoli e Cerveteri. L'amministrazione comunale di Ladispoli non intende mollare la presa su questa vicenda che dal 7 settembre rischia di provocare un evidente disagio agli utenti del trasporto pubblico".

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -