Giovedì, 26 Aprile 2018
RSS Feed

cronaca

Categoria: cronaca

Cerveteri, precipita dal tetto e muore

Filippo Coletta concittadino stimato da tutti

redazione mercoledì 21 marzo 2018
incidenteCERVETERI - Filippo Coletta, concittadino conosciuto e stimato da tutti, è morto ieri in seguito all'incidente che ieri lo ha visto coinvolto ieri nella sua azienda. Coletta, per cause ancora da definire, è precipitato dal tetto dello stabile sul quale sono collocati alcuni macchinari utilizzati per la sua attività.

Il volo da un'altezza di circa dieci metri non ha lasciato scampo, inutili i soccorsi e l'intervento sia di due ambulanze sia dell'elisoccorso. Nonostante i medici siano riusciti a rianimarlo con massaggio cardiaco, Coletta non ha superato una nuova crisi ed è spirato in ospedale.
Tutta Cerveteri è rimasta colpita dalla notizia e si è stretta alla famiglia.

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Cerveteri, Tpl: nuova fermata per Istituto Mattei

La modifica riguarda le linee 21, 22, 23 e 25

redazione martedì 20 marzo 2018
AutobusCERVETERI - Una novità nel servizio di trasporto pubblico locale a servizio degli studenti dell'Istituto Enrico Mattei di Cerveteri.

Da mercoledì 21 marzo, le linee 21, 22, 23 e 25 che effettuano il servizio in prossimità dell'Istituto Superiore e del Supermercato COOP non effettueranno più la fermata all'incrocio tra Via Settevene Palo Nuova e Via Luigi Iaffei, ma percorreranno Via Paolo Borsellino ed effettueranno la fermata proprio davanti l'ingresso del plesso scolastico.

"Una modifica – spiega l'Assessora ai Trasporti del Comune di Cerveteri Elena Gubetti – che permetterà a studenti, professori e personale scolastico di raggiungere in tutta sicurezza il proprio luogo di studio e lavoro. Grazie all'attivazione di questa nuova fermata dunque, le tantissime persone che ogni giorno frequentano l'Istituto Mattei e che utilizzano i mezzi pubblici per raggiungerlo, non dovranno più percorrere a piedi il tratto di via Iaffei ma potranno arrivare proprio davanti ai cancelli della scuola".

Si ricorda che tutte le informazioni sul Servizio di Trasporto Pubblico Locale, sono disponibili sulla home page del sito http://www.comune.cerveteri.rm.it/ 

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Nuoto, Chiara gattafoni si qualifica ai Campionati nazionali giovanili

L'atleta milita nella Tyrsenia Sporting Club

redazione lunedì 19 marzo 2018
chiara gattafoniCERVETERI - Il Tyrsenia Sporting Club, una delle principali realtà di nuoto di Cerveteri e del territorio tutto, sarà rappresentato ai prossimi Campionati Italiani Giovanili che si terranno a Riccione dal 23 al 25 marzo prossimo.

Merito della giovanissima Chiara Gattafoni, classe 2004, allenata da Marco Orsini, che con il tempo di 27secondi e 65primi nei 50metri stile libero si è guadagnata l'opportunità di partecipare alla massima rassegna nazionale giovanile.

Un tempo eccellente che l'ha posizionata al 37esimo posto sui 40 disponibili per la qualificazione alla rassegna iridata.

"I miei complimenti a nome dell'intera città vanno alla giovanissima Chiara, al suo allenatore Marco e a tutto lo staff del Tyrsenia Sporting Club, una realtà che già nella categoria della pallanuoto sta portando alti i colori e il nome della nostra città già da molte stagioni – ha dichiarato Alessi Pascucci, Sindaco di Cerveteri – a Chiara, il mio più caloroso in bocca al lupo per la grande esperienza che vivrà nei prossimi giorni, un traguardo importantissimo per una ragazza giovane come lei, che dovrà vivere soprattutto con lo spirito del divertimento e dell'amore per lo sport che con passione, ogni giorno, pratica".

Un balzo in avanti straordinario quello fatto dalla giovanissima Chiara. Solo lo scorso anno, nelle graduatorie nazionali figurava al 255.mo posto.

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Cerveteri, bonificata discarica abusiva in località Stallonara

Raccolti rifiuti smaltiti illegalmente

redazione lunedì 19 marzo 2018
rifiuti Nicolò Stella dueCERVETERI - "Ancora una volta ci siamo trovati di fronte a uno spettacolo vergognoso: nel fine settimana, per l'ennesima volta, abbiamo dovuto effettuare un intervento straordinario per ripulire una discarica abusiva. Incredibile quanto è stato ritrovato in zona 'Stallonara', attrezzi, mobili e ogni genere di rifiuti. Ancora una volta abbiamo verificato che le misure adottate per lo smaltimento ordinato dei rifiuti non bastano a scoraggiare il comportamento incivile di alcuni individui. Una ennesima, incomprensibile, mancanza di rispetto verso il nostro territorio e verso tutti quei cittadini per bene che rispettano le regole e che conferiscono correttamente i propri rifiuti".

Così, Elena Gubetti, assessora all'Ambiente del Comune di Cerveteri, subito dopo la rimozione effettuata da volontari e Polizia Locale, insieme all'ATI dell'Igiene Urbana, dei rifiuti scaricati abusivamente in una zona della città.

"Ci tengo a fare un ringraziamento pubblico a Domenico Stella, conosciuto da tutti come Nico, Delegato agli Interventi di Riqualificazione Urbana del Comune di Cerveteri e al Gruppo dei Volontari di Nuova Generazione Etrusca, che autonomamente, con il sostegno della Polizia Locale e della Camassambiente hanno raccolto i rifiuti abbandonati – ha detto Gubetti – il plauso ai volontari di Nuova Generazione Etrusca è doppio, che ancora una volta, dopo anni in cui si impegnano per la promozione e la valorizzazione del patrimonio archeologico della nostra Città, ha dimostrato tutto il proprio attaccamento al territorio. A loro, a nome dell'Amministrazione comunale di Cerveteri, un grande grazie".

"Con l'occasione – conclude l'assessora Gubetti – ricordo a tutti che è aperta sette giorni su sette, e con orari estremamente flessibili, dove poter conferire i propri rifiuti. Sul sito del Comune www.comune.cerveteri.rm.it nella sezione 'Cerveteri chiama a Raccolta' sono disponibili tutte le informazioni al fine di utilizzare al meglio i servizi offerti dall'Isola".

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Esercitazione 'Time Research' svolta con successo

Impiegate 100 unità, obiettivi raggiunti

redazione lunedì 19 marzo 2018
esercitazione time researchCERVETERI - Oltre 100 unità di personale, realtà di volontariato provenienti da tutto il litorale, Forze dell'Ordine e tantissimi mezzi specializzati. Si è svolta sabato 17 e domenica 18 marzo l'esercitazione coordinata dal Gruppo Comunale della Protezione Civile di Cerveteri 'Time Research', guidata dal Capo Ripartizione Sicurezza Comandante Marco Scarpellini e dal Responsabile Ufficio Protezione Civile di Cerveteri Renato Bisegni.

Obiettivo dell'esercitazione, affinare tutte quelle conoscenze e quelle pratiche da attuare nel caso in cui ci si trovi nella situazione di dover rintracciare e portare in salvo persone disperse in aree boschive. L'esercitazione, composta sia da momenti teorici che di pratica, si è svolta in località Gricciano. Hanno preso parte all'esercitazione la Polizia Locale di Cerveteri, insieme al Maggiore Roberto Tortolini, i Volontari della Protezione Civile di Cerveteri, il gruppo AS.SO.VO.CE., la Croce Rossa Italiana di Santa Severa, le Guardie Ecozoofile di Fare Ambiente di Cerveteri, guidate dal Coordinatore Mauro Di Stefano, la Protezione Civile AVAB di Bracciano e di Anguillara Sabazia e l'Associazione Nazionale Vigili Del Fuoco In Congedo di Bracciano.

"Due giorni estremamente utili per tutte le realtà di volontariato non solo della nostra città ma di tutto il territorio – ha dichiarato Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri – un corso dalla durata di due giorni, coordinato dalla nostra Protezione Civile, che ancora una volta si è dimostrata essere estremamente attiva e soprattutto una risorsa ed un punto di riferimento per Cerveteri. Oltre a tutte le unità intervenute, che ringrazio di vero cuore per la disponibilità e la passione che ogni giorno mettono nelle attività che svolgono nel territorio, ci tengo ad inviare un ringraziamento personale al Colonnello Stefano Visione, grande esperto di cartografia, che ha tenuto per tutti i volontari una lezione di orientamento e topografia".

"La Protezione Civile di Cerveteri, insieme alle numerose realtà di volontariato del territorio, rappresentano un valore aggiunto del nostro territorio – conclude il Sindaco Pascucci – con l'occasione invito chiunque desideri offrire il proprio supporto o rimanere informato sulle attività del nostro Gruppo Comunale a contattare il numero 069941107 o a recarsi presso gli Uffici della Protezione Civile in Vicolo Sollazzi, 3".

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -