Mercoledì, 19 Dicembre 2018
RSS Feed

cronaca

Categoria: cronaca

Castelnuovo, richiedente asilo arrestato per droga

Spacciava a pochi metri dal C.A.R.A.

redazione giovedì 13 dicembre 2018
Carabinieri CronacaCASTELNUOVO DI PORTO - Nel corso dei servizi finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, i Carabinieri del Stazione di Castelnuovo di Porto hanno arrestato un 21enne del Gambia, domiciliato presso il C.A.R.A., con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.

Una pattuglia di Carabinieri, in transito in una via limitrofa al centro richiedenti asilo, è intervenuta dopo aver notato uno strano scambio tra il giovane straniero ed un altro soggetto. Al termine del controllo, i militari hanno accertato che il pusher aveva appena ceduto 3,5 grammi di eroina ad un 39 enne italiano. 

Lo spacciatore è stato trovato in possesso di 300 euro, ritenuto il provento dell'illecita attività. Dopo l'arresto, il ragazzo è stato accompagno in caserma, dove sarà trattenuto in attesa del rito direttissimo.

Share on Facebook
Categoria: cronaca

AISM Cerveteri: raccolti 580 euro per ricerca su sclerosi multipla

I Volontari di Cerveteri ringraziano la Città

redazione mercoledì 12 dicembre 2018
aism tosoniCERVETERI - Grazie Cerveteri! Grazie a tutti! Il Natale di AISM grazie alla generosità di tantissime persone e di tanti commercianti di Cerveteri potrà contare su un importante contributo con il quale si sosterranno le attività di ricerca scientifica sulla sclerosi multipla. In poco più di due settimane sono stati raccolti ben 580 euro, che nel pomeriggio di ieri, martedì 11 dicembre i Volontari AISM di Cerveteri hanno provveduto ad inviare tramite bonifico all'AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla.

Straordinario dunque il risultato ottenuto, con i Volontari che hanno distribuito porta a porta, tra amici e conoscenti e in Piazza, delle eleganti Stelline in oro e argento per addobbare il proprio albero di Natale e delle simpatiche penne Emoticon.

"Illuminare il Natale sostenendo la ricerca scientifica. Con questo spirito abbiamo deciso di sostenere l'iniziativa di AISM – spiegano i Volontari di Cerveteri – grazie alla disponibilità e alla sensibilità di tantissime persone siamo riusciti a raccogliere questa somma davvero importante. Nessuno, davvero nessuno, si è tirato indietro dall'offrire il proprio contributo a questa causa che abbiamo davvero molto a cuore. A tutti loro, va il nostro più grande e sincero ringraziamento per averci permesso di sostenere in maniera così importante le attività di AISM, una realtà che proprio quest'anno ha compiuto i suoi primi 50anni di attività e che non vuole fermarsi, che vuole continuare a lavorare giorno dopo giorno, per dare una speranza a tutti coloro che stanno soffrendo e che si trovano a combattere contro una malattia come la sclerosi multipla, che purtroppo, ad oggi, non ha ancora una cura".

Cerveteri è una città estremamente attiva nel campo della raccolta fondi per l'Associazione Italiana Sclerosi Multipla. Anche quest'anno, ha partecipato a molteplici iniziative tra cui 'Benvenuta Gardensia', alla distribuzione delle 'Erbe Aromatiche di AISM' in occasione della Settimana Nazionale contro la Sclerosi Multipla e nel mese di Settembre ha ospitato la presentazione del libro di Ileana Speziale 'Sedotta e Sclerata', di cui parte dei proventi sono devoluti ai progetti di informazione e confronto del Gruppo Young AISM di Roma.


aism tosoni due

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Cerveteri, 6 nuovi contenitori per pile esauste

Elenco degli indirizzi su Junker

redazione mercoledì 12 dicembre 2018
contenitore pile esausteCERVETERI - L'Assessorato alle Politiche Ambientali del Comune di Cerveteri ha posizionato 6 nuovi contenitori per le pile esauste nel territorio comunale. Diventano così 15 i contenitori presenti, distribuiti tra Cerveteri capoluogo e le Frazioni. I nuovi contenitori sono stati posizionati due a Cerveteri capoluogo, precisamente in Piazza Aldo Moro e in Via Barboni n.8, e nelle Frazioni de I Terzi, Borgo San Martino, Ceri e Sasso.

"In questo modo – spiega l'Assessora alle Politiche Ambientali del Comune di Cerveteri Elena Gubetti – vogliamo facilitare l'utenza, sempre molto attenta, nello smaltimento delle pile esauste, rifiuti che contengono materiali altamente inquinante: metalli pesanti quali cromo, cadmio, rame e zinco, altamente pericolosi per la salute e per l'ambiente. Importante dunque non gettare mai le pile all'interno dei cassonetti per la raccolta differenziata ma smaltirle correttamente all'interno dei raccoglitori idonei. Una volta raccolte infatti sono destinate a un impianto apposito che previo speciale trattamento le rende inerti".

L'elenco completo con tutti gli indirizzi dei contenitori è disponibile su Junker

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Ladispoli, via a riqualificazione Piazza De Michelis

Prosegue la valorizzazione del quartiere Messico

redazione mercoledì 12 dicembre 2018
assessore veronica de santisLADISPOLI - "Come avevamo annunciato durante l'inaugurazione della passerella pedonale sul fosso Sanguinara, molti interventi si sarebbero susseguiti al fine di migliorare gli spazi pubblici del quartiere Messico".

Con queste parole l'assessore ai lavori pubblici, Veronica De Santis, ha annunciato l'avvio dei lavori di riqualificazione di una delle zone più densamente abitate di Ladispoli.

"Circa un mese fa - prosegue l'assessore De Santis - sono state potate le alberature di Eucaliptus in via Trapani, che i residenti ed i commercianti più volte avevano segnalato all'amministrazione, date le dimensioni ingenti ed i potenziali pericoli arrecati ad auto e pedoni. In questi giorni inoltre sono partiti i lavori di riqualificazione dell'area ludica di piazza De Michelis, con il posizionamento di nuovi giochi in legno, compreso il sottofondo definito anti-trauma, così come previsto dalla normativa vigente in materia. Un altro importante provvedimento attuato riguarda l'installazione di videocamere di sorveglianza sull'intera area della piazza, per scongiurare atti vandalici e per garantire la sicurezza ai fruitori del parco".

"Successivamente - continua De Santis -  seguiranno le lavorazioni complementari alla passerella pedonale, nel lato quartiere Messico, con la livellazione ed il drenaggio del terreno adiacente le palazzine, il rifacimento della pavimentazione che collega la piazza alla passerella ed altri interventi di miglioria per tutto lo spazio pubblico. Stiamo mantenendo fede agli impegni presi con gli abitanti del quartiere Messico, un altro passo avanti verso il rilancio della nostra città".

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Cerveteri, mercatino di Natale dei bambini del Giovanni Cena

In Largo Almunecar alla Grande Quercia secolare

redazione martedì 11 dicembre 2018
mercatini bambini cerveteriCERVETERI - Uno degli appuntamenti maggiormente attesi del Natale di Cerveteri. Torna anche quest'anno il Mercatino dell'Istituto Giovanni Cena, che vedrà coinvolte tutte le sezioni di scuola Primaria, Secondaria di Primo Grado e dell'Infanzia. Bambini, maestre e genitori vi aspettano dalle ore 16.30 di giovedì 13 dicembre in Largo Almunecar, ai piedi della Grande Quercia secolare.

Mercatini, curati direttamente dai bambini che esporranno le loro opere e i loro lavoretti, l'animazione e l'intrattenimento dei ragazzi de 'Il Girasole' ed una gustosissima gara di torte, che premierà la più buona e la più bella.

"I miei complimenti vanno in primis a tutti i nostri bambini, che porteranno con la loro genuinità, il loro sorriso e la loro spontaneità la magia del Natale in uno dei luoghi simbolo della nostra Città, così come vanno alle loro Maestre, preziose nella formazione e nella crescita dei ragazzi e alle loro famiglie, sempre disponibili a sostenere le attività didattiche proposte dai docenti – ha dichiarato Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri – sarà un bel pomeriggio dove i protagonisti saranno i bambini di Cerveteri, gli adulti del domani".

Fondamentali per la realizzazione dell'evento di Natale della scuola Giovanni Cena, il Rione Madonna dei Canneti, subito messosi a disposizione, e il Gruppo Comunale di Protezione Civile di Cerveteri, che oltre a garantire la propria presenza durante tutta la manifestazione, proporrà un corso di disostruzione delle vie aeree con rilascio di attestato di partecipazione.

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -