Giovedì, 26 Aprile 2018
RSS Feed

cronaca

Categoria: cronaca

"Ladispoli città della Salute"

Il 21 aprile, obiettivo: prevenzione

redazione giovedì 19 aprile 2018
tumore mammellaLADISPOLI - "Si avvicina il 21 aprile, giorno in cui si svolgerà a Ladispoli un evento di natura sanitaria che rilancerà la necessità della prevenzione come strumento più efficace per la cura della propria salute".

Così Roberto Oertel, delegato alla Sanità ed Edilizia Sportiva, ha annunciato l'evento "Ladispoli città della salute", progetto che ha come obiettivo mettere al centro dell'attenzione la salute dell'uomo e degli animali, e come prima regola per la salvaguardia della salute stessa la prevenzione.

"Con questa iniziativa – prosegue Oertel - si vuole diffondere la cultura della prevenzione come principale fattore per mantenere la propria salute e quella degli animali in ottimo stato. L'evento vuole essere il primo ed unico in Italia, vogliamo coinvolgere ogni settore ed attore della sanità locale per svolgere una giornata di prevenzione, screening e checkup per i cittadini tutti e gli animali, dislocando gli stessi sia nella piazza centrale della città ma anche su tutto il territorio".

Il ricco programma della giornata prevede anche il convegno "Prevenire è vivere" previsto nella biblioteca comunale dalle ore 11.00 alle ore 13.00. Evento organizzato da Lifebrain su "Sanità: l'importanza della collaborazione tra Enti e Associazioni. Il carcinoma della cervice uterina e dell'ovaio: l'importanza della diagnosi precoce"

Al termine del convegno sarà possibile prenotare gli screening di prevenzione.

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Cerveteri, Tortolini nuovo Comandante Polizia Locale

Subentra a Scarpellini andato in pensione

redazione mercoledì 18 aprile 2018
TortoliniCERVETERI - Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri, con Ordinanza n. 42 del 14 Aprile 2018, ha conferito al Maggiore Roberto Tortolini, già Vicecomandante di Polizia Locale, il ruolo di Responsabile della Ripartizione Sicurezza, nonché Comandante di Polizia Locale e Coordinatore del Gruppo Comunale della Protezione Civile.

La nomina è conseguente al pensionamento di Marco Scarpellini, che fino al 1 aprile ha ricoperto il ruolo di Responsabile.

"Auguro al Maggiore Tortolini un buon lavoro – ha dichiarato Alessio Pascucci – la nomina di Roberto Tortolini è estremamente importante per la nostra città. Dopo il pensionamento del Comandante Scarpellini, che ringrazio sentitamente per il lavoro che ha svolto per tanti anni a servizio della nostra Città, era necessario affidare un ruolo così delicato ad una persona che conoscesse la nostra città, il territorio e le sue dinamiche, ma soprattutto che fosse una persona esperta. Caratteristiche che il Maggiore Tortolini rispecchia in pieno: già alcuni anni fa infatti ha ricoperto il ruolo di Comandante per un periodo e fino a pochi giorni fa era Vicecomandante. Sono certo che il suo impegno e la sua passione per il lavoro rappresenteranno un valore aggiunto per il nostro Ente e il nostro Comune".

L'incarico di Tortolini avrà durata fino al 30 giugno 2018 in attesa della definizione del nuovo assetto organizzativo attualmente in itinere.

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Ladispoli, Addio a Ferdinando avversari

Si è spento a 104 anni il "nonno" di tutti

redazione mercoledì 18 aprile 2018
Fernando AvversariLADISPOLI - "Ci ha lasciato un uomo che ha attraversato due secoli di storia, un simbolo di Ladispoli, un personaggio che porteremo sempre nel cuore".

Con queste parole il sindaco Alessandro Grando ha espresso a nome dell'amministrazione comunale le condoglianze alla famiglia di Ferdinando Avversari che si è spento all'età di 104 anni circondato dall'affetto di congiunti ed amici.

"Ferdinando Avversari - aggiunge Grando - era il nonno di tutti noi. Una persona squisita, innamorata della sua Ladispoli dove ha trascorso tutta la vita. Classe 1913, sempre allegro, spiritoso e simpatico ha vissuto fino all'ultimo giorno la sua favolosa età da record come se nulla fosse. Per Armando avere 104 anni sembrava come averne la metà. Un uomo che ha insegnato molto alle nuove generazioni, ad iniziare dalla forza d'animo che si deve avere nelle difficoltà. A lui, che ora guarda la sua amata Ladispoli dal cielo, rivolgiamo un caloroso saluto. Ciao Ferdinando, ci mancherai".

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Anguillara, tentano furto in Associazione Culturale

Carabinieri bloccano e denunciano due giovani

redazione mercoledì 18 aprile 2018
Carabinieri4 CronacaANGUILLARA - Un giovane italiano di 20 anni, nullafacente, ed uno studente, di 17, originario del Madagascar, entrambi incensurati, sono stati denunciati dai Carabinieri della Compagnia di Bracciano per tentato furto e danneggiamento.

La segnalazione al 112, è arrivata in piena notte da un residente del luogo che segnalava la presenza di 2 giovani intenti a forzare la porta d' ingresso di un'Associazione Culturale, ubicata all'interno della Stazione Ferroviaria di Anguillara Sabazia.

L'immediato intervento dei militari ha permesso di raggiungere il posto in pochi minuti mentre, i due erano ancora sul posto. Alla vista dei militari hanno cercato di scappare e sono stati fermati poco dopo, al termine di un breve inseguimento a piedi.

Nel corso del successivo controllo, uno dei due è stato trovato in possesso della maniglia del citato portone d'ingresso. I giovani sono stati denunciati all'Autorità Giudiziaria e riaffidati alle rispettive famiglie.

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Acque Lago, recuperati 51 cm

Registrato aumento del vello idrometrico

redazione mercoledì 18 aprile 2018
livello-acquaLAGO - Alla vigilia della sentenza del Tribunale Superiore delle Acque Pubbliche sul ricorso presentato da Acea Ato2 Spa e confermato dalla Sindaca Raggi contro la determinazione regionale del 29 dicembre 2017 che regola e limita i prelievi di acqua potabile dal Lago di Bracciano, il livello si attesta sui -147cm rispetto allo zero idrometrico*.

Dopo il record storico negativo di -198cm raggiunto il 29 novembre 2017 infatti, grazie alle piogge e alla contemporanea assenza di prelievi, il lago ha recuperato ad oggi ben 51cm, dimostrando una buona reattività alle piogge e mantenendosi quantomeno stabile in assenza di precipitazioni.

Negli ultimi 7 giorni ad esempio, pur in assenza di eventi piovosi degni di nota, si è potuto registrare un aumento del livello idrometrico di un centimetro esatto, grazie alle entrate superficiali e sotterranee successive alle precipitazioni dei giorni precedenti.

In questi mesi il Parco, in collaborazione con Enea e con il Geologo Alessandro Mecali, al fine di incrementare i dati a disposizione, sta aggiornando il lavoro dimonitoraggio dei fossi sul lago di Bracciano iniziato a novembre 2017, completando contemporaneamente l'installazione della prima stazione per il monitoraggio di idrometria, pluviometria ed evapotraspirazione del Lago di Martignano.

"La conferma dello stop ai prelievi è una condizione imprescindibile grazie alla quale il lago è lasciato alle sue oscillazioni naturali - dichiara il Presidente Lorenzetti - e che permetterà da un lato di procedere al monitoraggio e alla valutazione puntuale degli effetti negativi prodotti dalla crisi idrica sull'ecosistema lacustre e dall'altro di concentrarsi sul rilancio dell'immagine del territorio. Il lago di Bracciano - continua Lorenzetti - ha mantenuto inalterata la sua bellezza e la sua attrattività turistica, così come inalterata è l'ottima qualità dei servizi offerti dalle strutture ricettive presenti sul territorio".

Il Parco - conclude il Direttore Badaloni - oltre ad essere tra i protagonisti dell'organizzazione del Campionato Mondiale di vela "Junior classe 470" che si terrà dal 19 al 26 agosto presso il Circolo Planet Sail di Bracciano, sta promuovendo, in collaborazione con le Associazioni locali, il programma di iniziative e visite guidate denominato "Tesori Naturali", dedicato alla riscoperta delle valenze naturalistiche, archeologiche, storico-culturali ed enogastronomiche del territorio".

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -