Mercoledì, 19 Febbraio 2020
RSS Feed

cronaca

Categoria: cronaca

Anguillara, incidente sulla Braccianese: morta una ventenne, ferita un’amica

E’ Martina Oro, residente a Ponton dell’Elce

redazione domenica 15 dicembre 2019
ambulanzaANGUILLARA - Incidente mortale, alle 2.30 di questa mattina, al chilometro 16,300 della Via Braccianese Claudia nel Comune di Anguillara.

Martina Oro, ventenne residente nella frazione di Ponton dell'Elce, è morta sul colpo in seguito all'impatto della sua auto contro un albero. A bordo con lei un'amica diciottenne – residente nella stessa località - che è rimasta ferita seriamente ed è stata trasportata in eliambulanza al policlinico Gemelli di Roma dove si trova ricoverata in rianimazione con fratture multiple. Per estrarre le ragazze dall'auto sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco.

I Carabinieri della Stazione di Anguillara insieme ai colleghi della Compagnia di Bracciano hanno effettuato gli accertamenti per risalire alle cause della fuoriuscita di strada della vettura.

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Comitato Difesa Lago Bracciano piange Marcella Mariani

Persa fervente paladina in difesa dell'ambiente

redazione domenica 15 dicembre 2019
Marcella Mariani e Galeazzo BentiLAGO - Il Comitato per la Difesa del Bacino lacuale Bracciano-Martignano piange per la scomparsa di Marcella Mariani, sua fervente esponente venuta a mancare ieri mattina. Con la sua morte il lago e il territorio tutto perde una appassionata paladina della tutela dell'ambiente e per la valorizzazione delle sue grandissime risorse naturali.

Da avvocato qual era, Marcella ha riservato profonde parole di stima per il pool di legali (Simone Calvigioni, Francesco Falconi, Mario Lepidi e Marco Marianello) e che ha affiancato il Comitato in difesa dell'ecosistema lago. Di recente la stessa Marcella ha auspicato che la Cassazione respinga l'ennesimo ricorso presentato da Acea dopo che il Tribunale Superiore delle Acque Pubbliche ha respinto il ricorso Acea presentato avverso la deliberazione regionale che sottopone ad autorizzazione eventuali nuove captazione.

Dopo il suo rientro a Bracciano dove viveva in una casa del centro storico affacciata sul Duomo di Santo Stefano, Marcella è stata sempre attivissima divenendo tra le altre cose consigliere comunale. Si è occupata della valorizzazione delle Terme di Stigliano per conto della famiglia Patrizi e nell'ultimo periodo ha sposato la causa in difesa del lago di Bracciano. In quest'ambito costante è stato il suo invito al dialogo con le istituzione del lago ed in particolare con il Parco di Bracciano-Martignano del direttore Daniele Badaloni e del presidente Vittorio Lorenzetti.

Suo sogno irrealizzato la trasformazione del Novo Cine in Teatro Galeazzo Benti, l'attore al quale era sposata tra i protagonisti dell'età d'oro del cinema italiano con Ettore Scola in testa.

Con la scomparsa di Marcella Mariani il territorio tutto perde un figura importante sempre impegnata nella crescita sociale e culturale di bracciano e non solo.

Le esequie si terranno oggi, domenica 15 dicembre 2019, alle 14.30 alla chiesa di Santa Maria Novella di Bracciano.

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Roma, pusher bloccato con 24kg di hashish in macchina

Operazione dei CC di Roma e Bracciano

redazione sabato 14 dicembre 2019
sequestro droga e munizioniROMA – Al termine di una attività antidroga, i Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Bracciano in collaborazione dei Carabinieri della Compagnia di Roma Trionfale hanno arrestato un italiano di 46 anni, già noto per i suoi precedenti, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In particolare i Carabinieri già da qualche giorno stavano monitorando gli spostamenti e le frequentazioni dell'uomo, titolare di una officina meccanica, in via Monte del Marmo. Ieri, nel primo pomeriggio, i militari della Sezione Operativa di Bracciano coadiuvati dai colleghi della Compagnia Trionfale hanno deciso di effettuare un blitz nella sua officina.

L'ispezione è stata eseguita sia nell'attività commerciale che nell'auto dell'uomo, ed è proprio in quest'ultima che i militari hanno rinvenuto l'importante quantitativo di droga, ben 24 kg di hashish, suddivisi in 94 panetti e 2 proiettili calibro 9, rinvenuti sotto ad un sedile del mezzo.

La perquisizione, estesa anche all'abitazione del pusher, ha permesso di rinvenire dell'altro stupefacente, circa 14 grammi di marijuana nonché 22 proiettili calibro 38 special e 2 calibro 7,65. La droga e i proiettili rinvenuti sono stati sequestrati e portati in caserma mentre il 46enne al termine delle attività, è stato condotto nel carcere di Regina Coeli, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria Capitolina.

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Ospedale Bracciano, trafugato un elettrocardiografo

Il Diterrore Generale Quintavalle: "Atto vile"

redazione sabato 14 dicembre 2019
padre pio ingressoBRACCIANO - Un atto vile quello accaduto all'ospedale Padre Pio di Bracciano, un elettrocardiografo e'stato rubato dal pronto soccorso del nosocomio di Bracciano.

Per la precisione il macchinario si trovava in una stanza esterna al pronto soccorso. Il direttore sanitario ospedaliero Carbone ha proceduto a sporgere regolare denuncia e ha già richiesto l'acquisizione delle immagini della telecamera ma non si è certi di riuscire a capire come è avvenuto il furto.

"Un furto vile, che colpisce il cuore dell'ospedale, quello dell'emergenza. Rubare un macchinario per i propri interessi ci indigna profondamente" ha dichiarato il direttore generale Giuseppe Quintavalle.

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Cerveteri, Pascucci presenta il censimento arboreo al Mattei

Obiettivo creare mappatura on line

redazione giovedì 12 dicembre 2019
cerveteri eon CS copyCERVETERI - Martedì 17 dicembre alle ore 11 all'Istituto Superiore di Cerveteri "Mattei" (Via Paolo Borsellino, 3) il sindaco Alessio Pascucci sarà presente all'incontro organizzato dalla Multiservizi Caerite per presentare il censimento arboreo del verde pubblico.

L'evento si terrà nell'aula magna della scuola e vedrà, dopo i saluti istituzionali del dirigente scolastico, prof. Roberto Mondelli e della vicepreside prof.ssa Paola Agapiti, gli interventi dell'assessore all'ambiente, Elena Gubetti, del prof. Alberto Manelli, direttore generale di Multiservizi Caerite e di Michele Baldasso, direttore tecnico di Multiservizi. Concluderà la conferenza l'intervento del sindaco di Cerveteri, Alessio Pascucci.

La mappatura del patrimonio arboreo pone l'amministrazione di Cerveteri tra le poche in Italia ad aver ottemperato alla legge n. 10 del 2013 che prevede che tutti i comuni sopra i 15mila abitanti si dotino di un catasto delle alberature. Il lavoro svolto dalla Multiservizi Caerite è stato realizzato con l'obiettivo di trasferire tutti i dati raccolti in una mappatura online del verde pubblico.

Lo comunica in una nota l'Ufficio Stampa di Multiservizi Caerite.

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -