Venerdì, 22 Giugno 2018
RSS Feed

cronaca

Categoria: cronaca

Spaccio "Speed", sei arresti

Quattro uomini e due donne

redazione sabato 7 dicembre 2013
FOTO ARRESTORIGNANO FLAMINIO – I Carabinieri della Compagnia di Bracciano, nella giornata di ieri, hanno tratto in arresto sei persone4 uomini, di cui uno di nazionalità polacca, e 2 donne dall'età tra i 20 e 40 anni – tutti già conosciuti alle Forze dell'Ordine, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile congiuntamente con quelli della Stazione di Rignano Flaminio, a conclusione di un'accurata attività informativa volta a contrastare il fenomeno dello spaccio, hanno bussato alla porta di una villa sita in località Selva Grande del Comune di Sant'Oreste, dove i sei dimorano.

Durante la meticolosa perquisizione personale e domiciliare sono stati rinvenuti tre chili di sostanza stupefacente denominata "SPEED", suddivisi in tre panetti da un chilo circa ciascuno e occultati all'interno di un frigorifero, nonché ulteriori involucri della medesima sostanza nascosta all'interno delle stanze da letto e tutto il materiale necessario per il confezionamento delle dosi.

Visti gli elementi a loro carico e contattato il Magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Tivoli, i sei sono stati dichiarati in stato di arresto e per loro si sono aperte le porte della carcere di Roma – Rebibbia.

Lo SPEED è una nuova e pericolosa droga formata da anfetamine che si assume per via orale, endovenosa o per inalazione e causa una grave dipendenza psicologica.
Tutto il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Scuole, partono i lavori

Gli interventi da oggi sino alle vacanze 2014

redazione venerdì 6 dicembre 2013
scuola san francescoANGUILLARA - L'amministrazione comunale ha reso nota con un comunicato stampa la calendarizzazione dei prossimi interventi sulle strutture degli istituti scolastici. Di seguito le tappe da oggi sino alle vacanze estive 2014.

Entro le prossime vacanze natalizie:

• rifacimento della guaina protettiva su tutto l'edificio della Scuola dell'Infanzia di Scalo (da fondi comunali)
• controllo e sistemazione dei bagni di tutti i plessi, partendo dalle scuole dell'infanzia, poi le primarie e a seguire le medie (con operai e fondi comunali).

Entro Marzo 2014:

• consegna delle prime 2 aule alla Scuola Primaria di Scalo (finanziamento regionale anticipato dal Comune)
• intervento per sistemazione infissi ed attrezzature sportive della palestra della Scuola Media ( € 24.000, fondi regionali e cofinanziamento comunale)
• interventi (€ 80.000 da residui attivi della Cassa Depositi e Prestiti) presso l'edificio di Monte Le Forche (grondaie e piccoli lavori edili), presso l'edificio di via Verdi (refettorio, serrande, celetti), presso l'edificio delle Scuole Medie (ristrutturazione di un blocco bagni).

Entro le vacanze estive 2014:

• consegna di 3 aule, della palestra e di bagni e locali ad essa connessi alla Scuola primaria di Scalo ( finanziamento regionale, in parte anticipato dal Comune )

Altri finanziamenti sono stati richiesti, per i quali verrà fornita massima informazione a procedure completate:

1. € 164.000 per un intervento presso la struttura che ospita l'Asilo Nido Comunale per infissi, cappotto termico, caldaia ad alto rendimento (progetto regionale per efficienza energetica)
2. € 350.000 per interventi di messa in sicurezza di elementi non strutturali presso la Scuola Primaria di Scalo (progetti ordinari Regione Lazio)
3. € 350.000 per interventi di messa in sicurezza copertura e miglioramento standard igienico sanitario all'edificio della Scuola Media (progetti ordinari Regione Lazio)
4. € 100.000 per interventi per miglioramento antisismico per l'edificio di via Verdi (Ministero Infrastrutture )
5. € 100.000 per interventi per miglioramento antisismico per l'edificio della Scuola Media (Ministero infrastrutture)
6. € 100.000 per riqualificazione degli impianti sportivi esterni presso la Scuola Media (Ministero dello Sport)
7. € 800.000 per interventi complessivi e risolutivi sulla struttura della Scuola Media, tetto, infissi, bagni, risanamento locali seminterrati progetto straordinario Regione Lazio.

Per continuare a discutere di questi argomenti, al fine di rinforzare la rete tra famiglie ed Amministratori, dopo il proficuo incontro del 29 novembre, ci sarà un'assemblea il 7 dicembre alle ore 11.00, in Aula Consiliare.

"Riteniamo importante – conclude il comunicato - mantenere aperto questo canale di comunicazione, pertanto ci impegniamo ad organizzare ogni mese un incontro (ogni secondo sabato del mese) con l'assessore alle politiche scolastiche per monitorare gli interventi e i progetti in itinere".

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Aiuti a soggetti svantaggiati

Quattro borse lavoro dal Comune

redazione venerdì 6 dicembre 2013
Palazzo Tittoni ManzianaMANZIANA - Da oggi è on line sul sito del Comune, l'avviso pubblico per l'attivazione di 4 borse lavoro per soggetti svantaggiati. Il progetto, realizzato esclusivamente con fondi comunali, è finalizzato alla acquisizione di competenze che consentano una collocazione sul mercato del lavoro. Le borse di lavoro saranno articolare in 5 h giornaliere per 5 giorni nell'arco dell'intera settimana.

"Abbiamo fortemente voluto attivare questo strumento – afferma il Sindaco Bruno Bruni – perché crediamo che possa essere una occasione, anche se piccola, da mettere a disposizione di chi si trova attualmente in situazioni difficili".

Gli fa eco l'Assessore ai Servizi Sociali, Eleonora Brini "In passato le borse lavoro erano finanziate totalmente o almeno in parte dalla Provincia di Roma, quest'anno questo non è accaduto ma come Amministrazione abbiamo ritenuto fondamentale fare uno sforzo per reperire i fondi per il loro avvio, attingendo, nei limiti del possibile, direttamente nelle casse comunali."

E' possibile presentare al protocollo comunale la domanda entro il 9 gennaio 2014 a mezzo Raccomandata A/R o tramite consegna a mano, in plico chiuso recante la dicitura: "DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL'AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI BORSE LAVORO PER L'INTEGRAZIONE SOCIALE DI SOGGETTI SVANTAGGIATI" (non fa fede il timbro postale).

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Arrivano 60 nuovi alberi

Orneranno gli spazi verdi pubblici

redazione mercoledì 4 dicembre 2013
spazio verdeANGUILLARA - Sessanta nuovi alberi saranno messi a dimora nel nostro comune, di cui venti a partire da oggi, secondo quanto previsto dalle opere migliorative offerte in sede di gara da parte della ditta aggiudicatrice del servizio del verde.

Lo comunica in una nota l'amministrazione comuale.

Si partirà dal parco giochi di Colle Sabazio, che recentemente è stato oggetto di manutenzione straordinaria con la risistemazione dei giochi per bambini ivi presenti, sempre nell'ambito del suddetto contratto e sempre in ottemperanza delle attività migliorative offerte in sede di gara. Quindi si proseguirà con la messa a dimora di nuovi alberi, nonché il puntellamento di uno già esistente che si presenta in condizioni precarie, presso il piccolo parco giochi nei pressi dell'ingresso del quartiere Colle Biadaro. A seguire sarà la volta dello spazio a verde che si trova alla Residenza Claudia in prossimità della "casetta dell'acqua".
 
Anche i cortili delle scuole saranno oggetto di interventi per la messa a dimora di nuovi alberi, così come l'area del monumento ai caduti che a causa del "punteruolo rosso", è stata recentemente oggetto di abbattimento di molte palme che la ornavano. Quest'ultime verranno sostituite con un tipo dialbero idoneo al luogo e "compatibile" con l'eco-sistema di questo angolo di territorio.

"Mi auguro che questi spazi pubblici, che potranno così tornare a chiamarsi 'spazi verdi - afferma l'assessore all'ambiente Enrico Stronati  - tornino ad essere un punto di aggregazione vivibile e piacevole. Il primo passo è la loro riqualificazione e su questo stiamo lavorando un po' per volta così da non impattare sui servizi essenziali che la ditta del verde deve garantire (manutenzione ordinaria degli spazi a verde e dei cortili delle scuole)".
 

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Chiarimenti su Tares

Informativa del Comune di Manziana

redazione lunedì 2 dicembre 2013
taresMANZIANA - Stanno arrivando in questi giorni le cartelle esattoriali relative alla TARES, la nuova tassa sui rifiuti e sui servizi che sostituisce la TARSU applicata sino allo scorso anno. Il tributo è articolato in due voci:

la quota sui rifiuti, dovuta a copertura integrale dei costi relativi al servizio di gestione dei rifiuti urbani e dei rifiuti assimilati avviati allo smaltimento, a cui si aggiunge l'addizionale provinciale del 5% per l'esercizio delle funzioni di tutela, protezione e igiene dell'ambiente;
la quota sui servizi indivisibili erogati dal Comune (es: illuminazione pubblica, marciapiedi, polizia e sicurezza, verde, ecc.), corrispondente ad una maggiorazione di €. 0,30/mq che per il 2013 è versata direttamente a favore dello Stato.

A differenza del sistema previgente, la TARES è suddivisa:

a) in una quota fissa, a copertura dei costi fissi del servizio, rapportata al numero dei componenti del nucleo familiare e alla superficie occupata;

b) in una quota variabile, rapportata alle quantità di rifiuti prodotti, rapportata unicamente al numero dei componenti del nucleo familiare o, per le utenze non domestiche, alla superficie occupata.

E' stato già emesso un acconto della tassa pagabile in due rate con scadenza luglio e ottobre 2013; la rata a saldo andrà pagata entro il 16.12.2013 insieme alla maggiorazione a favore dello Stato mediante il modello F24 allegato. Qualora il saldo dovuto della quota Comune sia negativo il contribuente, se in regola con i pagamenti, avrà diritto al rimborso che sarà effettuato direttamente dal Comune nel corso dell'anno 2014. (saranno rimborsabili gli importi superiori a 10,00 € art. 26 regolamento TARES). I contribuenti interessati al rimborso al fine di accelerare le pratiche burocratiche potranno comunicare o trasmettere il proprio codice IBAN all'Ufficio tributi del Comune. Chi versa dopo le scadenze indicate dovrà pagare una sanzione rapportata ai giorni di ritardo.

Per informazioni l'Ufficio tributi è aperto: dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle 12,00, il martedì e giovedì anche dalle ore 15,00 alle 17,00.

Per contatti: Tel. 06 99679328, fax 0699674021, e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , http://www.comune.manziana.rm.it

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -