Mercoledì, 19 Dicembre 2018
RSS Feed

cronaca

Categoria: cronaca

Due cittadinanze onorarie

"Braccianesi" il Vescovo Rossi e Suor Elisabetta

redazione venerdì 3 ottobre 2014
Mons-Romano-RossiBRACCIANO - "E' con grande soddisfazione che ci accingiamo a dare la cittadinanza onoraria a due personalità religiose che stanno dando e hanno dato molto per la comunità di Bracciano. Si tratta di conferire un riconoscimento pieno all'impegno che questi uomini e donne di chiesa rivolgono alle famiglie, a quanti hanno necessità, alle coppie, agli individui senza pregiudizi di carattere confessionale, alle problematiche di cittadini appartenenti alle fragilità sociali con un supporto sia di carattere confessionale che materiale".

Così il sindaco di Bracciano Giuliano Sala commenta la decisione del Consiglio comunale di Bracciano con la quale, nel corso dell'ultima seduta, ha conferito la cittadinanza onoraria al vescovo Romano Rossi, a capo da qualche anno della Diocesi di Civita Castellana, e a Suor Elisabetta Sebel della Congregazione delle Suore di Betania di Venlo.

Il vescovo impegnato in questi giorni in una visita pastorale a Bracciano il 6 ottobre alle 17 incontrerà il Consiglio comunale in una seduta aperta mentre Suor Elisabetta, a 93 anni di età, è impegnata in questi giorni nell'organizzazione di un incontro che l'11 ottobre alle 11 riunirà nella storica struttura della congregazione in via Santo Celso, per decenni impiegato come asilo d'infanzia, gli ex alunni.

Il Consiglio comunale nel conferire la cittadinanza onoraria a suor Elisabetta Sebel le riconosce "il suo nobile impegno, la sua intelligente sensibilità, le sue spiccate capacità nell'aiutare i più deboli bisognosi e i suoi altissimi sentimenti di responsabilità e di affetto profusi nei confronti dei piccolo ospiti del villaggio", caratteristiche che "sono stata pilasti fondamentali nel difficile compito di preparazione dei bambini e ragazzi alla vita".

"Il conferimento – ha sottolineato ancora il Consiglio comunale – è anche un gesto di condivisione di valori, di avvicinamento alle persone tanto che a distanza di quaranta anni il legame della religiosa con i suoi ragazzi è ancora forte e vivo".

Il Consiglio comunale nel conferire la cittadinanza onoraria al vescovo Romano Rossi gli riconosce "l'impegno profuso bell'ambito dell'attività pastorale e la passione dimostrata diffondendo nella sua opera quotidiana la cultura della pace". Tra gli obbiettivi della visita pastorale quello di "rafforzare il rapporto con la realtà cittadina attraverso un fitto calendario di incontri con il mondo della scuola, dell'associazionismo, della cultura e del commercio".

L'accoglienza ufficiale del vescovo Rossi per l'avvio della visita pastorale è fissata per domenica 5 ottobre alle ore 17 in piazza IV Novembre con il saluto di benvenuto del sindaco Giuliano Sala.

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Scuola chiusa: aggiornamenti

Oggi sopralluogo per definire tempi riapertura

redazione venerdì 3 ottobre 2014
danni scuola monte le forcheANGUILLARA - L'amministrazione comunale aggiorna con un comunicato la situazione della Scuola di Monte le Forche, chiusa a seguito dei danni riportati nel nubifragio dell'altro ieri.

"Contestualmente all'emissione dell'Ordinanza di chiusura del plesso scolastico di Monte Le Forche, per le giornate del 2 e 3 ottobre 2014 - spiega la nota - è stata immediatamente convocata presso la Sede comunale una riunione d'urgenza che ha visto la partecipazione del Sindaco, del Dirigente Scolastico e degli Uffici Comunali interessati alla problematica".

"In quella sede si è stabilito di effettuare un ulteriore sopralluogo congiunto dell'Ufficio LL.PP. Comunale e dei tecnici della ditta incaricata dell'effettuazione dei lavori di manutenzione necessari che si svolgerà nella prima mattinata di domani, 3 ottobre 2014, e sarà finalizzato a definire modalità e tempi di conclusione degli interventi. Gli esiti dello stesso - conclude il comunicato  - saranno tempestivamente comunicati alla cittadinanza".

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Arrestato 18enne a rignano

Deteneva oltre 80gr. di marijuana

redazione venerdì 3 ottobre 2014
Carabinieri3 CronacaRIGNANO FLAMINIO - I Carabinieri della Compagnia di Bracciano e quelli della Stazione di Rignano Flaminio hanno arrestato un 18enne, studente e incensurato, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il ragazzo, che frequenta un istituto superiore del circondario, ignaro di essere finito sotto la lente dei militari della locale Stazione deteneva, all'interno di un borsone da calcio, oltre 80 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, già suddivisa in dosi e pronta per lo spaccio, nonché un bilancino di precisione e 30 euro in banconote di vario taglio.

Visti gli elementi a suo carico e contattato il Magistrato di turno presso la Procura di Tivoli, il 18enne è stato arrestato e condotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari, in attesa del giudizio per direttissima.

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Chiusa scuola M. Le Forche

A causa dei danni provocati da maltempo

redazione giovedì 2 ottobre 2014
danni scuola monte le forcheANGUILLARA - Chiusa la scuola di Monte le Forche per danni causati dalla bomba d'acqua che si è scatenata ieri sera verso le 19 e 15.

Un Crollo si è verificato sul tetto della palestra e l'acqua ha allagato gli interni danneggiando il quadro elettrico oltre a mobili e suppellettili.

Sul posto stamani è intervenuta la Polizia locale e i Vigili del Fuoco, mentre l'amministrazione comunale ha emesso ordinanza di chiusura per oggi e domani. La riapertura forse già da lunedì.

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Un triangolare per Giammario

Anche mostra fotografica a IX Festa Volontariato

redazione venerdì 26 settembre 2014
memorial ferri dueBRACCIANO - Un triangolare di calcio con le squadre di Manziana e Canale Monterano per ricordare Giammario Ferri, è stato organizzato sabato scorso dalla Vis Bracciano FC. 

Gli amici di Giammario, dopo le premiazioni, che hanno visto vincitrice proprio la Vis Bracciano, hanno lasciato salire in cielo dei palloni bianchi con dentro delle luci colorate.

Altra occasione per ricordare Giammario si è tenuta in occasione della IX Festa del Volontariato, tenutasi a Bracciano il 6 e 7 settembre. In Piazza IV Novembre è stata allestita una mostra fotografica intitolata "con gli occhi di Giammario", che ha proposto alcuni scatti da lui effettuati.


A Giammario è stato dedicato anche un torneo di calcetto disputato da bambini, che si è svolto presso il campo sportivo dell'oratorio di Bracciano. Le finali si sono svolte la mattina del 7 settembre, mentre le premiazioni in piazza del comune di Bracciano nel tardo pomeriggio della stessa giornata, con la consegna delle coppe ai primi classificati.

"Desideriamo ringraziare tutti gli organizzatori della manifestazione e in particolare la "maestra" Rosanna Cappuccio", hanno detto i familiari di Giammario a conclusione della bella manifestazione.


                                                                           
memorial ferri

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -