Venerdì, 17 Novembre 2017
RSS Feed
Categoria: cronaca

Cerveteri, sciopero raccolta differenziata slitta al 10/11

Protesta personale Ati contro ditta appaltatrice

redazione martedì 7 novembre 2017
rifiuti raccolta diffCERVETERI - Slittato a venerdì 10 novembre lo sciopero indetto dalle sigle Sindacali FP CGIL Roma Lazio e FAILEA FALCEV per il personale dell'ATI che gestisce il servizio di igiene urbana del Comune di Cerveteri. Proprio oggi infatti, a seguito della nota da parte della Commissione di garanzia per l'attuazione della Legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali che annunciava una protesta a livello nazionale proprio per il giorno 10, FP CGIL Roma Lazio e FAILEA FALCEV hanno deciso di adeguare la data dello sciopero da loro indetto, inizialmente per il giorno 9, a quella nazionale.

"Purtroppo, salvo dietrofront dell'ultimo minuto, i cittadini subiranno diversi disagi nella giornata di venerdì – ha dichiarato Elena Gubetti, Assessora all'Ambiente del Comune di Cerveteri – gli unici servizi di igiene urbana garantiti saranno quelli essenziali, ovvero quelli a servizio delle mense, degli ospedali, delle scuole e della pulizia dei mercati. Non verrà effettuato invece il ritiro porta a porta dei rifiuti e la pulizia delle strade".

"Ci tengo a precisare inoltre – prosegue l'Assessora Gubetti – che per quanto riguarda Cerveteri, l'agitazione indetta è dovuta esclusivamente ai rapporti tra personale dipendente e la ditta appaltatrice e che nulla ha a che vedere con l'attuale Amministrazione comunale, sempre resasi disponibile a rapportarsi e a rispondere alle necessità manifestate dai lavoratori. Auspichiamo che le divergenze attualmente in essere tra lavoratori dipendenti e l'ATI possano risolversi quanto prima ed ovviamente, rinnovo, a nome dell'Amministrazione comunale tutta, la più completa disponibilità a mettere in atto quanto possibile per venire in contro alle necessità di ambe le parti".

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -