Sabato, 5 Dicembre 2020
RSS Feed
Categoria: cronaca

Parco Bracciano, approvata nuova sentieristica

In corso i lavori riqualificazione della Caldara

redazione venerdì 20 novembre 2020
Manziana CaldaraMANZIANA - L'amministrazione di Manziana informa che con deliberazione di Giunta n.157 del 12 novembre è stato approvato il progetto "Nuova rete sentieristica del parco naturale regionale Bracciano Martignano e dei suoi Comuni" e lo schema del protocollo di intesa per la sua manutenzione.

Grazie a questo progetto sarà possibile contare sua una rete sentieristica coerente e uniforme in tutti i Comuni del parco, permettendo così un'ampliamento dell'offerta già disponibile per gli amanti delle escursioni a piedi, in mountain bike e a cavallo. Questa nuova progettualità sarà realizzata con la collaborazione del CAI Roma e del Gruppo Oriolo – CAI Viterbo . Ogni Comune verserà una quota annua che sarà utilizzata dal Parco per la manutenzione dei sentieri, rendendo così più efficaci e tempestivi gli interventi.

I sentieri che toccheranno Manziana saranno cinque (260B, 261, 261A , 262 e 262B) e interesseranno la Caldara, il Bosco di Macchia Grande, gli Archi di Bocca Lupo, l'antico percorso della Via Clodia, il Monte dell'Eremo e Quadroni.

"Avere una sentieristica capillare che mette in connessione tutti i Comuni del Parco è la base per permettere lo sviluppo di un turismo ordinato e responsabile – commenta il Sindaco Bruni – ma il vero punto di forza di questa progettualità è l'avere previsto già in questa fase le modalità con cui avverrà la manutenzione dei sentieri che copriranno una totale di 23 km: spesso, infatti, in progetti similari, questo aspetto viene tralasciato, portando inevitatabilmente ad un abbandono precoce che rende vani sforzi ed idee. Anche alla luce di questa considerazione, sono soddisfatto del fatto che, contestualmetne, stiano procedendo anche i lavori alla Caldara, finanziati nell'ambito del Piano di Sviluppo Rurale 2014/2020. In questo modo chi visiterà nei prossimi mesi uno dei nostri gioielli naturali seguendo le varie cartografie, potrà essere accolto come deve in un angolo di bellezza fuori dall'ordinario."

Si specifica, inoltre, che, finita l'apposizione in loco della segnaletica, la cartografia della rete sentieristica sarà disponibile, oltre che in formato cartaceo, anche in quello digitale e sarà scaricabile dal sito del Parco.

"Colgo l'occasione per ringraziare anche pubblicamente il Parco per questa proposta – commenta soddisfatto il Vide Sindaco Massimo Piras – la collaborazione da parte degli uffici dell'area protetta è stata davvero preziosa e non limitata al progetto stesso: basti pensare, ad esempio, al servizio prestato lo scorso fine settimana in supporto ai controlli predisposti dall'Amministrazione Comunale per evitare assembramenti e scongiurare comportamente lesivi dei nostri ambienti naturali. Quando si lavora in sinergia i frutti si vedono e vanno in favore dell'intera collettività"

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -