Giovedì, 2 Dicembre 2021
RSS Feed
Categoria: cronaca

Cerveteri, il Granarone in viola per Giornata Mondiale della Prematurità

Palazzo illuminato mercoledì 17 novembre

redazione martedì 16 novembre 2021
prematuriCERVETERI - Mercoledì 17 novembre ricorre la Giornata Mondiale della Prematurità. Nel mondo, un bambino su 10 nasce prematuro. Questo significa che viene alla luce non essendo ancora pronto ad affrontare in maniera autonoma la vita. Per questo, il Comune di Cerveteri, accogliendo e sposando in pieno la campagna promossa da GENITIN ONLUS, Associazione di Genitori di bambini del reparto di terapia intensiva neonatale del Policlinico Gemelli in Roma, in tale data illuminerà di viola il Palazzo del Granarone, luogo simbolo delle istituzioni e della cultura cittadina, per mandare un messaggio di vicinanza a tutte le famiglie e una luce forte a tutti quei piccoli che appena nati già combattono per la vita.

"Abbiamo accolto immediatamente la richiesta avanzataci dalla Genitin Onlus, una realtà preziosa, fondamentale nel mondo dell'assistenza e dell'erogazione di servizi di genitori di bambini nati prematuri – dichiara il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci – così come tante altre città italiane, anche a Cerveteri illumineremo il nostro luogo simbolo, il più rappresentativo di tutti, luogo della massima assise comunale e di un luogo di cultura come la biblioteca comunale. Il colore prescelto è il viola, simbolo della prematurità. I bambini nati prematuri, o più correttamente 'pretermine', combattono per la vita, la cosa più preziosa, sin dal primo momento in cui aprono gli occhi. Molto spesso sono costretti a lunghe terapie intensive e trascorrono diversi mesi prima che i loro genitori possano finalmente portarli a casa facendoli uscire dall'Ospedale. Per questo, anche se purtroppo in maniera totalmente simbolica, come amministrazione comunale volevamo dare il nostro piccolo sostegno e segno di vicinanza ai tanti bambini e bambine e ai loro genitori".

Genitin Onlus, Associazioni dei Genitori per la Terapia Intensiva Neonatale, è nata nel 2003 per volontà di alcuni genitori che hanno vissuto l'esperienza della prematurità. La "mission" principale di Genitin Onlus è quella di tutelare e proteggere la vita e la salute dei neonati prematuri, vale a dire di quei bambini che nascono prima del tempo e, talvolta anche molto prima, che sia compiuto integralmente il normale periodo gestazionale. Per informazioni relativamente le attività dell'associazione visitare il sito www.genitin.org

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -