Sabato, 20 Gennaio 2018
RSS Feed

cultura ed eventi

Categoria: cultura

"Io ti adoro, Bella"

A Bracciano reading teatrale il 5 e 6 gennaio

redazione venerdì 29 dicembre 2017
Duomo-BraccianoBRACCIANO - Le lettere autografe di Isabella dè Medici e Paolo Giordano Orsini, scritte nel '500, tornano in scena il 5 e 6 gennaio 2018 alle ore 19 nella chiesa di San Sebastiano presso il Centro Anziani di Pazza dell'Ospedale vecchio.

I giovani attori del TeatrodiTalia restituiscono alla Storia l'autenticità di un amore per lungo tempo negato nonostante le testimonianze della lunga corrispondenza appassionata messa in scena dal Reading.

Lo comunica l'amministrazione comunale di Bracciano.

Share on Facebook
Categoria: cultura

"Playground"

A Manziana la mostra di Francesco Nespola

redazione domenica 24 dicembre 2017
playgroundMANZIANA - Fino al 7 gennaio Francesco Nespola presenta le proprie tele pop-surrealistiche. La mostra "Playground", allestita con il patrocinio del Comune di Manziana e la collaborazione di CatLike7, è visitabile fino al 7 gennaio in Corso Vittorio Emanuele 27 ed è inserita all'interno del cartellone di festeggiamenti natalizi "Natale al centro".

Lo rende noto  il Comune di Manziana.

Share on Facebook
Categoria: eventi

Capodanno coi Farnese

A Caprarola tra sapori e suggestioni artistiche

redazione domenica 24 dicembre 2017
palazzo farnese caprarolaROMA - L'Associazione Culturale Ottavia propone una fine d'anno nei giorni 29, 30 e 31 Dicembre nel cuore della Tuscia rinascimentale dormendo nella Foresteria delle antiche Scuderie del Palazzo Farnese di Caprarola, pasteggiando in tipiche trattorie dove si potranno gustare le specialità della cucina locale con prodotti del territorio, visitando Palazzi e Castelli e tuffandosi nelle calde acque termali di Viterbo.

Le visite comprenderanno: il Palazzo Farnese, capolavoro architettonico del Vignola, considerato una delle dimore rinascimentali più belle d'Italia, di cui si visiteranno le splendide Sale affrescate e i giardini; il centro storico di Caprarola per scoprire la trasformazione urbanistica ideata dal Vignola attraverso lo scenografico viale trionfale che taglia a metà l'antico abitato. Si farà visita inoltre a Villa Lante, una delle maggiori realizzazioni del Cinquecento italiano, la cui straordinaria particolarità risiede nella predominanza del giardino sull'opera architettonica. Si visiteranno inoltre Palazzo Doria Pamphili a San Martino al Cimino, recentemente restaurato e da poco aperto al pubblico e il centro storico di Viterbo e S. Maria della Quercia a pochi chilometri dalla città.

E ancora mattinata di relax alle Terme di Viterbo e il 31 mattina una piacevole escursione al Monte Venere del Lago di Vico per giungere al Pozzo del Diavolo, la più grande cavità vulcanica della regione con brindisi augurale al termine, a cura della Riserva naturale del Lago di Vico.

Cena di fine d'anno in Ristorante di Caprarola.

Il tour Capodanno coi Farnese prevede soggiorno in camera doppia con prima colazione alla Foresteria del Palazzo Farnese, camere semplici ma confortevoli, 3 cene compresa quella di fine d'anno in ristorante, 2 visite guidate e ingressi a Palazzi e Castelli, biglietto di ingresso alle Terme di Viterbo.

Per informazioni, costi e dettagli del programma scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonare al 339 3406573

Share on Facebook
Categoria: cultura

Cerveteri, Museo Case Grifoni aperto un altro anno

Successo di pubblico motiva Soprintendenza

redazione giovedì 21 dicembre 2017
case grifoniCERVETERI - "Quando lo scorso 30 luglio abbiamo inaugurato la Mostra eravamo certi che sarebbe stato un grande successo, ma mai avremmo immaginato il numero straordinario di visitatori che in questi mesi hanno raggiunto Case Grifoni per visitarla. Proprio in forza della grande partecipazione di nostri concittadini e di persone provenienti da tutto il Litorale, questa mattina la Soprintendenza ci ha dato conferma della proroga dell'esposizione fino al 31 dicembre del 2018. Ora, in Piazza Santa Maria, a pochi passi l'uno dall'altra, possiamo ammirare anche per tutto il prossimo anno, reperti etruschi di inestimabile valore e in un certo senso, per la loro storica collegati tra di loro. Se al Museo Nazionale Caerite è possibile visitare la Kylix ed il Cratere di Eufronio, nei locali di Case Grifoni avremo in esposizione, con ingresso gratuito, moltissime testimonianze che ripercorrono in tutte le fasi, il lungo viaggio compiuto da straordinari reperti archeologici trafugati dall'Italia e finalmente rientrati, dopo diverse vicissitudini, nel territorio, di cui sono l'espressione culturale identitaria".

A dichiararlo è Lorenzo Croci, Assessore allo Sviluppo Sostenibile del Territorio del Comune di Cerveteri, che tra le varie funzioni ricopre anche quella della promozione turistica.

"'Il Patrimonio ritrovato a Cerveteri: le storie del recupero' sin dal suo esordio ha interessato cittadini, esperti del settore e redazioni di giornale, non solo a livello locale, ma anche regionale e nazionale – conclude l'assessore Lorenzo Croci – con la conferma da parte della Soprintendenza di questa mostra anche per il 2018, Soprintendenza che ringrazio per l'attenzione sempre alta che manifesta nei confronti della nostra città, si mantiene sempre alto lo standard dell'offerta culturale e artistica della nostra città".

pascucci - case grifoni

Share on Facebook
Categoria: eventi

Concerto di Natale del Gruppo Bandistico Caerite

Il 22 dicembre a Santa Maria Maggiore

redazione giovedì 21 dicembre 2017
banda caeriteCERVETERI - I canti più belli della tradizione natalizia e l'immancabile concerto del Gruppo Bandistico Caerite. Venerdì 22 dicembre alle ore 21.00, all'interno della parte antica, e la più suggestiva, Chiesa Santa Maria Maggiore nel Centro Storico di Cerveteri, si terrà uno degli appuntamenti più attesi del programma del Natale Caerite 2017: il concerto di Natale del Gruppo Bandistico diretto dal M° Augusto Travagliati.

Novità di quest'anno, la presenza di cinque giovanissime cantanti, formatesi presso la Scuola 'Amici della Musica' che interpreteranno altrettanti brani tipici del Natale. Tra i tanti brani in repertorio, Free World Fantasy, di Jacob de Haan, A Whiter Shade of pale, singolo dei Procol Harum del 1967 e portato al successo in Italia dai Dik Dik con il titolo di Senza Luce, West side story, capolavoro di Leonard Bernstein e un medley dedicato alle grandi colonne sonore dei film Disney.

"Anche quest'anno si rinnova questo appuntamento con un'eccellenza culturale e artistica della nostra città – ha dichiarato Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri – quest'anno poi, per la prima volta la nostra Banda si esibirà in una nuova location, nella Chiesa di Piazza Santa Maria. Il Gruppo Bandistico Caerite, grazie soprattutto alla passione per la musica e alla disponibilità di tante persone, tra cui il Presidente dell'Associazione Amici della Musica Aurelio Badini e del M° Augusto Travagliati, rappresenta un punto di riferimento della cultura della nostra città e di tutti i ragazzi e le ragazze che si vogliono avvicinare al mondo della musica. Invito tutti ad assistere al concerto del nostro Gruppo Bandistico per apprezzare la bravura e la passione per la musica dei nostri ragazzi".

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -