Lunedì, 3 Agosto 2020
RSS Feed

cultura ed eventi

Categoria: cultura

Il femminile e le emozioni

Tavola rotonda a Bracciano il 5 ottobre

Redazione martedì 1 ottobre 2013
locandina universo femminileBRACCIANO - Sabato 5 ottobre 2013 alle ore 16,30, presso la Sala Conferenze dell'Archivio Storico di Bracciano, Piazza Mazzini 5, si terrà la Tavola Rotonda:

IL FEMMINILE E L'UNIVERSO DELLE EMOZIONI
Dalle figure archetipali alla vita vissuta

Partecipano:
Maria Pia Rosati, Biancamaria Alberi, Anna MariaGranatelli, Laura Mazzone

Share on Facebook
Categoria: eventi

"A porte chiuse"

A Bracciano la pièce di Sartre

Redazione lunedì 30 settembre 2013
A porte chiuseBRACCIANO - Va in scena a Bracciano, il 4, 5 e 6 ottobre prossimi, negli spazi dell'auditorium comunale di via delle Ferriere, la nuova produzione teatrale dell'Associazione ilTeatrodiTalia. La compagnia, che ha già all'attivo molte iniziative realizzate sul territorio, questa volta si cimenta in una piéce di Jean Paul Sartre. Per la regia di Marina Garroni, che ne ha tradotto inoltre il testo, si propone al pubblico di Bracciano lo spettacolo "A porte chiuse". Questo opera teatrale, della quale è stato detto che rappresenti "l'inferno secondo Sartre", vede impegnati gli attori Gianpiero Nardelli, Rossana De Angelis, Nadia Acampora e Federico Bitti.

A vestire i panni del protagonista Garcin è Gianpiero Nardelli, assessore alle Politiche Culturali del Comune di Bracciano, che con questo spettacolo torna alla sua vecchia passione per il teatro. Già in passato infatti Nardelli ha calcato le scene diretto da vari registi molto attivi sul territorio tra i quali il filosofo Esper Russo, Vito Cipolla, Fabrizio Catarci e Anthea Triossi.

"Questa nuova collaborazione – spiega Nardelli – è nata a margine di uno spettacolo teatrale di Beckett che ilTeatrodiTalia ha messo in scena di recente a Bracciano. La regista Marina Garroni mi ha sollecitato a partecipare all'attività della compagnia ed ho accolto volentieri il suo invito. Il teatro mi ha da sempre coinvolto e con questo nuovo spettacolo salgo di nuovo su un palco, non per presenziare in veste di amministratore, ma per essere componente attivo di una pièce".

"Questo atto unico – spiega la regista Marina Garroni – è un testo teatrale degli anni Quaranta molto famoso che racchiude la filosofia esistenzialista di Sartre. Molto nota è la battuta tratta dal testo "l'inferno sono gli altri". La paura non ci viene tanto dai diavoli e dalle punizioni ma dalle altre persone che ci fanno da specchio e che riportano ognuno alle proprie responsabilità. E' – aggiunge ancora la regista Garroni – uno spettacolo di parola, molto difficile dal punto di vista attoriale, con tre persone sulla scena che vivono un progressivo scatenamento. Forte in questo senso anche la presa sul pubblico. E'un po' – precisa Garrone – quello che accade nel recente film di Roman Polansky "Carnage" con i quattro personaggi che interagiscono e si confrontano. L'idea di portare in scena "A porte chiuse" è nata – aggiunge – subito dopo lo spettacolo di Beckett messo su per la Rassegna di Primavera, Commedia. Un lavoro che sia a me che a Gianpiero Nardelli ha ricordato molto questa opera di Sartre. E' nata così una collaborazione. Un anno di prove e di lavoro per un allestimento che come gli altri nostri spettacoli nasce in modo completamente autogestito".

La Compagnia ilTeatrodiTalia è attiva da 7 anni a Bracciano. Tra gli spettacoli realizzati "Laboratorio di ciechi" di Lucien Descaves. Promuove inoltre a Bracciano corsi di recitazione e dizione.

Share on Facebook
Categoria: cultura

Chopin Festival

Dal 6 ottobre a Trevignano

redazione giovedì 26 settembre 2013
chopinTREVIGNANO - Il Comune di Trevignano Romano in collaborazione con la scuola di musica civica di Bracciano e l'APT di Trevignano Romano presentano "CHOPIN FESTIVAL", rassegna di quattro concerti monografici dedicati al grande compositore polacco, che avrà luogo presso la sala consiliare del Comune di Trevignano Romano a partire dal 6 ottobre alle 18,30. (leggi programma)

Verrano proposti capolavori per pianoforte, voce e pianoforte, violoncello e pianoforte eseguiti da musicisti affermati in campo internazionale e giovani concertisti vincitori di numerosi premi e riconoscimenti. La manifestazione si inserisce nella più ampia rassegna dei concerti di autunno che prenderà il via il prossimo 20 Ottobre. Biglietto d'ingresso 5 euro fino ad esaurimento posti che sono limitati.

Per info e prenotazioni: Urp Trevignano Romano, tel 06.999120245 - www.trevignanoromano.gov.it e www.scuolamusicabracciano.com   

Share on Facebook
Categoria: eventi

Sagra della Castagna

A Manziana dall'11 al 13 ottobre

redazione mercoledì 25 settembre 2013
Manziana sagra-della-castagna-2013-MANZIANA - Tutto pronto a Manziana per la Sagra della castagna Locale che si terrà l'11, 12 e 13 ottobre.
L'evento, organizzato dal comitato Sagra della Castagna con il patrocinio del Comune di Manziana, della Pro Loco di Manziana e dell'Università Agraria di Manziana, è atteso ogni anno con trepidazione e sarà l'occasione per valorizzare le tradizioni e riscoprire le radici della cittadina.

Share on Facebook
Categoria: Il Buongustaio

Pasta e ceci

Abbinateci un Montecarlo Rosso

redazione sabato 21 settembre 2013
pasta e ceciChe ne dite di anticipare a tavola la stagione più fresca? Il buongustaio vi propone una semplice ma buonissima pasta e ceci suggerita dall'esperienza di tante serate a tavola con gli amici con i quali, da vecchi amanti di rossi a base di sangiovese, abbiamo bevuto una bottiglia di Montecarlo Rosso. Il prezzo è contenuto e i lrisultato è assicurato.

Ingredienti per 4 persone:

200 gr. di ceci
150 gr. di tagliatelle
                                        250 gr. di pomodori pelati
                                        1 spicchio d'aglio
                                        rosmarino q.b.
                                        olio evo
                                        sale
                                        pepe

Preparazione:

Mettete i ceci a riposare per una notte  in abbondante acqua tiepida. Quando siete pronti per procedere scolateli, poneteli in una pentola con circa due litri d'acqua salata e portate a ebollizione. Fate attenzione a tenere ben coperto e a fuoco basso più o meno per tre ore.

A metà cottura togliete tre mestoli di ceci, frullateli e versateli di nuovo nella pentola. A parte insaporite un po' d'olio, l'aglio schiacciato e il rosmarino poi aggiungete i pomodori. Spegnete dopo una decina minuti, togliete l'aglio e versate la purea che avete creato nella pentola dei ceci. Mescolate e regolate di sale.

Spezzettate le tagliatelle e cuocetele insieme ai ceci. A fine cottura versate il tutto nella zuppiera e condite con un cucchiaio d'olio, il formaggio grattugiato e il pepe.

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -