Lunedì, 18 Novembre 2019
RSS Feed

cultura ed eventi

Categoria: eventi

Cerveteri, arriva il Rome Orienteering Meeting

Tappa alla Necropoli Etrusca della Banditaccia

redazione mercoledì 30 ottobre 2019
Rome Orienteering MeetingCERVETERI - Oltre 600 atleti provenienti da 30 nazioni diverse. Tutto pronto per il meeting internazionale di corsa orientamento, prestigiosa rassegna sportiva con cadenza biennale che da venerdì 1 a domenica 3 novembre si svolgerà a Roma e Provincia, facendo tappa nella giornata di sabato 2 anche nel Sito UNESCO di Cerveteri.

Il primo giorno di competizione si svolgerà a Roma, nel parco cittadino di Tor Tre Teste. Sabato 2 novembre, l'appuntamento è alla Necropoli Etrusca della Banditaccia, mentre la tappa conclusiva sarà nel Centro Storico di Roma.

"Una rassegna prestigiosa, ricca di storia, che ci onoriamo di ospitare nella nostra Città e nel nostro sito UNESCO - ha dichiarato l'Assessore alla Promozione e Sviluppo Sostenibile del Territorio del Comune di Cerveteri Lorenzo Croci - ospitarla a Cerveteri ha un duplice valore: il primo perché è in concomitanza del 15esimo Anniversario dal Riconoscimento UNESCO non può che essere motivo d'orgoglio per noi accogliere una manifestazione simile, poi perché per la prima volta nella sua storia sceglie di inserire in programma un territorio esterno a quello della Città di Roma".

L'evento è organizzato in collaborazione dalle due maggiori associazioni romane affiliate alla FISO – Federazione Italiana Sport Orientamento: la A.S.D. Orsa Maggiore (attiva dal 1993) e il Corsaorientamento Club Roma A.S.D. (attivo dal 1997).

Il sodalizio tra le due associazioni per l'organizzazione del Rome Orienteering Meeting inizia nel 2013 e questo evento ha sempre contato, nelle 3 edizioni precedenti, i numeri più alti per un evento di orienteering nella città di Roma e nel Centro-Sud Italia. Il massimo si è avuto proprio nel 2013 con oltre 900 partecipanti.

Share on Facebook
Categoria: Il Buongustaio

"Profumi e sapori d'Autunno"

A Trevignano tre weekend consecutivi

redazione giovedì 24 ottobre 2019
locandina Profumi e Sapori 2019TREVIGNANO - Dopo il grande successo delle scorse edizioni torna a Trevignano la 7^ edizione di Profumi e Sapori d'Autunno.

Tre weekend consecutivi per celebrare la stagione dai profumi e dai sapori caldi.

Si parte dal giorno di Ognissanti fino alla domenica, per proseguire poi nei due weekend successivi. Da Piazzale del Molo e lungo tutta la passeggiata Lungolago, tra produttori di oli e vini, castagne, formaggi, e tante altre produzioni gastronomiche del territorio ci sarà una vera e propria esplosione di sapori, il tutto accompagnato da buona musica.

L'evento, organizzato dal Comune di Trevignano Romano e promosso dall'Associazione Apt Trevignano, vuole dare risonanza ai prodotti del nostro territorio rievocando antiche tradizioni, come ad esempio quella della "ricotta in piazza", dove sarà possibile osservare dal vivo la produzione di ricotta, per poi degustare la sua prelibatezza appena fatta.

Anche quest'anno nelle giornate del 9 e del 10 ci sarà uno stand di produttori provenienti dalla Sardegna in un bel confronto di sapori, culture e tradizioni. Mentre nella giornata del 1 novembre ci sarà il Raduno modo d'epoca a cura del Motoclub Trevignano.

Oltre agli stand enogastronomici tutte le giornate di "Profumi e Sapori d'Autunno" prevedono il mercatino tradizionale, eventi musicali ed esposizione florovivaistica.

Un'occasione unica insomma, per passare giornate autunnali in riva al lago che allietano cuore e palato.

Share on Facebook
Categoria: eventi

"Sport in Piazza" a Manziana

Domenica 27 ottobre in Piazza Tittoni

redazione giovedì 24 ottobre 2019
sport in piazza 2019 manzianaMANZIANA - Domenica arriva anche a Manziana "Sport in Piazza 2019", manifestazione organizzata dal Coni – Comitato Regionale Lazio e dalla Regione Lazio nell'ambito dell'iniziativa "Coni e Regione – Compagni di Sport".

Il 27 ottobre Piazza Tittoni si trasformerà in un grande campo sportivo multidisciplinare aperto a tutti, sportivi, appassionati e semplici curiosi: oltre alle associazioni locali che hanno aderito all'iniziativa, il Coni Lazio proporrà, con l'appoggio delle diversi federazioni ed enti di promozione, dimostrazioni pratiche e punti informativi tematici.

In particolare saranno presenti le seguenti discipline (l'elenco potrebbe subire delle modifiche):

– badminton
– calcio
– canottaggio
– ciclismo
– fitwalking
– football americano
– ginnastica
– pallacanestro
– pallavolo
– pesca sportiva
– scacchi
– scherma
– tennis
– tiro a segno

Share on Facebook
Categoria: eventi

Cerveteri, Viaggio nel mondo delle comete

Il 28/10 con il Gruppo Astrofili Palidoro e AUSER

redazione mercoledì 23 ottobre 2019
loc. stelleCERVETERI - Una vera e propria passeggiata spaziale, un viaggio nel mondo delle stelle, delle comete. "Pilota d'eccezione", il Gruppo Astrofili Palidoro, che insieme all'Associazione AUSER propone la conferenza "Viaggio nel fascino delle Comete - Messaggeri dei mattoni della vita", in programma lunedì 28 ottobre alle 17 nei locali di Sala Ruspoli in Piazza Santa Maria.

Relatore di questa conferenza sul meraviglioso mondo delle Comete, dedicando una particolare attenzione agli straordinari risultati della Missione Rosetta, è il Dottor Giuseppe Corbo.

"L'AUSER di Cerveteri è una realtà estremamente attiva nel nostro territorio – ha dichiarato il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci – annualmente, propone in maniera totalmente gratuita un lungo ciclo di incontri culturali completamente gratuiti sui più vari argomenti, dalla storia all'astronomia, da incontri sulla prevenzione medica alle grandi narrazioni su personaggi della letteratura, della scienza, dell'arte, della cultura in generale. Questo in programma lunedì, è davvero un appuntamento speciale, che vedrà la partecipazione del Gruppo Astrofili Palidoro, un gruppo che già in passato nella nostra Città, alla Necropoli Etrusca della Banditaccia in occasione della grande Eclissi di Luna del luglio dello scorso anno, ha saputo regalarci una grande emozione con un'osservazione davvero speciale. L'ingresso alla conferenza, così come tutte quelle proposte dall'Associazione AUSER, che ringrazio, è gratuito".

Al termine della conferenza si terrà l'evento di presentazione della rassegna dell'anno 2019 di Caeremusica, il Festival di musica antica, moderna e contemporanea che vede la direzione artistica del Consigliere comunale di Cerveteri, musicista e compositore Mauro Porro, pronta a prendere il via nei locali di Sala Ruspoli nelle prossime settimane. La pianista Susanna Pagano, illustrerà e darà un piccolo assaggio del concerto di apertura del Festival.

Anche in questo caso, l'ingresso è gratuito.

Share on Facebook
Categoria: cultura

Anguillara, un concorso in diritti umani

Aperto alle scuole regionali

redazione mercoledì 23 ottobre 2019
Anguillara porta orologioANGUILLARA - Diritti umani inalienabili per ogni individuo e collettività. Poesia e arte della fotografia: come possono rappresentarli e difenderli. C'è tempo fino al 30 novembre per partecipare E' on line sul sito istituzionale del Comune di Anguillara Sabazia e sul sito dell'associazione www.diritticittadinanza.it, il bando relativo al Premio Nazionale "Diritti umani inalienabili per ogni individuo e collettività. Poesia e arte della fotografia: come possono rappresentarli e difenderli".

Lo rende noto l'amministrazione comunale di Anguillara.

Il concorso nazionale di poesia e dell'arte della fotografia è organizzato dall'associazione "Diritti Cittadinanza del lago", ente di valorizzazione che opera nel territorio italiano, in particolare nel Lago di Bracciano, per la difesa dei diritti umani, a favore delle persone svantaggiate, dei più deboli, per la solidarietà, per stimolare l'interesse verso tematiche di rilevanza sociale ed economiche, in collaborazione del Comune di Anguillara Sabazia, alle porte di Roma, sullo splendido lago di Bracciano, con l'Assessorato alla Cultura, alla Pace e ai Diritti Umani, Viviana Normando, nello specifico con il patrocinio e il contributo, essendo l'iniziativa vincitrice di avviso pubblico per le Celebrazioni del Millenario del 'Castrum Anguillaria' 2 luglio 2019-2 luglio 2020.

Il concorso, che viene promosso da Anguillara, guidata dal sindaco Sabrina Anselmo, è completamente gratuito, aperto a tutti ed è dedicato al lungo processo storico che ha portato alla formulazione della carta universale, che rappresenta il principale riferimento sulla tutela dei diritti umani, i cambiamenti che ci sono stati in questo lungo arco temporale e come siamo arrivati alla democrazia moderna. Lo scopo del concorso è sensibilizzare i cittadini e gli adolescenti, con l'ausilio della poesia e dell'arte della fotografia, capaci di trasmettere concetti e stati d'animo, sull'importanza dei diritti umani.

Il Premio si articola in due sezioni, OPEN, aperta a tutti i cittadini residenti in Italia e GREEN riservato esclusivamente agli studenti delle scuole che operano nella Regione Lazio. Per partecipare al bando si devono inviare le poesie e le fotografie tramite mail all'indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro sabato 30 novembre alle ore 12.00. Le opere dei candidati pervenute saranno giudicate da una commissione autorevole formata da personalità prestigiose, composta da esperti in Diritti Umani. I nominativi dei giurati verranno pubblicizzati sui media e canali ufficiali dell'associazione.

Le selezioni saranno fatte esclusivamente seguendo i parametri di completezza e precisione del tema proposto nel concorso, originalità della poesia e della fotografia. "Coinvolgere in particolare gli allievi delle scuole di Anguillara Sabazia - dichiara l'Assessore Viviana Normando - con un confronto con gli altri istituti su territorio regionale, ed in generale non solo, e' sempre stata una delle attività sostanziali dell'Assessorato alla Cultura, con delega alla Pace e ai Diritti Umani, proprio perche' i ragazzi sono il nostro futuro, auspicando che possano un giorno scegliere il nostro territorio come sede di vita e di rinnovate proposte ed attivita' per una crescita preziosa a favore del miglioramento del territorio stesso, nel rispetto dei diritti umani, con un eco importante nel mondo. L'arte da sempre rappresenta un veicolo di pace e nella sua immediatezza restituisce un messaggio forte e chiaro. Il millenario stesso in se' e' un gesto di Pace, al fine di poter aggregare le realtà associative tra di loro ed all'esterno. Ora e' la volta delle scuole che sono certa sapranno presentare comunicazioni autorevoli ed utili da diffondere, in linea con l'operato dell'Assessorato ai Diritti Umani, che prende spunto dal fervido lavoro di illustri Istituzioni preposte alla diffusione di valori legati alla cultura della Pace e ai Diritti Umani in ambito nazionale ed internazionale, come la Fondazione Culturale Paolo di Tarso, come l'Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare, come l'Associazione Assisi Pax Inrernational. In bocca al lupo a tutti i partecipanti perche' con responsabilità si facciano creatori di messaggi ed opere belle e positive, guidati dai loro insegnanti, in sinergia con le famiglie".

"Non vi è modo migliore per sensibilizzare l'opinione pubblica tramite il mezzo della poesia e dell'arte della fotografia sul valore dei Diritti Umani, per non far calare l'attenzione su tutte le forme di violenza fisiche o verbali che vengono perpetrate sull'essere umano – commenta l'ideatrice del concorso nazionale Simonetta D'Onofrio, presidente dell'associazione "Diritti Cittadinanza del lago – l'iniziativa è promossa all'interno di una serie di eventi nell'ambito del progetto per la ricorrenza del millenario, dalla prima citazione documentaria del Caatrum Anguillaria, a cura dell'Assessorato alla cultura. Gli autori prescelti verranno premiati presso il palazzo baronale Orsini il 10 dicembre 2019, in occasione della Giornata Mondiale dei Diritti Umani. Per partecipare si possono mandare le opere all'indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -