Giovedì, 26 Aprile 2018
RSS Feed

cultura ed eventi

Categoria: cultura

'Van Gogh tra il grano e il cielo'

A Manziana film evento il 10 aprile

redazione giovedì 5 aprile 2018
VanGogh GranoCieloMANZIANA - Martedì 10 aprile, alle ore 18 e alle ore 21, anche al Cineteatro Quantestorie di Manziana arriva "Van Gogh tra il grano e il cielo".

Il film evento, diretto da Giovanni Piscaglia e scritto da Matteo Moneta con la consulenza scientifica e la partecipazione di Marco Goldin, racconta l'unione spirituale di due persone che non si incontrarono mai durante la loro vita ma che condivisero molti principi della loro esistenza.

Il costo del biglietto è di 10 euro (8 euro il ridotto).

Share on Facebook
Categoria: eventi

"Famiglie al teatro"

A Ladispoli per tre domeniche al Polifunzionale

redazione giovedì 5 aprile 2018
teatroLADISPOLI - L'amministrazione comunale informa che allo spazio funzionale in via Yvonne De Begnac a Ladispoli, per tre domeniche dall'8 aprile al 6 maggio alle ore 16.30, si svolgerà la rassegna "Famiglie a teatro".

L'associazione Twain Centro Produzione Danza, in collaborazione con l'Assessorato alla cultura del comune, invitano grandi e piccini a lasciarsi trasportare dalla magia di queste tre fiabe nel territorio incantato della fantasia, dove danza, teatro e musica si fondono in spettacoli di grande valore poetico che sicuramente appassioneranno i giovani spettatori.

Domenica 8 aprile è in programma "Il vento e la fanciulla", lo spettacolo racconta una storia che viene dalle sterminate piane della Mongolia selvaggia, dove il vento batte la terra per miglia e miglia senza trovare ostacoli. Una storia che inizia con il sibilo penetrante del Vento, e con il rapimento di una principessa ad opera di un cattivissimo Negromante. Tra i personaggi un principe valoroso, un variopinto uccello, un oracolo, i due buffi e armatissimi guardiani del Negromante ma, soprattutto lui, il Vento che è guida e consigliere e risolutore della storia. Il Vento e la Fanciulla è una fiaba che prende spunto da antiche leggende Mongole con tutte le caratteristiche della fiaba tradizionale, compresa quella di rivolgersi a un pubblico eterogeneo di piccolissimi e grandi, perché le fiabe sono per tutti e soprattutto, a dirla con Calvino, perché "le fiabe sono vere".

Il 22 aprile andrà in scena "Robin Hood". Lo spettacolo racconta le gesta del fuorilegge più conosciuto dell'anno mille, arciere infallibile ed astuto, principe dei ladri e incontrastato signore della foresta di Sherwood. Nel bosco Robin Hood vive la sua adolescenza allenandosi a diventare il paladino e il difensore dei deboli e costruendo, insieme ai suoi compagni Little John e Lady Marian, una società fondata sulla libertà, sull'uguaglianza e sulla giustizia sociale. I personaggi, ripresi dal folklore britannico, sono sulla soglia della leggenda, in uno scenario popolato da re beffati e re ingiusti, da sceriffi senza cuore, giovani lady in cerca d'amore e riscatto e vittime innocenti, dando vita ad una favola sulla generosità di un uomo che si scaglia in difesa degli oppressi. Nipote di re, privato ingiustamente dei suoi beni da un nobile senza scrupoli, il giovane Robin allena corpo e anima per essere l'eroe invincibile, bollato come furfante e condannato a morte da chi detiene il potere, si rifugia nella foresta di Sherwood, assalta e ruba ai ricchi per dare ai poveri, facendosi valere grazie alla sua mira straordinaria.

Il 6 maggio in scena andrà "Il bambino e l'aviatore". Scritto da Antoine de Saint-Exupéry durante la seconda guerra mondiale e pensata come una fiaba per bambini e ragazzi, il Piccolo Principe è un racconto sulla tolleranza e l'amore, una riscoperta del valore dei sentimenti, una riflessione sull'uomo e sulla sua difficoltà di trovare ciò che davvero conta, al di là delle apparenze e delle false illusioni. E' uno sguardo ingenuo e sincero dei bambini sulle cose e dà valore ai legami d'amicizia e d'affetto tra le persone. Con Il bambino e l'aviatore, l'emozionante viaggio del piccolo principe viene rappresentato attraverso una narrazione semplice e lineare, accompagnata dalla leggerezza e la poesia della danza, lasciando a tutti noi il sorriso e un messaggio d'amore, ricordandoci che da qualche parte, nell'universo, un piccolo principe sta prendendosi cura della sua rosa.

Share on Facebook
Categoria: eventi

cERVETERI, NUOVO TOUR VISITA ALLA bANDITACCIA

Replica l'8/4 dopo sold out di Pasqua

redazione mercoledì 4 aprile 2018
tomba dei rilieviCERVETERI - Dopo il tutto esaurito di Pasqua e Pasquetta, la Necropoli Etrusca della Banditaccia apre nuovamente le porte a turisti e visitatori.

Domenica 8 aprile, un nuovo favoloso tour turistico è pronto ad accogliere in massa famiglie e appassionati di arte e storia, con visite e aperture straordinarie.

Il Tour comprende la visita nella suggestiva Via degli Inferi, un percorso immerso nella rigogliosa vegetazione dei Colli Ceriti, ricca di importanti bellezze archeologiche come la Tomba delle Colonne Doriche. Si proseguirà poi anche dentro l'Area Monumentale del Recinto con l'immancabile passaggio alla Tomba dei Rilievi.

"Durante le festività vedere la nostra Necropoli strapiena di famiglie e visitatori è stato davvero emozionante – ha dichiarato Lorenzo Croci, Assessore allo Sviluppo Sostenibile del Territorio del Comune di Cerveteri – all'arrivo nello spiazzale antistante l'accesso al sito c'erano diversi pullman e tantissime automobili di persone che hanno deciso di trascorrere le festività immersi nella natura e nella nostra storia. Anche domenica, sperando in un tempo favorevole, ci aspettiamo che siano tante le persone che decideranno di scegliere la nostra città per trascorrere la domenica".

Per informazioni e prenotazioni contattare il numero 0699552637 o rivolgersi al Punto di Informazione Turistica di Piazza Aldo Moro.

Share on Facebook
Categoria: cultura

Cerveteri, gli studiosi Hodges e Campbell visitano la Necropoli

Accolti da Pascucci e Croci

redazione mercoledì 4 aprile 2018
hodges campbellCERVETERI - Due ospiti d'onore ieri mattina sono stati in visita a Cerveteri. Si tratta di Richard Hodges, Presidente della American University of Rome e Thomas P. Campbell, già Direttore del Metropolitan Museum of Art di New York, che hanno potuto ammirare i Capolavori di Eufronio all'interno del Museo Nazionale Caerite e la Necropoli Etrusca della Banditaccia.

A fare gli onori di casa, il Sindaco Alessio Pascucci e l'Assessore allo Sviluppo Sostenibile del Territorio Lorenzo Croci.

"Un onore per la nostra città e per il sito UNESCO di Cerveteri ricevere la visita di due importanti studiosi, tra cui uno dei massimi esperti ed esponenti dell'arte mondiale – ha dichiarato Lorenzo Croci, Assessore allo Sviluppo Sostenibile del Territorio – grazie alla squisita disponibilità della Responsabile del Polo Museale e del personale sia del Museo che della Necropoli, abbiamo guidato i nostri ospiti tra le meraviglie e i simboli della nostra storia e della nostra arte. È sempre un motivo di orgoglio quando personalità di tale importanza scelgono di visitare Cerveteri, culla della cultura etrusca, che così come abbiamo fatto in questi primi cinque anni di Amministrazione, vogliamo continuare a far conoscere ai visitatori e agli esperti di tutto il mondo".

Share on Facebook
Categoria: eventi

Macchia grande 6H endurance

A Manziana il 20 maggio la 1^ Edizione

redazione martedì 3 aprile 2018
lake bracciano bike 6h 2018MANZIANA - Domenica 20 maggio la Custum4.it, con la collaborazione del Comune e dell'Università Agraria di Manziana, delle associazioni Lake Bracciano Bike, Bracciano Free Ride, Bike School Village e del Comitato Spontaneo Festa di San Giovanni Battista, organizza la 6H Endurance presso il bosco di Macchia Grande.

L'iniziativa, che prevede una preiscrizione, è rivolta ai giovani di età compresa tra 6 e 13 anni regolarmente tesserati.

Per maggiori informazioni e prenotazioni: www.csilazio.it oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure 338.8502215

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -