Venerdì, 18 Settembre 2020
RSS Feed

cultura ed eventi

Categoria: cultura

Ladispoli, a breve la riapertura della biblioteca comunale

L'assessore Milani sollecitato dagli studenti

redazione lunedì 24 agosto 2020
biblioteca-peppino-impastato-ladispoliLADISPOLI - "Poco fa ho ricevuto una delegazione di studenti in relazione alla riapertura delle sale di lettura in Biblioteca. Dopo la mia immediata risposta (ore 11.43) alla loro mail (ore 11.08) del 12 agosto (dove avevo rassicurato circa la riapertura entro fine mese) ho saputo stamane del sit-in dei ragazzi e li ho invitati a salire in ufficio per un confronto sereno e chiarificatore".

A parlare l'assessore alla cultura Marco Milani che ha chiarito i contorni della situazione.

"Ho ribadito ciò che avevo detto nella mail, ovvero che dopo la chiusura per ferie avremmo riaperto le sale in questione ricorrendo ad ogni mezzo (fondamentale è l'assenza dei due dipendenti della Regione - LazioCrea ancora in smart working) e comunque entro fine mese. Ecco perché il sit-in ci ha colti di sorpresa. La rassicurazione agli studenti che avremmo riaperto entro fine mese era già stata da me formulata il 12 ed oggi siamo al 24, sempre di agosto, quindi ancora nei tempi previsti. Ho comunque apprezzato la incoraggiante disponibilità dei ragazzi che si sono detti disposti a collaborare con i dipendenti comunali addetti al servizio in Biblioteca affinché si superi questo momento difficile. A breve pertanto - conclude Milani - la comunicazione della riapertura delle sale di lettura della Biblioteca.

Share on Facebook
Categoria: eventi

Incontro con Dante al Bosco di Palo

Con Agostino De Angelis il 21 e 22 agosto

redazione venerdì 14 agosto 2020
Dante a bosco PaloLADISPOLI - Venerdì 21 e sabato 22 agosto alle 20.30 andrà in scena lo spettacolo teatrale itinerante "Incontro con Dante nel bosco di Palo" con Agostino De Angelis, che ne ha curato anche la regia e l'allestimento.

Per la prima volta la piéce debutterà nel magnifico scenario naturale del Bosco di Palo dove l'attore e regista Agostino De Angelis, nella parte di Dante, accompagnato da alcuni attori interpreterà i versi della celebre opera, conducendo lo spettatore in un grandioso viaggio nella Divina Commedia.

L'ingresso è libero con prenotazione obbligatoria (rispettando la normativa anti Covid). Per informazioni e prenotazioni Archéo Theatros 3494055382 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Share on Facebook
Categoria: cultura

Al Cerveteri film Festival la magia cinema in pellicola

Il 20-23 agosto alla Necropoli della Banditaccia

redazione venerdì 14 agosto 2020
cinemaCERVETERI - "Dopo il consenso delle precedenti edizioni, apprezzate per qualità, per scelta delle pellicole, per l'organizzazione e per i suoi contenuti, è emozionante poter proporre una nuova edizione del Cerveteri Film Festival, la rassegna dedicata al Cinema in pellicola. Il primo anno la realizzammo nella cornice unica al mondo della Necropoli Etrusca della Banditaccia, poi ci spostammo al Palazzo del Granarone e al Cinema Moderno. Quest'anno, torniamo nel luogo dove è nata la magia del Film Festival, all'interno del sito UNESCO della Banditaccia. Come tradizione, un programma ricco di grandi ospiti e grandi film. Per questa nuova edizione del Cerveteri Film Festival, tutto è pronto".

Con queste parole, Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri, annuncia il ritorno dal 20 al 23 agosto del Cerveteri Film Festival, organizzato con l'assessora alle Politiche Culturali del Comune di Cerveteri Federica Battafarano e con la direzione artistica di Boris Sollazzo.

L'esordio del Cerveteri Film Festival è in programma per giovedì 20 agosto a partire dalle ore 20.30. Primo ospite, sarà il regista Vincenzo Marra, che anticiperà la proiezione del film del 2019 "La Volta Buona", con Francesco Montanari, Gioia Spaziani, Massimo Ghini, Massimo Wertmüller e Max Tortora.

"In un anno in cui il dramma della pandemia ha condizionato le vite di ognuno, paralizzando il mondo del cinema, portando alla chiusura a tempo indeterminato di tantissime sale cinematografiche, proponiamo nuovamente questa manifestazione che ci fa rivivere la magia del cinematografo – ha detto Federica Battafarano, assessora alle Politiche Culturali del Comune di Cerveteri – tra nuovi film, o comunque usciti di recente nelle sale cinematografiche, e colossi della cinematografia mondiale, vivremo quattro giorni di emozioni, in compagnia di registi, attori e grandi esperti del cinema, all'interno della straordinaria location della Necropoli della Banditaccia".

Chiuderà la prima serata di proiezioni, "Fuga per la Vittoria", film del 1981 diretto da John Huston liberamente ispirato alla partita della morte tenutasi a Kiev il 9 agosto 1942 tra una mista di calciatori di Dynamo e Lokomotiv e una squadra composta da ufficiali dell'aviazione tedesca Luftwaffe.

Il programma del Cerveteri Film Festival prosegue venerdì 21 agosto. Alle 20.30 un doppio incontro con il regista Toni D'Angelo e il produttore Stefano Curti. Seguirà la proiezione in anteprima di alcune sequenze del film "Calibro 9", l'attesissimo sequel del cult movie "Milano Calibro 9" del 1972, che il Cerveteri Film Festival omaggerà proiettandolo a partire dalle 21.40.

Sabato 22 agosto un grande protagonista del cinema: Stefano Fresi. Il compositore e attore romano interverrà alle 20.30 insieme a Vitaliano Trevisan. Nell'occasione, verrà consegnato anche il Premio Luca Svizzeretto 2020, il riconoscimento istituito in ricordo di un uomo che ha usato i mezzi di comunicazione più moderni per coltivare la memoria, mostrando gratuitamente grandi classici del cinema sul suo sito.

A seguire, doppio film in programmazione: prima, "Il Grande Passo" e a seguire, in occasione del Cinquantenario dalla missione e a 25 anni dall'uscita del cult movie con Tom Hanks, "APOLLO 13" , per la regia di Ron Howard.

Domenica 23 agosto grande chiusura. Alle 20.30 incontro con Francesco Crispino, studioso, documentarista e docente di linguaggio audiovisivo, e figlio del regista Armando Crispino e a seguire proiezione dello storico film girato tra Cerveteri, Spoleto, Tarquinia, Frascati e Montefiascone "L'Etrusco uccide ancora".

Il Cerveteri Film Festival è sostenuto dal MIBAC, Regione Lazio e Comune di Cerveteri, con la collaborazione del Centro Sperimentale di Cinematografia, la Cineteca di Bologna, la Direzione Generale Cinema e Artemide Guide.

L'ingresso alle proiezioni è gratuito. Per informazioni e prenotazioni chiamare i numeri 06.99552637 e 353.4107535

Share on Facebook
Categoria: cultura

Manziana, centri estivi: due settimane con i cavalli

Riservata ai giovani tra 10 e 14 anni

redazione giovedì 13 agosto 2020
cavalliMANZIANA - L'amministrazione comunale di Manziana informa che, con delibera di Giunta n. 101 del 12 agosto 2020, visto il successo riscosso dalla programmazione di luglio, sono state organizzate altre due settimane di centri estivi dedicate questa volta ai ragazzi di età compresa tra 10 e 14 anni.

L'idea progettuale, che segue, sviluppa e arricchiesce quella già portata a termine lo scorso mese, sarà incentrata sul rapporto con il cavallo. Ad ogni partecipante sarà infatti affidata la cura di un cavallo attraverso il quale sarà possibile avviare spunti di riflessione sulle dinamiche sociali. L'obiettivo del centro estivo, infatti, non è quello di insegnare la tecnica equestre, ma di creare una forte empatia con questo grande e maestoso animale,attraverso la confidenza, l'accudimento, l'apprendimento del loro modo di esprimersi e comunicare, tra di loro e con i ragazzi. Come un cavallo si inserisce in gruppo? Come si diventa "capobranco" senza essere prepotenti ma autorevoli e protettivi nei confronti dei più deboli?

Una chiave di lettura diversa per stimolare i ragazzi in età preadolescenziale ed in particolare la loro autostima, indipendenza e capacità relazionale.

Le settimane in cui si terranno le attività sono due:

– dal 31 agosto al 4 settembre

– dal 7 all'11 settembre

E' possibile presentare domanda di iscrizione entro le ore 12 del 21 agosto.

Per scaricare l'avviso: https://static.comune.manziana.rm.it/uploads/AVVISO-3
 

Share on Facebook
Categoria: eventi

Estate Caerite: in arrivo il Cerveteri Film Festival e Max Giusti

Seconda parte del programma di eventi estivi

redazione mercoledì 12 agosto 2020
programma estate caerite seconda parte di agostoCERVETERI - "L'Estate Caerite prosegue! Un cartellone di appuntamenti variegato, un giusto mix tra comicità, teatro, musica, cinema e spettacolo che ci terrà compagnia fino alla fine di agosto". A dichiararlo è Federica Battafarano, assessora alle Politiche Culturali del Comune di Cerveteri.

Un grande ritorno all'interno del programma: dopo il successo delle prime edizioni, da giovedì 20 a domenica 23 agosto all'interno del Sito UNESCO della Necropoli Etrusca della Banditaccia si terrà, con l'importante contributo da parte della Regione Lazio, il Cerveteri Film Festival, quattro giorni di grande cinema d'autore, rigorosamente in pellicola, con proiezioni, ospiti d'eccezione e dibattiti. L'accesso alle proiezioni è gratuito.

Sabato 29 agosto invece, un altro big dello spettacolo e della comicità italiana è pronto a calcare il palcoscenico del Parco della Legnara: lo showman romano Max Giusti, famoso per le sue tante imitazioni e conduzione di programmi TV di successo, presenta "Va tutto bene". L'ironia, l'eccentricità e la grinta di Giusti, sapranno far vivere una serata spensierata al pubblico, un modo per provare a lasciarsi un po alle spalle i difficilissimi mesi del lockdown. Ingresso con biglietto: costo 10euro. I biglietti sono acquistabili presso il Punto di Informazione Turistica in Piazza Aldo Moro. Per informazioni chiamare i numeri: 06.99552637, 353.4107535 e 327.0168318.

"Nonostante le difficoltà dettate dal momento storico che stiamo vivendo, tra limitazioni, contingentamenti e distanziamenti sociali, il programma della nostra Estate Caerite sta proseguendo con ottimi consensi e gradimento da parte del pubblico – ha detto Federica Battafarano, assessora alle Politiche Culturali del Comune di Cerveteri – anche in questa seconda metà di agosto, proponiamo una serie di appuntamenti culturali di grande qualità, capaci di soddisfare un target di pubblico davvero ampio. Cinema, teatro, opera lirica, come sempre molto apprezzata grazie alla straordinaria Orchestra Sinfonica di Europa Musica e cabaret. Con l'occasione, come assessora alle Politiche Culturali, ci tengo a fare una serie di ringraziamenti, in particolar modo al personale dell'Ufficio Cultura e a tutto il personale che ogni sera presidia il Parco della Legnara affinché vengano meticolosamente rispettate tutte le vigenti normative anti-covid".

Oltre al Cerveteri Film Festival e lo spettacolo di Max Giusti, in programma giovedì 27 agosto l'opera comica in un atto unico di Giacomo Puccini, "Gianni Schicchi", venerdì 28 agosto le coreografie della Mandala Dance Company, una delle realtà di danza più apprezzate del territorio, domenica 30 agosto l'Orchestra Inclusiva Euterpe e lunedì 31 agosto, una raffinata serata di Jazz con il Mat Trio.

Ad eccezione dello spettacolo di Max Giusti e dell'opera "Gianni Schicchi", l'ingresso a tutti gli spettacoli è gratuito.

L'inizio di tutti gli spettacoli del Parco della Legnara è fissato per le 21.30. Si ricorda che per accedere all'arena-spettacolo è obbligatorio indossare la mascherina protettiva, da tenere sino al raggiungimento del proprio posto a sedere.

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -