Venerdì, 6 Agosto 2021
RSS Feed

cultura ed eventi

Categoria: cultura

Ladispoli, il cartellone estivo degli eventi

Un ricco programma per tutti i gusti

redazione martedì 22 giugno 2021
summer fest 2021 copyLADISPOLI - "Il cartellone delle manifestazioni culturali, artistiche, fieristiche e spettacolari regalerà a Ladispoli una stagione estiva indimenticabile. Nel rispetto delle regole, vivremo due mesi all'insegna del divertimento e della voglia di tornare a sorridere tutti insieme in modo spensierato".

L'annuncio è dell'assessore alla cultura, Marco Milani, che ha presentato il programma degli eventi che si svolgeranno in più zone di Ladispoli, a conferma della volontà di coinvolgere tutta la città in questo ritrovato clima di festa ed allegria.

"Piazza Rossellini – afferma Milani – avrà un palinsesto colmo di eventi di tutti i tipi e per tutti i gusti. Si partirà i primi di luglio con Ladispolibri, e ogni fine settimana, per tutto luglio e agosto sino all'inizio di settembre, sarà possibile gustarsi concerti, cabaret, danza e tanto altro. Questo sarà il sito dedicato a eventi culturali e di spettacolo più popolari, divertenti, che vedranno succedersi anche grandi nomi dello spettacolo come il duo Stefano Masciarelli e Fabrizio Coniglio, Antonello Costa, Michele Ascolese chitarrista di De André. Torna lo Street Food di qualità e anche la Fiera del Fitness".

"La piazza sarà chiusa con accesso contingentato, nel pieno rispetto delle normative vigenti - spiega Milani - nello spazio culturale della Grottaccia, per chi ha gusti un poco più raffinati, "I servitori dell'Arte" hanno approntato un cartellone di grande qualità, con tanto teatro, concerti e spettacoli nella suggestiva cornice del criptoportico romano. Anche alla Grottaccia il cartellone prenderà tutto luglio e agosto. Nei giardini Nazareno Fedeli, in pieno centro cittadino, per tutto luglio e agosto sarà presente un Villaggio Estivo da favola. Gli alberi saranno illuminati magicamente, e tanti gazebo a pagoda ci proietteranno in un'atmosfera orientale. Ci sarà un piccolo angolo per la somministrazione dove si potrà sorseggiare una bibita e mangiare qualcosa mentre in uno spazio dedicato agli spettacoli, si alterneranno presentazioni di libri, concerti, danze e tanto altro".

"Non mancheremo di coinvolgere anche il Centro Arte e Cultura - continua l'assessore - dai primi di luglio fino a fine agosto sarà aperta la mostra pittorica dedicata all'Ultimo Approdo del Caravaggio, con le opere del Maestro Guido Venanzoni e dei suoi allievi. Un suggestivo viaggio interattivo nell'epoca del grande Merisi con le dieci opere originali del Venanzoni che illustrano i momenti più salienti della vita del grande pittore lombardo. Sono previsti appuntamenti con la musica del Caravaggio, ovvero brani del '500 e del '600, con suonatore di liuto e cantante e diverse incursioni del Caravaggio stesso (interpretato da un attore), che spiegherà i quadri e ciò che vi è celato e si confronterà con il pubblico. Al Teatro Vannini, fino al 29 luglio si terrà l'VIII Summer Music Camp con stages, concerti, seminari e multimedialità a cura dell'Orchestra Giovanile Massimo Freccia diretta dal Maestro Massimo Bacci. La grande musica classica si offre a grandi e piccoli, perché il Camp è aperto, a tutti".

"A cavallo tra luglio e agosto, il 30, 31 e il primo - prosegue Milani -  il Parco di Palo ospiterà il Ladispoli Summer Fest, l'appuntamento clou dell'estate con tre grandi nomi della musica italiana. Arisa, The Kolors e a chiudere la tre giorni, Giusy Ferreri. Ingresso gratuito. A settembre, dal 3 al 5, altro grande appuntamento con il Ladispoli Celtic Festival, una tre giorni dedicata alla cultura celtica con concerti di musica tradizionale, danze irlandesi e scozzesi, una banda di ben 52 cornamuse, laboratori per i più piccoli, artigianato di qualità, insomma, una piena immersione nella cultura celtica in quello che già da quest'anno si affermerà come il festival celtico di riferimento nel centro-sud. Infine, diversi mercatini saranno dislocati in varie zone di Ladispoli, sempre a disposizione di turisti e locali che vogliono passeggiare e fare shopping".

Per i programmi: https://www.comunediladispoli.it/ladispoli-vivra-unestate-che-si-preannuncia-indimenticabile-/notizia

Share on Facebook
Categoria: eventi

Anguillara, 'Ricamar Parlando'

Il 26 e 27/6 laboratorio gratuito e mostra

redazione martedì 22 giugno 2021
RicamoANGUILLARA - Nuovo appuntamento al Museo della Civiltà Contadina e della Cultura Popolare "Augusto Montori" di Anguillara, sul lago di Bracciano. Nell'ambito del calendario Giorniverdi – Vivi i Parchi del Lazio, il 26 e il 27 giugno è in programma il Laboratorio in due appuntamenti "Ricamar Parlando".

Un seminario-laboratorio sull'antica arte del ricamo condotto da Sandra Mariotti per imparare i punti base ma anche per promuovere uno scambio tra le diverse tecniche di ricamo.

"Per me il ricamo – spiega Mariotti - è una forma di meditazione, ma ci sono arrivata dopo un po' di tempo. Da piccola curiosavo nei cassetti di mia nonna e mi piaceva la bella sensazione dei tessuti tra le mani soprattutto il lino ma ho iniziato a ricamare più tardi nei periodi in cui non avevo lavoro e mi deprimevo. Sentivo che ricamare mi faceva bene e mi veniva bene. E poi è nata una grande passione che ho cercato di mantenere nel tempo. Ritengo – aggiunge - che sia una forma di arte che richiede dedizione concentrazione, pazienza. E' un ozio creativo che ti dà soddisfazione anche se fai una piccola cosa. È anche il piacere della solitudine creativa che porta anche alla meditazione. Il contratto delle mani con il tessuto e i colori fanno il resto. Il segreto da trasmettere consiste nel rallentare i ritmi prendersi il proprio tempo rilassarsi per vivere meglio. Il Ricamo è un potente antistress".

L'iniziativa, che si svolge con il patrocinio del Comune di Anguillara Sabazia, prevede inoltre una Mostra di creazioni a ricamo nelle sale museali nelle due giornate con orario 10-13 e 16-19.

"Dopo il successo del laboratorio di tessitura a mano realizzata con Manifatture Erranti e che riproporremo a settembre – spiega l'Associazione Culturale Sabate - siamo molto soddisfatti di poter ospitare un'iniziativa che potrà avvicinare nuovi appassionati ad un sapere antico, tramandato spesso tra donne di generazione in generazione. Un'attività che esalta i colori, la tecnica, ma anche la creatività e che costituisce un artigianato identitario e di qualità da custodire e valorizzare".

Orari Laboratorio: 10.30-13.00 – Partecipazione gratuita

Per partecipare al laboratorio prenotazione obbligatoria: telefonare al 360/805841 o scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Orari mostra: 10-13 e 16-19

Share on Facebook
Categoria: cultura

Ladispolibri: boom di richieste

Per la prima edizione della Fiera del Libro

redazione lunedì 21 giugno 2021
Manifesto LadispolibriLADISPOLI - "Una valanga di richieste di partecipazione alla fiera del libro, prima edizione, ha confermato la validità dell'iniziativa. Il 2, 3 e 4 luglio, in piazza Rossellini, si terrà LADISPOLIBRI, la Fiera del Libro e degli Editori".

A parlare è l'assessore alla cultura, Marco Milani, che ha illustrato i dettagli dell'iniziativa che aprirà il cartellone degli eventi estivi nel mese di luglio.

"Si tratta della prima edizione – prosegue l'assessore Milani - ma visto il successo riscosso annunciamo fin d'ora che l'anno prossimo, la seconda edizione, coinvolgerà almeno 50 editori, per diventare la fiera del libro più grande del centro sud. Obiettivo finale è coinvolgere la città, occupando strade, piazze e ogni luogo adatto con gli espositori, naturalmente con conferenze, presentazione di libri, grandi ospiti. Il programma è già pronto e vogliamo segnalare soprattutto due appuntamenti: Venerdì 2 luglio, alle 21.30 Sebastiano "Sebino" Nela, ex giocatore della Roma, presenterà il suo libro "Il vento in faccia" edito da Piemme, mentre domenica 4 luglio alle 16, Tiziana Giardoni moglie del compianto batterista dei Pooh Stefano D'Orazio, presenterà "Tsunami" edito da La Corte Editore, libro primo in classifica da diverse settimane. Ogni ora ci sarà una presentazione di un libro, l'inaugurazione della Fiera si terrà venerdì 2 luglio alle 20".


Per il programma https://www.comunediladispoli.it/ladispolibri-fiera-del-libro-dal-2-al-4-luglio/notizia

Share on Facebook
Categoria: cultura

Genzano, tutto pronto per 'Aspettando Rock per un Bambino'

Sabato 17 luglio al Parco Sforza Cesarini

Letizia Moroni sabato 19 giugno 2021
luca guadagnini bandGENZANO - Si svolgerà sabato 17 luglio, alle 21, al Parco Sforza Cesarini di Genzano, lo spettacolo 'Aspettando Rock per un Bambino', organizzato dal'Associazione "Aurora Music Rock" di Luca Guadagini & Band. Sarà un evento in cui potremo finalmente stringerci di nuovo in un abbraccio, riconsegnando alla musica il potere di aggregazione che gli appartiene, non più in streaming o attraverso le piattaforme virtuali, ma dal vivo.

"Sono stati due anni difficili per tutti, due anni di silenzio, dovuti ad una situazione mondiale che ha cristallizzato il mondo del live e dei concerti - commenta Luca Guadagnini - ma sono stati due anni in cui sia io, che la mia band e tutta l'Associazione "Aurora Music Rock", abbiamo sentito l'affetto incondizionato di un pubblico che non ci ha mai abbandonato e che ci ha dato la forza di ricominciare. Ebbene, possiamo annunciare che finalmente si riparte".

"Sì, la musica riparte - sottolinea l'artista - e con essa, l'ascolto empatico ed attivo e l'emozione di vedere gli strumenti sul palco, le luci, le prove, i suoni, l'adrenalina e l'interazione della platea con noi. Si riunisce una comunità musicale che è la forza di ogni artista, nessuna tecnologia potrà mai riprodurre il momento creativo e lo scambio di emozioni che avviene in uno spettacolo dal vivo, così come nulla potrà mai fermare la forza rigeneratrice della musica. Vi aspetto! Perchè come vi avevo promesso tempo fa: prima o poi TORNERA' L'AURORA", conclude Guadagnini.

Share on Facebook
Categoria: eventi

Sax e pianoforte al Castello del Sasso

Il 20/6 per CaereMusica il duo Vannelli-Pagano

redazione venerdì 18 giugno 2021
susanna pagano copyCERVETERI - Il suono caldo dello strumento ideato da Adolphe Sax, il sassofono, magistralmente suonato dal Maestro Milo Vannelli, e la magia degli 88 tasti bianchi e neri del pianoforte, con Susanna Pagano, si uniscono, si fondono dando vita ad un nuovo appuntamento imperdibile con CaereMusica, rassegna di musica antica, moderna e contemporanea che in questo 2021 ha trovato casa all'interno della suggestiva location del Castello del Sasso.

Prossimo concerto in programma, è fissato per domenica 20 giugno alle 18.30 con il Duo Vannelli – Pagano. L'ingresso al concerto è gratuito, ma al fine di consentire il contingentamento degli ingressi è obbligatoria la prenotazione. Per informazioni, chiamare il numero 3346161081

"Anche questo concerto rappresenta un nuovo appuntamento di grande qualità e spessore musicale, con degli artisti, come Milo Vannelli e Susanna Pagano, che siamo onorati di poter ospitare all'interno della nostra rassegna – dichiara il Consigliere comunale Mauro Porro, compositore musicale e organizzatore della manifestazione – ricco come sempre il repertorio, che in questa occasione, vedrà anche una mia composizione dal titolo 'Ai piedi delle nuvole'. Spero che anche questa volta, così già accaduto nei primi appuntamenti, l'affluenza e le prenotazioni siano numerose, che seppur distanziate per motivi legati alle normative anti-covid 19, siamo pronti ad accogliere nella meravigliosa cornice del Castello del Sasso".

milo vannelli

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -