Lunedì, 17 Dicembre 2018
RSS Feed

cultura ed eventi

Categoria: eventi

A Fiumicino 'Best Woman 2018'

Il 2/12 la gara femminile tra le più partecipate

redazione martedì 6 novembre 2018
Best Woman 2017FIUMICINO - Appuntamento il prossimo 2 dicembre a Fiumicino con la Best Woman 2018. Oltre 2500 gli atleti previsti per la tradizionale gara dedicata all'atleta donna e organizzata dall'ASD Atletica Villa Guglielmi, che di anno in anno si arricchisce di importanti novità.

Da questa edizione la corsa si legherà ancora di più al territorio di Fiumicino e alla sua storia. A tutti i partecipanti sarà donata, infatti, una medaglia davvero unica nella sua grafica e nel suo valore simbolico in quanto celebra l'Imperatore Traiano e il sesterzio, l'antica moneta romana recuperata e valorizzata dal Comune e dalla Pro Loco di Fiumicino in occasione del 19° centenario della morte dell'Imperatore.

La gara inserita nel calendario Fidal 2018, una delle più partecipate d'Italia in campo femminile, con partenza alle ore 10,00 da via L. Bezzi, prevede un percorso veloce e pianeggiante con l'attraversamento per ben due volte del canale navigabile realizzato proprio dall'Imperatore Traiano. Un percorso ormai divenuto caratteristica unica della 10 km tanto apprezzata dalle società podistiche di tutto il Lazio che si chiuderà, come tradizione, sulla pista di atletica della Stadio Vincenzo Cetorelli di Fiumicino.

L'organizzazione promuove, inoltre, anche per questa edizione i progetti di Emergency e di Dignity No Profit People finalizzati alla realizzazione di opere in Mozambico alle quali, sarà devoluta, parte della quota di iscrizione.

«Da 29 anni la gara è un simbolo per le appassionate e appassionati della corsa che ogni anno ci arricchisce di nuove emozioni e nuovi incontri. Quest'anno – spiegano gli organizzatori - intendiamo rivolgere ancora maggiore attenzione alla persona, ai servizi e al buon esito della manifestazione. Vogliamo affermare che la corsa è, innanzitutto, passione e amicizia, gratificazione personale, piacere di incontrarsi e condividere la fatica e l'emozione di completare il percorso, l'esaltazione del territorio e della sua storia. In quest'ottica, abbiamo deciso di omaggiare tutti i presenti con il prezioso tributo della nuova medaglia. Non mancheranno, inoltre, i dovuti contributi solidaristici che configurano la Best Woman come una gara di rilievo non solo nel panorama tecnico-sportivo».

L'evento si svolge con il patrocinio del Comune di Fiumicino, sotto l'egida del Comitato Regionale del Lazio della Federazione Italiana di Atletica Leggera e del Comitato di Roma dell' U.I.S.P e con il sostegno di Lsg Sky Chefs, Conad, Best Western Rome Airport.

www.bestwoman.it



best woman medaglia 2018




La medaglia celebrativa

Share on Facebook
Categoria: cultura

Ladispoli, 'Cappuccetto Rosso' riletto da Compagnia Atacama

Domenica 11 novembre allo Spazio Polifunzionale

Redazione martedì 6 novembre 2018
teatroLADISPOLI - L'amministrazione informa che nell'ambito della Rassegna Famiglie a Teatro, domenica 11 novembre alle ore 17,30 allo Spazio Polifunzionale in via Y.De Begnac, è in programma il quarto ed ultimo appuntamento con la manifestazione organizzata da Twain Centro di Produzione Danza Regionale, in collaborazione con l'assessorato alla Cultura della Città di Ladispoli.

In scena sarà rappresentato "Cappuccetto Rosso", rilettura della Compagnia Atacama di una delle fiabe più famose del mondo conosciuta da grandi e piccini.

"E uno spettacolo per ragazzi, bambini e adulti – spiega l'assessore alla cultura Marco Milani - l'ispirazione di questa nuova creazione è una delle fiabe europee più conosciute al mondo, Cappuccetto Rosso, della quale esistono numerose differenti versioni. Gli autori, partendo dalla fiaba, intendono esplorare il contrasto tra il mondo luminoso e sicuro del villaggio e quello oscuro e insidioso della foresta. Andare nel bosco come metafora del percorso che ogni individuo deve affrontare per crescere, lasciando la sicurezza dell'infanzia per divenire adulto. Sviluppare il proprio essere attraverso il passaggio nella foresta del proprio lato oscuro e nel caso di Cappuccetto rosso, nella profonda e oscura foresta della femminilità. Andare nel bosco perché la vita abbia inizio. Attraversare, incontrare il lupo, disobbedire, aprirsi alle possibilità che scaturiscono dal percorrere strade altre, errare per sentieri sconosciuti e interrotti, fino a ritrovare la strada di casa e di se stessi, un delicato viaggio in danza, poesia, testo e musica per tutta la famiglia. Invitiamo i cittadini ad assistere a questa rappresentazione".

Share on Facebook
Categoria: eventi

'Caere Musica 2018'

Cinque appuntamenti con la Rassegna musicale

redazione sabato 3 novembre 2018
sala ruspoliCERVETERI - Una rassegna di qualità, cinque appuntamenti con altrettanti gruppi che nei prestigiosi locali di Sala Ruspoli in Piazza Santa Maria si alterneranno per cinque venerdì. È la rassegna 'Caere Musica 2018', diretta ed ideata dal Professor Mauro Porro, anche Consigliere comunale di Cerveteri, insieme alla A.S.D. Tyrsenia Sporting Club e il contributo e patrocinio del Consiglio regionale del Lazio e del Comune di Cerveteri.

Il primo appuntamento è per venerdì 16 novembre, con il 'Quartetto Namaste', in un concerto per clarinetti e fisarmoniche. La rassegna prosegue venerdì 23 con il quartetto di saxofoni 'Ensemble Suono Giallo'. Il 30 novembre ad esibirsi sarà il 'Duo Megna Spada', con un ricco repertorio eseguito in un suggestivo concerto flauto e pianoforte.

'Caere Musica 2018' prosegue a Dicembre con due appuntamenti: venerdì 7 si esibiranno i 'New Vision', con sinfonie al flauto, clarinetto e pianoforte. Chiudono la rassegna, venerdì 14 dicembre, i 'Pentarte Ensemble' con un concerto violino, violoncello e pianoforte.

"Cinque serate tra musica antiqua, moderna e contemporanea, un viaggio di note che spazierà dal barocco, al classico, dal romantico, fino ai grandi autori contemporanei che comunque avranno uno spazio predominante all'interno del programma – ha dichiarato il Consigliere comunale Mauro Porro, anche direttore artistico della rassegna – dopo il successo dello scorso anno, anche quest'anno ho selezionato personalmente, con cura e minuzia, il cast di questa nuova edizione della rassegna. Un'occasione per tutti gli appassionati di musica del territorio, per assistere a pochi passi da casa, in maniera totalmente gratuita, ad un evento di assoluto livello, ma anche un modo per avvicinarsi a stili musicali ricercati e tutti da scoprire".

"Al termine di ogni concerto – prosegue il Consigliere Porro – tutti i presenti sono invitati ad una piccola ma piacevole degustazione, fatta a base di prodotti tipici della nostra Cerveteri e del territorio".

L'ingresso a tutti gli spettacoli, che avranno inizio alle ore 21.30, è gratuito.

È richiesta la prenotazione. Gli interessati possono inviare un SMS o chiamare il numero 3346161081 oppure il 3202632445

Share on Facebook
Categoria: eventi

Cerveteri,ognissanti: navetta gratuita per cimitero

Le informazioni per i giorni 1 e 2 novembre

redazione lunedì 29 ottobre 2018
commemorazione defuntiCERVETERI - L'Amministrazione comunale di Cerveteri, in occasione delle Festività di Ognissanti e della Commemorazione dei Defunti di giovedì 1 Novembre e venerdì 2 Novembre, comunica alla cittadinanza gli orari di apertura e chiusura dei Cimiteri Comunali, delle Navette gratuite per raggiungere i luoghi di preghiera e gli orari delle Sante Messe.

Per quanto riguarda il servizio di navetta, l'Amministrazione comunale di Cerveteri, grazie alla disponibilità di SEATOUR e dell'Amministratore Vito Ferri, al fine di permettere all'utenza di raggiungere i Cimiteri Comunali di Cerveteri capoluogo più agevolmente ha istituito un servizio di navetta gratuito per i giorni di Ognissanti e della Commemorazione dei Defunti.

Il 1° Novembre il servizio sarà svolto con due autobus, mentre venerdì 2 novembre il servizio sarà svolto con un autobus in quanto è attivo anche il servizio di trasporto regolare.

Le navette saranno attive dalle ore 9.00 alle ore 17.00 ed effettueranno il seguente percorso:

Piazza Aldo Moro – Via F. Rosati – Cimitero Vecchio – Piazza S. Pietro – Via Arno – Via Sant'Angelo – Cimitero Nuovo – Via Sant'Angelo– Piazza Aldo Moro.

I Cimiteri comunali effettueranno il seguente orario: nei giorni di mercoledì 31 ottobre, giovedì 1 novembre e venerdì 2 novembre, apertura alle ore 09.00 e chiusura alle ore 17.00. Sull'orario di uscita, sarà concessa una flessibilità di 15 minuti.

Per quanto riguarda la celebrazione della Santa Messa nei Cimiteri, il 1° Novembre verrà celebrata alle ore 15.00 al Cimitero Nuovo, mentre il 2 Novembre al Cimitero Vecchio. In caso di pioggia, quella del Cimitero Nuovo verrà celebrata alla Santissima Trinità, mentre quella del Cimitero Vecchio alla Chiesa Santa Maria Maggiore.

Share on Facebook
Categoria: cultura

"I Musicanti di Brema"

A ladispoli per la rassegna "Famiglie e Teatro"

redazione giovedì 25 ottobre 2018
teatroLADISPOLI - L'amministrazione comunale informa che domenica 28 ottobre, alle 17,30, allo Spazio Polifunzionale in via De Begnac è in programma il terzo appuntamento con la Rassegna "Famiglie e Teatro", organizzata da Twain Centro di Produzione Danza Regionale, in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura della città di Ladispoli.

"In scena - afferma l'assessore alla cultura Marco Milani - andrà I Musicanti di Brema, la famosa fiaba dei fratelli Grimm portata in scena da burattini ed attori per tutta la famiglia. Un appuntamento per grandi e piccini che siamo certi calamiterà l'attenzione del pubblico di Ladispoli".

E' la storia di quattro animali in fuga dai loro padroni, alla ricerca di una vita migliore, una vita capace di rispettare gli esseri viventi e i ritmi della natura, che non debba necessariamente rispondere ai dettami della produttività e dell'efficienza. C'è un asino che fugge da un contadino avido che, grazie a pesticidi e trattori non ha più bisogno di lui; c'è un cane da caccia che non ama la caccia; c'è un gatto improduttivo perché troppo anziano per inseguire i topi e c'è un gallo che sta per finire beatamente in padella. Tutti e quattro decidono di partire verso Brema alla ricerca di una vita migliore, convinti che la banda cittadina sia lì ad aspettarli. Lungo il viaggio, però, si accorgono che "la banda" che li aspettava, non era una banda musicale, ma una famiglia di terribili banditi decisi ad inquinare tutto il mondo per ottenere denaro. I fratelli banditi, sotto il comando della crudelissima "Mammina", volevano inquinare tutto il mondo, per poi essere gli unici a poter vendere del cibo sano, e guadagnare così un sacco di soldi. L'asino, il gallo, il cane e il gatto, grazie al loro ingegno e alla loro astuzia, facendo leva sulle proprie capacità, riusciranno a mettere in fuga i banditi e troveranno un luogo dove poter vivere in serenità e armonia, e riusciranno finalmente a far valere le loro qualità musicali e sonore.

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -