Sabato, 21 Luglio 2018
RSS Feed

cultura ed eventi

Categoria: eventi

Cerveteri, la partita del cuore

Questa sera alle ore 16

redazione giovedì 7 giugno 2018
partita del cuore cerveteriCERVETERI - Cerveteri ci mette il cuore. È questo il titolo del match amichevole a cui daranno vita la selezione degli Assocentauri Calcio appartenenti alla Polizia di Stato e la All Stars & Vecchie Glorie del calcio di Cerveteri.

Un incontro di beneficenza con ingresso ad offerta libera, che avrà luogo domani, giovedì 7 giugno a partire dalle ore 16.00 allo Stadio Enrico Galli di Cerveteri, i cui proventi saranno destinati alla causa di Onlus SMAISOLI, realtà a sostegno delle famiglie dei bambini affetti da SMA, Atrofia Muscolare Spinale, che si trovano in difficoltà economica a causa della malattia.

Un evento al quale hanno dato la propria adesione anche volti noti dello spettacolo, che con generosità e sensibilità scenderanno in campo per una causa davvero nobile.

Ad impreziosire ulteriormente l'evento, la Fanfara della Polizia di Stato, che presenzierà alla manifestazione, e l'esposizione della Lamborghini della Polizia di Stato.

Share on Facebook
Categoria: eventi

Cerveteri, concerto per la Siria

Con la poesia di Fabrizio De André

redazione mercoledì 6 giugno 2018
fabrizio de andréCERVETERI - "Dal 2012 c'è un angolo del mondo, la Siria, martoriato dal dramma della guerra. Uomini, Donne, bambini. Senza alcuna distinzione di età quotidianamente periscono sotto i lanci delle bombe, sotto i colpi di mitra. Da lontano, quasi dall'altra parte dell'emisfero, non possiamo rimanere indifferenti. Anche per questo, come Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Cerveteri, ho fortemente voluto proporre una serata evento che mescolerà arte, musica e cultura. Un evento straordinario per raccogliere fondi per una causa davvero nobile e sulla quale non bisogna mai spegnere i riflettori".

A dichiararlo è l'Assessora Federica Battafarano, presentando 'Insieme per la Siria', concerto benefico promosso con l'Associazione culturale Compagnia Traccedarte in programma venerdì 22 giugno in piazza Santa Maria a Cerveteri con inizio alle ore 21.00.

Ad esibirsi sul palco un ricco parterre di artisti, tra cui i cantautori Valerio Billeri e Alberto Poerio, le Illusioni Ottime e uno straordinario ritorno, che dopo il pienone dello scorso anno torna a calcare il palco di Cerveteri: la Neminem Laedere, con uno straordinario tributo a Fabrizio De André. L'ingresso alla serata è a contributo libero e tutti i fondi raccolti verranno affidati all'Associazione Medici Senza Frontiere, da sempre impegnata nell'assistenza medica alle popolazioni colpite da conflitti, epidemie e catastrofi naturali.

"Il ricco calendario di appuntamenti culturali dell'Estate Caerite si apre dunque con una serata di qualità e beneficienza – ha proseguito l'Assessora alle Politiche Culturali Federica Battafarano – ringrazio per questo la Compagnia Traccedarte per aver proposto un evento di tale importanza sia dal punto di vista sociale che artistico. Nei prossimi giorni renderemo noto il programma completo di tutti gli appuntamenti estivi, che si aprirà come di consueto con i saggi di danza e musicali delle Associazioni del territorio".

Chiunque volesse in ogni caso contribuire alla raccolta fondi ma non può partecipare alla serata, potrà effettuare una donazione attraverso il c/c postale N. 1040928697, oppure facendo un bonifico intestato all'Associazione Culturale Compagnia Traccedarte al codice IBAN IT79 P076 0103 2000 0104 0928 697, con la causale INSIEME PER LA SIRIA. Anche in questo caso i fondi raccolti saranno devoluti a Medici Senza Frontiere. Al termine della raccolta verrà data evidenza della somma raccolta.

(Foto Wikipedia)

Share on Facebook
Categoria: cultura

Cerveteri, torna il Festival della Giovane Cultura Russa

Da lunedì 11/6 la grande kermesse

redazione mercoledì 6 giugno 2018
FLKLORE RUSSOCERVETERI - "Torna a Cerveteri, lunedì 11 giugno, il Festival della Giovane Cultura Russa. Giovani musicisti, ballerini, pittori e scultori di talento: studenti di varie scuole musicali, coreografiche e artistiche si esibiranno in un esplodere di canti ed esibizioni tipiche della tradizione e del folklore russo. Un format già proposto in anni passati in città e che ha riscosso un successo al di sopra di ogni più lontana previsione".

"Uno spettacolo davvero suggestivo, per tutte le età e con ingresso libero per tutti – ha dichiarato Federica Battafarano, Assessora alle Politiche Culturali del Comune di Cerveteri - lo spettacolo offerto dal Festival è qualcosa che non si ha tutti i giorni l'occasione di vedere: un invito rivolto specialmente ai nostri giovani, che assisteranno a qualcosa di assolutamente originale. Gli artisti selezionati dalla Fondazione della Cultura Russa sono tutti giovani professionisti che si esibiscono in tutto il mondo. Siamo felici che anche quest'anno una delle tappe del tour italiano del Festival si svolgano a Cerveteri, città della cultura, prima di spostarsi verso Roma e poi in Toscana e in Veneto".

"Una bella iniziativa che siamo felici di poter nuovamente inserire nell'offerta culturale della nostra città – ha proseguito l'Assessora Federica Battafarano – un ringraziamento doveroso va ovviamente a chi da anni segue nel nostro territorio il progetto e l'unione con la Cultura Russa, ovvero l'imprenditore di Cerveteri Ugo Ricci, che quest'anno ha visto la partecipazione di un'altra realtà attivissima nel territorio come l'Associazione Nuova Generazione Etrusca del Presidente Domenico Stella, conosciuto da tutti come 'Nico'. Grazie dunque a una delle eccellenze in terra d'Etruria come l'Associazione di volontariato archeologico di Nuova Generazione Etrusca, e alle eccellenze artistiche russe, la nostra città si appresta ad ospitare uno straordinario evento".

"Ringrazio l'Amministrazione comunale che anche quest'anno nel credere nell'importanza di questi rapporti culturali con la Federazione Russa che quest'anno avranno come obiettivo la firma di un protocollo d'intesa sui rapporti di scambi culturali tra l'arte, la cultura della Federazione Russa e il Comune di Cerveteri – ha dichiarato Ugo Ricci, promotore dell'iniziativa – ringrazio altresì l'associazione Nuova Generazione Etrusca, Amici X Cerveteri e tutti gli esercenti del Centro Storico che hanno sostenuto questa iniziativa".

L'iniziativa rientra nell'ambito del progetto del Ministero della cultura della Russia "L'Accademia delle arti ambulante in Italia". Questo annuale progetto tradizionale è incluso nel Programma degli eventi ufficiali inerenti al Protocollo della Commissione mista russo-italiana per la cooperazione nel campo della cultura e della formazione, firmato dai ministri degli esteri della Russia e dell'Italia a Bari il 14 marzo 2007, durante la visita di Vladimir Putin in Italia. Gli organizzatori del progetto sono: Il Ministero della cultura della Federazione Russa, il Ministero degli esteri della Federazione Russa, il Centro festival cinematografici e programmi internazionali, il Gruppo della visione strategica "Russia-Mondo islamico", con la partecipazione dell'Ambasciata della Federazione Russa in Italia.

Share on Facebook
Categoria: cultura

Ladri di Bellezza, Cerveteri protagonista su RAI UNO nel programma Petrolio

Mercoledì 6 con Duilio Giammaria

redazione mercoledì 6 giugno 2018
petrolio raiCERVETERI - Contatti, rapporti, scambi di denaro. Quello che ruota attorno al mercato nero dell'arte è un mondo sconosciuto ai più, ma frequentato. Se ne parlerà mercoledì 6 giugno in prima serata su RAI UNO con Duilio Giammaria, conduttore di Petrolio.

Due puntate speciali, dal titolo Ladri di Bellezza ed Eredi Unici. Un'inchiesta durata più di un anno, e realizzata tra Italia e Stai Uniti, durante le quali si affronterà il tema della tutela del patrimonio artistico e culturale.

L'appuntamento del 6 giugno vedrà protagonista anche Cerveteri, concentrandosi in particolar modo sulla mostra 'Il Patrimonio ritrovato a Cerveteri: le storie del recupero', che dallo scorso luglio, grazie al lavoro sinergico tra Assessorato allo Sviluppo Sostenibile del Territorio, Soprintendenza e Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale, offre a turisti e visitatori una panoramica totale sull'immenso patrimonio artistico di Cerveteri recuperato dal mercato nero.

Attraverso fonti esclusive di magistrati italiani e statunitensi, dei Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale, dell'FBI, dell'Homeland Security, grazie a interviste a esperti e archeologi, il conduttore ha documentato i legami degli ultimi cinquant'anni tra organizzazioni criminali, collezionisti, case d'aste e mercanti, sino ad alcune tra le più importanti istituzioni culturali e museali. Verrà inoltre proposta un'intervista esclusiva al Generale Fabrizio Parrulli del comando del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale e all'ex colonnello dei marines Matthew Bogdanos, che dopo il saccheggio del museo di Baghdad nel 2003 ha gestito il recupero di molti reperti rubati dall'Iraq.

La puntata mostrerà anche i successi ottenuti da chi contrasta il mercato nero e si concluderà con uno sguardo al futuro, per capire se i nuovi responsabili dei musei stiano cambiando atteggiamento sulle politiche di incauto acquisto che hanno incrementato i traffici.

"Continua in maniera incessante il lavoro che insieme alla Soprintendenza e al MiBact stiamo portando avanti per la valorizzazione e la promozione del patrimonio culturale e artistico di Cerveteri – ha dichiarato Lorenzo Croci, Assessore allo Sviluppo Sostenibile del Territorio del Comune di Cerveteri – ancora una volta la nostra città è stata oggetto di interesse da parte dei media nazionali e ancora una volta sarà protagonista di un programma di approfondimento di prima serata come Petrolio a testimonianza della bontà del lavoro svolto nell'opera di promozione del territorio caerite".

Share on Facebook
Categoria: eventi

Ladispoli, successo per la Giornata dello Sport

Premiazione per "l'atleta dell'anno"

redazione lunedì 4 giugno 2018
giornata sport ladispoliLADISPOLI - Circa trenta associazioni sportive e centinaia di atleti hanno onorato la Giornata dello Sport 2018 indetta dal CONI esibendosi fin dalla mattina nelle piazze e nelle strade di Ladispoli, ma anche nelle palestre e nelle strutture sportive. Un successo straordinario per la manifestazione voluta e organizzata dall'Assessorato allo Sport.

"Sapevamo di aver accettato una sfida enorme – ha dichiarato l'Assessore Milani – ma abbiamo saputo gestirla al meglio e il successo è stato completo. Grazie anche al bel tempo Ladispoli si è offerta ai tanti ragazzi e sportivi che hanno colorato ogni angolo rendendo la giornata storica al punto che una troupe del Tg1 ha realizzato un servizio andato in onda sul telegiornale di RAI1 alle 13.00 e alle 20.00, parlando della giornata dello Sport, sottolineando come Milano e Ladispoli fossero state le città più attive in Italia, mentre scorrevano le immagini dei nostri atleti in azione".

La festa è poi proseguita la sera, quando in un'aula consiliare gremita fino all'inverosimile si è svolta la manifestazione di premiazione dell'atleta dell'anno, alla presenza del sindaco, dell'assessore Milani e di vari amministratori locali, del Presidente CONI Lazio Viola e dell'onorevole Alessandro Battilocchio, che ha visto premiati quale miglior atleta femminile della stagione appena conclusa la boxeur Valentina Angiolini.

Miglior atleta uomo è risultato il pattinatore Daniele Di Stefano, mentre il trofeo per la miglior squadra è stato assegnato alla Volley Ladispoli Femminile di B2.

Tra gli altri premi sono stati consegnati quelli per il miglior gesto di Fair Play: Unione Rugby Ladispoli, ASD GYN, Alsium e Associazione Velica.

I premi speciali hanno riguardato: Alfredo Tonini detto il Fornaretto, Cinzia Angeloni, il maestro Carmine Autullo, Karin Mizzi, Roberto D'Amico e Stefano Mareschi.

Menzioni d'onore a: Nicole Cicillini, US Ladispoli, Giorgia Feroci e Anthony Oblitas, Marco Cugini e Davide Lapenna.

"Un successo senza precedenti ottenuto da un lavoro di squadra – ha concluso Milani – e per questo ringrazio, i delegati, i volontari, le associazioni che hanno offerto il loro aiuto, gli sponsor e chiunque abbia contribuito alla riuscita dell'evento".

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -