Lunedì, 18 Novembre 2019
RSS Feed

eventi

Categoria: eventi

"In riva al male omicidio al Pirgo"

A Bracciano il libro di Tommasini e Giacomini

redazione venerdì 11 ottobre 2019
in riva al male omicidio al pirgoBRACCIANO - Giovedì 17 ottobre alle 16 alla Biblioteca comunale di Bracciano si terrà la presentazione del libro In riva al male omicidio al Pirgo di Maria Delfina Tommasini e Alessandra Giacomini, Edizioni Scatole Parlanti.

Saranno presenti:

Claudia Marini - Assessore alle Politiche culturali

Giovanni Furgiuele - Presidente Ass. cult. L'Agone Nuovo

Introduce

Erica Trucchia – L'agone nuovo

Presenta

Maria Delfina Tommasini – Autrice

Ingresso libero



Share on Facebook
Categoria: eventi

Ladispoli, prorogata al 30/10 la mostra su Caravaggio

Nuove opere nella sla del Villa Margherita

redazione giovedì 10 ottobre 2019
Caggianelli Bonafaccia e MartiniLADISPOLI - "L'amministrazione comunale è lieta di informare i cittadini che la mostra delle opere di Caravaggio nella sala conferenze dell'Hotel Villa Margherita di Ladispoli è stata prolungata fino al 30 ottobre alla luce del grande successo ottenuto dalla rassegna".

A parlare è il delegato all'arte, Andrea Cerqua, che ha annunciato importanti novità nella prima mostra per la prima volta dedicata a Caravaggio effettuata a Ladispoli dai pittori locali Felicia Caggianelli e Sergio Bonafaccia.

"Quando ad inizio dell'estate – prosegue Cerqua – l'amministrazione comunale patrocinò gratuitamente l'esposizione delle opere museali di Caravaggio, Pompeo Batoni ed pittori del '700, eravamo certi che l'evento avrebbe catturato l'attenzione degli appassionati d'arte. La massiccia presenza di visitatori nella sala di via Duca degli Abruzzi ha confermato le previsioni, tanto che si è deciso di prorogare l'evento fino alla fine del mese visto il successo ottenuto dalla rassegna che ricordiamo è ad ingresso libero. Ma ci sono altre novità. Da oggi i visitatori potranno ammirare tre nuove opere esposte nella sala dell'Hotel Villa Margherita visto che il pittore di Fiano Romano, Stefano Martini, propone le riproduzioni museali dei capolavori di Caravaggio "San Giovannino" e "Riposo dopo la fuga in Egitto". La nuova terza opera in mostra è la celebre "Dama con l'ermellino", realizzata dal pittore Sergio Bonafaccia su tavola in legno. L'amministrazione del sindaco Grando ringrazia i pittori Felicia Caggianelli, Sergio Bonafaccia e Stefano Martini che confermano come la nostra città continui ad essere una fucina di artisti di talento, apprezzati anche in altre realtà del nostro territorio. Un grazie anche ai titolari dell'hotel che hanno gratuitamente messo a disposizione la sala per la mostra permanente".

Ricordiamo che fino al 30 ottobre si possono ammirare le riproduzioni delle opere di Caravaggio come la Canestra di frutta, il Suonatore di liuto, la Medusa, la Cena in Emmaus, l'Arresto di Cristo, la Conversione di San Paolo, oltre alla Sacra famiglia di Pompeo Batoni e tele di altri pittori del '700.

Share on Facebook
Categoria: eventi

Cerveteri,3 nuovi appuntamenti per i 15 anni di UNESCO

Conferenze e visita a Tomba delle cinque sedie

redazione mercoledì 9 ottobre 2019
locandina conferenze crociCERVETERI - Un nuovo appuntamento a Sala Ruspoli con le conferenze culturali promosse dall'Assessorato alla Promozione e Sviluppo Sostenibile del Territorio del Comune di Cerveteri in occasione del 15esimo Anniversario dal riconoscimento UNESCO.

Giovedì 10 ottobre alle 17:30 è in programma la conferenza dal titolo "Caere fuori Caere", che vedrà come relatore il dottor Alessandro Naso, Ordinario di Etruscologia e Antichità Italiche, Dipartimento di Studi Umanistici, Università di Napoli Federico II.

Nel weekend invece, l'occasione per conoscere e scoprire la storia e il territorio di Cerveteri è doppia. Sabato 12, nell'Aula Consiliare del Granarone, alle 17:30 la dottoressa Elisabetta Pallottino e la dottoressa Paola Porretta, saranno relatrici della conferenza "Raniero Mengarelli e l'invenzione moderna del paesaggio antico della Banditaccia. Scavi, restauri, nuovi accessi e sistemazione a giardino".

Il giorno dopo invece, domenica 13 ottobre, apertura straordinaria della Tomba delle Cinque Sedie. Appuntamento alle 11 al Campo della Fiera. L'iniziativa è realizzata in collaborazione con il G.A.R.. La prenotazione è obbligatoria. Per informazioni, chiamare il numero 0699552637.

"Sarà un mese di ottobre ricco di appuntamenti culturali – ha dichiarato l'Assessore alla Promozione e Sviluppo Sostenibile del Territorio del Comune di Cerveteri Lorenzo Croci – relatori illustri si alterneranno nella nostra città in un ciclo di conferenze che in tutti questi primi appuntamenti hanno già riscosso un grande successo ed una ampia partecipazione di pubblico. In questo mese ricominciano anche le visite guidate alla Necropoli della Banditaccia. Un'altra occasione per conoscere e apprezzare ancora di più l'immenso patrimonio della nostra città".

Le conferenze del 15esimo anniversario UNESCO sono tutte ad ingresso gratuito.

Share on Facebook
Categoria: eventi

Museo del Sax: Linda e Greta Iobbi incantano il pubblico

Pomeriggio di classica offerto dal M° Berni

redazione lunedì 7 ottobre 2019
foto iobbi 3CERVETERI - Dopo lo spettacolo del giorno dell'inaugurazione e le emozioni offerte dalla Moonlight Big Band, anche il mese di ottobre si apre in grande stile al Museo del Saxofono del M° Attilio Berni a Maccarese.

Un pomeriggio dedicato alla musica classica quello vissuto ieri, sabato 5 ottobre, che ha visto unirsi al talento di due giovani sorelle, rispettivamente pianista e violinista, un momento celebrativo importantissimo ed emozionante per il Museo e per la collezione di saxofoni.

Prime protagoniste, con il loro estro, la loro dolcezza ed eleganza, le "Iobbi Sister", ovvero Linda e Greta Iobbi, due ragazze del territorio, di Aranova, che si sono esibite in un concerto per violino e pianoforte sulle note di Mozart, Alfred Garryevič Schnittke, pianista e compositore russo, e Edvard Grieg, considerato uno dei più grandi compositori norvegesi.

Giovanissime ma già con un curriculum di studi di grande pregio. Linda, si è diplomata in pianoforte nel 2016 con il massimo dei voti al Conservatorio di Musica di Santa Cecilia di Roma e si è laureata nel 2019 come Maestro Sostituto con il massimo dei voti e lode. La sorella, Greta, è laureanda al Conservatorio Santa Cecilia di Roma e svolge un'intensa attività sia in ambito cameristico che orchestrale.

Al termine del concerto, poco prima del richiestissimo bis di Linda e Greta, un gesto nobile, un regalo alla già preziosissima collezione del Maestro Berni, alla realtà di Maccarese e a tutti gli amanti di musica e del Saxofono. L'Avvocato Michele De Meo ha infatti consegnato direttamente nelle mani del M° Berni, il suo saxofono personale, suonato negli anni '60 con due icone della musica e dello spettacolo italiano: lo straordinario Lucio Battisti e il grande Gigi Proietti.

La mattinata si era aperta con il Workshop RAP – TRAP, un ciclo di quattro incontri gratuiti aperto a tutti coloro che vogliono avvicinarsi a questo genere musicale molto in voga ed in continua crescita.

Soddisfatto il Maestro Berni, pronto a trasformare il Museo del Saxofono, la sua preziosa creatura, in un vero punto di ritrovo per la cittadinanza anche nel periodo invernale: "il concerto di queste due giovani e talentuosissime musiciste, ragazze del nostro territorio, apre in un certo senso la stagione concertistica che vorremmo inaugurare per metà novembre. Stiamo già lavorando per rendere questo spazio davvero un punto di ritrovo per tutti coloro che amano la musica e il mondo dei saxofoni".

Senza dimenticare inoltre, che il 6 Novembre ricorre l'anniversario della nascita di Adolphe Sax, inventore del Saxofono. C'è da scommetterci che il Maestro Attilio Berni sicuramente celebrerà nel migliore dei modi questa data con un grande appuntamento all'interno della sua amata creatura dedicata al Sax.

Chiunque volesse avere maggiori informazioni o volesse essere aggiornato sui prossimi appuntamenti del Museo del Saxofono, può contattare il numero: 0661697862

foto iobbi 2

Share on Facebook
Categoria: eventi

Cerveteri, nuova conferenza per anniversario Unesco

presentazione scavi nell'area delle Onde Marine

redazione giovedì 3 ottobre 2019
conf. 5 ottoCERVETERI - Proseguono gli incontri culturali promossi dall'Assessorato alla Promozione e Sviluppo Sostenibile del Territorio del Comune di Cerveteri nell'ambito della lunga serie di iniziative promosse in occasione del 15esimo Anniversario dal riconoscimento UNESCO della città.

Sabato 5 ottobre alle 17:30 nei locali di Sala Ruspoli in Piazza Santa Maria a Cerveteri, una nuova conferenza, un approfondimento speciale sul "Quartiere funerario sull'altipiano delle Onde Marine: Una testimonianza significativa delle scelte progettuali e delle attività di restauro da parte degli architetti etruschi".

Prestigioso il parterre dei relatori che affiancheranno l'assessore Lorenzo Croci in questo appuntamento, anch'esso come tutti gli incontri già realizzati, pronto ad interessare un pubblico sempre più vasto e interessato.

Saranno presenti la dottoressa Rossella Zaccagnini, funzionaria di Zona della Soprintendenza Archeologica e del Paesaggio e l'archeologa Gilda Benedettini.

"Tutti le conferenze che si sono svolte sino ad oggi hanno riscosso un interesse sempre maggiore da parte della cittadinanza – ha dichiarato Lorenzo Croci, Assessore alla Promozione e Sviluppo Sostenibile del Territorio del Comune di Cerveteri – nella conferenza in programma sabato 5 ottobre avremo l'onore di accogliere nella nostra città due ospiti di rilievo come la dottoressa Zaccagnini e l'archeologa Benedettini, che presenteranno i risultati delle ultime campagne di scavo nell'area delle Onde Marine a Cerveteri".

Le conferenze, tutte con ingresso gratuito, proseguiranno per tutto il mese di ottobre.

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -