Sabato, 23 Febbraio 2019
RSS Feed

eventi

Categoria: eventi

A Cerveteri 'Io ed Emma'

Spettacolo teatrale contro violenza alle donne

redazione venerdì 16 novembre 2018
Io ed Emma spettacolo 2018CERVETERI - Uno spettacolo profondo, di qualità, su un tema purtroppo sempre drammaticamente attuale. In occasione della Giornata Internazionale per l'eliminazione della Violenza contro le Donne, l'Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Cerveteri, insieme all'Associazione Margot Theatre, prestigiosa realtà artistica e teatrale della Città, propone 'Io ed Emma', uno spettacolo teatrale che porta in scena il tema del femminicidio e che si fa forte del legame quasi fisico che il teatro è in grado di creare con il proprio pubblico per sensibilizzare la platea su questo tema sempre più attuale e scottante.

L'appuntamento è per domenica 25 novembre alle 21 nei locali di Sala Ruspoli.

"Uno spettacolo di qualità, profondo, un mix tra immagini e suoni che vi farà immedesimare in pieno nei personaggi – ha dichiarato Federica Battafarano, Assessora alle Politiche Culturali del Comune di Cerveteri – quella di Margot Theatre è una realtà molto attiva nel nostro territorio che con bravura e professionalità ha saputo accendere, già in altre appuntamenti, la luce su un tema così delicato come quello della violenza di genere".

"Io ed Emma" è lo spettacolo prodotto da Margot Theatre, con la regia di Valentina Cognatti, che pone l'accento sulla questione, attuale e problematica, del femminicidio. Il testo è scritto ed elaborato da Valentina Cognatti con lo scopo di dare risalto al problema della violenza di genere, denunciandone la complessità e mettendo in luce l'esigenza di una coscienza critica collettiva, che porti ad analizzarlo come uno dei problemi più preoccupanti dell'attualità. Lo spettacolo racconta la storia di due donne, un madre ed una figlia, che si fronteggiano sulla scena in un dialogo serrato, rievocando ricordi e immagini del passato. Durante tutta la pièce, il palcoscenico si riempie della tensione psicologica dei due personaggi, accostando alle battute dal tono crudo e realistico racconti di vita passata e svelando, una scena dopo l'altra, la verità sulla vita di Emma: la storia dolorosa di una donna come tante, che appartiene ad un fenomeno su cui è necessario porre una costante attenzione.

Sempre sul tema della violenza di genere, in questi giorni l'Amministrazione comunale ha provveduto, come gesto simbolico, all'installazione di dieci panchine rosse nel territorio comunale, da intendersi come un occasione per riflettere su quella che oramai a tutti gli effetti è una vera e propria emergenza sociale come la violenza di genere.

La regia e il testo sono di Valentina Cognatti. Con Loredana Piedimonte, Melania Genna, Sara Aiello e Sofia Freda. Per informazioni e prenotazioni chiamare il numero 3381348673.

Share on Facebook
Categoria: eventi

‘Discorsi invisibili con Angeli di Luce’

A Cerveteri il libro di Alessandra Musarella

redazione mercoledì 14 novembre 2018
angeli di luceCERVETERI - Un racconto intenso, autobiografico. Un lungo viaggio interiore dell'autrice che la porterà alla conoscenza di un dono che le permetterà di scoprire un mondo parallelo con il quale imparare a comunicare. Un libro scritto in modo semplice ma vero, che viene dal cuore, il che renderà la lettura appassionante e scorrevole nonostante la profondità della storia e le peculiarità dell'argomento.

Queste le premesse del libro di Alessandra Musarella 'Discorsi invisibili con Angeli di Luce', che sarà presentato venerdì 30 novembre alle ore 17.00 nell'Aula Consiliare del Palazzo del Granarone a Cerveteri.

Interverranno durante la presentazione, portando le loro testimonianze e la propria esperienza, Romina Simeone, Delegata del Sindaco e dell'assessore Luciano Ridolfi nonché operatrice olistica, e Federica Russo, che ha collaborato in prima persona alla stesura del libro.

"Un evento particolare, quasi un inedito nell'offerta culturale della nostra città, un argomento delicato che ci porterà a conoscere una realtà parallela tutta da scoprire – ha dichiarato il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci – Alessandra Musarella, attraverso il suo personale racconto, ci darà risposte a quelle domande che da sempre, inconsciamente, in molti si sono sempre posti: 'C'è vita oltre la vita?'. Oppure: 'Cosa succede quando la nostra anima si stacca dal corpo? '. L'evento sarà ulteriormente impreziosito, oltre che dalla presenza di autorevoli ospiti, da immagini, video e sottofondi musicali che ci faranno immedesimare ancor di più nel mondo e nella dimensione dell'autrice".

Alessandra Musarella, classe 1979, vive in Provincia di Roma e nella vita è direttrice di un asilo nido. Coltiva la sua passione per la scrittura sin da adolescente, principalmente con romanzi d'amore. Ma la vera svolta della sua vita è arrivata quando, con il padre, ha iniziato un percorso spirituale che l'ha portata a scrivere questa sua nuova opera. All'attivo ha già diverse pubblicazioni tra cui 'Aspettando quel giorno' nel 2005 e un'opera in formato kindle dal titolo 'Cercando noi'.

Al termine della presentazione, patrocinata dall'Assessorato alle Attività Economiche e Produttive del Comune di Cerveteri, l'organizzazione sarà lieta di offrire agli ospiti un piacevole buffet impreziosito dalla degustazione di vini della Cantina Ferri.

Share on Facebook
Categoria: eventi

Bracciano, Conferenza di SIMPOSIUM

Incontro con Pietro Grasso sul tema della mafia

redazione martedì 13 novembre 2018
storia della mafiaBRACCIANO - L'Associazione culturale Simposium organizza un incontro istituzionale nell'aula consiliare del Comune di Bracciano su un tema particolarmente sensibile e molto sentito nel nostro paese: la mafia.

Lo rende noto il Comune di Bracciano.

Nell'incontro si parlerà della mafia sotto il profilo storico e sarà condotto dal dott. Francesco La Licata giornalista molto esperto dell'argomento. L'evento vedrà anche la straordinaria partecipazione del già Presidente del Senato e capo della direzione nazionale antimafia sen. Pietro Grasso, salvo impegni istituzionali dell'ultima ora.

Interloquiranno sull'argomento anche con il pubblico.
 
La storia della mafia dal libro di Pietro Grasso "Storie di sangue, amici e fantasmi"

18 novembre 2018 ore 18.00

Aula consiliare del Comune di Bracciano

Share on Facebook
Categoria: eventi

E' asciuto pazzo o Parrucchiano

A Civitavecchia lo spettacolo devoluto all'AIRC

redazione lunedì 12 novembre 2018
O parrucchianoCIVITAVECCHIA - "Anta & Go!" Compagnia Teatrale di Civitavecchia è lieta di presentare "E' asciuto pazzo 'o Parrucchiano" di Gaetano Di Maio con la regia di Iolanda Zanfrisco in programma per venerdì 16 novembre alle 21, al Teatro Comunale Traiano.

Lo spettacolo ha ottenuto il patrocinio e il contributo di Comune di Civitavecchia, Fondazione Cariciv, in collaborazione con Fidapa, Lions Club Civitavecchia Porto di Traiano, Lions Club Civitavecchia Santa Marinella Host e Rotary International.

L'incasso dello spettacolo sarà devoluto in beneficenza all'Associazione Italiana per la ricerca sul cancro - AIRC. Costo biglietto intero platea 15 euro e galleria 10 euro. 

Attori:

Vincenzo Di Sarno - Don Sandro;
Mauro De Socio - Modestino il sacrestano;
Carmela Pennino - Rosa la perpetua;
Ugo de Chiara - Roberto l'avvocato;
Maria Rosaria Valery e Iolanda Zanfrisco - Donna Bianca;
Jerry Caruana - Andrea il figlio;
Iolanda Zanfrisco e Pia Cozzolino - Matilde la sorella muta;
Marilena Autuoro - Celeste la promessa sposa;
Anna mele - Ninetta la maestrina;
Pino Vidili - il sindaco Vittorio Scardacchione;
Nicoletta De Paolis - Elvira, la moglie del sindaco;
Laura Valery - Mafalda l'assessore;
Gennaro Donti - il vescovo;
Salvatore Siano - Menico il contadino.

Con la partecipazione straordinaria di: Ida Nitrella, Alessandro Pidalà, Riccardo Pidalà, Salvatore Agnello, Lucia Bianchi, Pia Cozzolino, Anna Rita Crisostomi, Silvana Curcio, Mery Diottasi e Anna Franzese.
Direttrice di scena: Nicoletta De Paolis;
Scenografia: Salvatore Agnello;
Costumi: Iolanda Zanfrisco;
Luci e suoni: Patrizia Ines Rilievi;
Grafica: Liana Zanfrisco.

Share on Facebook
Categoria: eventi

Ladispoli, 'Festa del Quartiere Campo Sportivo'

Eventi per grandi e bambini dal 23 al 25 novembre

redazione venerdì 9 novembre 2018
cordeschi fiorenzaLADISPOLI - L'amministrazione informa che nei giorni 23, 24 e 25 novembre si svolgerà la manifestazione "Festa del quartiere Campo sportivo" in via dei Narcisi.

Previsti eventi per grandi e bambini come giochi, mostre d'arte, presentazione di libri, artigianato, gastronomia e spettacoli artistici e musicali ed esposizione di veicoli.

"La manifestazione – spiega il delegato del quartiere Campo sportivo, Marco Fiorenza – è stata fortemente voluta dall'amministrazione del sindaco Grando per poter avviare il progetto di rinascita del locale comitato di quartiere. A tale proposito le adesioni e richieste di informazioni si potranno ottenere presso un apposito stand durante la tre giorni dell'evento. La manifestazione è organizzata in collaborazione con l'associazione Il Sorcetto che ringraziamo per l'impegno profuso. Così come preziosa è stata la collaborazione degli assessorati alle politiche sociali ed alla cultura. Durante la manifestazione da non perdere il grande padellone che cuocerà le castagne e l'esibizione della Banda musicale dei bersaglieri. Invitiamo tutti i cittadini a partecipare numerosi".

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -