Martedì, 26 Marzo 2019
RSS Feed

eventi

Categoria: eventi

A Cerveteri il Duo Megna a 'Caere Musica 2018'

Prosegue la magia della rassegna musicale

redazione giovedì 29 novembre 2018
megnaCERVETERI - In Sala Ruspoli a Cerveteri prosegue la magia di 'Caere Musica 2018'. Nei locali siti in Piazza Santa Maria terzo appuntamento con la rassegna di musica antica, classica e contemporanea ideata dal Professore di musica e Consigliere comunale Mauro Porro.

Domani, venerdì 30 novembre, alle ore 21.30 ad esibirsi in un concerto ad ingresso gratuito è il Duo Megna, una serata flauto e pianoforte dai gusti e dallo stile raffinato.

"I primi due concerti in programma si sono svolti con una grande partecipazione di pubblico, sintomo che questa Città sente vivo il bisogno di cultura e di eventi di qualità, con musica ricercata e di alto spessore – ha dichiarato il Consigliere comunale e Professore di musica Mauro Porro – il concerto di domani, un suggestivo duetto piano e flauto, sarà una parentesi dedicata alla musica antica, con i brani di Johann Sebastian Bach, e un viaggio tra gli autori contemporanei, proprio nel più classico spirito di Caere Musica, che anche nel suo sottotitolo evidenzia questi tre stili musicali: antiqua, moderna et contemporanea".

Il Duo Megna è composto da due musicisti sopraffini: Giuseppe Megna, nato a Roma, diplomatosi in flauto nel 2007 al Conservatorio di musica di Santa Cecilia risultando vincitore della borsa di studio come miglior diploma dell'anno accademico e ad oggi primo flauto nell'Orchestra Regionale della Calabria, e Massimo Spada, diplomato con il massimo dei voti e la lode, al Conservatorio di Santa Cecilia e vincitore di numerosi premi a livello nazionale ed internazionale.

'Caere Musica 2018' prosegue a Dicembre con due appuntamenti: venerdì 7 si esibiranno i 'New Vision', con sinfonie al flauto, clarinetto e pianoforte. Chiudono la rassegna, venerdì 14 dicembre, i 'Pentarte Ensemble' con un concerto violino, violoncello e pianoforte.

"Al termine di ogni concerto – aggiunge il Consigliere Porro – tutti i presenti sono invitati ad una piccola ma piacevole degustazione, fatta a base di prodotti tipici della nostra Cerveteri e del territorio".

L'ingresso a tutti gli spettacoli, che avranno inizio alle ore 21.30, è gratuito. È richiesta la prenotazione. Gli interessati possono inviare un SMS o chiamare il numero 3346161081 oppure il 3202632445.


spada

Share on Facebook
Categoria: eventi

St John’s Singer: al via una stagione da 5 concerti

Primo appuntamento a Roma il 15 dicembre

redazione domenica 25 novembre 2018
St john s singers 2018LAZIO - Gospel e Natale, un binomio che ritorna con le festività di fine anno. Ancora una volta i St John's Singers di Manziana, pionieri dell'importazione dello spiritual-gospel in Italia, tornano protagonisti di una stagione che li vedrà impegnati fino alla vigilia dell'Epifania.

Accanto ad appuntamenti divenuti tradizionali, quali quello di Capodanno a Manziana nella chiesa di San Giovanni Battista e quello a Campagnano di Roma alla chiesa di Santa Maria del Prato il 5 gennaio, quest'anno il coro frutto porterà le sonorità gospel anche in altri luoghi. Significativo l'evento di apertura il 15 dicembre all'ospedale San Giovanni Addolorata di Roma su iniziativa del Gruppo Donatori di Sangue "Carla Sandri" Fidas.

Altro appuntamento inedito il 20 Dicembre 2018 alle 11,45 all'Hotel Colombo di Roma su organizzazione dell Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale. I St John's Singers tornano poi ad Anguillara, su invito del Comune, per un evento il 23 Dicembre 2018 alle 21 alla Chiesa Regina Pacis. Un appuntamento nel quale si esibiranno anche i concittadini di Anguillara Paolo Carlorecchio, la brava vocalist Raffaela Agozzino e Romina Callari. Gli amanti del gospel per questa stagione avranno l'opportunità di ascoltare la splendida vocalità di Fatimah Provillon, vocalist che si è già esibita coi St John's Singers nel prestigioso concerto "I have a dream": Roma ricorda Martin Luther King" il 24 giugno 2018 alla Basilica dell'Ara Coeli.

"Torniamo a grande richiesta - commenta il presidente de Il Cantiere dell'Arte, cavaliere Adriana Rasi - Sono state tante e tali le richieste di concerti che ci sono arrivate che abbiamo deciso ancora una volta di organizzare una stagione per queste festività. Si tratta di un grande impegno, ripagato dal grande entusiasmo del pubblico".

I St John's Singers nascono nel 1991. Hanno effettuato oltre 400 concerti, esibendosi, in chiese, teatri, conventi, carceri e inciso 4 cd. Con loro vocalist d'eccezione come Harold Bradley, Charlie Cannon, Joy Garrison. Sono stati protagonisti di eventi promossi dall'Ambasciata Usa in Italia, sono stati ospiti a Bruxelles del Parlamento Europeo, hanno avuto riconoscimenti dalla Presidenza della Repubblica. Hanno cantato per eventi Onu, Fao, Unicef, Telethon, Amnesty, Medici Senza Frontiere, Caritas. Sono stati più volte ospiti di trasmissioni Rai. Tra le iniziative si segnala ad aprile 2017 la Giornata per Lampedusa, in collaborazione con l'Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali, con un concerto nell'isola approdo, porta dell'Europa.

I concerti vedranno esibirsi, per la direzione di Alessandra Paffi, i St John's Sigers accompagnati dal pianista Alessandro Aloisi, dal bassista Ivano Sebastianelli e dal batterista Riccardo Colasante. Vocalist: Fatimah Provillon. Solisti: Raffaella Agozzino, Roberta Marcucci, Alessandro Coppola, Silvia Coppola.

Fatimah Provillon. Americana del New Jersey, esporta in Italia il suo amore per la "black music". I suoi concerti sono un mix di Soul, Blues, R'n'B e Acid Jazz. Forte è la sua attenzione per lo stile "Motown" ed i suoi grandi interpreti quali Stevie Wonder e Marvin Gaye, come per le grandi ugole jazzistiche del passato quali Etta James ed Ella Fitzgerald.

Concerti 2018-2019

Roma

15 dicembre 2018 – ore 18

Azienda Ospedaliera San Giovanni Addolorata

Gruppo Donatori di Sangue "Carla Sandri" Fidas

Sala Folchi

Roma

20 Dicembre 2018 – ore 11,45

Hotel Colombo

Via Cristoforo Colombo 710

Anguillara Sabazia

23 Dicembre 2018 – ore 21

Chiesa Regina Pacis

Manziana

1° Gennaio 2019

Concerto di Capodanno

Chiesa San Giovanni Battista

Animazione Santa Messa ore 18 a seguire concerto

Campagnano di Roma

5 Gennaio 2019 ore 16

Chiesa Santa Maria del Prato

Share on Facebook
Categoria: eventi

Via al Cerveteri Film Festival

Apertura con Premio Giuliano Gemma

redazione mercoledì 21 novembre 2018
cinemaCERVETERI - "Dopo il consenso dello scorso anno, nella sua edizione pilota, per qualità, per scelta delle pellicole, per l'organizzazione e per i suoi contenuti, è emozionante poter proporre una seconda edizione del Cerveteri Film Festival, la rassegna dedicata al Cinema in pellicola. Lo scorso anno la realizzammo all'interno di una cornice unica al mondo come quella della Necropoli della Banditaccia, quest'anno invece sarà in una location originale, che si trasformerà in una meravigliosa sala cinematografica vecchio stile, come quella dell'Aula consiliare del Granarone. Come lo scorso anno ci alterneremo con il Cinema Moderno, con una programmazione eterogenea, con grandi ospiti e grandi film. Per la seconda edizione del Cerveteri Film Festival, tutto è pronto".

Con queste parole, Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri, annuncia il ritorno dal 22 al 25 Novembre del Cerveteri Film Festival, organizzato con l'Assessora alle Politiche Culturali del Comune di Cerveteri Federica Battafarano e con la Direzione Artistica di Boris Sollazzo.

L'esordio "bis" del Cerveteri Film Festival è in programma per domani, giovedì 22 novembre nell'Aula consiliare del Granarone a partire dalle ore 20. La rassegna si aprirà con un momento toccante, ovvero con l'omaggio a Giuliano Gemma, figura simbolo del western italiano venuto a mancare il 1° ottobre 2013 che per molti anni ha vissuto a Cerveteri. Per l'occasione, verrà proiettato uno dei capolavori con Gemma protagonista, 'Il Prefetto di Ferro', film del 1977 diretto da Pasquale Squitieri. Presente alla serata, la giornalista Baba Richerme, seconda moglie dell'attore, alla quale verrà conferita una importante onorificenza legata alla carriera dell'indimenticabile Giuliano Gemma.

Nella giornata di avvio della seconda edizione del Film Festival, anche un'altra novità: parte infatti il Concorso Internazionale Cortometraggi, alla presenza dell'attrice Selene Caramazza, giovane attrice che già può vantare numerosi premi come Miglior Attrice con il film del 2017 'Cuori puri'.

Saranno proiettati, alla presenza di registi e attori, quattro cortometraggi:

"Il Primo Cinema della Storia: 'obiettivo sul paleolitico. Fuoco. Movimento. Colore", con il regista Igor Imhoff; "M.M.M. Movies Make Money", con Andrea Ferrari e l'attore Fabrizio Romagnoli; "Posto unico", con Andrea Borgia e Mauro Piacentini e "Corto in corto", con il regista Gianni Ippoliti e l'attrice Fabiana Latini.

L'omaggio a Giuliano Gemma prosegue anche nei giorni seguenti, in particolar modo nella giornata di sabato 24 novembre con una doppia proiezione all'interno dell'Aula del Granarone: alle 18.30 sarà proiettato 'Un uomo in ginocchio', per la regia di Damiano Damiani, mentre alle 20.30 'Il Deserto dei Tartari', per la regia di Valerio Zurlini.

Tra gli ospiti del Cerveteri Film Festival, il regista Giuliano Montaldo nella serata di venerdì, il regista Filippo Bologna con l'attore Alessandro Haber nella serata di sabato, durante la quale presenteranno il film "Che fai a Capodanno?" e l'attore Guglielmo Poggi, che verrà insignito del Premio Luca Svizzeretto.

L'ingresso alle proiezioni del Cerveteri Film Festival, sia nell'Aula Consiliare del Granarone che al Cinema Moderno, è libero e gratuito per tutti.

Il Cerveteri Film Festival è sostenuto dal MIBAC, Regione Lazio e Comune di Cerveteri, con la collaborazione del Centro Sperimentale di Cinematografia, la Cineteca di Bologna, la Direzione Generale Cinema e Artemide Guide.

Share on Facebook
Categoria: eventi

"Quattro libri al bar..."

Al via a Manziana un viaggio letterario

redazione martedì 20 novembre 2018
quattro libri al barMANZIANA - L'Assessorato alla Cultura del Comune di Manziana a partire da venerdì 23 novembre presenta "Quattro libri al bar...", un viaggio nel mondo della lettura strutturato in cinque incontri mensili dedicati a cinque diversi autori.

Con la collaborazione della Dott.ssa Paola Fontana sarà possibile percorrere un itinerario "ironico ed umanistico": il primo appuntamento è fissato appunto per il prossimo venerdì, alle ore 17,30 presso Il Caffè del Civico 13, in Piazza Tommaso Tittoni. La novità di quest'anno infatti vede coinvolti i bar del paese che a turno ospiteranno i lettori in questo meraviglioso viaggio tra i libri.

IL CALENDARIO DEGLI INCONTRI

J.K. Gerome "Tre uomini in barca" - Novembre.

O. Wilde "Il fantasma di Canterville" - Gennaio

P.G. Wodehouse "Perfetto, Jeeves" - Febbraio

Vamba "ll giornalino di Giamburrasca" - Marzo

A. Campanile "Tragedie in due battute" ed estratti da varie opere - Aprile

Share on Facebook
Categoria: eventi

Festa dell'Albero 2018

La presenta Scuolambiente a Cerveteri

redazione lunedì 19 novembre 2018
festa albero cerveteriCERVETERI - Come tradizione, Scuolambiente, Associazione di Volontariato del territorio impegnata da oltre un quarto di secolo in attività di promozione e sensibilizzazione ambientale nelle scuole, tra i giovani e tra i cittadini, anche quest'anno torna con la tradizionale Festa dell'Albero.

Quattro le date in programma, di cui come di consueto, due a Cerveteri.

Il primo è per giovedì 22 novembre, sempre alle ore 10, quando ad essere coinvolti saranno i bambini delle classi prime della Scuola Primaria Giovanni Cena. L'appuntamento è alla Quercia secolare di Largo Almunecar. Interverranno inoltre, Croce Rossa Italiana e il Gruppo Comunale di Protezione Civile del Comune di Cerveteri.

Secondo appuntamento, quello di martedì 27 novembre alle ore 10, quando i volontari Scuolambiente saranno con i bambini della Scuola dell'Infanzia Marina di Cerveteri per la messa a dimora e l'adozione di nuovi arredi arborei. Ad intrattenere i più piccini, ci sarà la simpatia e la stravaganza del Clown Armando.

Gli appuntamenti del 21 e 26 novembre si svolgeranno invece a Ladispoli.

"L'Associazione Scuolambiente rappresenta oramai un punto di riferimento nelle nostre scuole – ha dichiarato Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri – ogni anno con passione e amore per l'ambiente portano tra i più piccoli tanti progetti e iniziative legate al nostro ambiente e alla tutela del nostro eco-sistema. Tra le tante, anche la Festa dell'Albero, una tradizione che si ripete anche quest'anno. Ringrazio dunque la Presidente dell'Associazione, Maria Beatrice Cantieri, e tutti i volontari che da anni sono in prima linea per il nostro territorio e per i nostri ragazzi".

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -