Lunedì, 24 Febbraio 2020
RSS Feed
Categoria: eventi

sECONDA edizione Notte Bianca

Il 5 luglio a Bracciano

redazione giovedì 26 giugno 2014
nottebiancaBRACCIANO - Tutte le vie del centro urbano di Bracciano, chiuse al traffico delle auto, nella notte del 5 luglio si trasformano in spazi per vivaci passeggiate notturne attraverso i vari allestimenti su strada fatti dagli esercizi commerciali. Sulle piazze, in prossimità dei punti di ristoro arredati a bar, gruppi musicali che propongono buona musica creano un ambiente particolarmente accogliente.

Questo il quadro d'insieme della coreografia in cui si ambienta la "Notte Bianca" ed in cui si inserisce un'offerta culturale ricca e di grande qualità. A partire dalla serata del 5 luglio, fino a notte inoltrata sarà aperto l'Archivio Storico dove sarà possibile visitare la mostra su "Bracciano e la Seconda Guerra Mondiale" ideata e realizzata dall'archivista comunale, dottor Massimo Giribono, nonché partecipare al "Lago Film Fest" curato dall'Associazione Esca Montage.

Sarà inoltre aperta la mostra sulle "Macchine di Leonardo" curata dall'Associazione Simposium presso il Chiostro degli Agostiniani e da lì proseguendo si potrà visitare, con la guida della direttrice architetto Cecilia Sodano, il Museo Civico da cui, a richiesta, partiranno gruppi per visite guidate del centro storico.
In occasione della Notte Bianca, l'Associazione Forum Clodii aprirà il Museo del Duomo, visitabile liberamente come tutte le altre mostre.

In poche parole mentre il Centro Urbano offrirà shopping, ristorazione e bar, nel centro storico si concentra tutta l'offerta culturale in grado di interessare un pubblico vasto ed eterogeneo.

"A rendere possibile la realizzazione di questo evento, segnato da un grande successo nella sua prima edizione - dichiara l'assessore allo Sviluppo Economico Rinaldo Borzetti - è stata ed è tuttora la collaborazione con l'Associazione Commercianti ed il conseguente coinvolgimento di tutti gli esercizi commerciali del centro che stiamo cercando gradualmente di aumentare, ampliando il perimetro dell'evento, senza creare troppi problemi alla viabilità".

"Vorrei anche ringraziare per la disponibilità – dice ancora l'assessore - i dipendenti comunali che si sono messi a disposizione del progetto aprendo gli spazi culturali dell'ente e le associazioni che hanno aderito all'evento offrendo le loro attività al pubblico notturno del prossimo 5 luglio. Ritengo che tutto questo sia un ottimo risultato e mi auguro che la cittadinanza, come già nello scorso anno, si goda una bella serata".

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -