Mercoledì, 18 Luglio 2018
RSS Feed

cultura

Categoria: cultura

Cerveteri, torna il Festival della Giovane Cultura Russa

Da lunedì 11/6 la grande kermesse

redazione mercoledì 6 giugno 2018
FLKLORE RUSSOCERVETERI - "Torna a Cerveteri, lunedì 11 giugno, il Festival della Giovane Cultura Russa. Giovani musicisti, ballerini, pittori e scultori di talento: studenti di varie scuole musicali, coreografiche e artistiche si esibiranno in un esplodere di canti ed esibizioni tipiche della tradizione e del folklore russo. Un format già proposto in anni passati in città e che ha riscosso un successo al di sopra di ogni più lontana previsione".

"Uno spettacolo davvero suggestivo, per tutte le età e con ingresso libero per tutti – ha dichiarato Federica Battafarano, Assessora alle Politiche Culturali del Comune di Cerveteri - lo spettacolo offerto dal Festival è qualcosa che non si ha tutti i giorni l'occasione di vedere: un invito rivolto specialmente ai nostri giovani, che assisteranno a qualcosa di assolutamente originale. Gli artisti selezionati dalla Fondazione della Cultura Russa sono tutti giovani professionisti che si esibiscono in tutto il mondo. Siamo felici che anche quest'anno una delle tappe del tour italiano del Festival si svolgano a Cerveteri, città della cultura, prima di spostarsi verso Roma e poi in Toscana e in Veneto".

"Una bella iniziativa che siamo felici di poter nuovamente inserire nell'offerta culturale della nostra città – ha proseguito l'Assessora Federica Battafarano – un ringraziamento doveroso va ovviamente a chi da anni segue nel nostro territorio il progetto e l'unione con la Cultura Russa, ovvero l'imprenditore di Cerveteri Ugo Ricci, che quest'anno ha visto la partecipazione di un'altra realtà attivissima nel territorio come l'Associazione Nuova Generazione Etrusca del Presidente Domenico Stella, conosciuto da tutti come 'Nico'. Grazie dunque a una delle eccellenze in terra d'Etruria come l'Associazione di volontariato archeologico di Nuova Generazione Etrusca, e alle eccellenze artistiche russe, la nostra città si appresta ad ospitare uno straordinario evento".

"Ringrazio l'Amministrazione comunale che anche quest'anno nel credere nell'importanza di questi rapporti culturali con la Federazione Russa che quest'anno avranno come obiettivo la firma di un protocollo d'intesa sui rapporti di scambi culturali tra l'arte, la cultura della Federazione Russa e il Comune di Cerveteri – ha dichiarato Ugo Ricci, promotore dell'iniziativa – ringrazio altresì l'associazione Nuova Generazione Etrusca, Amici X Cerveteri e tutti gli esercenti del Centro Storico che hanno sostenuto questa iniziativa".

L'iniziativa rientra nell'ambito del progetto del Ministero della cultura della Russia "L'Accademia delle arti ambulante in Italia". Questo annuale progetto tradizionale è incluso nel Programma degli eventi ufficiali inerenti al Protocollo della Commissione mista russo-italiana per la cooperazione nel campo della cultura e della formazione, firmato dai ministri degli esteri della Russia e dell'Italia a Bari il 14 marzo 2007, durante la visita di Vladimir Putin in Italia. Gli organizzatori del progetto sono: Il Ministero della cultura della Federazione Russa, il Ministero degli esteri della Federazione Russa, il Centro festival cinematografici e programmi internazionali, il Gruppo della visione strategica "Russia-Mondo islamico", con la partecipazione dell'Ambasciata della Federazione Russa in Italia.

Share on Facebook
Categoria: cultura

Ladri di Bellezza, Cerveteri protagonista su RAI UNO nel programma Petrolio

Mercoledì 6 con Duilio Giammaria

redazione mercoledì 6 giugno 2018
petrolio raiCERVETERI - Contatti, rapporti, scambi di denaro. Quello che ruota attorno al mercato nero dell'arte è un mondo sconosciuto ai più, ma frequentato. Se ne parlerà mercoledì 6 giugno in prima serata su RAI UNO con Duilio Giammaria, conduttore di Petrolio.

Due puntate speciali, dal titolo Ladri di Bellezza ed Eredi Unici. Un'inchiesta durata più di un anno, e realizzata tra Italia e Stai Uniti, durante le quali si affronterà il tema della tutela del patrimonio artistico e culturale.

L'appuntamento del 6 giugno vedrà protagonista anche Cerveteri, concentrandosi in particolar modo sulla mostra 'Il Patrimonio ritrovato a Cerveteri: le storie del recupero', che dallo scorso luglio, grazie al lavoro sinergico tra Assessorato allo Sviluppo Sostenibile del Territorio, Soprintendenza e Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale, offre a turisti e visitatori una panoramica totale sull'immenso patrimonio artistico di Cerveteri recuperato dal mercato nero.

Attraverso fonti esclusive di magistrati italiani e statunitensi, dei Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale, dell'FBI, dell'Homeland Security, grazie a interviste a esperti e archeologi, il conduttore ha documentato i legami degli ultimi cinquant'anni tra organizzazioni criminali, collezionisti, case d'aste e mercanti, sino ad alcune tra le più importanti istituzioni culturali e museali. Verrà inoltre proposta un'intervista esclusiva al Generale Fabrizio Parrulli del comando del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale e all'ex colonnello dei marines Matthew Bogdanos, che dopo il saccheggio del museo di Baghdad nel 2003 ha gestito il recupero di molti reperti rubati dall'Iraq.

La puntata mostrerà anche i successi ottenuti da chi contrasta il mercato nero e si concluderà con uno sguardo al futuro, per capire se i nuovi responsabili dei musei stiano cambiando atteggiamento sulle politiche di incauto acquisto che hanno incrementato i traffici.

"Continua in maniera incessante il lavoro che insieme alla Soprintendenza e al MiBact stiamo portando avanti per la valorizzazione e la promozione del patrimonio culturale e artistico di Cerveteri – ha dichiarato Lorenzo Croci, Assessore allo Sviluppo Sostenibile del Territorio del Comune di Cerveteri – ancora una volta la nostra città è stata oggetto di interesse da parte dei media nazionali e ancora una volta sarà protagonista di un programma di approfondimento di prima serata come Petrolio a testimonianza della bontà del lavoro svolto nell'opera di promozione del territorio caerite".

Share on Facebook
Categoria: cultura

Cerveteri, le iniziative di Scuolambiente e del Maggio dei Libri

Da domani alle 9,30 al Granarone

redazione martedì 29 maggio 2018
lorenzo da viterboCERVETERI - Un doppio appuntamento domani mattina, mercoledì 30 maggio, nell'Aula Consiliare del Granarone a Cerveteri. La mattina i protagonisti saranno i bambini degli Istituti Comprensivi Marina di Cerveteri e Giovanni Cena di Cerveteri, Corrado Melone e Ilaria Alpi di Ladispoli e Stendhal di Civitavecchia, che prenderanno parte al Forum delle Scuole organizzato dall'Associazione di Volontariato Scuolambiente.

Il pomeriggio invece, nuovo appuntamento con Il Maggio dei Libri, con la Docente ed Etruscologa Rita Papi, che terrà la conferenza "La Pittura Rinascimentale a Cerveteri – il caso di Lorenzo da Viterbo".

Il primo appuntamento è per le ore 09.30, mentre il secondo evento avrà inizio alle ore 17.30.

"Esprimo tutto il mio apprezzamento verso le attività portate avanti dall'Associazione Scuolambiente – ha dichiarato Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri – una realtà della nostra città che con passione e dedizione organizza ogni anno importanti iniziative ed estremamente formative per i bambini. Le sue attività rappresentano infatti uno dei punti cardine dell'offerta scolastica delle scuole materne, elementari e medie di tutto il Litorale".

Interverranno all'iniziativa Scuolambiente, l'Assessora alle Politiche Culturali Federica Battafarano, l'Assessora alle Politiche Sociali Francesca Cennerilli e l'Assessora all'Ambiente Elena Gubetti, che insieme al curatore del concorso Paolo Gennari, premierà tutti i ragazzi che hanno partecipato al progetto.

Nel pomeriggio invece, spazio all'arte e alla cultura, con un nuovo appuntamento con Il Maggio dei Libri, un viaggio tra passato e futuro immersi nell'arte.

"Le iniziative legate al Maggio dei Libri stanno proseguendo con ampia partecipazione ed interesse da parte del pubblico – ha dichiarato Federica Battafarano, Assessora alle Politiche Culturali del Comune di Cerveteri – l'appuntamento in programma domani con la Professoressa Papi sarà un importante momento culturale che consiglio a tutti gli appassionati di non perdere".

L'ingresso ad entrambe le iniziative è libero e gratuito.

Share on Facebook
Categoria: cultura

Ladispoli, via a stage formativo su Palude Torre Flavia

Per 8 studentesse dell'Università della Tuscia

Redazione domenica 27 maggio 2018
stage palude torre flaviaLADISPOLI - Sono in continua crescita le attività di studio e salvaguardia che si svolgono al Monumento Naturale della Palude e lungo il litorale di Torre Flavia. E' partito oggi lo stage formativo per 8 studentesse di Scienze Ambientali dell'Università della Tuscia che, sotto la supervisione scientifica del responsabile del sito, il naturalista Corrado Battisti, e del delegato alle aree protette, il biologo Filippo Moretti, nei prossimi mesi svolgeranno attività di monitoraggio e tutela di questo prezioso angolo del nostro territorio.

In particolare è prevista una ricognizione dello stato del canneto, il censimento di alcune specie di uccelli, la protezione dei luoghi di nidificazione delle specie protette Fratino e Corriere Piccolo, la raccolta e l'analisi delle plastiche spiaggiate, la protezione della duna primaria, l'accoglienza al centro visite, la realizzazione di materiale informativo e cartellonistica. Un supporto prezioso che consentirà un approfondimento delle conoscenze ambientali e biologiche della Palude e darà supporto alle attività di gestione, migliorando la comunicazione con tutti i fruitori dell'area protetta, dando grande rilievo alla didattica ambientale per i bambini di scuola primaria e secondaria.

Share on Facebook
Categoria: cultura

"Il Maggio dei Libri"

Da giovedì 24 gli appuntamenti a Cerveteri

redazione lunedì 21 maggio 2018
IL MAGGIO DEI LIBRICERVETERI - Proseguono a gonfie vele gli appuntamenti de 'Il Maggio dei Libri', organizzato dall'Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Cerveteri insieme al personale della Biblioteca comunale di Cerveteri.
 
Giovedì 24 maggio un nuovo appuntamento, una conferenza dall'altissimo valore culturale: alle 16.30 il Professor Valerio Bocci dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare terrà la conferenza 'I buchi neri e l'energia dei raggi cosmici'. A seguire, la proiezione del film 'La Teoria del Tutto', un film biografico del 2014 diretto da James Marsh e interpretato da Eddie Redmayne, nei panni del giovane Stephen Hawking, celebre fisico, astrofisico e cosmologo. Per la sua interpretazione Redmayne si è aggiudicato il Premio Oscar al miglior attore.

"Il Maggio dei Libri è un appuntamento oramai tradizionale nell'offerta culturale della nostra città e delle iniziative che ciclicamente la nostra Biblioteca comunale propone – ha dichiarato Federica Battafarano, Assessora alle Politiche Culturali del Comune di Cerveteri – visto l'ampio consenso ricevuto, il programma proseguirà ancora fino alla fine di maggio e i primi di Giugno. Un ricco programma di appuntamenti ai quali grandi e piccoli sono tutti invitati".

Venerdì 25 maggio, in Piazza Santa Maria si fermerà il "Bibliobus del Sistema Bibliotecario Ceretano Sabatino". In occasione della 'Festa del Libro" l'Istituto Giovanni Cena di Cerveteri sarà l'organizzatore di una grande festa dedicata alla lettura e allo scambio di libri.

Sabato 26 maggio, l'attore Agostino De Angelis sarà il regista dello spettacolo teatrale della classe 2^B dell'Istituto Comprensivo Salvo D'Acquisto 'ENEIDE'. L'appuntamento è alle ore 18.00 presso la Necropoli del Sorbo.

Nuovo appuntamento è in programma per il 30 maggio alle ore 17.30, con la Professoressa Rita Papi, docente ed etruscologa estremamente che terrà la conferenza "La Pittura Rinascimentale a Cerveteri – il caso di Lorenzo da Viterbo".

Ultimo appuntamento è mercoledì 6 giugno, con la conferenza del biologo marino prof. Alessandro Carlini 'Elementi di biologia e ecologia marina'. Appuntamento alle ore 16.30 presso l'Aula Consiliare del Granarone.

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -