Giovedì, 18 Ottobre 2018
RSS Feed

cultura

Categoria: cultura

‘Anna Frank e la maglietta della Roma'

A Cerveteri venerdì 20 luglio

redazione mercoledì 18 luglio 2018
Anna Frank maglietta della RomaCERVETERI - Lo scorso autunno ne hanno parlato per giorni e giorni tutte le cronache nazionali. L'episodio accaduto allo Stadio Olimpico di Roma durante la partita Lazio–Cagliari, quando alcuni pseudo-tifosi hanno oltraggiato l'immagine di Anna Frank, la bambina scrittrice ebrea deportata nei campi di concentramento nazisti divenuta un simbolo della Shoah per il suo diario, disegnandola in modo dispregiativo con la maglia della squadra avversaria, diventa uno spettacolo teatrale.

Francesca Marti, accompagnata dalla fisarmonica di Davide Mengarelli, porta in scena 'Anna Frank e la maglietta della Roma', spettacolo scritto e diretto da Laura Masielli. L'appuntamento è per venerdì 20 luglio alle ore 21.30 in Piazza Santa Maria a Cerveteri.

'Anna Frank e la maglietta della Roma' è uno spettacolo che si spinge nelle profondità degli abissi dell'animo umano capace di aberrazioni tanto inutili quanto sciocche, analizzando con piglio matematico le sensazioni, le emozioni che si materializzano in una scrittura poetica vagliate attraverso le maglie del sentimento. L'orrore dipinto negli occhi della protagonista nello scorrere fluido del lavoro, passa dallo stupore per quanto le accade dinanzi alla consapevolezza del nonsense dell'uso della sua foto per intenti e motivazioni devianti fino a diventare un pamphlet contro tutte le imbecillità tanto più insopportabili in quanto utilizzate in chiave razzista. L'interpolazione di musiche, immagini e parole fa di questo lavoro un esempio da portare nelle scuole per far conoscere ai giovani d'oggi i quali fortunatamente non hanno vissuto quegli incubi e per poter riflettere e rendersi conto di quali e quanti orrori si sono macchiate e si macchiano le guerre, in qualunque posto o in qualsiasi epoca vengano combattute.

"Il caso degli adesivi raffiguranti la giovane Anna Frank con la maglietta della Roma ha colpito molto anche la nostra comunità. Davanti ad un gesto stupido, privo di ogni senso e rispetto come quello compiuto da alcuni tifosi non poteva lasciarci inermi – dichiara il Sindaco Alessio Pascucci – anche per questo, per manifestare tutto lo sdegno della Città di Cerveteri e la vicinanza alla comunità ebraica, nei giorni immediatamente successivi abbiamo esposto dalle finestre del Municipio lo striscione dedicato ad Anna Frank e nei giorni a seguire abbiamo avuto l'onore di ospitare a Cerveteri Ruth Dureghello, Presidente della Comunità Ebraica di Roma, che ha incontrato i ragazzi dell'Istituto Enrico Mattei. Il mio invito, anche questa volta, va alle famiglie e ai ragazzi ad assistere a questo spettacolo".

Share on Facebook
Categoria: cultura

Cerveteri, visite guidate con Margot Theatre

Sabato 14 luglio alle 21, nel Centro Storico

redazione venerdì 13 luglio 2018
LOCANDINA-CAERE-VETUS-2018CERVETERI - "Caere Vetus è una passeggiata nel tempo e nella storia di Cerveteri. Il pubblico, accompagnato dagli attori, attraverserà i vicoli e le stradine più caratteristiche del Centro Storico della nostra città, alla ricerca, e alla scoperta, dei personaggi che nel corso dei secoli ne hanno influenzato la storia. Saranno le parole di David Herbert Lawrence, noto scrittore e poeta inglese novecentesco, che fu amante e assiduo visitatore della nostra Città, a raccontare, durante la passeggiata, i trascorsi storici che hanno portato il Centro Storico ad essere quello che oggi conosciamo".

Lo ha detto Federica Battafarano, Assessora alle Politiche Culturali del Comune di Cerveteri, presentando un appuntamento, quello delle visite guidate teatralizzate, che dopo il successo degli anni passati si riaffaccia nuovamente nel programma dell'Estate Caerite. L'appuntamento con gli attori e le attrici dell'Associazione Margot Theatre è per sabato 14 luglio alle ore 21.30, nel Centro Storico.

"Negli angoli e nei vicoli più nascosti del Centro Storico – ha detto l'Assessora Battafarano - prenderanno vita personaggi eccentrici e particolari che tra musiche, voci, costumi e colori, porteranno il pubblico ad immaginare le incredibili ambientazioni che hanno caratterizzato i diversi periodi storici rappresentati. Dai rivoluzionari garibaldini, al sindaco più importante della città, dalla nobiltà Quattrocentesca, agli arditi guerrieri che hanno solcato il suolo del paese, dalle mistiche apparizioni, alle leggende etrusche, questo percorso porterà a conoscere la storia delle figure, poco note, che hanno costituito il passato del nostro paese, in un viaggio adatto ad un pubblico di ogni età, attraverso il teatro, l'arte e la storia, tra musiche dal vivo, e suggestive sequenze coreografiche".

Nuovi appuntamenti sono in programma sabato 28 luglio e giovedì 2 agosto. Per ogni informazione e per prenotazioni, contattare il numero 338 1348 673

Share on Facebook
Categoria: cultura

Ladispoli, Torna Bookcrossing

Appuntamento con i libri giunto a 8^ Edizione

redazione mercoledì 11 luglio 2018
lettura di notteLADISPOLI - L'amministrazione comunale informa che, dal 16 luglio al 31 agosto, la città di Ladispoli, con le sue piazze, le sue panchine, i suoi giardini, i suoi stabilimenti, tornerà ad ospitare il Bookcrossing, il tradizionale appuntamento estivo con protagonisti i libri, giunto all' 8° edizione. Quando incontrerete per caso un libro allora saprete che non si tratta di un libro abbandonato, perchè un libro non si abbandona mai, ma si tratta di un libro in cerca di lettori.

Il libro trovato così per caso, potrà essere letto e tenuto nella vostra libreria o rimesso in circolo, in un'altro o nello stesso luogo. Molto ampia è l'offerta di libri che ha selezionato la biblioteca comunale "Peppino Impastato" di Ladispoli, dai classici ai moderni, dalla letteratura di grandi autori contemporanei alla letteratura per ragazzi e molto altro.

Potrete seguire le tracce di tutti i libri liberati sulla pagina facebook della biblioteca: https://www.facebook.com/Biblioteca.P.Impastato/

Share on Facebook
Categoria: cultura

'OltrelaTela' a Bracciano

Mostra-spettacolo al Chiostro Agostiniani

redazione mercoledì 11 luglio 2018
chiostro agostinianiBRACCIANO - Un unico modo di affrontare l'opera: costruire per poi distruggere. E poi riassemblare, dai resti devastati, nuovi schemi percettivi dove segni e materia si alternino continuamente nei ruoli. Le tecniche si sovrappongono e infondono vita a forme, colori e suoni imprevedibili che si compensano in moderni linguaggi emotivi. Quello che accomuna gli artisti del Gruppo OltrelaTela - Walter Necci, Marco Recchia e Patrizio de Magistris - che si esibiranno al Chiostro degli Agostiniani a Bracciano, il 14 e 15 luglio (inaugurazione sabato 14 alle 18), impegnati a far conoscere la loro più recente produzione e promuovere, attraverso la musica e la pittura, è la passione per la musica nei suoi vari aspetti e le opere prodotte sono sempre intrise di un grande connubio tra le due arti. Quindi non si limitano alla semplice rappresentazione visiva dei soggetti ma, per rendere viva l'esperienza musicale, ricorrono all'uso di materiali e tecniche compositive d'avanguardia esasperando le forme e inserendole in contesti di ritmica cromaticità.

Nell'Inaugurazione i tre artisti di OltrelaTela, visto che sono anche Musicisti, si esibiranno in un Concerto con brani musicali dedicati alle opere realizzate e parleranno del lavoro svolto stimolando un interessante confronto e dibattito con i visitatori che saranno coinvolti.

Lo rende noto l'amministrazione comunale di Bracciano.



Share on Facebook
Categoria: cultura

Gran Recital Lirico

A Cerveteri giovedì 12 luglio

redazione martedì 10 luglio 2018
recital lirico cerveteriCERVETERI - La grande lirica trova casa in Piazza Santa Maria a Cerveteri. Giovedì 12 luglio alle ore 21.30 l'Associazione Pathos Oltre le Nuvole, nell'ambito del ricco programma dell'Estate Caerite 2018 propone 'Gran Recital Lirico', una serata in cui la mezzosoprano Veronika Knyazeva, accompagnata al pianoforte dal M° Paolo Giannini porterà in scena i componimenti di alcuni dei più grandi nomi del panorama della storia della musica: Gioacchino Rossini, Georges Bizet, Amilcare Ponchielli, Giuseppe Verdi e Francesco Paolo Tosti.

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -