Domenica, 19 Novembre 2017
RSS Feed

cultura

Categoria: cultura

A Trevignano il libro di Bambarèn "Beati i sognatori"

Sabato 8 aprile, aula consiliare

redazione giovedì 6 aprile 2017
bambarèn una storia veraTREVIGNANO - Sabato 8 aprile alle ore 11.30, nell'aula consiliare di Trevignano, si terrà un incontro a tu per tu con Sergio Bambarén, scrittore australiano nato in Perù di fama mondiale.

Lo rende noto l'amministrazione comunale di Trevignano.

Nell'ambito del suo tour europeo infatti, Bambarén farà tappa a Trevignano per presentare il suo ultimo libro "beati i sognatori". Sarà un momento suggestivo per conoscere lo scrittore esperto surfista, sensibile alle battaglie ecologiste per la salvaguardia dei mari, e famosissimo autore, tanto per citarne uno, de "il delfino" tradotto in 40 lingue.

La conoscenza dell'ambiente marino e la volontà di salvaguardare l'ambiente e i cetacei hanno reso, Sergio Bambarén Vice Presidente dell'importantissima Organizzazione Ecologica Mondo Azul (Blue World). L'appuntamento è di quelli da non perdere, soprattutto per tutti quelli che, non smettono mai di sognare.

Share on Facebook
Categoria: cultura

II° Festival Artisti di strada

Ad Anguillara dal 30/6 al 2/7

redazione martedì 4 aprile 2017
artisti di stradaANGUILLARA - La Città di Anguillara Sabazia ha presentato, con esito positivo, al Consiglio Regionale del Lazio un progetto "Instradarti - Festival di Artisti in strada" destinato al "programma per la concessione di contributi economici a sostegno di iniziative idonee a valorizzare sul piano culturale, sportivo, sociale ed economico, la collettività regionale, nell'annualita' 2016".

Lo rende noto un comunicato dell'amministrazione comunale.

Il Comune ringrazia il Consiglio Regionale del Lazio per questa ulteriore opportunità, dopo il contributo conferito per il Carnevale 2017 di cui gli uffici stanno procedendo alla rendicontazione, che consentirà alla nostra città, insieme all'Associazione affidataria l'Associazione "Doppio Diesis", ideatrice dell'iniziativa e in collaborazione con la Pro Loco Anguillara Sabazia, di realizzare un grande evento, in particolare nel centro storico, che si trasformerà così nei giorni 30-1-2 luglio 2017 in un "cantiere dell'arte", con interpretazioni teatrali, musicali, mostre ed esposizioni di pittura estemporanea e quanto di attinente.

La manifestazione sarà un contenitore delle associazioni del territorio, in cooperazione con realtà ed istituzioni culturali note in area romana, regionale e nazionale. Previsti infatti come da progetto almeno 27 gruppi con 37 esibizioni per un target diverso di pubblico, al fine di allietare cittadini, turisti, con adulti, bambini, famiglie, per il tramite ad esempio di musica popolare, classica, pop, jazz, teatro, orchestra di fiati, orchestra di archi, burattini, aperture straordinarie dei beni culturali, tour speciali etc. nel borgo antico tra la piazza del molo, le vie caratteristiche, le mura castello e i giardini medievali rinascimentali.

Tutte le associazioni partecipanti grazie all'iniziativa di Doppio Diesis con il Comune di Anguillara Sabazia verranno valorizzate, facendo tesoro per la città del loro grande impegno da anni sul territorio in progetti culturali, artistici, professionistici. Il contributo concesso e' di 10.615, 50, con fascia di merito c. Il referente e responsabile dell'iniziativa per il contributo regionale per il Comune di Anguillara Sabazia è la dott.ssa Viviana Normando Assessore alla Cultura al Turismo e al Centro storico.

Per info e approfondimenti prima della manifestazione si veda www.prolocoanguillara.com e www.associazionedoppiodiesis.org.

Share on Facebook
Categoria: cultura

Domenica in archivio:Vicarello

Sarà illustrata la storia dell'impianto termale

redazione venerdì 31 marzo 2017
chiostro agostinianiBRACCIANO - L'amministrazione comunale di Bracciano informa che domenica 2 aprile all'Archivio Storico del Comune di Bracciano, la dott.ssa Claudia Marini illustrerà la storia dell'impianto termale di Vicarello e l'importanza che rivestiva in antichità.

Dalle ore 10.00 alle ore 13.00, inoltre, sarà possibile visionare alcune riproduzione dei documenti di Vicarello oggi custoditi nell'Archivio Storico del Collegio Germanico-Ungarico.

Vicarello è un'area piuttosto vasta che si estende nella zona nord-orientale del Comune di Bracciano, spesso decantata nelle epoche passate per le sue caratteristiche ambientali favorevoli allo stanziamento umano. Varie testimonianze hanno permesso di rintracciare una sua frequentazione sin dalla preistoria: di particolare interesse sono gli oggetti trovati all'interno della sorgente di acqua termale sfruttata sin da tempi antichissimi per via delle sue proprietà curative e per il significato ideologico-religioso che rivestiva.
 
A tutt'oggi risulta sconosciuta l'origine del nome di Vicarello, sebbene in passato venne proposta un'interpretazione basata su una lettura delle vestigia di epoca romana visibili nei dintorni del borgo: talvolta Vicarello è stato interpretato come la corruzione di Vicus Aurelii derivante da Marco Aurelio. Addirittura P. Bondi adottò la denominazione Aureliane per le terme presenti nella tenuta, attribuendo a Marco Aurelio la costruzione di una grande villa a cui si arrivava percorrendo una via consolare che all'epoca si supponeva fosse la via Aurelia, ma i resti della strada basolata, visibili in alcuni punti della tenuta, sono facilmente identificabili con la via Clodia. Secondo A.M. Colini, invece, la parola Vicarello indicava il piccolo vico di epoca medievale sorto accanto al castello.

Nel 1573 la tenuta fu donata da Gregorio XIII al Collegio Germanico Ungarico, proprietario fino a circa trent'anni fa. Particolarmente interessante furono le migliorie apportate all'impianto termale, nel 1852, con la costruzione di un grande edificio, ancora oggi esistente, inglobando la struttura più antica: articolato su quattro piani con camere confortevoli, cucine, una cappella e ambienti per l'intrattenimento. In quell'occasione venne ristrutturato anche il nucleo dei bagni per la cura termale portando alla luce un'antica stipe votiva composta, soprattutto, di monete di epoca romana.

Ingresso libero

Share on Facebook
Categoria: cultura

Concerto di primavera

A Civitavecchia la Wesley Music School di Melbourn

redazione giovedì 30 marzo 2017
concerto di primavera 2 aprileCIVITAVECCHIA - Si terrà il 2 aprile alle ore 17, al teatro Traiano di Civitavecchia, la performance della Wesley Music School di Melbourne, uno dei più prestigiosi istituti scolastici musicali dell'Australia, con il Patrocinio del Comune di Civitavecchia e l'Alto Patrocinio dell'Ambasciata d'Australia in Italia.

Sarà la prima tappa di un tour di educazione specifica di cultura musicale che vedrà coinvolte le più importanti città italiane. La scuola australiana sarà già a Civitavecchia intorno alle 12,30 presso viale Garibaldi per offrire alla cittadinanza degli spettacoli itineranti gratuiti, per concludersi poi con l'esibizione al Teatro Traiano di circa 60 studenti tra gli 11 e i 17 anni, anticipata da una gioiosa band all'esterno dello stesso già dalle ore 16,00.

L'ingresso al teatro sarà gratuito e libero fino ad esaurimento posti.

(Associazione MusicaItalia di Alberto Marani in collaborazione con Incitur)

Share on Facebook
Categoria: cultura

Il libro 'Suggetivi passi'

A Bracciano l'opera di Jean Claude Dubail

redazione martedì 28 marzo 2017
suggetivi passiBRACCIANO - Giovedì 30 marzo 2017 alle ore 15.30 alla biblioteca comunale presentazione del libro "Suggestivi Passi" di JEAN CLAUDE DUBAIL (ed. Ismecalibri).

Lo rende noto l'amministrazione comunale di Bracciano.

In questo nuovo lavoro l'autore mette in evidenza un sentimento dolente del vivere, proprio di chi conosce l'esperienza della vita, dove il vago senso di provvisorietà spesso pervade la nostra esistenza.

E' un romanzo di grande impatto emotivo costruito su argomenti di grande importanza umana, civile e spirituale, lo scrittore attraverso la dorsale della storia stessa e dei suoi personaggi, affronta il difficile tema della fede.

Ingresso libero

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -