Martedì, 17 Settembre 2019
RSS Feed

cultura

Categoria: cultura

Cerveteri, corso 'Rettile Amico'

Come riconoscere i serpenti

redazione martedì 19 marzo 2019
Locandina SerpentiCERVETERI - Scienza, natura e divulgazione continuano ad essere i protagonisti nell'Aula Consiliare del Granarone. Dopo la prima fortunatissima edizione del corso 'Dinosauria - Paleobiologia dei Dinosauri', iniziativa che verrà replicata anche in versione estiva, e dopo 'Darwiniana - Laboratorio sull'evoluzione dell'Uomo', a grande richiesta la Delegata alle Politiche Scolastiche del Comune di Cerveteri e divulgatrice scientifica Pamela Baiocchi è pronta a promuovere un nuovo straordinario appuntamento, totalmente gratuito sia per l'Ente che per le famiglie, dedicato ai ragazzi.

Venerdì 5 Aprile a partire dalle 17.30 arriva infatti "Rettile Amico", un incontro di sensibilizzazione e introduzione al mondo dei serpenti.

"L'Aula Consiliare del Granarone sta diventando oramai luogo di cultura, divulgazione scientifica e culturale e di ritrovo per bambini, ragazzi e famiglie – ha dichiarato Pamela Baiocchi, Delegata alle Politiche Scolastiche del Comune di Cerveteri che sin dai primi di gennaio sta coinvolgendo in tante iniziative culturali i piccoli della Città – l'entusiasmo, la curiosità, il desiderio con le quali ogni volta partecipano alle iniziative promosse sinora mi riempiono di soddisfazione, così come le richieste di replicare e organizzare nuovi appuntamenti, simbolo che sono state gradite e che ne è stata apprezzata la genuinità e la bontà".

"Ma cosa sappiamo realmente dei serpenti? Sono davvero tutti pericolosi e temibili come si pensa? Ma soprattutto, come possiamo riconoscerli? - prosegue Pamela Baiocchi, illustrando la giornata organizzata al Granarone - nell'incontro di venerdì 5 aprile i ragazzi potranno scoprirlo in prima persona. Potranno infatti visionare differenti specie di veri serpenti, tutti innocui, e potranno interagire con il materiale didattico-scientifico preparato per l'occasione".

Durante il pomeriggio dedicato ai Serpenti, sarà presente in veste di esperto e relatore Roberto Marini, naturalista esperto allevatore di rettili, fondamentale, prezioso nella realizzazione dell'iniziativa.

"Con l'occasione – prosegue la Baiocchi – in vista del prossimo corso sui Dinosauri in programma quest'estate ci tengo a fare un ringraziamento speciale anche ad una persona, Graziano Ottaviani, artista naturalista di Cerveteri e specializzato in opere di disegno e di scultura, che a titolo totalmente gratuito realizzerà per i ragazzi, delle riproduzioni perfette, chiamate repliche museali, che potranno così godere di ulteriore materiale didattico e illustrativo durante il corso".

La partecipazione è totalmente gratuita, ma è necessario prenotare chiamando il numero: 3701291611

Pamela Baiocchi













Pamela Baiocchi

Share on Facebook
Categoria: cultura

"Pecunia non olet"

A Trevignano il libro di Alessandro Da Rold

redazione mercoledì 13 marzo 2019
pecunia non oletTREVIGNANO - Evento culturale da non perdere il prossimo giovedì 21 marzo a Trevignano: alle 18 si terrà in Aula Consiliare la presentazione del libro "Pecunia non Olet – La Mafia nell'industria pubblica, il caso Finmeccanica" dell'autore Alessandro Da Rold.

Dopo i saluti del Vicesindaco Luca Galloni tra i relatori: Gianluigi De Benedictis presidente dell'Associazione Culturale e di Promozione Sociale "Humane Vitae"; Francesco Maria Tuccillo avvocato e manager. Moderatore dell'evento Corrado Giustiniani giornalista e autore di saggi.

Share on Facebook
Categoria: cultura

"Storie di stagioni"

Alla biblioteca comunale di Ladispoli il 14/3

redazione martedì 12 marzo 2019
storie-piccine-1LADISPOLI - L'amministrazione comunale di Ladispoli informa che giovedì 14 marzo, alle 16.40, la Biblioteca Comunale "Peppino Impastato" organizza nella sala dei piccoli il Laboratorio di Lettura: "Storie di stagioni" nell'ambito della 14^ edizione di "Storie Piccine".

Con l'Associazione Catapulta si leggeranno tante belle storie, vicine e lontane, lunghe e corte, racconti e filastrocche, favole e fiabe che faranno volare con la fantasia ed immergere nelle quattro stagioni e in tutta la loro particolare diversità e bellezza tutti i bambini presenti.

La partecipazione è libera e gratuita, ma è gradita la prenotazione.

Share on Facebook
Categoria: cultura

ladispoli, via al primo fumetto social interattivo "Staple"

Alla Biblioteca Peppino Impastato

redazione venerdì 8 marzo 2019
fumetto LadispoliLADISPOLI - L'amministrazione comunale di Ladispoli informa che l'assessorato alla Cultura e la Biblioteca Peppino Impastato hanno organizzato per oggi, venerdì 8 marzo alle 16.30, la presentazione del primo fumetto social interattivo "Staple", che si terrà nella Sala Conferenze della Biblioteca.

Il fumetto, interattivo e interamente ambientato a Ladispoli, è prodotto da Printamente e dalla Scuola di Fumetto di Ladispoli, uscirà con cadenza bimestrale e sarà distribuito presso le scuole medie e superiori del territorio e alle varie attività commerciali.

Durante l'incontro sarà presentata la copertina n.1 e interverranno i fumettisti, l'editore e i creatori della storia a fumetti ambientata a Ladispoli.

Share on Facebook
Categoria: cultura

'Il Segreto di Vicolo delle Belle'

A Ladispoli il libro di Marika Campeti

redazione mercoledì 6 marzo 2019
il segreto di vicolo delle belleLADISPOLI - L'amministrazione comunale di Ladispoli informa che il 9 marzo, alle 17.30 alla Biblioteca comunale di Ladispoli Peppino Impastato in via Caltagirone, si terrà la presentazione del romanzo di Marika Campeti "Il Segreto di Vicolo delle Belle", presentato in anteprima al Terracina Book Festival e diventato in meno di 5 mesi un Best Seller della casa editrice Apollo Edizioni.

Il Romanzo di Marika Campeti, era stato premiato a dicembre come terzo classificato, al premio letterario "Città di Ladispoli" e, proprio per le tematiche femminili affrontate tra le pagine, l'Assessorato alla Cultura ha deciso di invitare l'autrice a presentare il romanzo nella città che ha premiato la storia, abilmente intrecciata su più piani temporali, in occasione della ricorrenza della festa della donna.

"Abbiamo notato questo libro – afferma l'assessore alla cultura Marco Milani - quando fu presentato al Premio Letterario Città di Ladispoli, lo scorso dicembre, conquistando il terzo posto della sezione Narrativa. È un libro bello, importante, del quale consiglio la lettura, perché mai come stavolta la metafora del viaggio è azzeccata; un viaggio nell'universo femminile e nei suoi mille risvolti, un universo misterioso e affascinante, nel quale perdersi diviene inevitabile".

L'autrice tra le pagine tocca le varie tematiche dell'esistenza femminile, senza giri di parole, descrivendo in modo realistico le avversità e a volte i drammi che una donna può dover affrontare nel corso della propria vita. Sono coraggiose le protagoniste del romanzo, quattro donne che vivono storie diverse apparentemente uniche, che invece si intrecceranno inesorabilmente nel finale, intorno a un segreto che è rimasto nascosto per più di settant'anni. Amore, forza, coraggio, perdono, amicizia, maternità, sono narrate dall'autrice in un vortice di emozioni e speranze. Il lettore è incalzato da continui colpi di scena e anche ciò che sembra ovvio, viene infine sovvertito. L'Assessorato alla Cultura ha invitato Marika Campeti per promuovere un incontro incentrato sulla femminilità, sulla sensibilizzazione al ruolo centrale della donna nella famiglia e nella società, per riflettere sulle problematiche che le donne ancora oggi devono affrontare, come la violenza domestica, fisica e psicologica.

Alla presentazione sarà presente anche il regista ladispolano Giacomo A. Iacolenna che ha curato la regia del Booktrailer del romanzo

La trama in breve:

Il segreto di Vicolo delle Belle ci guida in un viaggio nella medina di Tangeri dove Sarah, una ragazza in fuga dal passato, cerca di guarire le ferite dell'anima intrecciando una relazione con Hossam: un misterioso tessitore di tappeti che le farà vivere i preparativi del matrimonio berbero, travolgendola in una passione accecante. Ma la malattia di sua nonna Sofia richiamerà Sarah in Italia, e la metterà sulle tracce di un doloroso segreto celato tra i vicoli antichi della città di Terracina. È proprio lì che andrà, per scoprire la verità sul passato della nonna, respirando il polveroso odore di un segreto impronunciabile. Il 4 settembre 1943 la città di Terracina veniva attaccata dal cielo: sotto i bombardamenti i destini di due donne si intrecceranno per sempre. È Nina a lasciare le tracce di un peccato inconfessabile: una donna nascosta tra le alte scale di Vicolo delle Belle, che tesse senza pietà il destino delle generazioni future.

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -