Martedì, 29 Settembre 2020
RSS Feed

Il Buongustaio

Categoria: Il Buongustaio

Cerveteri, 10^ Festa dell’Olio

Sabato 1 e domenica 2 dicembre

redazione lunedì 26 novembre 2018
OLIO NUOVOCERVETERI - La Festa dell'Olio Nuovo di Cerveteri compie dieci anni. Torna come tradizione nel primo weekend di Dicembre la manifestazione che da un decennio richiama migliaia di visitatori provenienti da tutto il Lazio per degustare le eccellenze oleari e i prodotti tipici del territorio etrusco. L'appuntamento con l'evento, organizzato dall'Assessore all'Agricoltura del Comune di Cerveteri Riccardo Ferri, insieme all'Associazione Olio E.V.O. ed il patrocinio della Presidenza del Consiglio Regionale del Lazio ed ARSIAL è per sabato 1 e domenica 2 dicembre, all'interno del Centro Storico.

"Anche quest'anno – ha dichiarato Riccardo Ferri, Assessore all'Agricoltura del Comune di Cerveteri - gli organizzatori della Festa dell'Olio Nuovo hanno preparato un programma ricchissimo e capace di coniugare in maniera impeccabile tradizione e nuove proposte. Un appuntamento diventato ormai tradizionale nella nostra Città ed un'ottima occasione per promuovere le eccellenze e le tipicità del nostro territorio. Cittadini e turisti sono invitati a degustare i migliori prodotti delle nostre terre e per visitare il nostro Centro Storico".

La due giorni di iniziative dedicate ai prodotti tipici inizia sabato 1 dicembre, con un lungo ciclo di convegni, dimostrazioni pratiche e spettacoli itineranti. Alle 14.45 aprono i battenti gli stand dei produttori di olio e degli espositori di artigianato locale. Alle 15.00, lo stand Esigibili proporrà con Riccardo Macari dimostrazioni di tecniche di potatura. Alle 16.30 il Dott. Massimo Griscioli terrà la conferenza tecnica dal titolo 'Danni da gelo e gestione post emergenza dell'uliveto'. A seguire, un divertente complesso di Stornellatori itineranti animerà la manifestazione per le vie del Centro Storico.

Ricco e di qualità anche il programma della domenica, con stand gastronomici e di artigianato pronti ad aprire già dalle ore 09.30. Alle 10.00 sfilata in musica del Gruppo Bandistico Cerite, seguita dall'esposizione di auto d'epoca del Club Vecchi4Tempi. Dalle ore 10.20 secondo appuntamento presso lo stand Esigibili, con le dimostrazioni di tecniche di potatura seguite da Riccardo Macari. Alle ore 11.00 un interessante convegno, curato dal Dott. Pietro Barachini di Vivai Spoolivi di Pescia, dal titolo 'Il futuro dell'olivicoltura italiana un modello da seguire'.

A mezzogiorno e un quarto scocca l'ora della premiazione del Concorso del Miglior Olio Nuovo 2018, seguita poi da degustazioni enogastronomiche gratuite. Alle 15.00 il Dott. Nicola Di Noia guiderà gli ospiti nel riconoscere un buon olio extravergine d'oliva, con degustazioni guidate degli oli in concorso. Il lato dell'intrattenimento è affidato alla Zambra Dixie Jazz Band del M° Augusto Travagliati e dall'Associazione I RASENNA, con 'Scene di vita etrusca'.

Novità assoluta di quest'anno, il connubio tra olio e vino. L'Assessorato all'Agricoltura, insieme all'Associazione Momenti Divini, propone in Piazza Risorgimento la Piazza del Vino e dei Sapori, con i prodotti più esclusivi delle cantine vitivinicole del territorio.

Share on Facebook
Categoria: Il Buongustaio

San Martino… Castagne e Vino

Ad Anguillara festa popolare l'11 novembre

redazione mercoledì 7 novembre 2018
locandina castagne e vinoANGUILLARA - Torna ad Anguillara San Martino... Castagne e Vino, una festa popolare con tante gustose specialità, musica, vino, mercato artigianale e tanto divertimento in una cornice incantevole, affacciata sul Lago di Bracciano.

Lo rende noto l'amministrazione di Anguillara.

L'evento si svolgerà domenica 11 novembre nella centralissima Piazza del Comune dalle 12 alle 23 e vedrà la partecipazione straordinaria de "Er Salustro" direttamente da RDS.

Ingresso gratuito.

Share on Facebook
Categoria: Il Buongustaio

“Castelli di Cioccolato”

A Marino dal 12 al 14 ottobre

redazione domenica 7 ottobre 2018
castelli di cioccolato 2018MARINO - A Marino torna il consueto appuntamento con il golosissimo mondo di cioccolato. Da venerdì 12 a domenica 14 ottobre la cittadina dei Castelli Romani ospiterà la VII edizione della manifestazione "Castelli di Cioccolato".

Maestri cioccolatieri provenienti da tutta Italia offriranno agli ospiti gustosissimi degustazioni, tutte rigorosamente preparate con pregiatissimo cacao. Montagne di cioccolatini e praline, creme di svariati gusti e deliziose tavolette di cioccolato, tutte prelibatezze realizzate nei più svariati gusti da artigiani esperti. Un evento da non perdere per i golosi di ogni età, dove sarà possibile conoscere la filiera che porta al prodotto finito e alle numerose varietà del cioccolato.

«Anche quest'anno», ha detto Alessandra Morgante, presidente di RomaChocolate e organizzatrice della manifestazione Castelli di Cioccolato «siamo riusciti a tornare in questa cittadina meravigliosa dei Castelli Romani. Grazie al Comune di Marino e ai tanti produttori e artigiani che continuano a offrire la loro disponibilità, ancora una volta potremo donare a tutti i nostri ospiti un evento unico nel suo genere».

L'ingresso alla manifestazione è gratuito.

Share on Facebook
Categoria: Il Buongustaio

aromi e antichi sapori

A Bracciano evento a ricordo istituzione Ducato

redazione giovedì 4 ottobre 2018
municipio bracciano 2BRACCIANO - Il 9 ottobre 1560 veniva istituito il Ducato e l'evento di domenica prossima vuole ricordare i duchi di Bracciano, in particolare Paolo Giordano Orsini e Isabella de' Medici, attraverso un coinvolgente racconto che spazia tra gastronomia, cosmesi, rimedi terapeutici e curiosità storiche.

Un viaggio tra emozioni, profumi e sapori che trascende la dimensione del tempo.

A cura della dott.ssa Sandra Ianni, sociologa, esperta in cultura dell'alimentazione e delle tradizioni enogastronomiche.

Domenica 7 ottobre 2018 ore 18,00 - Sala Conferenze dell'Archivio Storico comunale Paolo Giordano Orsini.

Lo comunica l'amministrazione di Bracciano.

Share on Facebook
Categoria: Il Buongustaio

il Fuco e l’Operaia conquista la Goccia d’Oro

Al concorso Grandi Mieli d’Italia 2018

redazione martedì 2 ottobre 2018
apicolturaCERVETERI - Il Fuco e l'Operaia, giovane azienda agricola dedita all'allevamento stanziale di api di razza Mellifera Ligustica e alla produzione di miele, propoli, cera naturale e sciami si aggiudica la prestigiosissima Goccia d'Oro al concorso Grandi Mieli D'Italia 2018.

Un traguardo che raggiunge per il secondo anno consecutivo, a testimoniare la qualità dell'azienda di Cerveteri su un prodotto così pregiato quale il miele. Lo fa con il Millefiori Estivo, prodotto direttamente nelle campagne del Sito Unesco della Necropoli della Banditaccia di Cerveteri.

Il Fuco e l'Operaia custodisce circa 250 alveari, posizionati in selezionate aree incontaminate della campagna cerveterana, prevalentemente all'interno di macchie mediterranee ricche di biodiversità. Questo permette, anche in relazione alla sempre maggiore variabilità delle stagioni, di produrre un'ampia varietà di mieli tra cui: millefiori primaverili, estivi ed autunnali di alto pregio, mieli di eucalipto, mieli di bosco, melate e mieli di edera. Una filiera produttiva seguita in prima persona da Federica e Valerio, dall'allevamento delle api con l'utilizzo di tecniche rigorosamente naturali ed artigianali, all'invasettamento e alla commercializzazione del miele, perseguendo quotidianamente l'obiettivo di un'azienda a "ciclo chiuso".

Con il progetto "Bombomiele", vengono realizzate preziose bomboniere con i soli mieli aziendali e viene offerta un'esperienza unica, dalla visita al photoshooting in apiario. La voglia di trasmettere la propria passione e sensibilizzare le nuove generazioni intorno all'affascinante mondo delle api, fondamentale per l'ecosistema e per la sopravvivenza alimentare, sono il cuore del progetto di "Fattoria ApiDidattica" che prevede laboratori pratico-sensoriali sia all'interno delle scuole che in fattoria.

"Un riconoscimento di pregio per un'azienda della nostra città – ha dichiarato Lorenzo Croci, Assessore allo Sviluppo Sostenibile del Territorio – simbolo di quanto il nostro territorio sia punto di riferimento non solo per il patrimonio archeologico ma anche per le attività agricole. I miei complimenti vanno a questa giovane azienda della nostra città, certo che con le loro produzioni di miele e molti altri prodotti, sapranno continuare a raggiungere importanti riconoscimenti".

apididattica       goccia 2018

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -