Giovedì, 15 Novembre 2018
RSS Feed
Categoria: Il Buongustaio

il Fuco e l’Operaia conquista la Goccia d’Oro

Al concorso Grandi Mieli d’Italia 2018

redazione martedì 2 ottobre 2018
apicolturaCERVETERI - Il Fuco e l'Operaia, giovane azienda agricola dedita all'allevamento stanziale di api di razza Mellifera Ligustica e alla produzione di miele, propoli, cera naturale e sciami si aggiudica la prestigiosissima Goccia d'Oro al concorso Grandi Mieli D'Italia 2018.

Un traguardo che raggiunge per il secondo anno consecutivo, a testimoniare la qualità dell'azienda di Cerveteri su un prodotto così pregiato quale il miele. Lo fa con il Millefiori Estivo, prodotto direttamente nelle campagne del Sito Unesco della Necropoli della Banditaccia di Cerveteri.

Il Fuco e l'Operaia custodisce circa 250 alveari, posizionati in selezionate aree incontaminate della campagna cerveterana, prevalentemente all'interno di macchie mediterranee ricche di biodiversità. Questo permette, anche in relazione alla sempre maggiore variabilità delle stagioni, di produrre un'ampia varietà di mieli tra cui: millefiori primaverili, estivi ed autunnali di alto pregio, mieli di eucalipto, mieli di bosco, melate e mieli di edera. Una filiera produttiva seguita in prima persona da Federica e Valerio, dall'allevamento delle api con l'utilizzo di tecniche rigorosamente naturali ed artigianali, all'invasettamento e alla commercializzazione del miele, perseguendo quotidianamente l'obiettivo di un'azienda a "ciclo chiuso".

Con il progetto "Bombomiele", vengono realizzate preziose bomboniere con i soli mieli aziendali e viene offerta un'esperienza unica, dalla visita al photoshooting in apiario. La voglia di trasmettere la propria passione e sensibilizzare le nuove generazioni intorno all'affascinante mondo delle api, fondamentale per l'ecosistema e per la sopravvivenza alimentare, sono il cuore del progetto di "Fattoria ApiDidattica" che prevede laboratori pratico-sensoriali sia all'interno delle scuole che in fattoria.

"Un riconoscimento di pregio per un'azienda della nostra città – ha dichiarato Lorenzo Croci, Assessore allo Sviluppo Sostenibile del Territorio – simbolo di quanto il nostro territorio sia punto di riferimento non solo per il patrimonio archeologico ma anche per le attività agricole. I miei complimenti vanno a questa giovane azienda della nostra città, certo che con le loro produzioni di miele e molti altri prodotti, sapranno continuare a raggiungere importanti riconoscimenti".

apididattica       goccia 2018

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -