Martedì, 26 Marzo 2019
RSS Feed

politica

Categoria: politica

Cerveteri, incontro dedicato a Riforma del Terzo Settore

Giovedì 28 marzo in Sala Ruspoli

redazione martedì 12 marzo 2019
sala ruspoliCERVETERI - Associazioni di volontario e legate ad attività nel sociale si riuniscono nuovamente. Grazie a Scuolambiente, realtà attiva nella solidarietà e nelle iniziative di sensibilizzazione ambientale nel territorio e nelle scuole da oltre un quarto di secolo, che propone per giovedì 28 marzo alle 9.30 nei locali di Sala Ruspoli in Piazza Santa Maria a Cerveteri il terzo ed ultimo incontro dedicato alla Legge sulla Riforma del Terzo Settore.

Ad intervenire, oltre alla Presidente Maria Beatrice Cantieri, che modererà il dibattito, le Assessore alle Politiche Sociali di Cerveteri e Ladispoli, Francesca Cennerilli e Lucia Cordeschi e Mario De Luca del Centro Servizi Volontariato Roma Lazio.

"Un momento utile e formativo per la fitta rete associazionistica e di volontariato del nostro territorio – ha dichiarato Francesca Cennerilli, Assessora alle Politiche Sociali del Comune di Cerveteri – per questo ringrazio l'Associazione Scuolambiente, sempre attiva e disponibile nel mettere in campo la propria esperienza nel settore. Sarà occasione di confronto e dibattito su un tema importante e attuale come quello della Legge sulla Riforma del Terzo Settore, al quale invito non solo i componenti delle varie associazioni ma anche i singoli cittadini o chiunque pensa di poter essere interessato al tema".

L'ingresso è libero.

Share on Facebook
Categoria: politica

Ladispoli, il 16/3 intitolazione piazza a Giorgio Almirante

Nell'area dell'ex campo sportivo

redazione martedì 12 marzo 2019
giorgio almiranteLADISPOLI - L'amministrazione comunale di Ladispoli informa che la cerimonia di intitolazione di piazza Giorgio Almirante è stata ufficialmente fissata per sabato 16 marzo alle ore 15 nell'area dell'ex campo sportivo.



Share on Facebook
Categoria: politica

Tpl Anguillara, Manciuria: "Contratto opaco, intervenga Anac"

"Evidenti opacità tra determina e contratto"

redazione martedì 12 marzo 2019
sergio 2  copyANGUILLARA - "Il trasporto pubblico locale è un servizio essenziale per consentire la mobilità dei cittadini sul territorio comunale. Dal 1 gennaio 2016 è affidato in forma associata con il Comune di Trevignano Romano, alla Ditta Schiaffini Travel Spa e garantisce una percorrenza annua per 218.000 km circa, consentendo i collegamenti tra i due borghi lacustri e le rispettive aree e periferie urbane".

Riferisce così, il Presidente di AnguillaraSvolta Sergio Manciuria, lo svolgimento del servizio di trasporto pubblico quasi sempre in linea con gli standard di qualità previsti dalle norme.

"La perfezione ovviamente è sempre difficile da raggiungere e per nostra fortuna siamo distanti anni luce dalle pessime prestazioni Atac somministrate nella Capitale – sottolinea Manciuria – ma dopo alcune segnalazioni di nostri concittadini sul potenziale grado di inquinamento dei mezzi attualmente in uso, abbiamo voluto vederci chiaro ed abbiamo inoltrato una regolare richiesta di accesso atti civico per determinare se il contratto prevedeva nel tempo una dotazione con analoghi mezzi a basso impatto di emissioni nocive".

"Ci siamo avventurati alla verifica di previsioni contrattuali su una potenziale fornitura di mezzi ecologici come prescritto nel bando Europeo - prosegue Manciuria - e con nostro stupore abbiamo riscontrato delle evidenti opacità tra la determina di assegnazione e il contratto di appalto oramai da sottoporre ad un serio approfondimento dell'Anac, atteso che il consigliere delegato in quasi tre anni di mandato non ci risulta, ad oggi, che abbia effettuato alcuna attività di monitoraggio".

"Ci chiediamo come sia possibile, secondo ii criteri di legalità, trasparenza e cambiamento – conferma il presidente di AnguillaraSvolta – che gli attuali amministratori non siano stati all'altezza di accorgersi, durante il mandato, che risulta riconosciuta una spesa a danno dell'erario superiore di circa novantacinquemila euro? Ora sorgono inevitabilmente tre domande da sottoporre al delegato:

1) Il previsto ribasso del 3,11 % che fine ha fatto?
2) Si sta applicando l'art. 8 dell'offerta tecnica che prevede la dotazione dei sette mezzi di cui 2 elettrici e 5 a gas previsti?
3) Quali provvedimenti saranno presi nei confronti del Responsabile dell'Area dell'epoca confermato anche durante la Giunta Anselmo?

Il totale silenzio dell'amministrazione pentastellata manifesta incapacità amministrativa, dal canto nostro – conclude Manciuria - auspichiamo che nel prosieguo delle indagini non emerga quanto amava ripetere lo statista Giolitti: "Per i cittadini le leggi si applicano, per gli amici si interpretano e per alcuni si eludono".

Share on Facebook
Categoria: politica

Lazio, la settimana in Consiglio regionale

Seduta il 12 e il 14 marzo

redazione sabato 9 marzo 2019
ingresso consiglio regionaleLAZIO - Il presidente Daniele Leodori ha convocato per martedì 12 marzo alle ore 11,30 la seduta n. 28 del Consiglio regionale del Lazio.

All'ordine del giorno il question time e la trattazione dei seguenti argomenti: Proposta di legge regionale n. 40 del 21 giugno 2018, concernente "Disposizioni per la tutela e la sicurezza dei lavoratori digitali"; proposta di legge regionale n. 96 del 15 gennaio 2019 concernente "Modifiche alla legge regionale 26 febbraio 2007, n. 1 '(Disciplina del Consiglio delle autonomie locali') e ss.mm.".

I lavori proseguiranno giovedì 14 marzo dalle ore 11.

COMMISSIONI CONSILIARI PERMANENTI E SPECIALI

Lunedì 11 marzo
Ore 14.00 – Sala Etruschi
VII Commissione - Sanità, politiche sociali, integrazione sociosanitaria, welfare

PL n. 114 del 21 febbraio 2019 concernente "Modifiche alla LR 7 marzo 2016, n. 1 (Disposizioni per favorire la conciliazione nelle controversie sanitarie e in materia di servizi pubblici) e ss.mm."

Martedì 12 marzo
Ore 15 Sala Latini
III Commissione - Vigilanza sul pluralismo dell'informazione

Proposta di deliberazione consiliare n. 25 del 27 dicembre 2018 - LR 28 ottobre 2016 n. 13 "Disposizioni di riordino in materia di informazione e comunicazione. Interventi a sostegno delle emittenti radiotelevisive e testate on line locali. Piano degli interventi biennio 2019-2020".

Mercoledì 13 marzo
Ore 10,30 – Sala Latini
X Commissione - Urbanistica, politiche abitative, rifiuti

Approvazione processo verbale della seduta n.9 del 25 gennaio 2019;
Approvazione processo verbale della seduta n.10 del 5 febbraio 2019;
Proposta di deliberazione consiliare n. 26 del 4 gennaio 2019 concernente: "Approvazione del piano territoriale paesistico regionale ai sensi degli articoli 21, 22 e 23 della Legge regionale 6 luglio 1998, n.24 (Pianificazione paesistica e tutela dei beni e delle aree sottoposti a vincolo paesistico) e successive modifiche e degli articoli 135, 143, 156 e 141 bis del Decreto legislativo 22 gennaio 2004, n.42 (Codice dei beni culturali e del paesaggio, ai sensi dell'art.10 della Legge 6 luglio 2002, n.137) e successive modifiche".

Ore 11.30 – Sala Etruschi
VII Commissione - Sanità, politiche sociali, integrazione sociosanitaria, welfare

Audizione su P.L. n. 106 concernente: "Disposizioni per la promozione dell'assistenza infermieristica familiare". Invitati: OAS (Ordine degli assistenti sociali) e OMCEO (Ordine dei medici chirurghi e degli odontoiatri).

***

Martedì 12 marzo
2019 alle ore 10.30, presso la Sala Mechelli del Consiglio regionale del Lazio (via della Pisana 1301), si svolgerà la presentazione ufficiale della campagna 'NO BULLI' campagna di prevenzione e contrasto al fenomeno del bullismo e del cyberbullismo, promossa dal Vice Presidente del Consiglio regionale del Lazio, Giuseppe Cangemi, insieme al Garante dell'Infanzia e dell'Adolescenza del Lazio, Jacopo Marzetti, e alle società di calcio professionistiche di Roma e del Lazio Frosinone Calcio, AS Roma e SS Lazio. Saranno presenti i testimonial Ciro Immobile, Alessandro Florenzi e Daniel Ciofani. Ad aprire l'evento, lo spot realizzato da Micromegas Comunicazione cui hanno partecipato i calciatori delle prime squadre e gli atleti delle Scuole Calcio di Frosinone, Lazio e Roma.

Intervengono il Vice Presidente del Consiglio regionale del Lazio, Giuseppe Cangemi, il Garante dell'Infanzia e dell'Adolescenza del Lazio, Jacopo Marzetti, il Vice Presidente della Giunta regionale del Lazio, Massimiliano Smeriglio, il presidente della SS Lazio, Claudio Lotito, il Vice Presidente della AS Roma, Mauro Baldissoni, e i responsabili del settore giovanile, Mauro Bianchessi e Massimo Tarantino; il presidente dell'Accademia Frosinone Calcio, Luigi Lunghi e il direttore Rapporti istituzionali Frosinone Calcio, Salvatore Gualtieri.

Share on Facebook
Categoria: politica

Lazio, Porrello:mozione contro Guardrail Killer

Chiesta più sicurezza per i motociclisti

redazione giovedì 7 marzo 2019
porrelloLAZIO - "Sono numerosi gli incidenti stradali che coinvolgono i motociclisti e si concludono tragicamente a causa dei famigerati guardrail senza protezioni. Già nella scorsa legislatura mi ero interessato su questa vicenda ma questa volta, visto anche lo schema di decreto presentato dal MIT che obbligherà i gestori delle strade ad installare alla base dei guardrail i DSM (Dispositivi Salva Motociclisti) nei tratti più pericolosi e con un'alta incidentalità accertata, mi auguro si possa giungere in tempi brevissimi all'approvazione della mozione che ho presentato".

Lo ha detto il Vicepresidente del Consiglio Regionale del Lazio, Devid Porrello (M5s).

"Lo scorso 13 novembre la Giunta ha deliberato l'elenco degli interventi sulla rete viaria regionale per l'esercizio finanziario 2018 da effettuare tramite Astral SpA - rammenta Porrello - azioni che, secondo la legge 120 del 2010, devono prevedere la sostituzione delle barriere obsolete o danneggiate con guardrail di nuova generazione, come richiesto da anni dalle associazioni di motocliclisti. Approvando la mozione il consiglio regionale impegnerà la Giunta a pianificare, di concerto con Astral, la sostituzione dei guardrail obsoleti presenti nelle strade della rete viaria regionale con barriere stradali di sicurezza per motociclisti e l'installazione di protezioni per motociclisti sulle barriere più nuove ma ancora sprovviste di questo semplice elemento che può salvare migliaia di vite. Credo che la regione Lazio possa essere un esempio per le altre regioni inserendo nelle gare per l'affidamento dei lavori una ulteriore premialità in caso di utilizzo di barriere realizzate anche con materiale riciclato".

"Sono certo - conclude il Vicepresidente - che ci sarà una convergenza anche dalle altre forze politiche su questo tema, perché il Lazio ha già pagato il suo prezzo di vittime della strada a causa della mancanza di questo semplice ma decisivo dispositivo di sicurezza, e non c'è più tempo da perdere."
 

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -