Venerdì, 19 Gennaio 2018
RSS Feed

politica

Categoria: politica

Elezioni, Pascucci: basta candidati scelti dall'alto

Sindaco intervenuto ieri a Rainews24

redazione giovedì 14 dicembre 2017
sindaco alessio pascucciCERVETERI - "Basta inciuci e nomine dall'alto, gli italiani chiedono di poter scegliere i propri governanti, come avviene alle amministrative".

Così Alessio Pascucci, portavoce di L'Italia in Comune e sindaco di Cerveteri, intervenuto a "Studio 24" su Rainews 24 nella mattinata di ieri, mercoledì 13 dicembre.

"I cittadini chiedono programmi chiari e concreti ma l'unica risposta che troveranno alle prossime politiche è l'ennesima accozzaglia di liste con candidati lontani dai territori, scelti dai partiti solo per accontentare le correnti interne", ha aggiunto Pascucci.

"In questi ultimi quindici anni, al di là del colore politico, tutti i governi che si sono succeduti hanno fortemente penalizzato i Comuni, tagliando fondi e abbandonando gli amministratori locali al proprio destino. Così non va, occorre cambiare registro", ha concluso l'esponente di L'Italia in Comune.

Share on Facebook
Categoria: politica

Anguillara, Consiglio il 14/12

Odg: prese d'atto, lavori acquedotto, tesoreria

redazione giovedì 14 dicembre 2017
Anguillara porta orologioANGULLARA - Il Consiglio comunale di Anguillara è convocato, in seduta straordinaria, mercoledì 14 dicembre alle ore 17.00, per discutere il seguente ordine del giorno:

 
- PRESA D'ATTO DEL CONTROLLO SUCCESSIVO DI REGOLARITA' AMMINISTRATIVA 1° GENNAIO 2017 - 30 GIUGNO 2017;

- PRESA D'ATTO APPROVAZIONE DEL PIANO SOCIALE DI ZONA 2017;

- RATIFICA DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE N. 174 DEL 17/11/2017 AVENTE AD OGGETTO: "LAVORI DI SOMMA URGENZA ACQUEDOTTO COLLE SABAZIO";

- RATIFICA DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE N. 158 DEL 20/10/2017 MODIFICATA DALLA DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE N. 178/2017;

- AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 2018-2022. APPROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE.

Share on Facebook
Categoria: politica

Lazio, ok a nuovo Piano per la Cooperazione

4,8 milioni di euro per il sistema coop

redazione mercoledì 13 dicembre 2017
aula pisana unoLAZIO - Al "Piano triennale per la cooperazione" sono destinati complessivamente 4,8 milioni di euro. Il Consiglio regionale del Lazio, presieduto dal vicepresidente Francesco Storace (Mns), ha dato parere favorevole allo schema di deliberazione consiliare n. 76 del 19 dicembre 2016 con il quale vengono destinati agli interventi per il sistema delle 6.500 imprese cooperative laziali 1,3 milioni di euro nel 2017 e 500 mila euro nel 2018. A questi stanziamenti si aggiungono i tre milioni di euro destinati dal piano al fondo rotativo per il piccolo credito.

Con questi fondi la Regione intende promuovere la cultura cooperativa sul territorio e sostenere il sistema cooperativo regionale anche attraverso l'indennizzo delle spese di tutoraggio delle neo-imprese in fase di start-up. I tre milioni di euro sono destinati alla concessione di prestiti a tasso agevolato.

Il piano triennale per la cooperazione è un documento programmatico, previsto dalla legge regionale 20/2003, che indica gli obiettivi strategici che la Regione intende perseguire nel triennio di riferimento e le risorse finanziarie stanziate per l'attuazione degli stessi, tenuto conto del programma economico-sociale regionale. Il piano inoltre contiene gli indirizzi di Lazio Innova, per la gestione dello specifico fondo previsto dall'articolo 10 della legge 20/2013.

Share on Facebook
Categoria: politica

Lazio, funghi: cambiano norme rilascio tesserino

Si torna a disposizioni antecedenti agosto 2017

redazione mercoledì 13 dicembre 2017
funghi gallettiLAZIO - Niente più corsi quinquennali per il rinnovo del tesserino di autorizzazione alla raccolta e alla commercializzazione dei funghi epigei spontanei e dietrofront anche sulla delega della Regione ai Comuni per il rilascio degli stessi tesserini.

Sono queste le due novità contenute nella proposta di legge n. 398 approvata oggi all'unanimità dal Consiglio regionale del Lazio, presieduto dal vicepresidente Francesco Storace.

Le due norme abrogate oggi erano state inserite quattro mesi fa nel "collegato" al Bilancio per modificare la legge di settore, la n. 32 del 1998 ("Disciplina della raccolta e della commercializzazione dei funghi epigei spontanei e di altri prodotti del sottobosco"), ma – come avevano spiegato in commissione i proponenti Giancarlo Righini (FdI) e Daniele Sabatini (Cuoritaliani) – hanno creato non pochi problemi al settore.

In quell'occasione, i due consiglieri avevano anche messo in evidenza che "molto spesso i possessori del tesserino sono persone con elevata età anagrafica ed esperienza decennale nella raccolta e nel riconoscimento dei funghi, pensionati che verrebbero gravati da ulteriori oneri anche economici". Il testo è stato sottoscritto anche dai consiglieri Gino De Paolis (Insieme per il Lazio) ed Eugenio Patanè (Pd).

Share on Facebook
Categoria: politica

Acea, gentili: cittadini non tutelati in nuova gestione

Il consigliere: "Soli contro il gigante Acea"

redazione mercoledì 13 dicembre 2017
claudio gentili due
BRACCIANO - "Non c'è famiglia di Bracciano che in questi giorni non sia alle prese con le bollette Acea. Un esordio per l'utenza braccianese davvero paradossale. Mentre Acea infatti è responsabile del disastro ambientale del lago di Bracciano i cui livelli sono ai minimi storici, le famiglie braccianesi devono cercare di capire il perché di tali esorbitanti somme richieste in bolletta. Tra consumi non corretti, fatturazioni non in linea con quanto disposto dalla normativa vigente molte bollette dovranno essere verificate. E' evidente che anche in questo settore l'amministrazione comunale non è stata in grado di tutelare la cittadinanza. Le preoccupazioni per il passaggio nella gestione del servizio idrico integrato si stanno tutte avverando ed ora il cittadino si trova solo contro il gigante Acea".

E' quanto commenta oggi Claudio Gentili, consigliere comunale di Per un'altra Bracciano in merito alle bollette Acea recapitate in questi giorni a Bracciano

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -