Sabato, 21 Luglio 2018
RSS Feed

politica

Categoria: politica

Manziana, Consiglio il 20/6

Odg: Rendiconto 2017 e regolamento edilizio

redazione venerdì 15 giugno 2018
Palazzo Tittoni ManzianaMANZIANA - Il Consiglio comunale di Manziana è convocato mercoledì 20 giugno, alle 9.30, per discutere il seguente ordine del giorno:

1. Comunicazioni

2. Approvazione verbale sedute precedenti;

3. Rendiconto di gestione – conto del patrimonio 2017 . Determinazioni;

4. Adozione regolamento edilizio comunale redatto sulla base dello schema di regolamento edilizio tipo (art. 4 comma 1-sexies d.p.r. 380/01 e s.m.i.) recepito dalla Regione Lazio con deliberazione G.R. n.243 del 19/05/2017.

Share on Facebook
Categoria: politica

Cinema, sostegno Regione Lazio

Presentato programma operativo 2019

redazione giovedì 14 giugno 2018
cinemaLAZIO - Presentato il nuovo il programma operativo annuale 2019 per il cinema, il nuovo strumento della Regione Lazio che si pone l'obiettivo di armonizzare gli investimenti e le azioni dei diversi settori a sostegno del cinema e del sistema dell'audiovisivo. Lo scopo è rafforzare il sistema-Lazio, come punto di riferimento nazionale ed europeo per lo sviluppo del cinema e dell'audiovisivo.

Lo rende noto la Regione Lazio.

 
Le 8 principali azioni previste nel programma annuale:

1) Lazio Cinema International: finora con questa iniziativa sono state finanziate 50 coproduzioni internazionali. A luglio la nuova finestra da 7milioni , e per il 2019 stanziati 10 milioni di euro.

2) Per la crescita del cinema italiano. Confermato lo stanziamento di 9 milioni di euro del Fondo cinema. Ai 9 milioni del Fondo cinema si aggiungono quasi 2 milioni del Fondo di rotazione per le giovani imprese: prestiti a tasso agevolato per l'avvio di opere cinematografiche e audiovisive.

3) Sale più tecnologiche e multifunzionali e film di qualità. 1 milione di euro interventi già finanziati per facilitare l'accessibilità di cinema e teatri e favorire la promozione nelle sale del cinema di qualità.

4) Restauro pellicole: un futuro ai grandi film. Si tratta di un'importante novità. Per la prima volta vengono destinate risorse alla conservazione del patrimonio cinematografico e audiovisivo attraverso contributi a fondo perduto per il restauro e alla digitalizzazione delle opere audiovisive.

5) Accanto alle fondazioni e agli eventi per promuovere cinema e audiovisivo. La Regione Lazio sostiene la Fondazione Cinema per Roma nelle attività di promozione del cinema. Dalla Festa del Cinema di Roma al MIA - Mercato Internazionale dell'Audiovisivo, che ha rappresentato una novità importantissima di questi anni per fare sistema e per rafforzare la dimensione internazionale del settore. E poi la Lazio Film Commission, con l'obiettivo di potenziarne il ruolo di coordinamento e il raccordo con le associazioni di categoria nella promozione internazionale e nazionale e nell'assistenza e servizi alle produzioni.

6) Il cinema nei territori e nei quartieri. Nella passata legislatura (2013-2018) sono stati impiegati 3,8 milioni euro per sostenere 460 rassegne, arene estive, festival e iniziative nate con lo scopo di prevenire il disagio sociale attraverso la cultura. Anche quest'anno ci siamo, sostenendo importanti iniziative.

7) Il cinema nelle scuole. Obiettivo che si combina anche con la funzione educativa del cinema sottoponendo. La Regione sosterrà quindi, anche con il Fondo Sociale Europeo, la diffusione della cultura cinematografica tra i ragazzi nelle scuole.

8) Per crescere talenti e formare nuovi professionisti. Confermata la linea dedicata all'audiovisivo nel programma di formazione "Torno Subito". Ancora forza all'esperienza dell'Officina Pasolini e quella della Scuola Volonté.

"Negli anni abbiamo costruito una politica regionale di sostegno al cinema e all'audiovisivo – così il presidente, Nicola Zingaretti, che ha aggiunto: come istituzione siamo all'avanguardia, non soltanto in Italia, ma anche in Europa. Abbiamo costruito una rete a sostegno non solo della quantità, ma anche della qualità del prodotto. Siamo una regione leader nel settore per numero di imprese, abbiamo inoltre eccellenze sul nostro territorio, non vogliamo essere pigri, lo ripeto, vogliamo sostenere il comparto".

Share on Facebook
Categoria: politica

Ladispoli: "Fioravanti non è rinviato a giudizio"

Preisazione dell'avv. Veronica Raimo

redazione martedì 12 giugno 2018
MUNICIPIO LADISPOLILADISPOLI - Dall'avvocato Veronica Raimo, riceviamo e pubblichiamo.

Negli ultimi giorni sono apparsi su alcuni organi di informazione delle indiscrezioni secondo le quali il Geometra Marco Antonio FIORAVANTI sarebbe stato rinviato a giudizio in un procedimento penale che vede il comune di Ladispoli come parte lesa e nel quale lo stesso imputato avrebbe ammesso la propria colpevolezza chiedendo la sospensione del procedimento alla prova.

Quale difensore di fiducia del Geometra Marco Antonio FIORAVANTI ed al fine di tutelare l'onore e la reputazione del mio assistito, ritengo doveroso precisare quanto segue: Il Geometra FIORAVANTI non è stato rinviato a giudizio, il ché presupporrebbe lo svolgimento di un'udienza preliminare che non si è mai tenuta.

La richiesta di sospensione del procedimento con messa alla prova dell'imputato non costituisce un'ammissione di colpevolezza del medesimo imputato, bensì, una delle modalità di definizione del processo, da non confondere con i servizi sociali "post sentenza".

Rientra, quindi, nel pieno diritto del Geometra FIORAVANTI voler definire il procedimento penale che lo vede coinvolto secondo tempi e modalità a lui più favorevoli, a fronte di un processo che, tenendo conto di tutti i gradi di giudizio, si preannuncia lungo ed estenuante.

Nella vicenda in questione, il comune di Ladispoli non può considerarsi, né direttamente né indirettamente, parte lesa, atteso che, le contestazioni mosse al Geometra FIORAVANTI riguardano unicamente la sua attività di libero professionista.

Alla luce di quanto detto, devono considerarsi non veritiere le indiscrezioni così come pubblicate nei giorni scorsi su alcuni organi di informazione.

Avv. Veronica Raimo

Share on Facebook
Categoria: politica

Bracciano, Consiglio il 29/6

Odg: Rendiconto esercizio finanziario 2017

redazione lunedì 11 giugno 2018
municipio bracciano 2BRACCIANO - Il Consiglio comunale di Bracciano è convocato venerdì 29 giugno alle 18, per trattare il seguente ordine del giorno:

- APPROVAZIONE RENDICONTO DELL'ESERCIZIO FINANZIARIO 2017.

Share on Facebook
Categoria: politica

Trevignano, Consiglio l'11/6

Odg: regolamenti,variazione bilancio,mozione

redazione domenica 10 giugno 2018
municipio trevignano dueTREVIGNANO - Il Consiglio comunale di Trevignano è convocato, in seduta straordinaria, lunedì 11 giugno alle 17, per l'esame dei seguenti punti all'ordine del giorno:

1. Approvazione verbale seduta precedente;
2. Approvazione del nuovo regolamento di funzionamento dell'asilo nido comunale "Peter Pan";
3. Rinnovo della convenzione per la gestione associata del servizio di Segreteria comunale con il Comune di Monterosi;
4. Variazione al bilancio di previsione finanziario 2018/2020: ratifica della deliberazione di Giunta Comunale n. 95 in data 11.05.2018 adottata ai sensi dell'art. 175, comma 4, del D.Lgs. n. 267/2000;
5. Mozione acquisita al prot. n. 7487/2018 presentata dal Gruppo Consiliare "Costruiamo il domani" avente ad oggetto: "Manutenzione delle strade comunali e interventi urgenti dopo la stagione invernale".

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -