Giovedì, 26 Aprile 2018
RSS Feed

politica

Categoria: politica

Cerveteri, on line il modulo per risarcimento danni neve

Dichiarato con delibera lo stato calamità naturale

redazione martedì 13 marzo 2018
comune-di-cerveteriCERVETERI - Con Delibera di Giunta n.31 di giovedì 8 marzo 2018 il Comune di Cerveteri ha dichiarato lo stato di calamità naturale per l'intero territorio comunale a seguito della nevicata verificatasi nella notte tra domenica 25 e lunedì 26 febbraio e le gelate, con temperature ben al di sotto dello zero, dei giorni successivi.

"Sebbene da un punto di vista della viabilità, grazie allo straordinario lavoro dei Volontari della Protezione Civile, coadiuvati dalle Forze dell'Ordine, dalle realtà di volontariato del territorio e dal personale dell'ATI dell'Igiene Urbano, il clima ha creato gravi danni ad uno dei settori economico ed occupazionali più importanti della nostra città come quello agricolo – ha dichiarato Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri – la nevicata che è caduta sull'intero Litorale, nonostante fosse prevista, è stata di gran lunga superiore ad ogni immaginazione. Per di più, c'è da aggiungere, che il nostro territorio non è certamente abituato ad un clima e a delle gelate simili. Tutti coloro che hanno subito danni, con la delibera approvata, potranno presentare richiesta di risarcimento utilizzando il modulo pubblicato sulla home page del Sito del nostro Comune, allegando la documentazione fotografico relativo i danni subiti".

"Negli ultimi anni il settore agricolo ha subito pesanti e gravi danni a causa dei fenomeni climatici – ha dichiarato Riccardo Ferri, Assessore all'Agricoltura del Comune di Cerveteri – a partire dalla tromba d'aria del 6 novembre 2016, per poi passare al lungo periodo di siccità che ha compromesso molti raccolti, fino alla nevicata di due settimane fa. A tutti gli imprenditori del settore agricolo, tutta la mia vicinanza e solidarietà, umana, professionale e amministrativa".

Il modulo per la richiesta di risarcimento danni è scaricabile dal sito www.comune.cerveteri.rm.it


Riccardo Ferri













Asssessore Riccardo Ferri

Share on Facebook
Categoria: politica

Cerveteri, Pascucci a Raggi: riparare le strade

Tocca alla Città Metropolitana intervenire

redazione sabato 10 marzo 2018
lavori asfaltaturaCERVETERI - "Le condizioni del manto stradale di Via Doganale e del tratto di Via Settevene Palo che unisce Cerveteri capoluogo allo svincolo autostradale e alla Via Aurelia sono drammatiche. Nonostante le numerose richieste inviate da parte dei nostri Uffici all'attenzione della Città Metropolitana di Roma Capitale, Ente che si occupa della manutenzione di queste due importanti arterie stradali, non sono mai stati effettuati interventi concreti. Le forti piogge che negli ultimi giorni hanno interessato l'intero Litorale a Nord di Roma hanno ulteriormente aggravato la situazione, compromettendo la viabilità e la sicurezza di molti automobilisti".

Lo ha dichiarato Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri e Consigliere della Città Metropolitana di Roma Capitale, che giovedì scorso ha inoltrato una lettera ufficiale alla Sindaca Metropolitana Virginia Raggi con la quale richiede interventi urgenti sulla rete viaria di competenza dell'Ente Metropolitano.

"In questi giorni abbiamo ricevuto tantissime segnalazioni da parte dei cittadini sullo stato del manto stradale di Via Doganale e Via Settevene Palo – prosegue Pascucci - si tratta di strade ad altissima percorrenza, una che unisce la Via Aurelia alle Frazioni di Valcanneto, Borgo San Martino, il Borgo di Ceri, I Terzi e diverse zone rurali, l'altra collega Cerveteri capoluogo allo svincolo autostradale e sulla quale, quotidianamente, transitano di continuo automobili oltre a mezzi del Trasporto Pubblico Locale, della CO.TRA.L. e i mezzi del Servizio Scuolabus".

"Contestualmente nella lettera – conclude il sindaco – visto lo stato di pericolosità, che soprattutto negli ultimi giorni hanno rischiato di far incappare diversi automobilisti in incidenti o addirittura di finire fuori strada, si richiede un immediato sopralluogo congiunto su tutte le aree del nostro territorio di competenza della Città Metropolitana al fine di realizzare, quanto prima, interventi che siano risolutivi di tali problematiche".

Share on Facebook
Categoria: politica

Lazio, Emiliano Minnucci eletto consigliere regionale

Obiettivo raggiunto per l’esponente Pd

redazione giovedì 8 marzo 2018
Minnucci quattroLAZIO - Emiliano Minnucci, già sindaco di Anguillara, consigliere e segretario provinciale Pd, deputato dem uscente, entra in Pisana con 8892 preferenze.

Quarantaquattro anni, sposato e padre di due bambini, laureato in giurisprudenza, Minnucci è espressione del territorio sabatino essendo vissuto sempre ad Anguillara – che lo ha premiato con 1200 preferenze - dove è nato e cresciuto politicamente percorrendo tutte le tappe che lo portano oggi in Consiglio regionale. Alla Camera dei deputati è stato componente della Commissione Trasporti.

Share on Facebook
Categoria: politica

Grando:"schiacciante vittoria centrodestra"

Sindaco: a Ladispoli sinistra scomparsa

redazione lunedì 5 marzo 2018
sindaco alessandro grandoLADISPOLI - "Un risultato che non ammette fraintendimenti, il Centro destra ha largamente vinto le elezioni politiche a Ladispoli. Un esito che conferma anche il buon lavoro svolto dall'amministrazione comunale a 9 mesi dall'insediamento".

Il commento è del sindaco Alessandro Grando dopo la diffusione dei dati ufficiali per le votazioni al Senato ed alla Camera dei deputati.

"Il Centro destra – prosegue il sindaco – a Ladispoli ha sfondato la soglia del 45% dei consensi, superando di oltre il 12% il Movimento 5 Stelle. Nella nostra città il Centro sinistra, ed il Partito democratico in particolare, sono praticamente scomparsi dallo scenario politico, un dato che dovrebbe far riflettere coloro che hanno amministrato negli ultimi venti anni a Ladispoli. La netta vittoria sarà un motivo in più per continuare a lavorare per la crescita e lo sviluppo del territorio, sanando contemporaneamente i tanti danni che la Sinistra ha fatto in questa città. Grazie a tutti gli elettori a nome del Centro destra di Ladispoli".

Nel dettaglio, al Senato il Centro destra ha ottenuto il 43,06%, il Movimento 5 stelle il 33,95%, il Centro sinistra il 15,93%.

Alla Camera dei deputati il Centro destra ha ricevuto il 45,43% dei voti, il Movimento 5 stelle il 33,59%, il Centro sinistra il 16,79%.

Share on Facebook
Categoria: politica

Grasso telefona a Pascucci

Per affissione"Qui c'è un Sindaco antifascista"

redazione domenica 4 marzo 2018
sindaco alessio pascucciCERVETERI - "Ho appena ricevuto la telefonata del Presidente Pietro Grasso che si è complimentato per l'affissione di oggi alla porta del Municipio di Cerveteri della scritta "Qui c'è un Sindaco antifascista", dopo i vergognosi fatti di Pavia".

Lo dichiara in una nota Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri e coordinatore del Movimento "L'Italia in Comune".

"Il Presidente – continua Pascucci – ha fatto anche i complimenti al nostro Movimento l'Italia in Comune che comprende oltre 400 amministratori provenienti da tutta Italia e ha dichiarato che aderirà personalmente all'iniziativa, anche perché il nostro gesto gli ha ricordato la famosa e storica dimostrazione dei lenzuoli bianchi, appesi alle finestre per ricordare le vittime degli attentati della criminalità organizzata".

"Non possiamo rimanere indifferenti di fronte a eventi intimidatori come quello di Pavia – continua Pascucci – e dobbiamo, come con le mafie, tenere sempre alta l'attenzione ogni volta che si presentano pericoli per la tenuta dello stato democratico. Ho ringraziato personalmente il Presidente Grasso perché persone come lui, esempi per la nostra comunità, rappresentano un argine fondamentale nei confronti dell'avanzare di una frangia sempre più pericolosa che vuole rievocare uno dei periodi più bui della nostra storia. Estendo l'invito anche ai rappresentanti delle altre forze politiche ad aderire all'iniziativa, per dichiarare con forza la nostra netta opposizione nei confronti di ogni fascismo, proprio alla vigilia delle elezioni democratiche, per cui uomini e donne del nostro paese hanno dato la vita", conclude il sindaco.

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -