Lunedì, 17 Dicembre 2018
RSS Feed

politica

Categoria: politica

Minnucci: ecco bando per dare forza a lotta mafia

Per la ristrutturazione dei beni confiscati

redazione lunedì 29 ottobre 2018
minnucci dueLAZIO - "Con la pubblicazione sul BURL del bando per la ristrutturazione dei beni confiscati, la Regione Lazio ha messo un tassello importante nella lotta contro ogni criminalità organizzata" ha detto il Consigliere Regionale PD, Emiliano Minnucci.

"Mi auguro che l'azione promossa dal Presidente Zingaretti venga recepita con entusiasmo e interesse dai Comuni e dalle associazioni interessate e come una vera e propria opportunità, non solo in termini di legalità e libertà dal potere mafioso ma anche in termini di crescita sociale e risanamento dei nostri territori. Trasformare, infatti, un bene di pochi e simbolo del potere criminale in un bene comune rappresenta un'azione da perseguire con forza e determinazione con l'obiettivo di consegnare alle nostre comunità dei luoghi sicuri e di sana partecipazione" ha concluso Minnucci.

Share on Facebook
Categoria: politica

Lazio, la settimana in consiglio regionale

Il calendario dei lavori dal 29 al 31 ottobre

redazione lunedì 29 ottobre 2018
aula pisana unoLAZIO - Il presidente Daniele Leodori ha aggiornato la seduta n. 12 del Consiglio regionale del Lazio a mercoledì 31 ottobre alle ore 10, per esaminare due mozioni: la n. 41 ("Individuazione dei terreni sottoposti a uso civico nel comune di Civitavecchia") e la n. 52 ("Ridefinizione accreditamento della Fondazione Santa Lucia").

A seguire, l'Aula prenderà in esame le proposte di legge regionale n. 60 e n. 61 del 15 ottobre 2018, della Giunta regionale, sul riconoscimento della legittimità dei debiti fuori bilancio ai sensi dell'articolo 73, comma 1, del d.lgs. 23 giugno 2011, n. 118.

COMMISSIONI CONSILIARI PERMANENTI E SPECIALI

Lunedì 29 ottobre

Ore 14 – Sala Latini

VII Commissione - Sanità, politiche sociali, integrazione sociosanitaria, welfare

Audizione su servizio trasporto disabili con direttori generali AA.SS.LL. RM1, RM2 e RM3, OO.SS. e presidente Consulta regionale handicap.

Ore 15 – Sala Etruschi

XI Commissione - Sviluppo economico e attività produttive, start-up, commercio, artigianato, industria, tutela dei consumatori, ricerca e innovazione.

Audizioni sulla proposta di legge regionale n. 37 del 20 giugno 2018, concernente: "Disciplina del commercio e della somministrazione di alimenti e bevande". Invitati:

· ore 15,00 – Associazione Fiera Piazza Navona e S. Giovanni;

· ore 15,15 – Centro agroalimentare Roma, Mercato ortofrutticolo Fondi, Coldiretti;

· ore 16,00 – Anci Lazio;

· ore 16,30 – AECI Lazio, ADOC Roma e Lazio, ADUSBEF, Ass. culturale Centogiovani, Asso-cons-Italia, Assoconsum, Assoutenti Lazio, Cittadinanza attiva Lazio onlus, Codacons, Codici Lazio, Confconsumatori Lazio, Federconsumatori Lazio, Konsumer Italia, Lega consumatori regione Lazio, Movimento difesa del cittadino Lazio, U.DI.CON, Unione generale consumatori, Adiconsum, Movimento consumatori, Unione nazionale consumatori.

Martedì 30 ottobre

Ore 10 – Sala Etruschi

XII Commissione - Tutela del territorio, erosione costiera, emergenze e grandi rischi, protezione civile, ricostruzione

Elezione vicepresidente.

Prosecuzione esame della proposta di legge n. 49 del 13 luglio 2018 (Norme in materia di prevenzione e riduzione del rischio sismico. Ulteriori disposizioni per la semplificazione e l'accelerazione degli interventi di ricostruzione delle aree colpite dagli eventi sismici del 2016 e successivi).

Ore 11,30 – Sala Etruschi

VII Commissione - Sanità, politiche sociali, integrazione sociosanitaria, welfare

Audizione con il DG Asl di Latina sul procedimento di stabilizzazione personale precario.

Ore 12 – Sala Latini

VI Commissione - Lavori pubblici, infrastrutture, mobilità, trasporti

Schema di deliberazione n. 25 del 22 ottobre 2018 concernente "Contributo finanziario straordinario al Comune di Leonessa (Rieti), a valere sull'esercizio finanziario 2018, ai sensi dell'art. 8 dello Statuto della Regione Lazio".

Ore 12 – Sala Di Carlo

V Commissione - Cultura, spettacolo, sport e turismo

Schema di delibera di Giunta n. 24 concernente "Legge regionale 20 giugno 2016, n. 8 (Interventi di valorizzazione delle dimore, ville, complessi architettonici, parchi e giardini di valore storico e culturale della Regione Lazio e disposizioni a tutela della costa laziale). Approvazione Linee di indirizzo in merito agli interventi da sostenere, alle risorse da utilizzare e ai criteri e modalità di concessione dei contributi e delle altre forme di sostegno di cui all'articolo 3. Destinazione delle risorse del Capitolo G24568, € 500,000 E.F. 2018".

Ore 14 - Sala Etruschi

X Commissione - Urbanistica, politiche abitative, rifiuti

Elezione vicepresidente.

Schema di delibera di Giunta n. 12 concernente "Legge 27/12/13 n. 147 – legge regionale 27/98 (Disciplina regionale della gestione dei rifiuti) – Approvazione delle linee guida regionali per l'applicazione della tariffazione puntuale da parte dei comuni".

Ore 14 – Sala Latini

XI Commissione - Sviluppo economico e attività produttive, start-up, commercio, artigianato, industria, tutela dei consumatori, ricerca e innovazione.

Audizioni sulla proposta di legge regionale n. 37 del 20 giugno 2018, concernente: "Disciplina del commercio e della somministrazione di alimenti e bevande".

Invitati:

· ore 14 – Comandante della polizia municipale di Roma Capitale;

· ore 14,30 – Ass. Politiche abitative Regione Lazio e Ass. Urbanistica Roma Capitale.

Ore 16 – Sala Di Carlo

II Commissione - Affari europei e internazionali, cooperazione tra i popoli

Audizione con il gen. Giuseppe Vadalà e il cap. Alessio Tommaso Fusco su discariche abusive ubicate nel Lazio soggette a sentenza Corte di giustizia UE del 2/12/14 e riportate nella delibera del Consiglio dei ministri del 24/03/17 (nomina commissario straordinario).

Eventuali integrazioni e modifiche successive saranno pubblicate nel corso della settimana sul sito www.consiglio.regione.lazio.it

Share on Facebook
Categoria: politica

Ladispoli, entro 31/10 domande iscrizione presidente seggio

Chi può presentare la richiesta e chi è escluso

redazione venerdì 26 ottobre 2018
elezioni comuneLADISPOLI - L'amministrazione ricorda ai cittadini che è ancora aperta la presentazione delle domande per l'iscrizione nell'Albo delle persone idonee all'ufficio di presidente di seggio elettorale. La richiesta dovrà essere effettuata entro il mese di ottobre. Possono accedere all'albo gli elettori del Comune di Ladispoli, ed ivi abitualmente dimoranti che non hanno superato il 70esimo anno di età.

I richiedenti devono essere in possesso almeno del titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione secondaria di secondo grado. Saranno esclusi i dipendenti dei Ministeri dell'Interno, delle Poste e telecomunicazioni e dei Trasporti, gli appartenenti a Forze armate in servizio, i segretari comunali ed i dipendenti dei Comuni, addetti o comandati a prestare servizio presso gli uffici elettorali comunali. Sono esclusi dall'iscrizione all'albo anche i funzionari medici dell'Usl, incaricati della certificazione a favore dei votanti invalidi, bisognosi di accompagnamento. La domanda andrà presentata in carta libera sugli appositi moduli disponibili presso l'ufficio elettorale o presso l'Ufficio Relazioni col Pubblico in piazza Falcone. Oltre alle generalità dovranno essere dichiarati la residenza, il titolo di studio posseduto, la professione, l'arte o mestiere esercitati. L'immissione nelle funzioni, in occasione delle consultazioni elettorali, avviene con decreto del presidente della competente Corte d'Appello.

Share on Facebook
Categoria: politica

Ladispoli, no proroghe attuale gestore igiene ambiente

Si procederà con nuovo bando di assegnazione

redazione giovedì 25 ottobre 2018
rifiuti raccolta diffLADISPOLI - A seguito di alcune notizie di stampa apparse in queste ore, l'amministrazione comunale ha deciso di precisare alcuni aspetti sul futuro del servizio di igiene urbana a Ladispoli.

"Come già dichiarato in passato – annuncia il sindaco Alessandro Grando - non ci saranno proroghe all'attuale gestore, bensì si procederà con una nuova gara per l'affidamento dell'appalto. La società che gestisce attualmente il servizio di igiene urbana ha sostenuto in sede giudiziale di avere diritto ad una proroga contrattuale di 4 anni, ma il Tribunale Amministrativo Regionale ha respinto l'istanza dando ragione al Comune di Ladispoli che si era costituito in giudizio. Successivamente la stessa società aveva formalizzato la disponibilità a proseguire il rapporto contrattuale, anche eventualmente rimodulato, avviando il sistema della tariffazione puntuale senza alcun onere aggiuntivo per l'amministrazione. Tale richiesta non verrà accolta e si procederà, come già stabilito, con un nuovo bando.

"La scorsa settimana - prosegue il sindaco - si è definitivamente conclusa la fase decisionale sulle modalità di svolgimento del futuro servizio e tutta la documentazione è stata inviata alla società Esper affinché porti a compimento il lavoro di progettazione e di redazione degli atti di gara. Nei prossimi giorni verrà completato il documento contenente le linee guida del nuovo progetto che verrà sottoposto al voto del Consiglio comunale prima di procedere con la gara d'appalto".

Nelle intenzioni dell'amministrazione comunale ci saranno significative innovazioni nel futuro contratto per la gara di appalto.

"Come già annunciato nei mesi scorsi – spiega il delegato all'igiene ed ambiente, Carmelo Augello - ci saranno delle importanti novità. Verrà gradualmente introdotta la tariffa puntuale, per premiare i cittadini virtuosi, i proventi della vendita delle frazioni valorizzabili quali carta, plastica, vetro, metalli, saranno utilizzati per abbattere la tassa. Ci sarà un diverso calendario di raccolta porta a porta per utenze domestiche e utenze non domestiche, il servizio di spazzamento stradale sarà rimodulato con l'intensificazione della pulizia manuale nei punti più critici e l'eliminazione definitiva del divieto di sosta nei giorni di pulizia meccanizzata. Queste e tante altre novità verranno esposte ai cittadini in un evento di presentazione che verrà organizzato in aula consiliare nelle prossime settimane".

Share on Facebook
Categoria: politica

Città delle Metropoli: "salvi 50 milioni di investimenti"

Centrosinistra ha garantito numero legale

redazione mercoledì 24 ottobre 2018
palazzo valentiniCITTA' METROPOLITANA - "La presenza in aula dei Consiglieri del gruppo "Le Città della Metropoli" ha permesso di approvare nell'ultimo giorno utile il piano di investimenti da 50 milioni di euro per la viabilità nei territori della Città Metropolitana".

Così un comunicato del Gruppo Le Città della Metropoli.

"Finanziamenti previsti dal Governo Gentiloni, per progetti finalizzati nei prossimi anni a migliorare la difficile situazione delle strade provinciali - continua la nota -  interventi quindi assolutamente necessari, che sono stati discussi e condivisi nelle scorse settimane nelle commissioni consiliari, quasi sempre in assenza dei rappresentanti del M5S, mentre noi siamo stati parte attiva nella proposizione, cercando di ascoltare le richieste dei territori. Oggi (ieri, ndr) il numero legale in aula è stato garantito dalla presenza dei consiglieri del gruppo di centro sinistra così come l'illustrazione della proposta di delibera da parte del Consigliere Borelli. Inutile ormai contare sulla Raggi e sul capogruppo Ferrara, lo stesso Consigliere Delegato De Vito è arrivato sul filo di lana, malgrado dovesse competere a lui proprio l'illustrazione dell'atto".

"Bravi solo a tagliare nastri, come ha fatto la Sindaca in una scuola a Tivoli, o a celebrarsi in incontri con le altre città metropolitane europee dimenticano spesso - conclude il comunicato - di garantire le presenze in aula ed il lavoro necessario nelle commissioni, per non perdere finanziamenti che servono per rilanciare l'occupazione e per migliorare la vivibilità dei 120 comuni della provincia di Roma".

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -