Martedì, 24 Novembre 2020
RSS Feed

politica

Categoria: politica

Anguillara, Pizzigallo rinuncia a chiusura campagna elettorale

Causa pericolo contagio Covid-19

redazione giovedì 17 settembre 2020
ANGELO PIZZIGALLO 2ANGUILLARA - Dal candidato sindaco al Comune di Anguillara, Angelo Pizzigallo (FI-FdI), riceviamo e pubblichiamo.

"Cari Concittadini e cari Elettori, mancano pochi giorni al voto e sono felice di aver condiviso con Voi questa campagna elettorale, anche se diversa dalle altre a causa dell'emergenza COVID-19 che purtroppo ha colpito anche la nostra Città e ci ha impedito di organizzare eventi o incontri pubblici. Tuttavia ho sentito ugualmente il Vostro entusiasmo ed il Vostro sostegno crescere giorno dopo giorno e diventare più forte. Vi comunichiamo, con rammarico, che non faremo l'abituale chiusura pubblica della campagna elettorale, perché la salute dei cittadini rimane per noi di primaria importanza e dobbiamo evitare assembramenti".

"Condivido il programma con due liste (Forza Italia – Lega e Fratelli d'Italia), nelle quali emergono donne e uomini competenti e consapevoli che la fiducia non si conquista e non si eredita, ma va meritata ogni giorno, passo dopo passo, lavorando intensamente. E' necessario perciò mettere al centro le persone, le famiglie e le idee, per ritrovare e dare un senso alla nostra Comunità.
Non possiamo permetterci di perdere altro tempo: dobbiamo intervenire subito, con efficacia ed in maniera efficiente, per il bene della nostra Città. Il nostro intento è quello di dare ad Anguillara un governo che sia più forte, più presente ed attento alle esigenze ed ai problemi della Comunità, e che sappia ascoltare e poi decidere con coraggio e determinazione"

"Vi chiedo il 20 ed il 21 settembre di barrare Angelo Pizzigallo e una delle liste a mio sostegno, perché non c'è più tempo da perdere per costruire il presente e il futuro di Anguillara:#INSIEMEPOSSIAMO".


Share on Facebook
Categoria: politica

Minnucci:reparto lungodegenza a Bracciano aumenta offerta sanitaria regionale

Con nuova apertura raggiunti alti standard

redazione martedì 15 settembre 2020
minnucci dueLAZIO - "Il paradosso è che fino a qualche anno fa, l'Ospedale di Bracciano era destinato a chiudere i battenti. Poi, grazie anche agli interventi promossi dalla Regione Lazio, il nosocomio a nord della capitale ha iniziato a vivere una nuova vita" ha detto il consigliere Pd alla Regione Lazio, Emiliano Minnucci.

"Dopo le inaugurazioni del Week Surgery del 2019 e dei reparti di Chirurgia e Ortopedia del marzo scorso, con la nascita del nuovo reparto di lungodegenza, che garantisce una copertura di 20 posti letto, il Padre Pio di Bracciano si attesta come un ospedale dagli alti standard sanitari, dotato di strumentazioni di ultima generazione e di reparti che completano la sua offerta sanitaria e quella della stessa regione Lazio. Investire sulla Sanità - ha concluso Minnucci – vuol dire offrire risposte concrete ai cittadini: questo è quello che dobbiamo continuare a fare per garantire una congrua crescita ai nostri territori che non possono continuare a vivere all'ombra della metropoli".

Share on Facebook
Categoria: politica

Lazio, la settimana in Consiglio regionale dal 14 al 18/9

Al momento convocate due Commissioni

redazione venerdì 11 settembre 2020
ingresso consiglio regionaleLAZIO - La settimana in Consiglio regionale vede al momento la convocazione di du Commissioni permanenti secondo il seguente calendario:


COMMISSIONI CONSILIARI PERMANENTI E SPECIALI

Lunedì 14 settembre

Ore 13:00 - Modalità telematica IV Commissione - Bilancio, programmazione economico-finanziaria, partecipazioni regionali, federalismo fiscale, demanio e patrimonio.

Odg:Proposta di legge regionale n.234 del 10 agosto 2020, concernente: "Rendiconto generale della regione Lazio per l'esercizio finanziario 2019". Esame ai sensi dell'art.55 del regolamento dei lavori del Consiglio regionale.

Proposta di legge regionale n. 225 del 20 luglio 2020, concernente: "Assestamento delle previsioni di bilancio 2020 – 2022". Esame ai sensi dell'art.55 del regolamento dei lavori del Consiglio regionale.

Ore 15:00 - Sala Etruschi VI Commissione - Lavori pubblici, infrastrutture, mobilità, trasporti.

Odg: Schema di deliberazione N. 135 07.08.2020 – R.U. Reg. Lazio 0703848 Proposta n.11913 del 30.07.2020 Decisione 49/2020 concernente: "Approvazione del nuovo modello diprogrammazione del trasporto pubblico locale".

Share on Facebook
Categoria: politica

Lazio, da Commissione Bilancio ok a ratifica variazioni

Approvato anche Rendiconto 2019 del Consiglio

redazione giovedì 10 settembre 2020
ingresso consiglio regionaleLAZIO - La commissione Bilancio del Consiglio regionale del Lazio ha cominciato oggi l'esame di cinque provvedimenti di natura finanziaria. Si tratta, in sintesi di variazioni di spesa e dei rendiconti finanziari della Regione nel suo complesso e del Consiglio regionale stesso.

La prima proposta di deliberazione consiliare approvata è relativa a due variazioni nel bilancio 2020 del Consiglio: si tratta di un milione destinato al miglioramento dell'efficienza energetica degli immobili e dell'istituzione di un nuovo capitolo di spesa per il nuovo trattamento previdenziale dei consiglieri, introdotto dopo l'abolizione dei vitalizi.

Parere favorevole anche sulla seconda proposta di deliberazione in esame: il rendiconto del Consiglio per l'esercizio finanziario 2019, che, come illustrato nella relazione del Presidente, "produce anche quest'anno un risparmio nelle spese di gestione, con un avanzo complessivo di 15milioni e 900 mila euro. Nove milioni sono stati restituiti alla Giunta".

Via libera, infine, alla proposta di legge regionale che ratifica 11 variazioni di bilancio assunte con delibera di Giunta, in base alle norme sull'emergenza Covid 19. I tre provvedimenti passano adesso all'esame dell'Aula.

L'assessorato al Bilancio, inoltre, ha illustrato il Rendiconto generale della Regione Lazio per l'esercizio finanziario 2019, che vede un risultato di amministrazione positivo per quasi 900 milioni di euro, mentre il disavanzo effettivo scende a 369 milioni. Azzerate le anticipazioni di cassa. La serie storica dei dati finanziari evidenzia un andamento positivo in tutte le voci principali, dal risultato di amministrazione che passa dai quasi 5 miliardi in negativo del 2013 al risultato attuale, al disavanzo consolidato che, nello stesso periodo, si è ridotto del 90 per cento.

Dopo la relazione, la seduta è stata aggiornata dalla presidenza del commissione a lunedì 14, ore 13, per la discussione sul rendiconto 2019 e l'esame dell'ultimo provvedimento all'ordine del giorno: l'assestamento di bilancio 2020-22.

Share on Facebook
Categoria: politica

Porrello(M5s), idrogeno: Lazio capofila, giovedì mia proposta in aula

Iniziativa sottoscritta da altre forze politiche

redazione lunedì 7 settembre 2020
porrello devidLAZIO - "Il prossimo giovedì 10 settembre approderà in aula la proposta di istituzione di una cabina di regia per dirigere lo sviluppo delle tecnologie ad idrogeno nel Lazio una mozione a mia prima firma, ma che conta il sostegno anche di altre forze politiche. Le prospettive offerte dalla transizione ad un nuovo modello energetico hanno già destato l'interesse delle università, dei centri di ricerca e di tante realtà produttive della regione Lazio, ed è quindi necessario agire con rapidità creando una cabina di regia con gli assessorati coinvolti, per formulare proposte e dare risposte unitarie e coerenti. L'idrogeno è una risorsa per risolvere tante delle problematiche storiche del Lazio, ma solo un'azione politica congiunta può mettere in condizione l'amministrazione di creare e favorire lo sviluppo."

Lo dichiara Devid Porrello, Consigliere M5S Lazio e Vicepresidente del Consiglio Regionale.

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -