Venerdì, 17 Novembre 2017
RSS Feed

politica

Categoria: politica

Manziana, Consiglio il 3/11

Odg: segreteria convenzionata con S.Marinella

redazione giovedì 2 novembre 2017
Palazzo Tittoni ManzianaMANZIANA - Il Consiglio comunale di Manziana è convocato venerdì 3 novembre alle ore 12:00, in sessione urgente, per discutere il seguente ordine del giorno:

1) Scioglimento convenzione servizio associato di segreteria comunale – determinazioni

2) Costituzione della segreteria convenzionata tra i comuni di Santa Marinella e Manziana

Share on Facebook
Categoria: politica

Cerveteri, Ius Soli: Bartolucci aderisce a sciopero fame

Dopo Pascucci, Travaglia e Cennerilli

redazione martedì 31 ottobre 2017
comune-di-cerveteriCERVETERI - Dopo i 12 giorni di sciopero della fame del Sindaco Alessio Pascucci, i 3 giorni del Presidente del Consiglio Carmelo Travaglia e i 6 dell'Assessora Francesca Cennerilli, si unisce anche il Professor Riccardo Bartolucci alla protesta avviata dall'Amministrazione comunale di Cerveteri in favore dell'approvazione da parte del Parlamento della Legge sullo IUS SOLI e contro i gravi tagli sugli Enti Locali in materia di servizi sociali e assistenza ai bambini con disabilità.

Il Professor Riccardo Bartolucci, Delegato alle Iniziative di Solidarietà sociale del Comune di Cerveteri, è anche uno degli esponenti e coordinatori della maggioranza del Sindaco Alessio Pascucci.

"Mi sento orgogliosa di aver preso parte a questa forma di protesta – ha dichiarato l'assessora Cennerilli – una battaglia di civiltà e giustizia che da Amministratore locale mi sono sentita in dovere di portare avanti. Due temi che ritengo fondamentali in una società come la nostra che vuole definirsi civile: lo Ius Soli, che nonostante qualcuno si ostini a voler mistificare con il dramma dell'immigrazione, rappresenta solamente il riconoscimento di un diritto a quei bambini nati in Italia da genitori stranieri, ai quali per colpa di una legge medioevale non viene riconosciuto lo status di cittadini italiani, e gli inaccettabili tagli al sociale e all'AEC, un servizio di assoluta importanza per le famiglie con bambini diversamente abili, e che dal governo viene ancora considerato come servizio facoltativo e non obbligatorio".

Sul tema dei tagli al sociale e all'AEC, il sindaco Alessio Pascucci, reduce da dodici giorni consecutivi di sciopero della fame ed interrotti solamente dopo un incontro estremamente propositivo avuto con le famiglie di Cerveteri, ha dichiarato: "Nella riunione della scorsa settimana abbiamo deciso di dare vita ad un Comitato congiunto tra Amministrazione comunale e famiglie per chiedere agli Enti Sovracomunali di considerare tutti quei servizi, oggi ritenuti facoltativi come l'AEC, come essenziali ed obbligatori. Ho deciso quindi di interrompere, dopo 12 giorni consecutivi, lo sciopero della fame per abbracciare una nuova e più forte forma di protesta che potesse coinvolgere anche le famiglie e portare all'attenzione degli organi sovracomunali questa battaglia così importante. Un nuovo incontro sul tema è convocato per venerdì 3 novembre alle ore 17.00, sempre presso l'Aula Consiliare del Granarone".

"Colgo l'occasione – conclude il Sindaco Alessio Pascucci – per ringraziare in primis chi ha sostenuto personalmente questa protesta al mio fianco, ovvero il Presidente del Consiglio Travaglia, l'Assessora Cennerilli e ora il Professor Bartolucci, e poi tutte quelle persone, davvero tantissime, che telefonandomi, inviandomi messaggi o nei momenti in cui ci siamo incontrati, mi hanno espresso la loro vicinanza e il loro sostegno".

Share on Facebook
Categoria: politica

Cerveteri, ecco la commissione per revisone regolamento

Previsto anche adeguamento Statuto

redazione martedì 31 ottobre 2017
uffici giunta cerveteriCERVETERI - È stata nominata durante il Consiglio comunale di ieri la Commissione speciale per la revisione e l'adeguamento dello Statuto e del Regolamento del Consiglio e degli organi collegiali del Comune di Cerveteri.

Per la maggioranza, comporranno la commissione i consiglieri Linda Ferretti di Governo Civico per Pascucci Sindaco, Francesca Badini di Noi per Cerveteri, Alessandro Gnazi di Futuro Democratico e Anna Maria Costantini di Anno Zero, che ricopre anche l'incarico di Vicepresidente del Consiglio comunale.

Per l'opposizione invece sono stati eletti i Consiglieri Francesco Saverio Garbarino del MoVimento 5 Stelle, Juri Marini del Partito Democratico, Anna Lisa Belardinelli di Fratelli d'Italia e Salvatore Orsomando di Forza Italia.

Su decisione dell'assise, a coordinare i lavori sarà il Presidente del Consiglio comunale Carmelo Travaglia.

"La nomina di questa commissione rappresenta il primo fondamentale passo verso la stesura di un nuovo Regolamento del nostro Consiglio comunale – ha dichiarato Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri – un Regolamento datato oramai quasi 20anni e che necessitava assolutamente di essere ammodernato e adeguato. Ai Consiglieri eletti e al Presidente del Consiglio comunale, ai quali sin da ora manifesto la mia più completa disponibilità anche a collaborare personalmente nella veste di Sindaco, i miei auguri di buon lavoro".

"Il primo impegno che ho preso appena nominato Presidente del Consiglio è stato quello di revisionare il Regolamento che oggi norma il Consiglio comunale della nostra città – ha dichiarato il Presidente del Consiglio comunale Carmelo Travaglia – oggi, grazie alla disponibilità dell'intera assise, siamo giunti a questo primo, piccolo ma importante passo. Nei prossimi mesi la Commissione si riunirà periodicamente al fine di redigere e presentare un documento condiviso da tutti, Maggioranza e Opposizione, e che potrà così snellire e rendere più chiari alcuni punti del Regolamento tutt'oggi vigente che risultano però a volte lacunosi e soggetti ad interpretazione. Colgo l'occasione inoltre per ringraziare tutto il Consiglio comunale di Cerveteri per avermi scelto a capo di questa Commissione per coordinare e seguire il corretto svolgimento dei lavori".

Share on Facebook
Categoria: politica

Cerveteri, Pascucci nomina nove nuovi delegati

Ambiente, Politiche Scolastiche e Decoro urbano

redazione lunedì 30 ottobre 2017
comune-di-cerveteriCERVETERI - Si arricchisce di nuovi Delegati la squadra di Governo del secondo mandato da Sindaco di Alessio Pascucci. Dopo le nomine dei Delegati ai Diritti e Tutela degli Animali e ai Rapporti con i Comuni Gemellati, assegnate rispettivamente nelle mani di Adelaide Geloso e del Consigliere comunale Mauro Porro, nei giorni scorsi il primo Cittadino ha nominato nove nuovi Delegati che collaboreranno a titolo gratuito con l'Amministrazione comunale di Cerveteri su molteplici argomenti.

Patrizia Dell'Olio, Delegata alle Attività di Promozione Ambientale e rapporti con il gruppo di 'Fare Ambiente', Pamela Baiocchi, Delegata alle Politiche Scolastiche, Paolo Maracci, Sicurezza - Controllo del Territorio e Decoro Urbano, Chiara Consalvi, Delegata alla Promozione di interventi di qualità urbana, Filippo Roberto Giardina,Delegato alla Tutela e valorizzazione delle aree protette presenti sul territorio del Comune di Cerveteri, Anna Maria Borrelli, Delegata alla Promozione del Monumento Naturale di Torre Flavia, Mauro Di Serafino, Delegato allo Sviluppo e promozione sistema wi-fi sul territorio comunale, Renato Galluso, Delegato ai Rapporti con RFI, Trasporto su ferro e pendolari, e Massimo Luciani, Delegato al Contenimento dell'inquinamento elettromagnetico.

"Tutte le deleghe sono state assegnate in modo mirato secondo le competenze e le esperienze professionali di ognuno di loro - ha dichiarato il sindaco Alessio Pascucci – dall'ambientalismo, alla sicurezza, al decoro urbano, alle politiche scolastiche fino alla promozione delle nuove tecnologie: questi sono i temi di cui si occuperanno i delegati appena nominati. Sono certo che le competenze e la disponibilità di ciascuno di loro, tra l'altro alcuni di loro sono alla loro seconda esperienza nel ruolo, rappresenterà un valore aggiunto per la nostra Amministrazione. Nelle prossime settimane saranno conferite nuove Deleghe. Colgo l'occasione per rivolgere a tutti i Delegati il mio più sentito augurio di buon lavoro".

Share on Facebook
Categoria: politica

Pascucci: creato Comitato famiglie Aec, stop sciopero fame

"Ora battaglia per Ius Soli e servizi essenziali"

redazione sabato 28 ottobre 2017
sindaco alessio pascucciCERVETERI - "Nella riunione di martedì 24 ottobre scorso abbiamo deciso di dare vita ad un Comitato congiunto tra Amministrazione comunale e famiglie per chiedere agli Enti Sovracomunali di considerare tutti quei servizi, oggi ritenuti facoltativi come l'AEC, essenziali ed obbligatori. Credo pertanto che sia giunto il momento di sospendere lo sciopero della fame che sto portando avanti ormai da 12 giorni per abbracciare questa nuova forma di battaglia insieme alle famiglie coinvolte e portare questa tematica all'attenzione del Governo nazionale".

Così il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci è intervenuto facendo il punto sul suo sciopero della fame in atto ormai da 12 giorni.


"Voglio ringraziare – continua Pascucci – tutte le famiglie per la partecipazione all'incontro e la disponibilità mostrata nell'affrontare insieme questa nuova forma di protesta e le molte persone che in questi giorni mi hanno espresso la loro solidarietà chiedendomi di interrompere lo sciopero della fame. Ringrazio inoltre il Presidente del Consiglio comunale Carmelo Travaglia che mi ha affiancato per alcuni giorni condividendo questa iniziativa e l'Assessora Francesca Cennerilli che ha raccolto il testimone e sta proseguendo ormai da quattro giorni lo sciopero della fame".

Per quanto riguarda la tematica dello Ius soli invece – conclude Pascucci – abbiamo intenzione di replicare l'iniziativa del 17 maggio 2016 quando abbiamo conferito la cittadinanza onoraria del Comune di Cerveteri ai minori nati in Italia da cittadini stranieri residenti a Cerveteri. Organizzeremo quindi nuovamente un bellissimo pomeriggio nel nostro Centro Storico, con colori, simboli e bandiere dei paesi d'origine di ogni bambino, che per una sera si potranno sentire italiani al 100% non solo nel loro cuore, ma anche per le Istituzioni della loro città. La nostra battaglia per l'abbattimento delle disuguaglianze continuerà senza sosta e in ogni sede, sia per l'approvazione della legge sullo Ius Soli, sia con il Comitato delle famiglie per garantire i servizi essenziali e obbligatori ai bambini che ne hanno diritto".

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -