Mercoledì, 28 Ottobre 2020
RSS Feed

politica

Categoria: politica

Anguillara, Manciuria:“su rete idrica commissario rispetti gli impegni

"Condizioni passagio ad Acea siano condivise"

redazione lunedì 13 luglio 2020
manciuria 6ANGUILLARA - "Il conto alla rovescia per il passaggio della rete idrica comunale ad Acea Spa, nonostante la contrarietà delle associazioni e forze politiche locali, è iniziato a metà giugno. Tutto lascia prevedere che, ultimati rilievi e verifiche tecniche, possa avverarsi addirittura entro la data delle amministrative senza alcuna discussione sulle modalità e garanzie per la gestione dell'acqua pubblica".

Così il Presidente di AnguillaraSvolta Sergio Manciuria, riguardo all'accelerata impressa dal commissario prefettizio per il passaggio della rete idrica comunale in ambito gestione Acea Spa.

"Ci rendiamo conto che la mancanza di una legge in difesa dell'acqua pubblica, le condotte segnate dal tempo e la manutenzione a dir poco naïf del mal governo pentastellato – ironizza Manciuria – non consentono grandi spazi di manovra, ma sollecitiamo lo stesso il Commissario Caroli a dare seguito agli impegni assunti a partire dal 7 maggio, quando ribadimmo come linea invalicabile tre elementi essenziali: programmazione puntuale del rinnovamento della rete idrica entro 36 mesi; mantenimento tariffe attuali per cinque anni; applicazioni penali e fideiussione bancaria in caso di disservizi per tempestiva risoluzione".

"Siamo stufi delle giustificate lamentele dei cittadini – ribadisce il referente sabatino - per la non potabilità dell'acqua, oramai per mesi interi, per l'insufficiente pressione o sospensione della fornitura dovuta alle avarie delle pompe di sollevamento e non ultimo per l'esternalizzazione del servizio dei filtri dei vari pozzi, la cui lacunosità sarà oggetto di apposita indagine della Procura. Dovendo affidare obbligatoriamente il servizio al colosso Acea Spa, queste lacune non saranno più giustificabili grazie ad un contratto blindato e il mantenimento dell'attuale forza lavoro che ringraziamo pubblicamente per la disponibilità e abnegazione nel cercare di ovviare comunque alle innumerevoli criticità".

"Ora il commissario convochi cittadini e forze politiche per stabilire insieme le condizioni precisando che la nostra Associazione – conclude Manciuria - non si rassegnerà mai ad assistere passivamente né al passaggio di routine in barba a quanto richiesto e tantomeno subirà il rinnovo pilatesco dei containers unita alla mancata verifica in LC3 dei plessi scolastici - in particolare quelli di Via Verdi - per un capo area inoperoso e distratto dall'emergenza covid".

Share on Facebook
Categoria: politica

Lazio, la settimana in Consiglio regionale

Sedute martedì 14 e mercoledì 15 luglio

redazione sabato 11 luglio 2020
ingresso consiglio regionaleLAZIO - Il presidente Mauro Buschini ha aggiornato la seduta ordinaria n. 48 del Consiglio regionale del Lazio a martedì 14 luglio 2020 alle ore 11 per la prosecuzione dell'esame degli ordini del giorno collegati alla ex proposta di legge 194.

La seduta n. 60 è stata invece aggiornata a mercoledì 15 luglio 2020 alle ore 11. L'ordine del giorno prevede l'inizio dell'esame dell'articolato della proposta di legge n. 99 "Disposizioni in materia di sistema integrato di educazione e istruzione per l'infanzia". La discussione generale si è conclusa nella seduta dell'8 luglio. A seguire è previsto l'esame della proposta di deliberazione consiliare n. 38.

COMMISSIONI CONSILIARI PERMANENTI E SPECIALI

Lunedì 13 luglio

Ore 14 (modalità telematica)

VI Commissione - Lavori pubblici, infrastrutture, mobilità, trasporti

All'ordine del giorno un'audizione sulla "proposta di deliberazione consiliare n. 43 del 2 Aprile 2020 concernente: Approvazione del nuovo "Piano energetico regionale" (Per Lazio). Sono invitati: rappresentati di Enel spa, Anev, Gruppo d'intervento giuridico, Codiciambiente, Ekoclub, Fai, Fare Ambiente, Fare Verde, Forumambientalista, Green Cross Italia, Italia Nostra, Asso Tuscania, Comitato Risanamento Ambientale, No Inc, Uniti per l'ambiente, associazione Amici del lago di Bolsena, Motus - e.

Martedì 14 luglio

Ore 14 – sala Etruschi

IV Commissione - Bilancio, programmazione economico-finanziaria, partecipazioni regionali, federalismo fiscale, demanio e patrimonio

All'ordine del giorno:

Proposta di legge n.134 del 28 marzo 2019, concernente: "Modifiche alla Legge regionale 26 febbraio 2014, n.2 (Sistema integrato regionale di protezione civile. Istituzione dell'Agenzia di protezione civile) e successive modificazioni". (Esame ai sensi dell'articolo 59 del regolamento dei lavori del Consiglio regionale);
Proposta di Legge n.192 del 22 ottobre 2019, concernente: "Riconoscimento di Ventotene come luogo della memoria e di riferimento ideale per la salvaguardia dei valori comuni ispiratori del processo di integrazione europea" (Esame ai sensi dell'articolo 59 del regolamento dei lavori del Consiglio regionale);
Proposta di Legge n.200 del 11 dicembre 2019, concernente: "Sviluppo e valorizzazione dei piccoli Comuni" (Esame ai sensi dell'articolo 59 del regolamento dei lavori del Consiglio regionale);
Proposta di deliberazione consiliare n. 25 del 27 dicembre 2018, concernente: "L.R. 28 ottobre 2016, n. 13 "Disposizioni di riordino in materia di informazione e comunicazione". Interventi a sostegno delle emittenti radiotelevisive e testate on line locali. Piano degli interventi biennio 2019-2020" (Esame ai sensi dell'articolo 59 del regolamento dei lavori del Consiglio regionale).

Ore 14.30 – sala Etruschi

IV Commissione - Bilancio, programmazione economico-finanziaria, partecipazioni regionali, federalismo fiscale, demanio e patrimonio

All'ordine del giorno l'esame della proposta di Legge regionale n. 213 del 25 marzo 2020, concernente: "Legge di Contabilità regionale". Esame articolato e operazioni di voto ai sensi dell'articolo 55 del Regolamento dei lavori del Consiglio regionale.

Ore 16 – (modalità telematica)

VII Commissione - Sanità, politiche sociali, integrazione sociosanitaria, welfare All'ordine del giorno due audizioni:

Ore 16 – Audizione sul testo unico delle proposte di legge n. 64 e n. 65 concernente: "Misure di sostegno in favore dei genitori separati in condizione di disagio economico ed abitativo".
Invitati: Elisa Ercoli, Differenza Donna; Oria Gargano e Carla Quinto, Cooperativa Be Free; Simona Lanzoni, Pangea onuls; Teresa Dattilo, Donna e Politiche Familiari; Titti Carrano, Dire.

Ore 17.30 – Audizione sul testo unico delle proposte di legge n. 4 e n. 110 concernente: "Disposizioni in favore di persone con disturbi specifici di apprendimento".

Invitati: Federico Conte, Ordine degli Psicologi del Lazio; Anna Giulia De Cagno, Federazione Logopedisti Italiani.".

Ore 16 – aula consiliare

X Commissione - Urbanistica, politiche abitative, rifiuti

All'ordine del giorno la proposta di deliberazione consiliare n. 40 del 10/12/2019, concernente: "Approvazione del Piano regionale di gestione dei rifiuti della Regione Lazio, ai sensi dell'art. 7 comma 1 della legge regionale n. 27 del 1998 e smd".

Ore 16 – (modalità telematica)

XI Commissione - Sviluppo economico e attività produttive, start-up, commercio, artigianato, industria, tutela dei consumatori, ricerca e innovazione

All'ordine del giorno:

Proposta di legge n. 126 del 7 marzo 2019, concernente: "Disposizioni in materia di cooperative di comunità";
Schema di Deliberazione n. 120, concernente: "Legge regionale del 27 dicembre 2019, n. 28, articolo 4, comma 4, approvazione del modello standard per la stipula degli accordi di insediamento e sviluppo".

Ore 16.30 (modalità telematica)

VIII Commissione - Agricoltura, ambiente

All'ordine del giorno un'audizione sulle problematiche del settore vitivinicolo del Lazio causate dalla pandemia Covid-19. Sono stati invitati: assessore Agricoltura e ambiente, associazioni produttori agricoli Lazio, Coldiretti Lazio, Cia Lazio, Confagricoltura Lazio, Copagri, associazioni auropee di professionisti e imprese, Consorzio Doc Frascati, Consorzio Roma, Consorzio Atina, Consorzio Cesanese, Consorzio Marino, aziende agricole: Cortina, Lulli, Ciccariello, Andreassi, Cavim, Cincinnato.

Giovedì 16 luglio

Ore 10 – (modalità telematica)

VI Commissione - Lavori pubblici, infrastrutture, mobilità, trasporti

Audizione con le Associazioni di categoria del commercio ambulante e su area pubblica del Lazio in relazione agli effetti dell'emergenza Covid-19. Sono invitati: Carlo Cafarotti - Assessore Sviluppo economico, Turismo e Lavoro di Roma Capitale; Aiarc – Associazione

Ore 10 – (modalità telematica)

XI Commissione - Sviluppo economico e attività produttive, start-up, commercio, artigianato, industria, tutela dei consumatori, ricerca e innovazione

Audizione con le Associazioni di categoria del commercio ambulante e su area pubblica del Lazio in relazione agli effetti dell'emergenza Covid-19. Sono invitati: Carlo Cafarotti - Assessore Sviluppo economico, Turismo e Lavoro di Roma Capitale; Aiarc – Associazione Italiana Ambulanti rotativi commercio; Avap – Associazione Venditori operatori Area Pubblica; Apre sindacato - Confesercenti; Anva Confesercenti provinciale; Arca Associazione Roma commercio ambulanti; Associazione nazionale ambulanti; Associazione fiera Piazza Navona e San Giovanni; Associazione arte e cultura nei mercati; Unioncamere Lazio Roma; Asci – ConfimpreseItalia Associazione sindacale; Apvad; Avarel; Fiva; Fivag Roma; Confcommercio; Mercati Settimanali Roma; Ugl Terziario; Uil Tucs; Upvad; Cna Roma; Sacea sindacato; Ascom; Mercati d'autore; Associazione Ambulanti Roma.

Ore 12 – aula consiliare

IV Commissione - Bilancio, programmazione economico-finanziaria, partecipazioni regionali, federalismo fiscale, demanio e patrimonio

I Commissione - Affari costituzionali e statutari, affari istituzionali, partecipazione, risorse umane, enti locali, sicurezza, lotta alla criminalità, antimafia

Seduta congiunta sullo schema di deliberazione n. 124 concernente: "Definizione dei nuovi criteri e delle modalità di accesso al "Fondo per prevenire il dissesto finanziario dei Comuni". Istituzione della Commissione tecnica di supporto per la valutazione delle domande di concessione ed individuazione delle procedure e dei parametri di controllo a cui sottoporre l'ente beneficiario del contributo per prevenire il dissesto finanziario. Esercizio finanziario 2020.
Ore 13 – sala Latini

I Commissione - Affari costituzionali e statutari, affari istituzionali, partecipazione, risorse umane, enti locali, sicurezza, lotta alla criminalità, antimafia

All'ordine del giorno l'esame dello schema di deliberazione n. 127 concernente: "Legge regionale del 5 luglio 2001, n. 15. Direttive, criteri e modalità per la concessione, in conto capitale, di finanziamenti per la promozione di interventi volti a favorire un sistema integrato di sicurezza nell'ambito del territorio regionale, ai sensi dell'art. 2, comma 1, lettere b), c) e c quinquies). Utilizzo delle risorse disponibili sui capitoli R46501, R46514, R46519 e R45931".

Per le sedute di commissione in modalità telematica, le richieste di accredito vanno inviate ad Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro le ore 16 del giorno prima.

La seduta del Consiglio regionale è trasmessa in diretta streaming sul canale youtube: https://www.youtube.com/channel/UC-QbSH0Jlh-M7BudHt9Q2nw/ 

Per la seduta del Consiglio regionale le richieste di accredito vanno inviate ad Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro le ore 17 del giorno prima.

La sala stampa e l'Acquario restano chiusi per motivi di sicurezza. I giornalisti accreditati possono accedere solo alla sala Mechelli per la diretta streaming.

Share on Facebook
Categoria: politica

Cal Lazio, Marini precisa su pdl sui piccoli Comuni

"Soltanto l'assemblea può approvare pareri"

redazione venerdì 10 luglio 2020
mariniLAZIO - "In relazione al comunicato di ieri dei consiglieri regionali del M5S, dispiace dover precisare che, al momento, non c'è stato nessun via libera da parte del Consiglio delle Autonomie Locali del Lazio sulla proposta di legge sui Piccoli Comuni. Anche per rispetto ai membri dell'Assemblea, ricordo che il Cal esprime pareri sulle proposte di legge di propria competenza solo nell'ambito dell'Assemblea plenaria. Quello di ieri è stato un incontro endoprocedimentale tra l'Udp del Cal, le Associazioni di rappresentanza dei Comuni, i Consiglieri firmatari della proposta di legge sui piccoli comuni (De Vito, Corrado e Novelli) e la Responsabile dell'Ufficio di Scopo Piccoli Comuni e Contratti di Fiume della Regione Lazio, Cristiana Avenali, durante il quale è stato illustrato il parere che l'UdP del CAL proporrà all'Assemblea per l'eventuale approvazione. Prima dell'Assemblea, convocata per il 20 Luglio prossimo, ci saranno ulteriori incontri di approfondimento con le Associazioni. Apprezziamo la passione e lo slancio dimostrati dalla consigliera De Vito durante l'incontro, condividiamo l'importanza e l'urgenza di approvare la legge sui piccoli comuni, a cui intendiamo dare un concreto contributo migliorativo, ma dispiace che una riunione finalizzata ad acquisire preziosi contributi da parte degli attori interessati sia stata scambiata per l'Assemblea del Cal, solo organo deputato ad approvare o respingere le proposte di parere".
Lo dichiara il Presidente del Consiglio delle Autonomie Locali del Lazio, Nicola Marini.

Share on Facebook
Categoria: politica

Ladispoli, Covid19: agevolazioni Tari 2020 a utenze commerciali

Le misure adottate dalla Giunta comunale

redazione venerdì 10 luglio 2020
tariLADISPOLI - L'Amministrazione comunale di Ladispoli rende noto che, nell'ambito dell'emergenza Covid, la Giunta comunale ha approvato delle agevolazioni inerenti la Tari 2020 per le utenze non domestiche.

Più in particolare le misure riguardano:

1 - riduzione della parte variabile della tariffa pari al 100 % commisurata agli effettivi giorni di sospensione dell'attività, dietro presentazione, da parte dell'utente interessato, di apposita istanza di richiesta da presentarsi entro e non oltre il 30 settembre 20200;

2 -
riduzione della parte variabile della tariffa alle utenze non domestiche parzialmente sospese (tabella 2, allegato A, Delibera Arera n. 158/2020) e alle utenze la cui attività è stata ridimensionata per calo della domanda (tabella 3, allegato A, Delibera Area n. 158/2020) pur non essendo soggette a sospensione dell'attività per emergenza Covid-19, pari rispettivamente al 40 % e al 25 % della quota variabile della tariffa commisurata al periodo di sospensione temporanea dell'attività, dietro presentazione, da parte dell'utente interessato, di apposita istanza di richiesta da presentarsi entro e non oltre il 30 settembre 2020;

3 -
per poter usufruire di tali agevolazioni le utenze non domestiche dovranno essere in regola con il versamento del tributo delle annualità precedenti da autodichiararsi nel modello di cui sopra.

Le richieste di riduzione dovranno essere acquisite al protocollo entro il 30 settembre 2020 a pena d'inammissibilità.

Per maggiori informazioni ufficio Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

https://www.comunediladispoli.it/covid-19-agevolazioni-tari-2020-per-utenze-non-domestiche/notizia

Share on Facebook
Categoria: politica

Orte-Civitavecchia, Porrello: la soluzione sia sostenibile

"Opera strategica per logistica portuale"

redazione mercoledì 8 luglio 2020
porrelloLAZIO - "Facciamo chiarezza: Il completamento della superstrada Orte Civitavecchia non è mai stato in discussione, un'opera strategica per la logistica legata al porto e per lo sviluppo di tutto il territorio attraversato. Non si può dire 'No' ad un'infrastruttura necessaria e che andrà ad agevolare lo scorrimento della circolazione di mezzi e persone ma si può, e si deve, discutere del tracciato da seguire per il suo completamento. Come tutti sanno infatti la superstrada attualmente arriva a Monte Romano, a pochi chilometri dalla destinazione definitiva. Come ho ripetuto in tutte le occasioni questo completamento non può realizzarsi però a danno del territorio e dell'ambiente, per questo è necessario che il futuro commissario dialoghi con gli enti locali nell'individuazione della soluzione più sostenibile."

Lo dichiara Devid Porrello, Consigliere M5S Lazio e Vicepresidente del Consiglio Regionale.

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -