Martedì, 20 Ottobre 2020
RSS Feed
Categoria: politica

Legge danni fauna selvatica

Ciarla: "proposta presto in commissione"

redazione mercoledì 30 ottobre 2013
danni cinghialiLAZIO - Convegno della Coldiretti, oggi, nella Sala Mechelli del Consiglio regionale del Lazio, a cui hanno partecipato oltre 200 aziende agricole della regione, per discutere dei danni all'agricoltura causati dalla fauna selvatica. Il Presidente dell'VIII Commissione regionale Agricoltura, Mario Ciarla ha annunciato che approderà presto in Commissione una proposta di legge ad hoc.

"Non appena termineremo l'esame della proposta di riordino delle società regionali, in corso questi giorni - ha dichiarato Ciarla -  porrò all'ordine del giorno dei lavori della commissione Agricoltura del Consiglio regionale del Lazio la proposta di legge presentata oggi da Coldiretti sui danni causati all'agricoltura dalla fauna selvatica e, in particolare, dai cinghiali".

Ancora, il Presidente Ciarla, ha manifestato non solo il suo impegno, e quello di tutti i componenti della Commissione, siano essi rappresentanti della maggioranza che della minoranza, affinché nella stesura del bilancio 2014 siano previste le risorse economiche necessarie per fare fronte ai danni subiti dalle aziende, ma ha anche aggiunto che è necessario approntare strumenti idonei a porre le basi per prevenirne in futuro i danni prodotti dagli animali selvatici che la Coldiretti Lazio ha stimato in circa 3 milioni di euro. A tale proposito il Presidente Ciarla ha evidenziato come l''assessore Ricci abbia già portato la questione dei danni da fauna selvatica all'attenzione della conferenza Stato-Regioni, uno spazio istituzionale nel quale il Lazio, grazie al governo Zingaretti, è tornato ad avere una sua credibilità.

Infine il Presidente Ciarla ha espresso parole positive a proposito della strategia politica adottata da Coldiretti in questa vicenda che dopo la protesta del 2 agosto scorso nel Reatino, luogo nel quale è particolarmente sentito il problema, ha scelto di formulare una proposta in maniera costruttiva. Alla politica ora tocca prendere un impegno, elaborare, discutere e arrivare ad un provvedimento. Al mondo agricolo spetterà controllare che venga rispettato.

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -