Domenica, 17 Gennaio 2021
RSS Feed
Categoria: politica

Sì a risoluzione maggioranza

Nella seduta straordinaria dedicata ai rifiuti

redazione giovedì 23 gennaio 2014
ingresso consiglio regionaleLAZIO - Dopo un lungo dibattito in aula, con 13 interventi di tutti i gruppi consiliari, seguito all'introduzione del presidente della Regione, Nicola Zingaretti, il Consiglio regionale, presieduto da Daniele Leodori, è passato alla votazione delle risoluzioni, con cui si è conclusa la seduta straordinaria dedicata ai rifiuti.

Approvata quella firmata dai capigruppo di maggioranza nella quale si ribadisce piena fiducia "nell'attuale amministrazione regionale che ha affrontato fin da subito l'emergenza rifiuti a Roma" e si impegna la Giunta "a verificare tutte le autorizzazioni rilasciate, a partire da quella dei Monti dell'Ortaccio", si ribadisce la contrarietà della Regione ai siti di Monti dell'Ortaccio e di Riano, si impegna l'amministrazione a "costituirsi parte civile nei procedimenti penali in corso", a "sostenere attivamente la riduzione della produzione dei rifiuti", a promuovere la "creazione di banche del riuso", a proseguire "nell'azione di crescita della raccolta differenziata, a partire dal Comune di Roma" e nel lavoro di programmazione per il superamento dell'emergenza.

Gli ultimi impegni, infine, riguardano la responsabilizzazione dei territori e la prosecuzione del risanamento della Regione attraverso la chiusura delle "altre megadiscariche presenti".

Bocciate invece quelle presentate dal M5S e dai gruppi di centro destra.

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -