Lunedì, 30 Marzo 2020
RSS Feed
Categoria: politica

Pmi: Agevolato accesso al credito

Chiude la Bil, attività a Sviluppo Lazio

redazione martedì 1 luglio 2014
zingarettiLAZIO - Va avanti l'impegno della Regione per sostenere le imprese e favorire l'accesso al credito. Chiusa la Bil, banca impresa Lazio: da oggi sarà Sviluppo Lazio a svolgere le attività di sostegno al credito. In questo modo la Regione intende aumentare l'efficienza eliminando sprechi e lungaggini burocratiche.

Le singole imprese accedono al Fondo nazionale di garanzia. È un'altra delle novità introdotte dalla Regione. Prima le aziende potevano accedere alle garanzie di prestito del Fondo nazionale solo passando attraverso i Confidi, oggi possono presentare le richieste anche i singoli imprenditori.

In aumento le concessioni di credito alle imprese del Lazio. Tra febbraio e maggio 2014 sono passate da 593 a 1.425. Tra queste, 521 operazioni sono partite dalla domanda diretta presentata dalle imprese.

Salgono i finanziamenti. L'importo dei finanziamenti è salito da 78,8 a 224 milioni di euro. In pochi mesi la quota delle concessioni erogate al Lazio è passata dal 2,9 al 4,5%.

"La nostra rivoluzione del credito funziona – ha detto il presidente, Nicola Zingaretti, che ha aggiunto: la scelta di sciogliere la Bil, l'apertura del Fondo Lazio nel Fondo nazionale di garanzia e le nostre riforme cominciano a produrre risultati importanti". (Fonte Regione Lazio)

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -