Martedì, 10 Dicembre 2019
RSS Feed
Categoria: politica

Cerveteri celebra la Giornata Internazionale contro violenza alle donne

Lunedì 25 novembre al Granarone

redazione giovedì 21 novembre 2019
Locandina 25novembre violenzaCERVETERI - "Per ogni Donna vittima di violenza. Per ogni Donna uccisa per mano dell'uomo che avrebbe dovuto amarla e non l'ha fatto. Per ogni Donna che è vittima di abusi, di ingiustizie, di disparità. Per ogni Donna che rimane in silenzio, che non ha la forza di denunciare. Per tutte loro, anche quest'anno Cerveteri, insieme alle scuole, alle realtà associative e al prezioso lavoro del personale della Biblioteca comunale celebra la Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne con una serie di iniziative in programma per l'intera giornata".

A dichiararlo è Federica Battafarano, Assessora alle Politiche Culturali del Comune di Cerveteri, che presenta così il programma delle iniziative per la giornata di lunedì 25 novembre.

Le iniziative partono sin dalla mattina, quando i ragazzi dell'Istituto Comprensivo Salvo d'Acquisto, alle 10, in Piazza Aldo Moro saranno protagonisti del Flash Mob "Donne in viaggio, verso la parità dei diritti".

Nel pomeriggio le iniziative si sposteranno nell'aula consiliare del Granarone: una serie di appuntamenti organizzati dalla Biblioteca comunale e con il finanziamento del Mibac nell'ambito del bando "Città che Legge" e del Sistema Bibliotecario Ceretano Sabatino.

Alle 16: "Musica e Lettere", iniziativa realizzata in collaborazione con gli studenti dell'Istituto Comprensivo Don Milani, che eseguiranno brani musicali intervallati dalla lettura di poesie.

Alle 17: spazio al Cineforum "Le Donne salveranno il mondo", promosso in collaborazione con l'Associazione "Lo sguardo di Handala".

A seguire, letture di Patrizia Hartman.

Si prosegue alle 19 con l'incontro con l'attrice Blu Yoshimi, protagonista del film "Likemeback", che sarà proiettato alle 21 sempre nell'aula consiliare del Granarone.

Interviene sull'importanza della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne anche Francesca Cennerilli, Assessora alle Politiche Sociali del Comune di Cerveteri, che dichiara: "Nel 2018 furono 142, nell'anno in corso siamo già a 94. Numeri che fanno rabbrividire se pensiamo che quel numero indica le donne che sono state uccise negli ultimi 24mesi – ha dichiarato Cennerilli - le cronache dei giorni ancora oggi, con troppa frequenza, ci danno notizie di giovani ragazze, madri di famiglia, donne, uccise da chi credevano le amasse. Con altrettanta frequenza per troppi anni abbiamo letto di condanne troppo leggere, e a volte mai realmente scontate. Giornate come quella del 25 Novembre sono un'occasione per riflettere, per parlare di quella che purtroppo ancora oggi rappresenta a tutti gli effetti una piaga della nostra società. Una nuova occasione, soprattutto per noi donne, per capire che l'uomo che alza le mani non è un uomo. Ma anche un'occasione per far nascere in ognuno di noi, una consapevolezza maggiore e per lanciare un messaggio di vicinanza e sostegno a tutte le donne".

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -