Martedì, 7 Luglio 2020
RSS Feed
Categoria: politica

Anguillara, finanze a pezzi: decreti ingiuntivi per mezzo milione di euro

Giudice: pagare fatture a Metalsystem e Hydrocoon

redazione mercoledì 17 giugno 2020
manciuria 6ANGUILLARA - "L'esperienza grillina ad Anguillara rimarrà nella storia non solo per le evidenti incapacità, arroganze amministrative e completa assenza di trasparenza nella gestione degli appalti e affidamenti diretti a tecnici e legali senza alcuna rotazione di legge, ma soprattutto per la montagna di debiti contratti e non onorati che quotidianamente vengono notificati al nostro Comune con ulteriori spese di giudizio".

Commenta cosi Sergio Manciuria, Presidente di AnguillaraSvolta, la raffica di decreti ingiuntivi notificati al Comune di Anguillara da parte di ditte ricorrenti per fatture non pagate dalla precedente amministrazione.

"La giunta Anselmo dopo aver razziato le tasche dei contribuenti di Anguillara con un debito di oltre 570.000 euro tra sentenza Sogeea Spa e causa CIEMMEPI – sottolinea il referente sabatino – non ha onorato, nel periodo 2018 e 2019 di gestione disastrosa, fatture per poco meno di mezzo milione di euro legate tanto allo scandalo fornitura containers della Metalsystem srl (circa 245.000 euro), quanto alla manutenzione dei depuratori comunali affidata alla Hydrocon (circa 200.000 euro). Somme iscritte nei bilanci comunali ma tuttora non pagate nonostante i solleciti e che necessariamente la prossima amministrazione sarà costretta a transare o onorare il giorno successivo all'insediamento: come mai? Ora il commissario Caroli sanzioni e licenzi i responsabili del disastro economico".

"Sorvoliamo sulla vicenda Duca degli Abruzzi, vanto caseario dell'ex delegato scuola dove aspettiamo l'intervento della magistratura. Non ci spieghiamo però – aggiunge l'esponente politico – per quale motivo l'ufficio manutenzione non ha provveduto a quietanzare le fatture dovute alla ditta per la gestione e depurazione delle acque reflue. Delle due l'una: o le somme iscritte in bilancio sono una fantasia come gli introiti dai condoni dovuti per i containers, oppure è un artifizio per far quadrare il conto di gestione del 2019 di prossima approvazione e destinare le risorse solo per i piccoli appalti confezionati a dicembre scorso".

"L'eredità della gestione grillina, tuttora indenne dagli esiti dei contenziosi in itinere sulle riserve di Anguillara-Cesano (per circa 2,3 milioni di euro) e dell'appalto della copertura della piscina comunale (per circa 500.000 euro) – conclude Manciuria – non lascia presagire nulla di buono per un bilancio comunale oramai sull'orlo del dissesto. Noi di AnguillaraSvolta, come abbiamo fatto in questi quattro anni, continueremo a batterci affinché paghino i diretti responsabili e non certo gli incolpevoli e ignari cittadini costretti invece a subire disservizi quotidiani. Il nuovo corso amministrativo ha bisogno di persone che si concentrino sui fatti e non delle parole dei menestrelli di turno".

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -