Sabato, 5 Dicembre 2020
RSS Feed
Categoria: politica

Anguillara, centrosinistra presenta mozione su difesa lago e riduzione Tari

Riduzione rivolta a imprese in crisi per covid-19

redazione lunedì 26 ottobre 2020
Anguillara Municipio PoliticaANGUILLARA - "Nel corso della prima seduta del Consiglio comunale di sabato scorso, grazie al lavoro di mediazione politica svolto insieme agli altri consiglieri di opposizione, è stata approvata una risoluzione a parziale modifica della Proposta di Deliberazione presentata dalla maggioranza per l'elezione di un solo Vicepresidente del Consiglio comunale. Ci siamo battuti per ribadire un principio democratico basilare, che vede in tutte le istituzioni la presenza di un rappresentante della minoranza all'interno dell'Ufficio di Presidenza. Dopo alcuni interventi a sostegno di questo principio, si è raggiunto un accordo e all'unanimità si è proceduto ad eleggere un Vicepresidente in quota maggioranza e uno in quota opposizione".

Lo affermano i consiglieri di opposizione al Comune di Anguillara, Michele Cardone, Matteo Flenghi ed Enrico Stronati.

La seduta ha trattato e approvato all'unanimità - previo recepimento di alcune piccole modifiche - la mozione per la costituzione in giudizio avverso all'autorizzazione della realizzazione di un impianto di compostaggio a servizio di Roma a ridosso del confine sud della Città (tra Osteria Nuova e il Consorzio "I due pini").

"Abbiamo proposto all'amministrazione comunale di partecipare al bando "Progetto ossigeno" per la pineta di Martignano – continuano i consiglieri - nonché di convocare un Consiglio comunale straordinario per trattare l'emergenza sanitaria ed economica in corso. Proposte che sono state accolte dal Sindaco. Prima del termine della seduta abbiamo presentato due mozioni".

"La prima – spiegano i rappresentati dell'opposizione - riguarda l'acqua bene comune e, più in particolare, le azioni politico-amministrative per opporsi alla cessione del servizio idrico ad Acea - avviata dall'Amministrazione Anselmo nel 2018 - ma anche per una gestione più razionale della risorsa acqua a tutela del lago e delle fonti di approvvigionamento. Durante la campagna elettorale da poco conclusasi, sono molte le forze politiche e civiche che hanno posto l'accento sulla difesa del lago e sull'acqua pubblica. A queste noi rivolgiamo l'appello di agire insieme, partendo dal testo di questa mozione che potrà essere usata come bozza nonché come documento riassuntivo dello stato del problema e sulla quale invitiamo a fare le proposte di modifica purché si mantenga inalterato il principio di "acqua bene comune". È un tema universale e siamo certi che la convergenza su questo argomento sarà completa".

"La seconda mozione è molto attuale – sottolineano i consiglieri - in quanto propone misure di agevolazione per il pagamento della TaRi 2020 a favore di cittadini e imprese che abbiano subito pregiudizio economico a causa del Covid-19. Un atto a nostro avviso dovuto, oggi più che mai a seguito del nuovo DPCM, definito dalla Arera con una Delibera ad hoc e che molti Comuni hanno già recepito, tra questi Roma e Bracciano. Chiudiamo – concludono - augurando buon lavoro alla neocostituita Giunta auspicando la rapida calendarizzazione delle suddette mozioni".

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -