Giovedì, 15 Novembre 2018
RSS Feed
Categoria: primo piano

Manciuria: "su scuole sindaca sia coerente"

"Pubblichi i documenti su sicurezza e agibilità"

redazione lunedì 29 ottobre 2018
Sergio Manciuria
ANGUILLARA - "L'ordinanza di archiviazione sbandierata dalla sindaca Anselmo rasenta il ridicolo, come suo solito altera i concetti a proprio uso e consumo per nascondere – lei tutt'ora sospesa in attesa di giudizio da parte del Movimento - contraddizioni e incapacità amministrative insite della propria azione di governo: parole al vento, dal momento che a tutt'oggi i plessi scolastici di Anguillara sono privi di vulnerabilità sismica e conseguente agibilità. E questo nonostante le false promesse di chiuderle, in caso di assenza, pronunciate in campagna elettorale".

Commenta così Sergio MANCIURIA, Presidente di AnguillaraSvolta, la pubblicazione della decisione del Gip che dispone l'archiviazione per il reato ex 328 Cpp che riguarda rifiuto o omissione in atti d'ufficio.

"Dalla lettura del dispositivo - rileva il referente sabatino – appare evidente che i presupposti per la prosecuzione delle indagini contenute nei capi 1 e 3 avrebbero potuto perfezionarsi solo attraverso una formale messa in mora per non aver risposto nei termini (alla faccia della tanto decantata trasparenza del Movimento), mentre sulla vulnerabilità sismica - della quale il "preparatissimo" sindaco pentastellato non conosceva l'esistenza sino alla personale richiesta di accesso atti risalente al settembre 2016 (successivamente la tragedia di Amatrice) - essendo attività istruttoria estremamente complessa non può certo essere ultimata nei tempi richiesti (trenta giorni). Purtroppo, per la malcapitata e strepitante diversamente amministrazione, noi apprendiamo velocemente e in data 26 Ottobre 2018 prot. 35342 abbiamo presentato nuova istanza di accesso atti con messa in mora, atteso che il Giudice in questa eventuale nuova occasione non potrà fare a meno di verificare che sono decorsi ben 20 mesi dalla prima determina (DD 319 del 13 Dicembre 2016) revocata per accatastare gli immobili, e oltre 12 mesi dal conferimento incarico (DD 408 del 26 Ottobre 2017).

"Sorvolando sulle fasulle promesse elettorali – continua l'esponente politico - ancora una volta evidenziamo l'uso della menzogna sulle effettive azioni del sottoscritto, confermando che è facile dimostrare la prima verifica sulla agibilità delle scuole risalente addirittura al 23 Settembre 2013. Piuttosto, invece di rimanere incollati alle poltrone "senza se e senza ma" qualcuno, da bravo adepto rispettoso del regolamento M5S sulle condanne passate in giudicato dovrebbe, coerentemente alle sue idee, promuovere la sfiducia. E farebbe ancora meglio a pubblicare le sortite con volantini subdoli, risalenti solo al 2015 (come se i problemi della scuola prima non fossero all'ordine del giorno) che gli hanno fruttato lo scranno. Siamo certi che costui mentirebbe anche di fronte alla vergogna assoluta di rileggere ciò che dichiarava pubblicamente".

"Come sostiene un proverbio Zen - conclude Manciuria – se hai ragione non hai bisogno di gridare. Come fu nel caso dell'annuncio della pubblicazione del casellario (contenuto nel fascicolo di indagine) mai avvenuta, l'unico modo di smentire sulla sicurezza è pubblicare oggi stesso l'esito delle vulnerabilità sismica e l'agibilità dei plessi scolastici di Anguillara".

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -