Mercoledì, 28 Ottobre 2020
RSS Feed
Categoria: primo piano

Lazio,Piano Rifiuti:ok a nuovo assetto degli ATO

Cancellata la previsione di un sub ambito per Roma

redazione mercoledì 5 agosto 2020
ingresso consiglio regionale
LAZIO - Prosegue, in Consiglio regionale, l'esame del nuovo Piano regionale di gestione dei rifiuti. Riguarda uno dei nodi più discussi di tutto il Piano rifiuti: la definizione e le caratteristiche degli Ambiti territoriali ottimali (Ato), ovvero le zone in cui viene diviso il territorio regionale per il trattamento e lo smaltimento dei rifiuti stessi.

Nell'emendamento approvato a maggioranza, con l'astensione delle opposizioni, si torna alla definizione degli Ato su base provinciale. E' stata cancellata, dunque, la previsione di un sub ambito per quanto riguarda la città di Roma. Che però sarà comunque obbligata a essere autosufficiente per quanto riguarda gli impianti di trattamento e di smaltimento dei rifiuti, discariche comprese. Stesso principio si applicherà anche alla Provincia, quella che l'assessore ha definito "la ciambella": il territorio dell'area metropolitana escluso il Comune di Roma.

I cinque Ato dovranno essere autosufficienti, ma una volta raggiunto questo obiettivo non potranno essere autorizzati nuovi impianti se non di nuova tecnologia, nel rispetto dei principi dell'economia circolare. I singoli Comuni, entro 180 giorni dall'entrata in vigore del Piano, potranno chiedere di essere assegnati a un Ato differente da quello "territoriale". Fino al raggiungimento dell'autosufficienza, gli Ambiti potranno utilizzare impianti presenti in altri Ato, per un periodo massimo di 36 mesi.

Entro 120 giorni dalla data di pubblicazione del Piano sul bollettino ufficiale, infine, il Consiglio regionale dovrà approvare una legge che regoli il funzionamento degli Ato e degli enti di gestione.

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -