Mercoledì, 18 Maggio 2022
RSS Feed

cronaca

Categoria: cronaca

Ladispoli, via a rifacimento strade a quartiere Miami

Prossimi interventi al Cerreto e Caere Vetus

redazione mercoledì 27 aprile 2022
lavori asfaltaturaLADISPOLI - "Gli interventi di rifacimento del manto stradale non stanno riguardando solo il centro cittadino ma anche i quartieri residenziali della nostra città".

Con queste parole il sindaco Alessandro Grando ha annunciato che ieri sono iniziati lavori di ripavimentazione di alcune arterie del quartiere Miami.

"Tutti gli interventi – ha commentato l'assessore ai lavori pubblici, Veronica De Santis – sono inseriti nel piano di ripavimentazione della rete stradale di Ladispoli che ha visto un investimento di tre milioni di euro da parte dell'Amministrazione comunale. Non interesseranno solo il centro cittadino, Viale Italia e tutte le sue traverse, ma anche quartieri periferici e, oltre al Miami, interverremo al Cerreto e Caere Vetus. I lavori di asfaltatura sono stati pianificati per restituire alla città strade sicure e decorose. Nonostante i due anni di blocco per la pandemia l'Amministrazione comunale ha investito per il rifacimento delle strade di Ladispoli circa 5 milioni di euro".

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Olmetto Monteroni, iniziati i lavori di riassetto strade

Grando: necessario metterle in sicurezza

redazione martedì 26 aprile 2022
lavori asfaltaturaLADISPOLI - "Sono iniziati questa mattina i lavori di bonifica di alcune delle strade quartiere Olmetto Monteroni. Anche se queste arterie viarie non sono di competenza comunale era necessario intervenire subito per metterle in sicurezza".

Con queste parole il sindaco Alessandro Grando ha annunciato che, grazie ad interventi mirati, il piano stradale del quartiere Olmetto Monteroni verrà bonificato.

"Questi lavori – ha commentato l'assessore ai lavori pubblici, Veronica De Santis – sono la risposta concreta ai residenti della zona che ci avevano segnalato il fatto che le fondazioni e le pavimentazioni stradali non consentivano più l'utilizzo in sicurezza della viabilità con particolare riguardo all'eventuale necessità di accesso ai mezzi di soccorso, nonché all'espletamento del servizio di ritiro dei rifiuti delle utenze domestiche. Utilizzando un idoneo materiale inerte verrà ricostituito un piano unico di scorrimento della circolazione veicolare garantendo, quindi, le condizioni minime di fruizione in sicurezza delle strade".

I lavori sono eseguiti a seguito dell'ordinanza 36 del 12 aprile 2022 emessa dal sindaco Alessandro Grando.

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Cerveteri, una Joëlette per Ilenia

Vivrà la Via Francigena con i compagni

redazione martedì 26 aprile 2022
Una Joelette per IleniaCERVETERI - Una Joëlette per Ilenia Maistrello. Ilenia è una bambina di 13 anni che frequenta la prima media della Scuola Salvo D'Acquisto di Cerveteri e Mattia, il suo fratellino, sogna di vedere sua sorella poter partecipare insieme a tutti i suoi compagni di classe al cammino sulla Via Francigena, in programma il prossimo maggio.

Venerdì 29 aprile alle 17 al Palazzo del Granarone a Cerveteri, sarà presentato il libro "In cammino verso Roma. Lungo la Via Francigena... tra sogno e realtà", i cui proventi saranno destinati a raccogliere fondi necessari all'acquisto di questa sedia davvero importante, una carrozzella a ruota unica che permette ad ogni persona a mobilità ridotta di percorrere sentieri fuori strada come appunto è quello della Via Francigena.

"La presentazione di questo libro è uno degli eventi che in tante città del territorio sta organizzando l'Associazione 'La Via Francigena in Tuscia – Viterbo' insieme alla Scuola Salvo D'Acquisto di Cerveteri – dichiara il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci – questo progetto non riguarda solamente la storia di Ilenia, ma di tante altre bambine e bambini, giovani e meno giovani, che potranno, una volta acquistata, utilizzare la Joëlette facendone richiesta ad altre associazioni impegnate nello stesso ambito".

"La campagna in favore di Ilenia non si ferma solamente al semplice acquisto della Joëlette, ma fa parte di un progetto più ampio di sensibilizzazione sociale – prosegue il Sindaco Pascucci – per permettere a tutte le persone diversamente abili di poter vivere una giornata insieme agli altri, in un percorso che autonomamente non potrebbero riuscire a svolgere. Per questo invito la cittadinanza di Cerveteri a partecipare ad eventi come quello lungo la Via Francigena".

Questo piccolo libro vi accompagnerà nella scoperta del cammino per famiglie ma dedicato ai bambini da 5 a 100 anni. Insieme a Sigerico, Leone e Giorgia attraverseremo con la fantasia (ma nella realtà), la meravigliosa terra di Tuscia da Viterbo a Roma scoprendo che da soli si va più veloci, ma Insieme si va più lontano. Buon cammino.

"Con l'occasione – conclude il Sindaco – mi complimento con le docenti dell'Istituto Comprensivo Salvo D'Acquisto e con tutte le persone, docenti e famiglie, che renderanno possibile questo evento".

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Anguillara, collettiva d'arte al Museo Civiltà Contadina

Il 24-25 aprile a 50 anni dal film Pinocchio

redazione venerdì 22 aprile 2022
pinocchio anguillaraANGUILLARA - Il burattino più amato, Pinocchio, diventa ispirazione per molti artisti. A cinquant'anni dalle riprese anche sul territorio sabatino dello storico sceneggiato di Luigi Comencini al Museo della Civiltà Contadina e della Cultura Popolare "Augusto Montori" in via Doria D'Eboli 2, su un'idea di Neil Sproat, il 24 aprile e il 25 aprile in programma la collettiva d'arte "Le Avventure di Pinocchio, cinquant'anni nel cuore degli Italiani" di pittori, scultori, creativi.

L'albero dell'impiccato, la casa della fata sul lago, il drago, sono alcune delle scene girate dell'indimenticato sceneggiato che vide Nino Manfredi nei panni di Geppetto, Gina Lollobrigida in quelli della Fata e Andrea Balestri in quelli del burattino-bambino.

Un racconto evocativo di una delle storie più amate e senza tempo. Ad esporre saranno gli artisti Elisabetta Ligaboi, Mirko Loi, Oxana Volosenco, Ilaria Falsia, Diana Pistoni, Barbara De Cesare, Alessandro Arcadi, Luciano Marioni, Roberta Correnti, Ivano Chiavarino, Giuseppe Foggia, Maurizio Tornese, Marcello Moccia.

L'evento è inserito nel progetto "Pinocchio sul Lago" promosso dall'Associazione Culturale Sabate che proseguirà, in collaborazione con "Lucignolo", sabato 10 Dicembre 2022 con una iniziativa inserita nel calendario Tesori Naturali 2022 del Parco di Bracciano-Martignano 2022 con una speciale escursione alla riscoperta dei luoghi, in particolare sul lago di Martignano, dove vennero effettuate le riprese.

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Cerveteri, riaprono i centri anziani

Riprendono le attività i primi giorni di maggio

redazione venerdì 22 aprile 2022
centro anzianiCERVETERI - Dopo la chiusura forzata dettata dalla crisi pandemica, sono prossimi a riaprire i Centri Anziani di Cerveteri. Ad annunciarlo è Arianna Mensurati, Delegata alle Politiche della Terza Età del Comune di Cerveteri, a seguito della stipula della convenzione, così come previsto dalla normativa della Regione Lazio, tra l'Amministrazione comunale e le neo costituite APS – Associazioni Promozione Sociale, che andranno ad usufruire dei locali.

Una novità assoluta nel campo del sociale e della terza età questa, perché tende a promuovere le attività quotidiane degli anziani e più in generale dei frequentatori dei centri anziani.

"L'attività all'interno dei Centri Anziani è uno di quegli aspetti che maggiormente è mancato nella nostra città a seguito del lockdown e delle conseguenze pandemiche – dichiara Arianna Mensurati – con la costituzione delle APS e con il nuovo regolamento dei centri approvato in Consiglio comunale, cambia radicalmente il concetto di Centro Anziani. Non saranno più infatti un semplice luogo di incontro e chiacchiera, ma saranno occasione di socializzazione attiva, portando avanti progetti e iniziative culturali, ricreative e di supporto e sostegno alla collettività, pur mantenendo ovviamente ogni centro la propria autonomia gestionale".

"È stato un processo burocratico molto lungo e complesso questo, ma del quale sono estremamente soddisfatta – prosegue la Delegata Mensurati – doveroso da parte mia, al termine di questo iter, fare dei ringraziamenti speciali alle tante figure dell'Amministrazione comunale che hanno permesso tutto questo: dal Dirigente Antonio Lavorato al personale dei Servizi Sociali, senza dimenticare ovviamente i nostri anziani ed in particolar modo i Presidenti e componenti delle APS 'Mai Soli per Cerveteri' e 'Fili d'Argento per Valcanneto'. Una menzione personale infine, voglio riservarla per Francesca Cennerilli, ex Assessora alle Politiche Sociali di Cerveteri che durante tutto il suo incarico mi ha sempre affiancato in questo progetto".

"Nei primi giorni di maggio – conclude Arianna Mensurati – contiamo di essere pronti alla riapertura definitiva dei Centri Anziani di Cerveteri e Valcanneto. Stiamo invece continuando a lavorare per la costituzione e dunque la riapertura anche del Centro Anziani di Cerenova".

Share on Facebook