Mercoledì, 18 Maggio 2022
RSS Feed

cronaca

Categoria: cronaca

A Cerveteri, "Porta un gioco e regala un sorriso"

Iniziativa solidale pro Ucraina con Loredana Ricci

redazione giovedì 7 aprile 2022
CERVETERI - Il mondo dell'atletica della G.S. Cerveteri Runner di Loredana Ricci ancora in azione in favore della popolazione dell'Ucraina al centro del conflitto.

Si chiama "Porta un giocattolo regala un sorriso" la nuova iniziativa che la Ricci ha promosso insieme alla FIDAL – Federazione Italiana di Atletica Leggera del Lazio.

Chiunque voglia dare il proprio sostegno a questo progetto, può recarsi al Campo Sportivo Enrico Galli, tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 18.30 e donare un gioco, che poi la FIDAL provvederà a far recapitare ai bambini fuggiti dalle terre oggetto della guerra.

Un progetto che si affianca a quello che la stessa Loredana aveva avviato nei primissimi giorni di emergenza, durante i quali aveva raccolto, grazie alla generosità dei tantissimi iscritti alla sua realtà di atletica, tantissimi generi alimentari e prodotti per l'igiene personale e per la cura del corpo.

"Loredana Ricci è in continuo movimento – dichiara il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci nel complimentarsi con l'iniziativa – infatti non solo raccoglie grandissimi successi in ambito sportivo, primeggiando sulle piste di atletica di tutto il Lazio e di tutta Italia, ma si dimostra essere una risorsa fondamentale nell'ambito del sociale e della solidarietà. Da tempo infatti affianca la nostra Protezione Civile nelle iniziative di raccolta di generi di prima necessità per le famiglie in difficoltà e non fa mai mancare il proprio sostegno e supporto nelle politiche di formazione e crescita giovanile".

Chiunque volesse ricevere maggiori informazioni sul progetto o per fare donazioni, può contattare Loredana al numero 3343837717.

Share on Facebook
Categoria: cronaca

A Cerveteri arriva 'Mamanet'

Sport gratuito per le mamme che va oltre il gioco

redazione mercoledì 6 aprile 2022
MAMANETCERVETERI - A Cerveteri sport gratuito in rosa! Arriva Mamanet, un misto tra pallavolo e palla rilanciata, riservato alle mamme che va oltre al gioco, ma che crea continuità tra le giocatrici e le loro famiglie.

Un'opportunità anche per chi non ha mai praticato sport! Non è richiesto nessun requisito fisico e sportivo, non c'è alcun limite d'età ed è completamente gratuito.

Per informazioni e prenotazioni, chiamare il numero 3273710088

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Edilizia scolastica, Ladispoli partecipa a bandi Pnrr da 1,5 mln

Permetteranno un asilo nido e una mensa scolastica

redazione sabato 2 aprile 2022
assessore veronica de santisLADISPOLI - "La partecipazione ai bandi del Ministero dell'Istruzione, finanziati dal PNRR, permetterà alla nostra città di avere una seconda struttura da destinare ad asilo nido, a Piazza Nazario Sauro, capace di ospitare fino a quaranta bambini e bambine ed un nuovo locale mensa, localizzato in Via Castellammare di Stabia, nel plesso Falcone".

L'annuncio è dell'assessore ai Lavori Pubblici, Veronica De Santis, che ha spiegato la strategia dell'amministrazione comunale per potenziare il settore scolastico a Ladispoli.

"Già la corretta interpretazione della normativa vigente e, soprattutto, una costante interlocuzione con gli organismi preposti e con il gestore – afferma l'assessora alla Pubblica Istruzione, Fiovo Bitti - avevano permesso all'amministrazione del sindaco Grando di incrementare i posti a disposizione nel nido comunale, passando da poco più di trenta a quasi cinquanta ospiti. Un risultato importante per le famiglie, le quali possono rivolgersi anche al privato sociale, la cui funzione è fondamentale ed è sollecitata dalla stessa Costituzione in un'ottica di sussidiarietà, tanto è vero che l'Unione Europea negli obiettivi sui livelli essenziali delle prestazioni mette insieme le due voci. La maggiore disponibilità di posti negli asili –- continua Bitti - è fondamentale per favorire l'occupazione femminile, come pure la certezza di sapere che i propri figli saranno accolti nelle classi della materna, cosa regolarmente avvenuta in questi anni. Importante pure il lavoro già fatto sulle mense, cosa che permette di potenziare il tempo pieno, molto richiesto dalle famiglie di Ladispoli. Il Piano nazionale di ripresa e resilienza rappresenta una sfida che si vuole affrontare con il contributo di idee e di esperienza del Terzo settore locale".

"Ringrazio l'Ufficio Manutenzioni, per il prezioso lavoro effettuato per la partecipazione ai Bandi PNRR, viste le ristrette tempistiche a disposizione ed anche il supporto del consigliere comunale delegato, Emiliano Fiorini", conclude l'assessora De Santis.

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Ladispoli, investiti 1,8 mln per il Parco di Via Firenze

Nell'ambito del bando "Rigenerazione Urbana"

redazione venerdì 1 aprile 2022
parco via firenzeLADISPOLI - "L'amministrazione comunale ha partecipato al bando del ministero degli Interni "Rigenerazione urbana", previsto dalle legge di bilancio 2002, che si pone l'obiettivo di migliorare la qualità ambientale ed il decoro delle città. Abbiamo scelto l'area verde di via Firenze, prevedendo un investimento di un milione e 800 euro".

Le parole sono dell'assessora ai lavori pubblici, Veronica De Santis, che ha illustrato le caratteristiche del progetto che cambierebbe totalmente il volto del giardino di via Firenze, uno dei più grandi di Ladispoli.

"Sarebbe intenzione dell'amministrazione del sindaco Alessandro Grando – prosegue l'assessora De Santis – realizzare aree gioco per bambini, spazi per praticare discipline sportive, zone per lo svago all'aria aperta, verde attrezzato e soprattutto piste ciclopedonali per l'attraversamento della città, permettendo ai cittadini di non usare le automobili. Questo polmone verde rappresenta un'area iconica della nostra città: ragazzi che escono da scuola e si dirigono verso i campetti, bambini che si rincorrono e tanti sportivi che sfruttano lo spazio per le loro attività. Nonostante la notevole frequentazione che vi è già, vogliamo che quest'area diventi ancora più attrezzata e funzionale per tutti i cittadini, attraverso la realizzazione di nuovi percorsi ciclabili e pedonali, strutture per lo sport e l'installazione di giochi per i più piccoli. Inoltre, per migliorare l'accessibilità del parco, verranno realizzate passerelle ciclo-pedonali sul corso d'acqua Vaccina per agevolare gli spostamenti".

"Si tratta – aggiunge il sindaco Grando - di una trasformazione epocale, che vedrà anche la predisposizione di uno spazio per grandi eventi all'aperto come concerti, spettacoli, manifestazioni, nonchè la riqualificazione delle sponde del fiume Vaccina. Il Parco sarà perimetrato ed inoltre verrà illuminato con impianti a led di ultima generazione, per garantirne la fruizione anche nelle ore serali e verranno installate videocamere di sorveglianza, affinché venga costantemente monitorato. Con la riqualificazione del parco di via Firenze aggiungeremo un ulteriore tassello al piano di ristrutturazione, ammodernamento e riqualificazione delle aree verdi della nostra città che, dopo il lungo periodo della pandemia, sono tornate ad essere luoghi di aggregazione per le famiglie, socialità e possibilità di svago per i più piccoli dopo i tristi giorni del lockdown".

Share on Facebook
Categoria: cronaca

Cerveteri, proseguono lavori riasfaltatura e illuminazione

Opere realizzate insieme ad Astral

redazione venerdì 1 aprile 2022
riasfaltatura strade cerveteriCERVETERI -  Conclusi a Cerveteri i lavori di riasfaltatura straordinaria di cinque importanti arterie stradali del capoluogo. I lavori, realizzati da ASTRAL e seguiti in maniera congiunta dall'assessore alle Opere Pubbliche Matteo Luchetti e dall'assessore al Patrimonio e Agricoltura Riccardo Ferri, hanno riguardato Via Fratelli Soprani, Via Consalvi, Piazza Fratelli Donnini, Via Colle dell'Asino e Via Adorno Bruschi.

Dopo il rifacimento del manto stradale, in questi giorni la ditta appaltatrice ha provveduto alla realizzazione della segnaletica stradale, completando dunque l'intervento.

"Si tratta di lavori importanti questi che si sono appena conclusi – dichiara l'assessore Matteo Luchetti – dal gennaio del 2021, quando mi sono insediato all'interno della Giunta comunale come assessore, sono stati diversi i cantieri di rifacimento del manto stradale avviati: penso a Viale Manzoni, Via Luigi Iaffei e Via Domenico D'Annunzio, tre strade a continuo scorrimento e di collegamento tra quartieri della città estremamente popolosi e densi di attività commerciali e servizi, oppure a Cerenova con Piazza Fagnani, Piazza Caputo e Via Pietro Alfani".

"Continua dunque l'impegno e il lavoro della nostra amministrazione sul territorio – prosegue Luchetti – in questi giorni inoltre, sul fronte della pubblica illuminazione, insieme alla Multiservizi Caerite e all'ottimo lavoro dell'ingegner Umberto Forghieri, abbiamo avviato i lavori per l'efficientamento di 600 punti luce in varie parti del territorio. Dunque, a breve, in tante strade della nostra città, avremo una illuminazione migliore e con un minor consumo, configurando quindi un notevole risparmio per le casse comunali".

Share on Facebook