Mercoledì, 24 Aprile 2024
RSS Feed

cultura

Categoria: cultura

Ladispoli, in biblioteca tornano i Giochi (di)versi

Laboratori di poesia creativa per ragazzi

redazione mercoledì 24 aprile 2024
Giochi DiVersi dueLADISPOLI - L'amministrazione comunale informa che in Biblioteca tornano i Giochi (di)versi - Laboratori di poesia creativa, dedicati ai ragazzi e ragazze dagli 11 ai 14 anni che potranno mettersi in gioco con un'officina poetica. Dopo il successo del primo appuntamento con Giacomo Leopardi, martedì 30 aprile dalle 16.15 alle 17.45, è la volta di Rudyard Kipling con la poesia SE.

Partendo dalla lettura dell'albo illustrato dedicato a questa poesia e seguendo il flusso delle idee e sensazioni provate, ognuno procederà alla creazione di un nuovo e originale componimento, ispirato a quanto visto e ascoltato. Successivamente i ragazzi agiranno come dei veri "poeteppisti": diffonderanno la propria opera e alcuni versi dell'autore tra le sale della biblioteca, fornendo ad altri utenti l'opportunità di imbattersi nella bellezza della poesia.

Il progetto è curato dall'Associazione Aperta Parentesi ed è realizzato con il sostegno della Regione Lazio per Biblioteche, Musei e Archivi – Piano annuale 2023, L.R. 24/2019. L'evento, inserito nel Programma del Maggio dei Libri della Biblioteca di Ladispoli, si terrà in Sala Conferenze; la partecipazione è libera e gratuita con prenotazione obbligatoria ai contatti della Biblioteca.

Share on Facebook
Categoria: cultura

A Ladispoli il libro "San Giorgio e il drago: l'indispensabile mito"

In Biblioteca, mercoledì 24 aprile alle 16.30

redazione martedì 23 aprile 2024
San giorgio ladispoliLADISPOLI - L'amministrazione comunale di Ladispoli informa che la Biblioteca organizza, mercoledì 24 aprile alle 16:30, la presentazione del libro "San Giorgio e il drago: l'indispensabile mito" di Eduardo Ciampi, Mino Freda, Paolo Palliccia e Paolo Velonà.

Il saggio, edito da Discendo Agitur, vuole far chiarezza sul mito di San Giorgio, figura assai diffusa nelle tradizioni popolari, ma le cui radici in realtà sono poco conosciute: attraverso la storia, le arti e la letteratura creativa, gli autori delineano un quadro stimolante di questo indispensabile mito che fa riferimento a un santo piuttosto enigmatico.

Alla presentazione interverranno tutti gli autori, che dialogheranno con la giornalista Francesa Lazzeri.

L'evento, inserito nel Programma del Maggio dei Libri della Biblioteca di Ladispoli, si terrà in Sala Conferenze; la partecipazione è libera e gratuita e non è richiesta prenotazione.

Share on Facebook
Categoria: cultura

"LadispoLIS: Conosciamo insieme la Lingua dei Segni Italiana"

Evento organizzato dal gruppo Silis

redazione giovedì 18 aprile 2024
ladispoLISLADISPOLI -  "LadispoLIS: Conosciamo insieme la Lingua dei Segni Italiana": questo l'evento organizzato dal Gruppo Silis (Scuola della Lingua dei Segni italiana) in collaborazione con il Comune di Ladispoli in attuazione del Progetto Inclusivo "Ladispoli una città che sa ascoltare", curato dal delegato del Sindaco, Marco Cecchini, e da Valentina Manca, che sarà presentato venerdì 10 maggio, alle 16.30, in biblioteca comunale.

"Si tratta – ha commentato il delegato Marco Cecchini - di un incontro pensato per tutti coloro che hanno voglia di immergersi nel meraviglioso mondo della LIS e della Comunità Sorda. Ci vediamo venerdì 10 maggio alla Biblioteca Comunale "Peppino Impastato".

All'evento interverranno il Sindaco di Ladispoli Alessandro Grando, l'Assessore alla Pubblica Istruzione e Cultura Margherita Frappa, il Delegato del Progetto di Inclusione Sociale Marco Cecchini, la Presidente del Gruppo SILIS Maria Beatrice D'Aversa e la Consigliera del Gruppo SILIS Laura Giangreco Marotta.

Durante l'incontro è previsto un servizio di interpretariato.

Share on Facebook
Categoria: cultura

Manziana, raccolta fondi per "In cielo e in terra. Manziana legge"

Progetto finanziato dal Cepell

redazione domenica 7 aprile 2024
libri due copyMANZIANA - Dal mese di novembre 2023 (sino ad ottobre 2024) il Comune di Manziana sta dando attuazione al progetto "In cielo e in terra. Manziana legge", finanziato del Centro per il Libro e la Lettura.

In un'ottica di partecipazione e coinvolgimento della cittadinanza tutta, da aprile a ottobre 2024 il progetto prevede l'avvio di una raccolta fondi e ricerca di sponsor per:

l'acquisto di panchine letterarie da allestire nei punti geolocalizzati dell'itinerario sonoro realizzato mediante l'app Loquis nei luoghi della filastrocca di G. Rodari "Le parole di Manziana";

l'incorniciatura delle 21 locandine originali "Il Favoloso Gianni", in possesso della Biblioteca Comunale di Manziana;

attività volte ad ampliare e proseguire iniziative di promozione della lettura per la fascia di età 0-14 anni.

I soggetti interessati a collaborare, possono quindi presentare manifestazione di interesse compilando il modulo SCARICABILE QUI: https://static.comune.manziana.rm.it/uploads/AVVISO-PUBBLICO-2.pdf verranno quindi convocati per una riunione finalizzata a coordinare gli interventi.

Il modulo di adesione dovrà pervenire a mano presso l'Ufficio Protocollo o tramite posta elettronica all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 21/04/2024 specificando nell'oggetto "AZIONI DI RACCOLTA FONDI PROGETTO "IN CIELO E IN TERRA. MANZIANA LEGGE" FINANZIATO DAL CEPELL".

Share on Facebook
Categoria: cultura

Cerveteri, in Biblioteca arriva "Oggi leggo anch'io"

Tre giornate formative per ragazzi con disabilità

redazione venerdì 5 aprile 2024
oggi leggo anche ioCERVETERI - La Biblioteca comunale di Cerveteri "Nilde Iotti" in collaborazione con Fondazione LIA propone un corso di formazione per ragazze e ragazzi con disabilità visiva delle scuole secondarie di primo e secondo grado. Sulla base di esperienze precedenti, il corso sarà realizzato lungo 3 giornate.

Obiettivi: mettere i partecipanti, con qualunque tipo di conoscenza della lettura digitale accessibile, nelle condizioni di beneficiare delle opportunità di lettura e dei contenuti digitali in termini di accessibilità, con un focus particolare sulle modalità di utilizzo dei dispositivi mobili e delle applicazioni per la lettura di ebook accessibili e della loro integrazione con i software assistivi (sintesi vocali, display braille etc.).

Classi: formate da un massimo di 10 persone con le medesime caratteristiche ed esigenze (1 classe non vedenti, 1 classe ipovedenti) in modo da garantire il supporto adeguato, soprattutto nella fase di learning by doing. Verrà effettuata una verifica delle competenze iniziali per calibrare al meglio le attività di formazione.

Ai partecipanti sarà richiesto di portare il dispositivo mobile utilizzato normalmente (tablet o smartphone) e segnalarlo al momento dell'iscrizione.

Durata: 3 incontri da 4 ore ( 1° incontro a classi unite; 2° incontro per ragazzi non vedenti; 3° incontro per ragazzi ipovedenti )

Docenti: formatori con disabilità visiva; i corsi si svolgeranno in presenza anche di un tutor che si occuperà di monitorare e affiancare i docenti, del coordinamento didattico e dell'assistenza pre e post aula.

Metodologia didattica: il percorso di formazione sarà articolato in tre giornate e seguirà una metodologia fondata sull'utilizzo di tecniche d'aula miste.

•17 aprile ( 14:00-18:00 ): la prima mezza giornata, comune a tutti, avrà un'impronta più teorica, di inquadramento generale su modi e strumenti di lettura digitale e le relative opportunità in termini di accessibilità. Seguirà la presentazione delle modalità di utilizzo delle soluzioni di lettura accessibili e un primo momento laboratoriale in cui i partecipanti potranno iniziare a sperimentarle;

• 18 aprile ( 14:00-18:00 ):giornata dedicata a ragazze e ragazzi non vedenti, avrà un taglio interamente laboratoriale (learning by doing) per consentire ai partecipanti di misurarsi nell'utilizzo delle soluzioni di lettura accessibili e di confrontarsi su eventuali difficoltà con il formatore e il tutor presenti in aula;

• 19 aprile ( 14:00-18:00 ): giornata dedicata a ragazze e ragazzi ipovedenti, avrà un taglio interamente laboratoriale (learning by doing) per consentire ai partecipanti di misurarsi nell'utilizzo delle soluzioni di lettura accessibili e di confrontarsi su eventuali difficoltà con il formatore e il tutor presenti in aula.

Per informazioni e iscrizioni chiamare la Biblioteca al numero 06-9943285 o scrivere mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Share on Facebook