Sabato, 25 Maggio 2024
RSS Feed

cultura

Categoria: cultura

Manziana, raccolta fondi per "In cielo e in terra. Manziana legge"

Progetto finanziato dal Cepell

redazione domenica 7 aprile 2024
libri due copyMANZIANA - Dal mese di novembre 2023 (sino ad ottobre 2024) il Comune di Manziana sta dando attuazione al progetto "In cielo e in terra. Manziana legge", finanziato del Centro per il Libro e la Lettura.

In un'ottica di partecipazione e coinvolgimento della cittadinanza tutta, da aprile a ottobre 2024 il progetto prevede l'avvio di una raccolta fondi e ricerca di sponsor per:

l'acquisto di panchine letterarie da allestire nei punti geolocalizzati dell'itinerario sonoro realizzato mediante l'app Loquis nei luoghi della filastrocca di G. Rodari "Le parole di Manziana";

l'incorniciatura delle 21 locandine originali "Il Favoloso Gianni", in possesso della Biblioteca Comunale di Manziana;

attività volte ad ampliare e proseguire iniziative di promozione della lettura per la fascia di età 0-14 anni.

I soggetti interessati a collaborare, possono quindi presentare manifestazione di interesse compilando il modulo SCARICABILE QUI: https://static.comune.manziana.rm.it/uploads/AVVISO-PUBBLICO-2.pdf verranno quindi convocati per una riunione finalizzata a coordinare gli interventi.

Il modulo di adesione dovrà pervenire a mano presso l'Ufficio Protocollo o tramite posta elettronica all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 21/04/2024 specificando nell'oggetto "AZIONI DI RACCOLTA FONDI PROGETTO "IN CIELO E IN TERRA. MANZIANA LEGGE" FINANZIATO DAL CEPELL".

Share on Facebook
Categoria: cultura

Cerveteri, in Biblioteca arriva "Oggi leggo anch'io"

Tre giornate formative per ragazzi con disabilità

redazione venerdì 5 aprile 2024
oggi leggo anche ioCERVETERI - La Biblioteca comunale di Cerveteri "Nilde Iotti" in collaborazione con Fondazione LIA propone un corso di formazione per ragazze e ragazzi con disabilità visiva delle scuole secondarie di primo e secondo grado. Sulla base di esperienze precedenti, il corso sarà realizzato lungo 3 giornate.

Obiettivi: mettere i partecipanti, con qualunque tipo di conoscenza della lettura digitale accessibile, nelle condizioni di beneficiare delle opportunità di lettura e dei contenuti digitali in termini di accessibilità, con un focus particolare sulle modalità di utilizzo dei dispositivi mobili e delle applicazioni per la lettura di ebook accessibili e della loro integrazione con i software assistivi (sintesi vocali, display braille etc.).

Classi: formate da un massimo di 10 persone con le medesime caratteristiche ed esigenze (1 classe non vedenti, 1 classe ipovedenti) in modo da garantire il supporto adeguato, soprattutto nella fase di learning by doing. Verrà effettuata una verifica delle competenze iniziali per calibrare al meglio le attività di formazione.

Ai partecipanti sarà richiesto di portare il dispositivo mobile utilizzato normalmente (tablet o smartphone) e segnalarlo al momento dell'iscrizione.

Durata: 3 incontri da 4 ore ( 1° incontro a classi unite; 2° incontro per ragazzi non vedenti; 3° incontro per ragazzi ipovedenti )

Docenti: formatori con disabilità visiva; i corsi si svolgeranno in presenza anche di un tutor che si occuperà di monitorare e affiancare i docenti, del coordinamento didattico e dell'assistenza pre e post aula.

Metodologia didattica: il percorso di formazione sarà articolato in tre giornate e seguirà una metodologia fondata sull'utilizzo di tecniche d'aula miste.

•17 aprile ( 14:00-18:00 ): la prima mezza giornata, comune a tutti, avrà un'impronta più teorica, di inquadramento generale su modi e strumenti di lettura digitale e le relative opportunità in termini di accessibilità. Seguirà la presentazione delle modalità di utilizzo delle soluzioni di lettura accessibili e un primo momento laboratoriale in cui i partecipanti potranno iniziare a sperimentarle;

• 18 aprile ( 14:00-18:00 ):giornata dedicata a ragazze e ragazzi non vedenti, avrà un taglio interamente laboratoriale (learning by doing) per consentire ai partecipanti di misurarsi nell'utilizzo delle soluzioni di lettura accessibili e di confrontarsi su eventuali difficoltà con il formatore e il tutor presenti in aula;

• 19 aprile ( 14:00-18:00 ): giornata dedicata a ragazze e ragazzi ipovedenti, avrà un taglio interamente laboratoriale (learning by doing) per consentire ai partecipanti di misurarsi nell'utilizzo delle soluzioni di lettura accessibili e di confrontarsi su eventuali difficoltà con il formatore e il tutor presenti in aula.

Per informazioni e iscrizioni chiamare la Biblioteca al numero 06-9943285 o scrivere mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Share on Facebook
Categoria: cultura

Al via la stagione 2024 di Mandala Dance Company

Con una tournée in Italia e negli Stati Uniti

redazione giovedì 4 aprile 2024
BALANCIER MANDALALADISPOLI - Con una tournée in Italia e negli Stati Uniti parte la stagione 2024 di Mandala Dance Company, compagnia internazionale di danza contemporanea diretta da Paola Sorressa che dal 6 fino al 21 aprile, sarà in scena con le prime date di spettacoli in Italia, in tre regioni Lazio, Sicilia e Sardegna, per approdare, dal 23 aprile al 4 maggio, in USA per il progetto Boarding Pass Plus a Jefferson e a New York per residenze, laboratori e spettacoli.

Il primo appuntamento della tournée di Mandala Dance Company è il 6 aprile allo Spazio Agorà di Ladispoli (RM) con l'anteprima delle produzioni Balancier e Insieme, concept, coreografia e regia di Paola Sorressa. Balancier sarà poi in scena il 7 e l'8 aprile in Sicilia, al Palazzo beneventano di Lentini e all'Auditorium Leonardo di Carlentini all'interno della Rassegna Incontroscena. La produzione artistica che si interroga sulla ricerca di un equilibrio statico o dinamico, sarà presentata in versione site-specific presso l'Anfiteatro di Villa Lais a Roma il 19 aprile all'interno di Corpo Mobile Festival, mentre il 20 e il 21 aprile in Sardegna, in scena nella Sala Estemporada per la Rassegna Primavera a Teatro e al PalaSerradimigni di Sassari per la squadra di basket serie A DINAMO Sassari.

Dal 23 aprile fino al 4 maggio, la compagnia, nell'ambito del progetto vincitore di Boarding Pass Plus, sarà negli USA insieme a Canova22 e la Luna Dance Center, ospite del Middlebrook Arts Research/Residency Center di Jefferson (New York) sede della compagnia Bodiestories per un percorso internazionale mirato allo sviluppo di processi di formazione, residenza e di produzione artistica a cura della coreografa Paola Sorressa, Simona Ficosecco e Teresa Fellion, che prevede la collaborazione internazionale tra artisti professionisti e allievi danzatori. Due settimane di intensa attività finalizzate alla realizzazione di un percorso internazionale di creazione, valorizzazione e diffusione della coreografia con un focus sugli elementi identitari della tradizione italiana.

Durante l'apertura pubblica dei laboratori e dei processi creativi frutto delle residenze, Mandala porterà in scena anche lo spettacolo cameo Insieme, omaggio all'amore del corpo dell'uomo o della donna, produzione che nata nel 2023 per il progetto CLOSE UP - Culture in Movimento bando di Roma Capitale/Siae, nel 2024 viene rivisitato per Mandala con i danzatori Alessia Stocchi e Davide Galuppi.

Share on Facebook
Categoria: cultura

Ladispoli, seminari su osteopatia e linguaggio

Curati dall'Associazione Semi di Girasole

redazione giovedì 28 marzo 2024
seminario semi di girasoleLADISPOLI - Alla Biblioteca comunale dii Ladispoli, martedì 2 aprile dalle 9.30 alle 13, si terranno due seminari curati dall'Associazione di promozione sociale Semi di Girasole:

- 9:30 / 11:00 "Osteopatia e nutrizione: la lombalgia e le difficoltà intestinali", tenuto dalla dott.ssa Maria Quirinis, osteopata, e dal dott. Andrea Fabbri, nutrizionista;

- 11:30 / 13:00 "Il linguaggio come ponte nella relazione": l'importanza dell'attaccamento per le relazioni primarie", tenuto dalla dott.ssa Alessia Fuselli, logopedista, e dalla dott.ssa Martina Indino, psicoterapeuta.

Gli eventi, moderati dalla dott.ssa Eleonora Sabarese, psicologa e responsabile dell'Associazione Semi di Girasole, si svolgeranno presso la Sala conferenze della Biblioteca e saranno intervallati da un coffee break.

L'associazione Semi Di Girasole è un'associazione composta da un gruppo multidisciplinare di professionisti della salute, che hanno come obiettivo la promozione di un approccio integrato e multidisciplinare della cura della persona, la cultura della salute fisica e la psicologia applicata alle componenti mediche e psicologiche, paramediche e consultoriali. L'associazione opera dal 2020 nel settore sociale nel Comune di Roma e, da settembre 2023, anche nel Comune di Ladispoli, ponendo un'attenzione particolare alla promozione e alla realizzazione di progetti di solidarietà sociale, rivolti a bambini, adolescenti, adulti ed anziani.

La partecipazione è libera e gratuita.

Share on Facebook
Categoria: cultura

Ladispoli, Biblioteca: incontro dedicato a Leopardi

Laboratorio di poesia creativa

redazione giovedì 21 marzo 2024
Laboratori di poesia giochidiversiLADISPOLI - L'amministrazione comunale di Ladispoli informa che la Biblioteca continua la sua ricca stagione di eventi, letture e laboratori per tutte le età.

Oggi vi segnaliamo Giochi (di)versi - Laboratori di poesia creativa, appuntamenti dedicati ai ragazzi e ragazze dagli 11 ai 14 anni.

L'attività proposta vuole "insegnare" ai ragazzi a giocare con la poesia creando ad ogni incontro un'officina poetica, nella quale i partecipanti potranno mettersi alla prova con questa forma d'arte.

Dopo l'ascolto di una poesia illustrata ognuno procederà alla creazione di un nuovo componimento, proprio come in un laboratorio artigianale: ritagliandone parti e creandone di nuove, sulla spinta delle emozioni suscitate e delle idee elaborate. Il primo appuntamento si terrà martedì 26 marzo dalle 16.15 alle 17.45, e sarà dedicato ad uno dei maggiori poeti italiani: Giacomo Leopardi, con la sua poesia L'infinito.

Il progetto è curato dall'Associazione Aperta Parentesi ed è realizzato con il sostegno della Regione Lazio per Biblioteche, Musei e Archivi – Piano annuale 2023, L.R. 24/2019.

La partecipazione è libera e gratuita con prenotazione obbligatoria ai contatti della Biblioteca; sarà possibile partecipare ad uno o più laboratori.

Share on Facebook