Giovedì, 22 Febbraio 2024
RSS Feed

cultura

Categoria: cultura

La Valigia sotto l'albero", grande successo

Tanti i cittadini accorsi al Teatro Vannini

redazione martedì 5 dicembre 2023
la valigia sotto l alberoLADISPOLI - Il primo weekend della stagione teatrale "La Valigia sotto l'Albero" ha registrato il tutto esaurito presso il teatro Marco Vannini: l'iniziativa, patrocinata dall'amministrazione comunale e organizzata da La Valigia dell'Attore, prevede ogni weekend spettacoli di ogni genere a ingresso gratuito fino a esaurimento posti. Un palinsesto ricchissimo, rivolto a tutte le fasce d'età.

"Il teatro – ha commentato l'assessore alla Cultura, Margherita Frappa - è un continuo arricchimento, una fonte di conoscenza eterna che arricchisce la consapevolezza personale e contribuisce a edificare la moralità della società. Attraverso l'attività teatrale, valori come rispetto, impegno e onestà sono trasmessi con grande efficacia, contribuendo allo sviluppo e alla formazione umana. Complimenti a La Valigia dell'Attore per l'attenta organizzazione e la buona riuscita dell'evento: la risposta dei cittadini accorsi a teatro ripaga noi e gli organizzatori di tutti gli sforzi profusi in queste settimane di preparazione".

Share on Facebook
Categoria: cultura

Bracciano presenta il libro "Magari non lo raccontate in giro: un’avventura in Africa”

Presenta l'autore Paolo De Angelis

redazione sabato 2 dicembre 2023
libro de angelisBRACCIANO - Giovedì 7 dicembre alle 17, alla biblioteca comunale Bartolomea Orsini si terrà la presentazione del libro "Magari non lo raccontate in giro: un'avventura in Africa" a cura di Paolo De Angelis.

Interverrà Emanuela Viarengo, assessora alla Cultura al Comune di Bracciano, mentre Barbara Russo e Maria Vittoria Colucci dialogheranno con l'autore. La presentazione si svolgerà con il contributo dell'Associazione Musicale Novarmonia e del gruppo lettrici VOCIALLEPAGINE.

Per info 06.99816267 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Share on Facebook
Categoria: cultura

Ladispoli, via a 'Presepi in vetrina'

Si apre il cartellone degli eventi natalizi

redazione giovedì 30 novembre 2023
presepi in vetrina 2023LADISPOLI - "Con la rassegna Presepi in vetrina, il primo dicembre di aprirà ufficialmente il programma degli eventi natalizi organizzati dall'amministrazione comunale di Ladispoli. Per due settimane il corso principale della nostra città si trasformerà in una mostra delle rappresentazioni della Natività, realizzate da artisti locali con materiali riciclati".

Le parole sono del sindaco Alessandro Grando che ha annunciato l'inizio dell'articolato cartellone di manifestazioni che fino a gennaio proporrà eventi artistici, culturali, teatrali e musicali.

"Presepi in vetrina – prosegue il sindaco Grando – ideato dalla delegata all'arte Felicia Caggianelli, in collaborazione con i delegati Simona Indiveri e Mario Buonocore, oltre ovviamente al contenuto religioso, avrà un doppio significato dalla valenza molto attuale. Da una parte il messaggio ecologista con l'utilizzo di materiali riciclati, dall'altra la presenza in alcuni Presepi delle panchine rosse, il simbolo della lotta alla violenza contro le donne. I cittadini che passeggeranno in viale Italia per guardare le vetrine e fare shopping natalizio, potranno ammirare numerose tipologie di presepi, dal classico al futurista, opere particolari ed uniche nel loro genere".

"Ringraziamo gli artisti locali – dice la delegata all'arte Felicia Caggianelli – che hanno lavorato sodo per realizzare i presepi ed i commercianti del centro di Ladispoli che hanno aderito con entusiasmo all'iniziativa totalmente gratuita. Dopo il successo ottenuto dalla rassegna Caravaggio in vetrina, ancora una volta il corso principale della città si trasformerà in un'esposizione a cielo aperto, il modo migliore per avvicinarsi alle festività natalizie".

Share on Facebook
Categoria: cultura

I Cassiopea’s Tears di Ladispoli e Cerveteri in finale al Tour Music Fest

La band alla finale del 30/11 a San Marino

redazione venerdì 17 novembre 2023
Cassiopea s TearsCERVETERI/LADISPOLI - I ragazzi che compongono la band Cassiopea's Tears vivono tra Valcanneto, Ladispoli e Cerenova. Edoardo (tastiera e voce) è di Valcanneto, Leonardo e Lavinia sono due fratelli di Cerenova (chitarra e voce) e poi ci sono i gemelli di soli 15 anni, Gianluca e Manuel (batteria e basso) che vivono a Ladispoli.

La band dopo aver superato le Live Audition, arriva a San Marino per le Finali del Tour Music Fest in programma dal 27 Novembre al 2 Dicembre. La Finale del Band Contest si svolgerà nell'ambito del Tour Music Fest: Music Meeting Festival, manifestazione dedicata alla musica emergente e a coloro che vogliono lavorare nel mondo della musica, con oltre 50 eventi gratuiti, 15 Masterclass con i grandi della musica italiana e Internazionale, e tantissimi spettacoli e concerti.

Originali, talentuosi e sicuramente dal grande impatto sonoro, i Cassiopea's Tears, con la loro musica originale e una grande determinazione, sono riusciti a convincere l'esigente giuria del Tour Music Fest. Con il loro approccio maturo e una capacità decisamente rara di saper giocare con la musica in maniera originale, la band si è aggiudicata l'accesso alla Finale del Band Contest, che si terrà il 30 Novembre presso la Sala Little Tony di San Marino. Qui affronterà la sfida da sostenere per arrivare a calcare il palco della Finalissima del Tour Music Fest il 2 Dicembre al Teatro Nuovo Di San Marino.

I Cassiopea's Tears, Band romana formata da 5 abili musicisti, hanno raggiunto un traguardo davvero importante, considerando gli oltre 20000 tra artisti e band partecipanti provenienti da tutta Europa.

I Cassiopea's Tears hanno convinto la giuria del Tour Music Fest con il loro talento artistico e la loro determinazione dimostrando una capacità decisamente rara di saper giocare con la musica, la voce ed il suono, qualità sicuramente utili per rincorrere il sogno di arrivare alla finalissima, palco che ha visto sfilare decine di artisti emergenti ormai diventati grandi professionisti del settore, come Mahmood, Ermal Meta, Federica Carta e molti altri, e vincere i fantastici premi in palio come un tour europeo, la produzione di un singolo offerta dallo sponsor Riunite, il vino lambrusco più bevuto al mondo, strumenti musicali offerti da Algam Eko e un contratto di sponsorizzazione del valore di 10.000 euro da investire nella propria musica.

I Cassiopea's Tears potrebbero esibirsi al cospetto dei presidenti di giuria Beppe Vessicchio e Kara DioGuardi e dei massimi esponenti del settore musicale. Un sogno per tutti gli artisti emergenti che adesso avranno l'onere e l'onore di rappresentare la loro città per la categoria artistica Original Band del Tour Music Fest.

Grazie al contributo di Riunite, il vino Lambrusco italiano più conosciuto al mondo, la band vincitrice del TMF 2023 si aggiudicherà una vera e propria produzione discografica con il premio #RiuniteLaBand. Inoltre, la band vincitrice potrà noleggiare gratuitamente una sala prove per un mese, produrre e registrare un singolo con la post produzione presso gli Abbey Road Studios di Londra, realizzare un videoclip professionale e organizzare un evento per la presentazione del singolo.

Prossimo appuntamento per i Cassiopea's Tears con il Tour Music Fest sarà il 30 Novembre presso la Sala Little Tony di San Marino per guadagnare l'accesso all'evento di musica emergente più atteso dell'anno: la Finalissima del Tour Music Fest.

Partner istituzionali: Segreteria di Stato per il Turismo e l'Ufficio per il Turismo della Repubblica di San Marino

Segui la band su instagram: https://instagram.com/cassiopeatrs?igshid=OGQ5ZDc2ODk2ZA==

Sito web: tourmusicfest.it

Social: Facebook.com/tourmusicfest – Instagram.com/tourmusicfest 

Share on Facebook
Categoria: cultura

Ladispoli, dal 20 novembre "Tre giorni di storie in biblioteca"

Dal 18 al 26 /11 per la Settimana Nati Per Leggere

redazione venerdì 17 novembre 2023
tre giorni di storieLADISPOLI - L'amministrazione comunale di Ladispoli informa che nella sala conferenze della biblioteca, dal 18 al 26 novembre 2023 si festeggerà la Settimana Nazionale Nati Per Leggere, istituita dal 2014 per promuovere il diritto alle storie delle bambine e dei bambini, in concomitanza con la Giornata Internazionale dei Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza, che si celebra il 20 novembre.

Per l'occasione e grazie al prezioso supporto del Gruppo Volontari Nati per Leggere di Ladispoli, al grido di ANDIAMO DIRITTI ALLE STORIE! abbiamo organizzato un evento unico e straordinario.

Tre giorni di storie: letture a bassa voce per famiglie e bambini , che saranno così organizzate:

Lunedì 20 novembre - ore 10:00

Leggimi perché me ne ricorderò

Dedicato a bambini da 0 a 3 anni e famiglie in attesa

Martedì 21 novembre - ore 16:30

Leggimi perché così stiamo insieme

Dedicato ai bambini da 3 a 6 anni

Mercoledì 22 novembre - ore 16:30

Leggimi ancora una volta

Dedicato ai bambini da 0 a 6 anni

Saranno tre giorni intensi in cui speriamo possiate tutti trovare il tempo per partecipare ad un incontro con i vostro piccoli: vi ricordiamo infatti che leggere al proprio bambino, tutti i giorni e per pochi minuti, ci permette di stabilire con lui un rapporto e un legame importanti, ne migliora la vita emotiva e lo sviluppo intellettuale, arricchisce il suo mondo interiore, il suo linguaggio, le sue idee e le sue immagini mentali. E' un gesto semplice, quello della lettura fatta a bassa voce al proprio piccolo, ma che contribuirà a renderlo un giovane adulto abituato all'ascolto e probabilmente anche un futuro lettore! Tutti gli incontri sono a partecipazione libera e gratuita ma è necessario la prenotazione.

Share on Facebook